Forum Orbiter Italia
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.


CLICCA QUI PER SCARICARE ORBITER 2016
 
IndiceIndice  LinkLink  CercaCerca  RegistratiRegistrati  Accedi  
Accedi
Nome utente:
Password:
Connessione automatica: 
:: Ho dimenticato la password
FOI è sui social



Siti amici
AstronautiNEWS

ForumAstronautico

Orbiter Forum

Tuttovola
Ultimi argomenti attivi
» D3D9 - il client grafico di Jarmonik
Sonda Efesto - Esplorazione di Venere - Pagina 2 EmptyDa Ripley Gio 8 Apr 2021 - 21:32

» [WIP] Sviluppo Arrow Freighter per Orbiter2016
Sonda Efesto - Esplorazione di Venere - Pagina 2 EmptyDa Ripley Lun 15 Mar 2021 - 20:45

» Discord Server
Sonda Efesto - Esplorazione di Venere - Pagina 2 EmptyDa Atlantis Dom 14 Mar 2021 - 12:29

» Devo interrompere l’attività FOI momentaneamente causa problemi personali
Sonda Efesto - Esplorazione di Venere - Pagina 2 EmptyDa Atlantis Dom 14 Mar 2021 - 11:16

» OrbiterSound 5.0 rilasciato
Sonda Efesto - Esplorazione di Venere - Pagina 2 EmptyDa Ripley Lun 24 Ago 2020 - 13:17

» The return of OrbiterSound 5.0
Sonda Efesto - Esplorazione di Venere - Pagina 2 EmptyDa Ripley Dom 9 Ago 2020 - 23:56

» Extended Map MFD
Sonda Efesto - Esplorazione di Venere - Pagina 2 EmptyDa Ripley Mer 5 Ago 2020 - 13:50

» SoundBridge
Sonda Efesto - Esplorazione di Venere - Pagina 2 EmptyDa Ripley Lun 6 Lug 2020 - 17:15

» Rilasciato XRSound, il nuovo sistema audio
Sonda Efesto - Esplorazione di Venere - Pagina 2 EmptyDa Ripley Dom 5 Lug 2020 - 0:05

» Orbiter in funzione su 2 PC
Sonda Efesto - Esplorazione di Venere - Pagina 2 EmptyDa Alex.Soyuz Mer 1 Lug 2020 - 19:08

» [chiuso] Orbiter in funzione su 2 PC
Sonda Efesto - Esplorazione di Venere - Pagina 2 EmptyDa Ripley Mar 30 Giu 2020 - 20:10

» Forum Orbiter Italia su Astronauticast giovedì 18/06
Sonda Efesto - Esplorazione di Venere - Pagina 2 EmptyDa Fabri91 Ven 19 Giu 2020 - 21:38

» mi presento
Sonda Efesto - Esplorazione di Venere - Pagina 2 EmptyDa Fausto Mer 17 Giu 2020 - 13:23

» La configurazione è dentro di te. Però è sbagliata...
Sonda Efesto - Esplorazione di Venere - Pagina 2 EmptyDa FFabiani Mar 16 Giu 2020 - 12:04

» ISS per Orbiter 2016 in alta definizione
Sonda Efesto - Esplorazione di Venere - Pagina 2 EmptyDa Fausto Dom 14 Giu 2020 - 18:43

» Autopilot 172
Sonda Efesto - Esplorazione di Venere - Pagina 2 EmptyDa Dani77 Ven 12 Giu 2020 - 17:52

» Lhasa, Florida
Sonda Efesto - Esplorazione di Venere - Pagina 2 EmptyDa Fausto Gio 11 Giu 2020 - 21:14

» "Starlab" space station
Sonda Efesto - Esplorazione di Venere - Pagina 2 EmptyDa Pete Conrad Gio 11 Giu 2020 - 11:00

» Problemi avvicinamento ISS
Sonda Efesto - Esplorazione di Venere - Pagina 2 EmptyDa Ripley Mer 10 Giu 2020 - 20:01

» Con Vessel Builder ora sviluppi i tuoi addon in pochissimo tempo!
Sonda Efesto - Esplorazione di Venere - Pagina 2 EmptyDa Fausto Mar 9 Giu 2020 - 17:05

» Schermate multiple Orbiter
Sonda Efesto - Esplorazione di Venere - Pagina 2 EmptyDa Ripley Mar 9 Giu 2020 - 14:17

» Apriamo un nuovo canale streaming OLM ?
Sonda Efesto - Esplorazione di Venere - Pagina 2 EmptyDa Fausto Mar 9 Giu 2020 - 10:48

» HiRes Textures & Beta
Sonda Efesto - Esplorazione di Venere - Pagina 2 EmptyDa Fausto Lun 8 Giu 2020 - 8:54

» Lander Lunare Abitabile Arcturus - sviluppo
Sonda Efesto - Esplorazione di Venere - Pagina 2 EmptyDa Fausto Dom 7 Giu 2020 - 22:26

» Antares 3.0
Sonda Efesto - Esplorazione di Venere - Pagina 2 EmptyDa Fausto Sab 6 Giu 2020 - 23:40


 

 Sonda Efesto - Esplorazione di Venere

Andare in basso 
Vai alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7  Seguente
AutoreMessaggio
Fausto
Admin
Admin
Fausto

Numero di messaggi : 7181
Età : 38
Località : Arcore (Milano)
Data d'iscrizione : 27.06.09

Sonda Efesto - Esplorazione di Venere - Pagina 2 Empty
MessaggioTitolo: Re: Sonda Efesto - Esplorazione di Venere   Sonda Efesto - Esplorazione di Venere - Pagina 2 EmptySab 4 Mag 2013 - 21:45

Domanda: quanto carico di accelerazione può sopportare lo scudo termico? Io sono arrivato a 21-22 G di picco massimo, spero non sia troppo, in tal caso provvedo a modificare l'orbita con un apoasse pi alto..

Signori, questo è quello che vedremo:

Sonda Efesto - Esplorazione di Venere - Pagina 2 Descen10

_________________________________________________

Dategli una grande sfida, una che sembra impossibile. Dategli il desiderio di vincerla. Unite le due cose, e l'essere umano è capace di tutto  

 Jim Lovell
Torna in alto Andare in basso
ste1701
Allievo Astronauta
Allievo Astronauta
ste1701

Numero di messaggi : 86
Età : 24
Località : Milano
Data d'iscrizione : 16.03.13

Sonda Efesto - Esplorazione di Venere - Pagina 2 Empty
MessaggioTitolo: Re: Sonda Efesto - Esplorazione di Venere   Sonda Efesto - Esplorazione di Venere - Pagina 2 EmptySab 4 Mag 2013 - 21:50

Oh My God Oh My God Sembra la scena di un film..... non vedo l'ora di provarla!
Torna in alto Andare in basso
Andrew
Add-on Developer
Add-on Developer
Andrew

Numero di messaggi : 5989
Età : 43
Località : Pavia/Torino
Data d'iscrizione : 03.12.09

Sonda Efesto - Esplorazione di Venere - Pagina 2 Empty
MessaggioTitolo: Re: Sonda Efesto - Esplorazione di Venere   Sonda Efesto - Esplorazione di Venere - Pagina 2 EmptySab 4 Mag 2013 - 21:56

Bellissimo!! in love

21-22 G sono molto pochi per uno scudo termico di questo tipo!
Come si vede in questo interessante documento che avevo usato come riferimento, la Large Probe della Pioneer Venus 2 sopportò 280 G, mentre le tre Small Probes della stessa missione sopportarono dai 223 ai 458 G!
Torna in alto Andare in basso
Fausto
Admin
Admin
Fausto

Numero di messaggi : 7181
Età : 38
Località : Arcore (Milano)
Data d'iscrizione : 27.06.09

Sonda Efesto - Esplorazione di Venere - Pagina 2 Empty
MessaggioTitolo: Re: Sonda Efesto - Esplorazione di Venere   Sonda Efesto - Esplorazione di Venere - Pagina 2 EmptySab 4 Mag 2013 - 22:26

La posizione esatta del touchdown è 21.582 W 35.413 N


Descrizione in inglese della Bereghinya Planitia

"
The Bereghinya Planitia quadrangle (V-Cool of Venus is bounded by 25º and 50º N. latitude, 0º and 30º E. longitude. It is one of 62 quadrangles covering the entire planet at a scale of 1:5,000,000. The quadrangle derives its name from the plains region Bereghinya Planitia, most of which falls within the boundaries of the quadrangle. Bereghinya are benevolent protective female spirits in East Slavic mythology. These spirits were considered as guardians of the home, and traditional homes commonly had carvings of Bereghinya around their windows. In addition, these spirits were associated with riverbanks, so some of them were envisioned as being women with fish tails, similar to mermaids.

The Bereghinya Planitia quadrangle comprises mostly plains materials that have been highly modified by younger structures, mostly related to coronae. The map area contains all or part of 22 named coronae, 4 named deformation belts, and 2 major lava channel systems having extensive associated volcanic flows. In addition, other valles, a deformation belt, and coronae occur within the quadrangle but are unnamed. The quadrangle hosts 24 impact craters and 6 bright splotches believed due to explosive destruction of bolides in the atmosphere. Many of the impact craters have associated dark halos or parabolas, and four are accompanied by fields of secondary craters. Also present is a complex array of faults, fractures, and wrinkle ridges.The quadrangle is geologically

The quadrangle is geologically interesting primarily because of the large population of coronae, many of which are connected to each other by belts of closely spaced, complex wrinkle ridges producing a spiderlike pattern in which the "bodies" are coronae and the "legs" are the connecting belts. These coronae were named "arachnoids" by members of the Soviet Venera team. The problems of more than local interest include the kinematics and dynamics of the arachnoids, the structural and volcanic evolution of the coronae, and the age of the widespread background plains relative to structures and other material units."

_________________________________________________

Dategli una grande sfida, una che sembra impossibile. Dategli il desiderio di vincerla. Unite le due cose, e l'essere umano è capace di tutto  

 Jim Lovell
Torna in alto Andare in basso
Andrew
Add-on Developer
Add-on Developer
Andrew

Numero di messaggi : 5989
Età : 43
Località : Pavia/Torino
Data d'iscrizione : 03.12.09

Sonda Efesto - Esplorazione di Venere - Pagina 2 Empty
MessaggioTitolo: Re: Sonda Efesto - Esplorazione di Venere   Sonda Efesto - Esplorazione di Venere - Pagina 2 EmptyDom 5 Mag 2013 - 14:04

Sarebbe interessante avere un'immagine radar della zona in modo da poter preparare una base di atterraggio...
Torna in alto Andare in basso
Andrew
Add-on Developer
Add-on Developer
Andrew

Numero di messaggi : 5989
Età : 43
Località : Pavia/Torino
Data d'iscrizione : 03.12.09

Sonda Efesto - Esplorazione di Venere - Pagina 2 Empty
MessaggioTitolo: Re: Sonda Efesto - Esplorazione di Venere   Sonda Efesto - Esplorazione di Venere - Pagina 2 EmptyDom 5 Mag 2013 - 17:11

Per il lanciatore si conferma il Neptune-1?
C'è il Triton-1 in alternativa ma dovrei vedere se è lanciabile dalla piattaforma del Peregrin tongue 2
O il Peregrin stesso, che secondo me ce la fa, non mi tolgo questa idea...
Torna in alto Andare in basso
Fausto
Admin
Admin
Fausto

Numero di messaggi : 7181
Età : 38
Località : Arcore (Milano)
Data d'iscrizione : 27.06.09

Sonda Efesto - Esplorazione di Venere - Pagina 2 Empty
MessaggioTitolo: Re: Sonda Efesto - Esplorazione di Venere   Sonda Efesto - Esplorazione di Venere - Pagina 2 EmptyDom 5 Mag 2013 - 18:50

Mi sono permesso di aggiungere al rar in condivisione lo scenario esatto dell'arrivo a Venere poche ore prima del contatto con l'atmosfera. In realtà la forza G raggiunge quasi 29 ma siamo comunque entro limiti accettabili.

Mentre scegliamo il lanciatore vi informo che ho commesso un pacchiano errore: la zona di atterraggio non è quella precedentemente indicata ma "leggermente" più a ovest. Praticamente ho invertito il valore della longitudine che è W e non E.

Si tratta della Sedna Planitia: http://en.wikipedia.org/wiki/Sedna_Planitia nei pressi del cratere Barton: http://en.wikipedia.org/wiki/Barton_(crater)

_________________________________________________

Dategli una grande sfida, una che sembra impossibile. Dategli il desiderio di vincerla. Unite le due cose, e l'essere umano è capace di tutto  

 Jim Lovell
Torna in alto Andare in basso
paz666
Allievo Astronauta
Allievo Astronauta
paz666

Numero di messaggi : 58
Età : 45
Località : Olanda
Data d'iscrizione : 15.02.13

Sonda Efesto - Esplorazione di Venere - Pagina 2 Empty
MessaggioTitolo: Re: Sonda Efesto - Esplorazione di Venere   Sonda Efesto - Esplorazione di Venere - Pagina 2 EmptyDom 5 Mag 2013 - 20:16

Bellissima immagine, non vedo l'ora di provare Efesto anche io Smile
Torna in alto Andare in basso
Andrew
Add-on Developer
Add-on Developer
Andrew

Numero di messaggi : 5989
Età : 43
Località : Pavia/Torino
Data d'iscrizione : 03.12.09

Sonda Efesto - Esplorazione di Venere - Pagina 2 Empty
MessaggioTitolo: Re: Sonda Efesto - Esplorazione di Venere   Sonda Efesto - Esplorazione di Venere - Pagina 2 EmptyDom 5 Mag 2013 - 20:17

Scaricato e provato!

Il basso numero di G è ottimo, perché ci da molto margine di sicurezza. Eventualmente si può appesantire la sonda, ipotizzando batterie più capienti e/o uno scafo rinforzato per una maggiore persistenza nell'ambiente venusiano. Farò qualche prova con un peso differente.
Torna in alto Andare in basso
Andrew
Add-on Developer
Add-on Developer
Andrew

Numero di messaggi : 5989
Età : 43
Località : Pavia/Torino
Data d'iscrizione : 03.12.09

Sonda Efesto - Esplorazione di Venere - Pagina 2 Empty
MessaggioTitolo: Re: Sonda Efesto - Esplorazione di Venere   Sonda Efesto - Esplorazione di Venere - Pagina 2 EmptyDom 5 Mag 2013 - 21:17

Stavo passando in rassegna gli strumenti della sonda e mi chiedevo se ai fini del realismo è necessario togliere la fotocamera. In effetti non avendo la sonda, per ovvi motivi di spazio, una antenna ad alto guadagno, la banda sarebbe molto stretta e le fotografie ne occupano un sacco. Non avendo inoltre nessun orbiter a fare da ponte radio, la trasmissione sarebbe molto difficoltosa nel poco tempo a disposizione (facciamo un massimo di due ore di operatività, una di discesa e una al suolo). Credo che in un caso reale, si potrebbero ritrasmettere poche foto. Anche per questo forse i lander del Pioneer Venus, che sono simili al nostro, non avevano macchine fotografiche.

EDIT
Stavo inoltre pensando a un altro potenziale problema sul fronte realismo. Non so se il deep space network di Fred sarà usato nella simulazione; in ogni caso, nel punto di atterraggio previsto ci si trova in una zona di blackout, in pratica la Terra non è sopra l'orizzonte venusiano, quindi è impossibile la trasmissione diretta dei dati. Forse nelle coordinate inizialmente indicate il problema si risolverebbe... non so, che dite? Ignoriamo la cosa o la prendiamo in considerazione?

Se Fausto decidesse di modificare il punto di impatto (sempre se si vuol fare e se è possibile), io prenderei in considerazione altre zone lungo il terminatore, in modo da non perdere lo scenario col sole basso che è veramente suggestivo! Woot

Sonda Efesto - Esplorazione di Venere - Pagina 2 Image1gt
Torna in alto Andare in basso
Fausto
Admin
Admin
Fausto

Numero di messaggi : 7181
Età : 38
Località : Arcore (Milano)
Data d'iscrizione : 27.06.09

Sonda Efesto - Esplorazione di Venere - Pagina 2 Empty
MessaggioTitolo: Re: Sonda Efesto - Esplorazione di Venere   Sonda Efesto - Esplorazione di Venere - Pagina 2 EmptyLun 6 Mag 2013 - 11:51

Andrew ha scritto:
Stavo passando in rassegna gli strumenti della sonda e mi chiedevo se ai fini del realismo è necessario togliere la fotocamera. In effetti non avendo la sonda, per ovvi motivi di spazio, una antenna ad alto guadagno, la banda sarebbe molto stretta e le fotografie ne occupano un sacco. Non avendo inoltre nessun orbiter a fare da ponte radio, la trasmissione sarebbe molto difficoltosa nel poco tempo a disposizione (facciamo un massimo di due ore di operatività, una di discesa e una al suolo). Credo che in un caso reale, si potrebbero ritrasmettere poche foto. Anche per questo forse i lander del Pioneer Venus, che sono simili al nostro, non avevano macchine fotografiche.

EDIT
Stavo inoltre pensando a un altro potenziale problema sul fronte realismo. Non so se il deep space network di Fred sarà usato nella simulazione; in ogni caso, nel punto di atterraggio previsto ci si trova in una zona di blackout, in pratica la Terra non è sopra l'orizzonte venusiano, quindi è impossibile la trasmissione diretta dei dati. Forse nelle coordinate inizialmente indicate il problema si risolverebbe... non so, che dite? Ignoriamo la cosa o la prendiamo in considerazione?

Se Fausto decidesse di modificare il punto di impatto (sempre se si vuol fare e se è possibile), io prenderei in considerazione altre zone lungo il terminatore, in modo da non perdere lo scenario col sole basso che è veramente suggestivo! Woot

Cavolo non avevo pensato a questo dettaglio fondamentale Cursing Si possiamo cambiare il punto d'impatto con l'effetto di aumentare notevolmente la forza G, vedremo cosa si può fare.. probabilmente avremo una destinazione più vicina all'equatore venusiano

_________________________________________________

Dategli una grande sfida, una che sembra impossibile. Dategli il desiderio di vincerla. Unite le due cose, e l'essere umano è capace di tutto  

 Jim Lovell
Torna in alto Andare in basso
fred18
Add-on Developer
Add-on Developer


Numero di messaggi : 950
Età : 38
Località : La Spezia
Data d'iscrizione : 04.01.12

Sonda Efesto - Esplorazione di Venere - Pagina 2 Empty
MessaggioTitolo: Re: Sonda Efesto - Esplorazione di Venere   Sonda Efesto - Esplorazione di Venere - Pagina 2 EmptyLun 6 Mag 2013 - 12:10

A proposito dello space network, scusate se mi intrometto, ma fausto ricordati di scaricare l'ultima versione perché ho visto l'altra sera che hai ancora la vecchia versione e nell'ultima c'è la risoluzione di qualche bug che evita possibili crash! Indipendentemente da tutto diciamo che se fate una missione fino a venere e poi succede un CTD per il mio plugin, emigro all'estero Big Grin

PS: approfitto per farvi i complimenti per questa missione in laboratorio intanto, ultimamente sono stato molto poco attivo per i molti impegni ma vi seguo sempre!
Torna in alto Andare in basso
Fausto
Admin
Admin
Fausto

Numero di messaggi : 7181
Età : 38
Località : Arcore (Milano)
Data d'iscrizione : 27.06.09

Sonda Efesto - Esplorazione di Venere - Pagina 2 Empty
MessaggioTitolo: Re: Sonda Efesto - Esplorazione di Venere   Sonda Efesto - Esplorazione di Venere - Pagina 2 EmptyLun 6 Mag 2013 - 14:05

fred18 ha scritto:
A proposito dello space network, scusate se mi intrometto, ma fausto ricordati di scaricare l'ultima versione perché ho visto l'altra sera che hai ancora la vecchia versione e nell'ultima c'è la risoluzione di qualche bug che evita possibili crash! Indipendentemente da tutto diciamo che se fate una missione fino a venere e poi succede un CTD per il mio plugin, emigro all'estero Big Grin

PS: approfitto per farvi i complimenti per questa missione in laboratorio intanto, ultimamente sono stato molto poco attivo per i molti impegni ma vi seguo sempre!

Ok ricevuto, la scarico subito Thumb Up 2

_________________________________________________

Dategli una grande sfida, una che sembra impossibile. Dategli il desiderio di vincerla. Unite le due cose, e l'essere umano è capace di tutto  

 Jim Lovell
Torna in alto Andare in basso
Andrew
Add-on Developer
Add-on Developer
Andrew

Numero di messaggi : 5989
Età : 43
Località : Pavia/Torino
Data d'iscrizione : 03.12.09

Sonda Efesto - Esplorazione di Venere - Pagina 2 Empty
MessaggioTitolo: Re: Sonda Efesto - Esplorazione di Venere   Sonda Efesto - Esplorazione di Venere - Pagina 2 EmptyLun 6 Mag 2013 - 20:30

Fausto ha scritto:

Cavolo non avevo pensato a questo dettaglio fondamentale Cursing Si possiamo cambiare il punto d'impatto con l'effetto di aumentare notevolmente la forza G, vedremo cosa si può fare.. probabilmente avremo una destinazione più vicina all'equatore venusiano

OK, vedi cosa puoi fare! Per la forza G tieni come riferimento un target massimo intorno ai 200/280 G, possibimente meno perché ho visto che con l'attuale aerodinamica la capsula tende a destabilizzarsi se sottoposta a G eccessivi.

L'alternativa sarebbe: tenere tutto così ma modificare leggermente la procedura di rilascio, sganciando la sonda con molto anticipo in modo che il cruise stage, rimanendo molto indietro al momento dell'atmospheric entry, non finisca in zona di blackout e possa fungere da ponte radio. Per far ciò però dovrei modificare il cruise stage e renderlo un vero veicolo autonomo, anche con antenne più potenti. Un po' di margine per peso aggiuntivo ce l'abbiamo (sul Neptune). Ditemi voi cosa preferite!

Tenete conto che la probe non ha motori e se la sganciamo molto prima questo potrebbe potrare problemi alla precisione dell'atterraggio, quindi c'è da stare attenti se scegliamo questa strada. sweat drop
Torna in alto Andare in basso
Fausto
Admin
Admin
Fausto

Numero di messaggi : 7181
Età : 38
Località : Arcore (Milano)
Data d'iscrizione : 27.06.09

Sonda Efesto - Esplorazione di Venere - Pagina 2 Empty
MessaggioTitolo: Re: Sonda Efesto - Esplorazione di Venere   Sonda Efesto - Esplorazione di Venere - Pagina 2 EmptyLun 6 Mag 2013 - 23:22

Cattive notizie: la Terra è in una posizione davvero schifosa. Siamo costretti ad un arrivo praticamente perpendicolari al pianeta con forza G oltre i 600 affraid A questo punto la soluzione di Andrew diventa interessante. Per mantenre il punto di atterraggio preciso propongo questa soluzione: distaccare il cruise stage massimo 2 ore prima dell'ingresso per annullare il margine di errore ed utilizzare il propellente rimasto per deviare la sua orbita in modo che il periasse sorvoli l'atmosfera. In questo modo lo stadio potrà captare e memorizzare i dati del lander, e ritrasmetterli a terra una volta superata la zona di black out. Cosa ne dite?

_________________________________________________

Dategli una grande sfida, una che sembra impossibile. Dategli il desiderio di vincerla. Unite le due cose, e l'essere umano è capace di tutto  

 Jim Lovell
Torna in alto Andare in basso
Andrew
Add-on Developer
Add-on Developer
Andrew

Numero di messaggi : 5989
Età : 43
Località : Pavia/Torino
Data d'iscrizione : 03.12.09

Sonda Efesto - Esplorazione di Venere - Pagina 2 Empty
MessaggioTitolo: Re: Sonda Efesto - Esplorazione di Venere   Sonda Efesto - Esplorazione di Venere - Pagina 2 EmptyMar 7 Mag 2013 - 14:38

OK... dovrei a questo punto rendere un po' più "interessante" il cruise stage, ridisegnandolo un attimo.

Però Fausto, guarda questo schema:

Sonda Efesto - Esplorazione di Venere - Pagina 2 Image1mq

Questa è Venere presa dall'alto, diciamo dal polo. Il rosso la traiettoria attuale. Se si riuscisse a deviare la traiettoria verso il lato opposto (diciamo a 180° di longitudine rispetto a quella attuale) si arriverebbe con una traiettoria simile a quella attuale ma col campo visuale libero verso la Terra (la cui direzione approssimativa è indicata in blu). Se ciò fosse possibile, si risolverebbe il problema senza cambiare nient'altro.
Torna in alto Andare in basso
Fausto
Admin
Admin
Fausto

Numero di messaggi : 7181
Età : 38
Località : Arcore (Milano)
Data d'iscrizione : 27.06.09

Sonda Efesto - Esplorazione di Venere - Pagina 2 Empty
MessaggioTitolo: Re: Sonda Efesto - Esplorazione di Venere   Sonda Efesto - Esplorazione di Venere - Pagina 2 EmptyMar 7 Mag 2013 - 17:26

Si ci avevo pensato, ma così avremmo un atterraggio completamente al buio.. non il massimo per la spettacolarità della diretta!


_________________________________________________

Dategli una grande sfida, una che sembra impossibile. Dategli il desiderio di vincerla. Unite le due cose, e l'essere umano è capace di tutto  

 Jim Lovell
Torna in alto Andare in basso
Andrew
Add-on Developer
Add-on Developer
Andrew

Numero di messaggi : 5989
Età : 43
Località : Pavia/Torino
Data d'iscrizione : 03.12.09

Sonda Efesto - Esplorazione di Venere - Pagina 2 Empty
MessaggioTitolo: Re: Sonda Efesto - Esplorazione di Venere   Sonda Efesto - Esplorazione di Venere - Pagina 2 EmptyMar 7 Mag 2013 - 19:42

uhm... se restiamo sul terminatore no! Diciamo che bisognerebbe arrivare un attimino più "corti" aumentando l'angolo di attacco e quindi la forza G... ma abbiamo tantissimo margine... magari faccio una prova anche io; se è un casino comunque l'altra soluzione che hai proposto è fattibilissima! Thumb Up 2
Torna in alto Andare in basso
Andrew
Add-on Developer
Add-on Developer
Andrew

Numero di messaggi : 5989
Età : 43
Località : Pavia/Torino
Data d'iscrizione : 03.12.09

Sonda Efesto - Esplorazione di Venere - Pagina 2 Empty
MessaggioTitolo: Re: Sonda Efesto - Esplorazione di Venere   Sonda Efesto - Esplorazione di Venere - Pagina 2 EmptyGio 9 Mag 2013 - 21:02

Quindi restiamo sulla tua idea? Vado a modificare il cruise stage?
Torna in alto Andare in basso
Fausto
Admin
Admin
Fausto

Numero di messaggi : 7181
Età : 38
Località : Arcore (Milano)
Data d'iscrizione : 27.06.09

Sonda Efesto - Esplorazione di Venere - Pagina 2 Empty
MessaggioTitolo: Re: Sonda Efesto - Esplorazione di Venere   Sonda Efesto - Esplorazione di Venere - Pagina 2 EmptyVen 10 Mag 2013 - 0:10

Aspetta, forse ho trovato una traiettoria alternativa: arrivando con inclinazione polare riusciamo a farcela sia con l'illuminazione sia con il segnale. Devo lavorare per abbassare la forza G ma credo di farcela

EDIT niente da fare, forza G troppo alta.. temo dovrai modificare il cruise stage.. Cursing purtroppo per una questione di orbita la traiettoria di arrivo opposta quella attualmente in condivisione non lambisce la zona del terminatore che da sulla Terra ma passa da tutt'altra parte..

_________________________________________________

Dategli una grande sfida, una che sembra impossibile. Dategli il desiderio di vincerla. Unite le due cose, e l'essere umano è capace di tutto  

 Jim Lovell
Torna in alto Andare in basso
Andrew
Add-on Developer
Add-on Developer
Andrew

Numero di messaggi : 5989
Età : 43
Località : Pavia/Torino
Data d'iscrizione : 03.12.09

Sonda Efesto - Esplorazione di Venere - Pagina 2 Empty
MessaggioTitolo: Re: Sonda Efesto - Esplorazione di Venere   Sonda Efesto - Esplorazione di Venere - Pagina 2 EmptyVen 10 Mag 2013 - 15:05

OK, no problem tongue 2
Torna in alto Andare in basso
Andrew
Add-on Developer
Add-on Developer
Andrew

Numero di messaggi : 5989
Età : 43
Località : Pavia/Torino
Data d'iscrizione : 03.12.09

Sonda Efesto - Esplorazione di Venere - Pagina 2 Empty
MessaggioTitolo: Re: Sonda Efesto - Esplorazione di Venere   Sonda Efesto - Esplorazione di Venere - Pagina 2 EmptyMar 14 Mag 2013 - 20:15

OK, questa immagine rappresenta come vorrei modificare il cruise stage della sonda:

Sonda Efesto - Esplorazione di Venere - Pagina 2 Image1oxp

E' un concetto, molte cose sono provvisorie.
Aggiunti rispetto a prima pannelli solari indipendenti per una maggior resa energetica, antenna parabolica per la ricezione e la ritrasmissione dei dati. Probabilmente troverò il modo di aggiungere anche un paio di strumenti scientifici. Che dite?
Torna in alto Andare in basso
Fausto
Admin
Admin
Fausto

Numero di messaggi : 7181
Età : 38
Località : Arcore (Milano)
Data d'iscrizione : 27.06.09

Sonda Efesto - Esplorazione di Venere - Pagina 2 Empty
MessaggioTitolo: Re: Sonda Efesto - Esplorazione di Venere   Sonda Efesto - Esplorazione di Venere - Pagina 2 EmptyMar 14 Mag 2013 - 21:34

Ottimo, andiamo anche ad occupare il delta V che aggiungeva sul Neptune! Thumb Up 2

_________________________________________________

Dategli una grande sfida, una che sembra impossibile. Dategli il desiderio di vincerla. Unite le due cose, e l'essere umano è capace di tutto  

 Jim Lovell
Torna in alto Andare in basso
Fausto
Admin
Admin
Fausto

Numero di messaggi : 7181
Età : 38
Località : Arcore (Milano)
Data d'iscrizione : 27.06.09

Sonda Efesto - Esplorazione di Venere - Pagina 2 Empty
MessaggioTitolo: Re: Sonda Efesto - Esplorazione di Venere   Sonda Efesto - Esplorazione di Venere - Pagina 2 EmptyMar 16 Lug 2013 - 15:08

Sonda Efesto - Esplorazione di Venere - Pagina 2 Efesto10

_________________________________________________

Dategli una grande sfida, una che sembra impossibile. Dategli il desiderio di vincerla. Unite le due cose, e l'essere umano è capace di tutto  

 Jim Lovell
Torna in alto Andare in basso
Andrew
Add-on Developer
Add-on Developer
Andrew

Numero di messaggi : 5989
Età : 43
Località : Pavia/Torino
Data d'iscrizione : 03.12.09

Sonda Efesto - Esplorazione di Venere - Pagina 2 Empty
MessaggioTitolo: Re: Sonda Efesto - Esplorazione di Venere   Sonda Efesto - Esplorazione di Venere - Pagina 2 EmptyMar 16 Lug 2013 - 20:12

Bello!! Thumb Up 
Mettilo nel calendario!

A proposito di loghi: hai voglia di correggere nel calendario il logo della Galileo II con l'ultima versione? La trovi qui.

Sempre a quella pagina trovi la data di lancio (da modificare rispetto a quella del calendario), per il trasferimento hohmann.
Torna in alto Andare in basso
Contenuto sponsorizzato




Sonda Efesto - Esplorazione di Venere - Pagina 2 Empty
MessaggioTitolo: Re: Sonda Efesto - Esplorazione di Venere   Sonda Efesto - Esplorazione di Venere - Pagina 2 Empty

Torna in alto Andare in basso
 
Sonda Efesto - Esplorazione di Venere
Torna in alto 
Pagina 2 di 7Vai alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7  Seguente

Permessi in questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.
Forum Orbiter Italia :: Progetti della community :: Sviluppo Add-on :: Spacecraft 3/Multistage 2-
Vai verso: