Forum Orbiter Italia
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.


CLICCA QUI PER SCARICARE ORBITER 2016
 
IndiceIndice  LinkLink  Ultime immaginiUltime immagini  CercaCerca  RegistratiRegistrati  Accedi  
Accedi
Nome utente:
Password:
Connessione automatica: 
:: Ho dimenticato la password
FOI è sui social



Parole chiave
2022 Shuttle jarvis TransX autofcs Fausto Eridanus d3d9 apollo texture DGIV 2025 tastiera 2024 modellino IMFD comandi Rientro Antares OrbiterSound Nassp ummu tutorial SPACE AMSO terra
Siti amici
AstronautiNEWS

ForumAstronautico

Orbiter Forum

Tuttovola.org
Ultimi argomenti attivi
» Progetto: NOVA HLV
Antares 3.0 - Pagina 12 EmptyDa Andrew Mer 12 Giu 2024 - 10:19

» Buona Pasqua 2024!
Antares 3.0 - Pagina 12 EmptyDa Ripley Mar 2 Apr 2024 - 22:13

» Premiato il team del satellite italiano AGILE
Antares 3.0 - Pagina 12 EmptyDa Andrew Mer 21 Feb 2024 - 17:17

» Space Shuttle Atlantis al KSC Visitor Complex
Antares 3.0 - Pagina 12 EmptyDa Andrew Gio 22 Giu 2023 - 11:46

» Primo lancio di Starship: successo o fallimento?
Antares 3.0 - Pagina 12 EmptyDa Andrew Ven 5 Mag 2023 - 18:19

» Rendere L'audio di Orbiter Sound e XR Sound indipendenti senza capogiri!
Antares 3.0 - Pagina 12 EmptyDa Kappa4401 Mer 5 Apr 2023 - 13:59

» Kappa4401 Orbiter's Tour
Antares 3.0 - Pagina 12 EmptyDa Kappa4401 Mer 29 Mar 2023 - 13:59

» OpenOrbiter BETA
Antares 3.0 - Pagina 12 EmptyDa Ripley Mer 29 Mar 2023 - 0:39

» Missione "Robin Sunrise"
Antares 3.0 - Pagina 12 EmptyDa Andrew Mar 20 Dic 2022 - 8:56

» Errore Orbiter "Initialising 3D environment"
Antares 3.0 - Pagina 12 EmptyDa Ripley Mar 13 Dic 2022 - 16:26

» Artemis I
Antares 3.0 - Pagina 12 EmptyDa Ripley Mar 22 Nov 2022 - 16:16

» Sviluppo della Flotta XR Open Source
Antares 3.0 - Pagina 12 EmptyDa Ripley Lun 14 Nov 2022 - 15:24

» D3D9 - il client grafico di Jarmonik
Antares 3.0 - Pagina 12 EmptyDa Ripley Lun 31 Ott 2022 - 12:28

» Ci ha lasciati Jim McDivitt
Antares 3.0 - Pagina 12 EmptyDa Pete Conrad Lun 17 Ott 2022 - 21:19

» "Starlab" space station
Antares 3.0 - Pagina 12 EmptyDa Pete Conrad Gio 6 Ott 2022 - 15:12

» Ciao a tutti
Antares 3.0 - Pagina 12 EmptyDa Andrew Lun 5 Set 2022 - 22:01

» "Saturn X" concept
Antares 3.0 - Pagina 12 EmptyDa Andrew Mer 10 Ago 2022 - 0:30

» Avere 2 versioni della stessa base
Antares 3.0 - Pagina 12 EmptyDa Ripley Mar 28 Giu 2022 - 17:49

» Costruiranno uno spazioporto per suborbitali a Taranto?
Antares 3.0 - Pagina 12 EmptyDa Francy03 Sab 18 Giu 2022 - 20:04

» Missione Minerva
Antares 3.0 - Pagina 12 EmptyDa Ripley Gio 16 Giu 2022 - 23:06

» Ciao a tutti da Francy
Antares 3.0 - Pagina 12 EmptyDa Ripley Gio 16 Giu 2022 - 11:59

» Orbit Hangar - nuovo indirizzo
Antares 3.0 - Pagina 12 EmptyDa Ripley Lun 13 Giu 2022 - 17:46

» Ruote dei Delta Glider e Simili mezze sottoterra!
Antares 3.0 - Pagina 12 EmptyDa Kappa4401 Ven 11 Mar 2022 - 20:22

» E' morto Tito Stagno
Antares 3.0 - Pagina 12 EmptyDa Pete Conrad Mar 1 Feb 2022 - 20:41

» Crash di Orbiter 2016 con gli astronauti!
Antares 3.0 - Pagina 12 EmptyDa Ripley Mar 4 Gen 2022 - 14:03

Argomenti simili

 

 Antares 3.0

Andare in basso 
+14
Mir
John95
apollo 18
ApolloFZ
tizio
ITA-ka
Fabri91
Ripley
ndudi
simone
Dany
Pete Conrad
Andrew
Fausto
18 partecipanti
Vai alla pagina : Precedente  1 ... 7 ... 11, 12, 13 ... 16 ... 21  Successivo
AutoreMessaggio
ndudi
Add-on Developer
Add-on Developer
ndudi


Numero di messaggi : 450
Età : 40
Località : como
Data d'iscrizione : 13.06.11

Antares 3.0 - Pagina 12 Empty
MessaggioTitolo: Re: Antares 3.0   Antares 3.0 - Pagina 12 EmptyMer 11 Gen 2012 - 20:33

volevo chiedere riguardo al 'malerbino' per missioni in orbita terrestre;qual'è il profilo missione? va lanciato singolarmente o insieme all'antares?che dimensioni dovrebbe avere in pratica, c'è un'ogiva di riferimento?
Torna in alto Andare in basso
Fausto
Admin
Admin
Fausto


Numero di messaggi : 7181
Età : 41
Località : Arcore (Milano)
Data d'iscrizione : 27.06.09

Antares 3.0 - Pagina 12 Empty
MessaggioTitolo: Re: Antares 3.0   Antares 3.0 - Pagina 12 EmptyMer 11 Gen 2012 - 21:11

Citazione :
volevo chiedere riguardo al 'malerbino' per missioni in orbita terrestre;qual'è il profilo missione? va lanciato singolarmente o insieme all'antares?che dimensioni dovrebbe avere in pratica, c'è un'ogiva di riferimento?

Andrebbe lanciato separatamente! Come lanciatore credo che il Neptune con le sue ogive da 5x6 metri sia la scelta giusta (le dimensioni del tuo modulo devono stare sotto questo limite), il peso massimo 9 tonnellate!



Citazione :
Ma no, le texture hanno le stesse dimensioni!!!!

Ah si? bene allora falso allarme (perchè io in realtà non ho usato le tue comprensive di tutti i pulsanti ma ne ho estrapolato i rettangoli corrispondenti ai bottoni per esigenze di DLL)

_________________________________________________

Dategli una grande sfida, una che sembra impossibile. Dategli il desiderio di vincerla. Unite le due cose, e l'essere umano è capace di tutto  

 Jim Lovell
Torna in alto Andare in basso
Pete Conrad
Add-on Developer
Add-on Developer
Pete Conrad


Numero di messaggi : 4653
Età : 61
Località : Trieste
Data d'iscrizione : 05.01.10

Antares 3.0 - Pagina 12 Empty
MessaggioTitolo: Re: Antares 3.0   Antares 3.0 - Pagina 12 EmptyMer 11 Gen 2012 - 21:16

Per la precisione, i tasti premuti sono identici (non variati, ho solo rafforzato il contorno totale). Ovviamente il resto no, è un po' più grande. Fai delle prove per vedere se coincidono.
Torna in alto Andare in basso
Fausto
Admin
Admin
Fausto


Numero di messaggi : 7181
Età : 41
Località : Arcore (Milano)
Data d'iscrizione : 27.06.09

Antares 3.0 - Pagina 12 Empty
MessaggioTitolo: Re: Antares 3.0   Antares 3.0 - Pagina 12 EmptyMer 11 Gen 2012 - 21:55

Allora per non sbagliare ti ho messo in condivisione le textures che uso io (RCS_boost e RCS_boost_off).. i contorni esterni dei bottoni dinamici devono essere compresi tra 32x27 pixel, ma deve essere così anche per la textures MC06 sennò non funziona..

_________________________________________________

Dategli una grande sfida, una che sembra impossibile. Dategli il desiderio di vincerla. Unite le due cose, e l'essere umano è capace di tutto  

 Jim Lovell
Torna in alto Andare in basso
Pete Conrad
Add-on Developer
Add-on Developer
Pete Conrad


Numero di messaggi : 4653
Età : 61
Località : Trieste
Data d'iscrizione : 05.01.10

Antares 3.0 - Pagina 12 Empty
MessaggioTitolo: Re: Antares 3.0   Antares 3.0 - Pagina 12 EmptyGio 12 Gen 2012 - 9:29

Mah, vedrò cosa fare per non incasinare troppo ...
Torna in alto Andare in basso
Pete Conrad
Add-on Developer
Add-on Developer
Pete Conrad


Numero di messaggi : 4653
Età : 61
Località : Trieste
Data d'iscrizione : 05.01.10

Antares 3.0 - Pagina 12 Empty
MessaggioTitolo: Re: Antares 3.0   Antares 3.0 - Pagina 12 EmptyVen 13 Gen 2012 - 16:20

Sono riuscito a creare dei tasti restando nelle dimensioni date da Fausto, ed ho di conseguenza modificato la texture di base. A tal proposito, Fausto, le due immagini che hai fatto tu (quelle in dettaglio) devo trasformarle in dds oppure ti bastano i bmp?
Torna in alto Andare in basso
Fausto
Admin
Admin
Fausto


Numero di messaggi : 7181
Età : 41
Località : Arcore (Milano)
Data d'iscrizione : 27.06.09

Antares 3.0 - Pagina 12 Empty
MessaggioTitolo: Re: Antares 3.0   Antares 3.0 - Pagina 12 EmptyVen 13 Gen 2012 - 17:41

Ottimo! Thumb Up Le immagini vanno benissimo in bmp! un altra cosa se puoi passarmi per favore anche il bmp dell rcs invert ma in modalita on.. io per adesso ho solo il dds..
Intanto io ho corretto altri due piccoli bug e ho inserito un livello ossigeno anche per la capsula dopo la separazione dall sm con autonomia massima di tre ore

_________________________________________________

Dategli una grande sfida, una che sembra impossibile. Dategli il desiderio di vincerla. Unite le due cose, e l'essere umano è capace di tutto  

 Jim Lovell


Ultima modifica di Fausto il Ven 13 Gen 2012 - 19:20 - modificato 1 volta.
Torna in alto Andare in basso
Pete Conrad
Add-on Developer
Add-on Developer
Pete Conrad


Numero di messaggi : 4653
Età : 61
Località : Trieste
Data d'iscrizione : 05.01.10

Antares 3.0 - Pagina 12 Empty
MessaggioTitolo: Re: Antares 3.0   Antares 3.0 - Pagina 12 EmptyVen 13 Gen 2012 - 18:44

RCS_Invert messo adesso in condivisione.
Torna in alto Andare in basso
ndudi
Add-on Developer
Add-on Developer
ndudi


Numero di messaggi : 450
Età : 40
Località : como
Data d'iscrizione : 13.06.11

Antares 3.0 - Pagina 12 Empty
MessaggioTitolo: Re: Antares 3.0   Antares 3.0 - Pagina 12 EmptySab 14 Gen 2012 - 18:58

Antares 3.0 - Pagina 12 Malerb18
Antares 3.0 - Pagina 12 Malerb19
Antares 3.0 - Pagina 12 Malerb20
Antares 3.0 - Pagina 12 Malerb21
Malerbino in arrivo!Prodotto dalla stessa azienda dell'erilab' con stessi materiali (texture tongue 2).A differenza del malerba e del laboratorio dell'eridanus questo modulo da aperto non ha un corpo rigido portante, infatti dei cavi di acciaio comandati da piccoli argani tengono in trazione le calotte per conferirgli comunque una buona rigidità, guidandole inoltre durante le fasi di gonfiaggio e sgonfiaggio.Sulle 4 calotte sono alloggiate le varie rac per esperimenti scientifici o lo stoccaggio di materiale,numerose maniglie esterne agevolano le EVA.Lo spazio abitabile interno raddoppia una volta gonfiato, è inoltre dotato di 4 ampi finestrini.Mancano le ultime rifiniture, domani dovrei riuscire a metterlo in condivisione.
Torna in alto Andare in basso
Dany
Add-on Developer
Add-on Developer
Dany


Numero di messaggi : 910
Località : Roma
Data d'iscrizione : 12.12.10

Antares 3.0 - Pagina 12 Empty
MessaggioTitolo: Re: Antares 3.0   Antares 3.0 - Pagina 12 EmptySab 14 Gen 2012 - 19:54

Non penso che dei cavi riescano a tener ferme le parti gonfiate, sarebbe meglio considerare dei tubi che scorrono e si bloccano al termine. Tipo così:Antares 3.0 - Pagina 12 Window10
Torna in alto Andare in basso
Fausto
Admin
Admin
Fausto


Numero di messaggi : 7181
Età : 41
Località : Arcore (Milano)
Data d'iscrizione : 27.06.09

Antares 3.0 - Pagina 12 Empty
MessaggioTitolo: Re: Antares 3.0   Antares 3.0 - Pagina 12 EmptySab 14 Gen 2012 - 20:25

WOW! Un lavoro eccelso!! in love Woot

Il consiglio di Dany è a mio avviso sensato! un'altra cosa che per me manca è un cavo interno per evitare che gli astronauti si perdano in mezzo al vuoto restando a gallegiare senza un appiglio.. quest'ultima è una finezza, se è un casino abbinarla alla animazione di gonfiaggio dimenticala!

_________________________________________________

Dategli una grande sfida, una che sembra impossibile. Dategli il desiderio di vincerla. Unite le due cose, e l'essere umano è capace di tutto  

 Jim Lovell
Torna in alto Andare in basso
Andrew
Add-on Developer
Add-on Developer
Andrew


Numero di messaggi : 6079
Età : 47
Località : Pavia/Torino
Data d'iscrizione : 03.12.09

Antares 3.0 - Pagina 12 Empty
MessaggioTitolo: Re: Antares 3.0   Antares 3.0 - Pagina 12 EmptySab 14 Gen 2012 - 20:29

Bellissimo!
Possiamo fare concorrenza alla Bigelow Aerospace... e un vero esperto in materia!
Torna in alto Andare in basso
ndudi
Add-on Developer
Add-on Developer
ndudi


Numero di messaggi : 450
Età : 40
Località : como
Data d'iscrizione : 13.06.11

Antares 3.0 - Pagina 12 Empty
MessaggioTitolo: Re: Antares 3.0   Antares 3.0 - Pagina 12 EmptySab 14 Gen 2012 - 20:35

La differenza di pressione fra l'interno e l'esterno è di 1bar, paragonabile quasi a quella delle gomme delle macchine che normalmente vengono gonfiate a 2.5 se non erro.In teoria credo basti la pressione a tenere ben gonfia e rigida la struttura, (ricordiamo che nel caso di un automobile è l'aria dentro le gomme, non certo le gomme che sollevano l'intera automobile!) i cavi sono uno scrupolo in più giusto per agevolarne il ripiegamento e la tensione fra la forza del cavo e la pressione dell'aria aumenterebbe la stabilità.Dopotutto la struttura gonfia non dovrà mai sopportare grosse sollecitazioni, la spinta del main engine dell'antares non arriva a generare 1g di accelerazione.A mio avviso è inutile ma se preferite si possono mettere i tubi Thumb Up 2 Ottima l'idea dei cavi interni, potrebbero inoltre agevolare uteriormente il corretto ripiegamento della parte 'morbida'!
Torna in alto Andare in basso
Dany
Add-on Developer
Add-on Developer
Dany


Numero di messaggi : 910
Località : Roma
Data d'iscrizione : 12.12.10

Antares 3.0 - Pagina 12 Empty
MessaggioTitolo: Re: Antares 3.0   Antares 3.0 - Pagina 12 EmptySab 14 Gen 2012 - 20:47

Devi considerare che in queste condizioni è come se avessi un grosso pallone di gomma davanti che potrebbe spostarsi di lato per la torsione e quindi strapparsi dalla pota docking, ed i cavi non riescono ad evitare ciò, serve un telaio rigido.
Torna in alto Andare in basso
Pete Conrad
Add-on Developer
Add-on Developer
Pete Conrad


Numero di messaggi : 4653
Età : 61
Località : Trieste
Data d'iscrizione : 05.01.10

Antares 3.0 - Pagina 12 Empty
MessaggioTitolo: Re: Antares 3.0   Antares 3.0 - Pagina 12 EmptySab 14 Gen 2012 - 20:58

Dany ha scritto:
Devi considerare che in queste condizioni è come se avessi un grosso pallone di gomma davanti che potrebbe spostarsi di lato per la torsione e quindi strapparsi dalla pota docking, ed i cavi non riescono ad evitare ciò, serve un telaio rigido.
Dimentichi un piccolo particolare: sei nel vuoto, non c'è nulla che generi una forza frenante che a sua volta genera poi la torsione.
Torna in alto Andare in basso
Dany
Add-on Developer
Add-on Developer
Dany


Numero di messaggi : 910
Località : Roma
Data d'iscrizione : 12.12.10

Antares 3.0 - Pagina 12 Empty
MessaggioTitolo: Re: Antares 3.0   Antares 3.0 - Pagina 12 EmptySab 14 Gen 2012 - 21:16

Non ho detto "quando i motori sono accesi", se c'è più massa su un lato , il tutto si deforma lasciando indietro la massa più grande, creando così la torsione.
Capito cosa intendo?
Torna in alto Andare in basso
Pete Conrad
Add-on Developer
Add-on Developer
Pete Conrad


Numero di messaggi : 4653
Età : 61
Località : Trieste
Data d'iscrizione : 05.01.10

Antares 3.0 - Pagina 12 Empty
MessaggioTitolo: Re: Antares 3.0   Antares 3.0 - Pagina 12 EmptySab 14 Gen 2012 - 23:40

E allora come mai la ISS non si torce? Non mi dirai che è simmetrica. Ho capito che è rigida, ma non ho mai sentito parlare di problemi di torsione.
Torna in alto Andare in basso
Dany
Add-on Developer
Add-on Developer
Dany


Numero di messaggi : 910
Località : Roma
Data d'iscrizione : 12.12.10

Antares 3.0 - Pagina 12 Empty
MessaggioTitolo: Re: Antares 3.0   Antares 3.0 - Pagina 12 EmptyDom 15 Gen 2012 - 0:03

Allora non hai capito che è rigida tongue 2
Come ha costruito lui il modulo la porta docking e attaccata ad un tessuto, che prima era ripiegato e che ora è aperto solo per la pressione. Quando avvii i motori non puoi considerare solo la forza della spinta ma anche la massa che si sposta. Essendo la porta il punto da cui arriva la spinta è lei che distribuisce le forze a tutto il resto, ma dato che è attaccato ad un tessuto non può distribuire la forza uniformemente e quindi in quel punto si creano le torsioni. Se fosse tutto rigido non potrebbe succedere.
Torna in alto Andare in basso
Pete Conrad
Add-on Developer
Add-on Developer
Pete Conrad


Numero di messaggi : 4653
Età : 61
Località : Trieste
Data d'iscrizione : 05.01.10

Antares 3.0 - Pagina 12 Empty
MessaggioTitolo: Re: Antares 3.0   Antares 3.0 - Pagina 12 EmptyDom 15 Gen 2012 - 5:44

Ripeto, sono quasi d'accordo a metà con te roll laugh , non c'è nulla nel vuoto che possa frenare in maniera asimmetrica la massa. Se tu crei un laboratorio circolare non vedo come si possa generare un movimento torcente. Il tutto, ovviamente, a patto che tu dia un impulso in asse con la porta. E anche nel caso di un impulso non in asse avrei qualche dubbio che le masse potrebbero torcersi. Ho capito che per il principio della conservazione del moto se qualcosa va in una direzione tenderà a continuare ad andare nella medesima, e quindi per trasmettere il movimento in maniera corretta ci vorrebbe qualcosa di rigido, ma è la stessa pressione interna del "pallone gonfiato" che tende a irrigidire la struttura, rendendola di fatto un blocco solido. Non mi dire che la tuta di Leonov durante la prima EVA della storia dell'astronautica fosse una cosa rigida, eppure a causa della pressione interna Leonov rischiò di morire perché non riusciva a rientrare nella Voskhod. Dovette ridurre la pressione interna aprendo la valvola di sfogo per poter rientrare, perché la tuta non ne sapeva di torcersi e comprimersi.
Torna in alto Andare in basso
Dany
Add-on Developer
Add-on Developer
Dany


Numero di messaggi : 910
Località : Roma
Data d'iscrizione : 12.12.10

Antares 3.0 - Pagina 12 Empty
MessaggioTitolo: Re: Antares 3.0   Antares 3.0 - Pagina 12 EmptyDom 15 Gen 2012 - 19:32

Scusa non sono un professore e questo è il massimo che sono riuscito a spiegare, se non capisci che un tessuto non può sostituire una lamiera, non so più che dire.
E la pressione dell'astronauta e tutta un'altra storia. Con l'astronauta il pallone è fuori e non sopporta nessun peso dell'ordine di qualche tonnellata.

Edit-Quindi con la tua affermazione dici che un pallone, come quello da calcio, con un 2bar di pressione ha la stessa consistenza di una roccia, e che quando gli dai un calcio non si deforma ed è difficile che non vada perfettamente dritto. Assurdo no?
Torna in alto Andare in basso
Andrew
Add-on Developer
Add-on Developer
Andrew


Numero di messaggi : 6079
Età : 47
Località : Pavia/Torino
Data d'iscrizione : 03.12.09

Antares 3.0 - Pagina 12 Empty
MessaggioTitolo: Re: Antares 3.0   Antares 3.0 - Pagina 12 EmptyDom 15 Gen 2012 - 20:50

Dany ha scritto:
Essendo la porta il punto da cui arriva la spinta è lei che distribuisce le forze a tutto il resto, ma dato che è attaccato ad un tessuto non può distribuire la forza uniformemente

Mah, non è mica vero. Basta che il tessuto sia realizzato nel modo corretto e le forze si possono distribuire efficacemente, anzi anche meglio che non nel caso del metallo. Esistono infatti tessuti realizzati con materali compositi che, opportunamente incrociati, possono fornire una notevole resistenza lungo una specifica direzione pur mantenendosi elastici in una direzione normale alla precedente. Quindi nel nostro caso, consentire il gonfiaggio ma anche mantenere caratteristiche meccaniche soddisfacenti.
Cioè non si tratta di un sacco di tela; bisogna pensare a un modulo gonfiabile come a qualcosa di un attimino più complesso e studiato. rolleyes

Torna in alto Andare in basso
Andrew
Add-on Developer
Add-on Developer
Andrew


Numero di messaggi : 6079
Età : 47
Località : Pavia/Torino
Data d'iscrizione : 03.12.09

Antares 3.0 - Pagina 12 Empty
MessaggioTitolo: Re: Antares 3.0   Antares 3.0 - Pagina 12 EmptyDom 15 Gen 2012 - 20:56

Dany ha scritto:

Edit-Quindi con la tua affermazione dici che un pallone, come quello da calcio, con un 2bar di pressione ha la stessa consistenza di una roccia, e che quando gli dai un calcio non si deforma ed è difficile che non vada perfettamente dritto. Assurdo no?
Neanche una scatola di allumino ha la stessa consistenza di una roccia; in ogni caso bisogna parlare delle accelerazioni in gioco; se dai un calcio a un pallone gli imprimi una accelerazione da zero a... quanto, 80/100 km/h in una frazione di secondo? A quanti G corrisponde questa accelerazione? Secondo me tanti. Direi decine e decine. Certo le accelerazioni dovute alle manovre di aggiustamento orbitale non sono così brutali.
Torna in alto Andare in basso
Dany
Add-on Developer
Add-on Developer
Dany


Numero di messaggi : 910
Località : Roma
Data d'iscrizione : 12.12.10

Antares 3.0 - Pagina 12 Empty
MessaggioTitolo: Re: Antares 3.0   Antares 3.0 - Pagina 12 EmptyDom 15 Gen 2012 - 21:08

Ma, secondo me non è così, poi se cercate in qualche modo di farlo passare per valido, ok ci sto Thumb Up 2
Torna in alto Andare in basso
Andrew
Add-on Developer
Add-on Developer
Andrew


Numero di messaggi : 6079
Età : 47
Località : Pavia/Torino
Data d'iscrizione : 03.12.09

Antares 3.0 - Pagina 12 Empty
MessaggioTitolo: Re: Antares 3.0   Antares 3.0 - Pagina 12 EmptyDom 15 Gen 2012 - 21:17

Mah guarda dany, io non cerco di far passare per valido niente tongue 2
Per inciso, secondo me sbagliate tutti e due in questa discussione, in quanto è falso che non vi siano forze di torsione perché manca l'aria, come sostenuto mi pare da Vittorio. Le forze ci sono sempre e si distribuiscono, la condizione di vuoto non c'entra niente; al massimo non avremo frenamento aerodinamico. E' quindi corretto sostenere come dici tu che c'è uno sforzo concentrato sul punto di aggancio, che è quello su cui si carica il peso del modulo se imprimiamo una accelerazione al veicolo. Questo accade sia nel caso di un modulo rigido, sia nel caso di un modulo gonfiabile.
Torna in alto Andare in basso
Dany
Add-on Developer
Add-on Developer
Dany


Numero di messaggi : 910
Località : Roma
Data d'iscrizione : 12.12.10

Antares 3.0 - Pagina 12 Empty
MessaggioTitolo: Re: Antares 3.0   Antares 3.0 - Pagina 12 EmptyDom 15 Gen 2012 - 21:42

Ho detto che lo volete far passare per valido perche tu hai accennato ad un tessuto particolare ed hai detto < bisogna pensare a un modulo gonfiabile come a qualcosa di un attimino più complesso e studiato. > tutto qua , non intendevo dire che avete cambiato le leggi della fisica.
Torna in alto Andare in basso
Contenuto sponsorizzato





Antares 3.0 - Pagina 12 Empty
MessaggioTitolo: Re: Antares 3.0   Antares 3.0 - Pagina 12 Empty

Torna in alto Andare in basso
 
Antares 3.0
Torna in alto 
Pagina 12 di 21Vai alla pagina : Precedente  1 ... 7 ... 11, 12, 13 ... 16 ... 21  Successivo
 Argomenti simili
-
» Installazione Antares 2.1
» Problemi con Antares
» Concetto "Red Antares"

Permessi in questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.
Forum Orbiter Italia :: Progetti della community :: Sviluppo Add-on-
Vai verso: