Forum Orbiter Italia
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.


CLICCA QUI PER SCARICARE ORBITER 2016
 
IndiceIndice  LinkLink  Ultime immaginiUltime immagini  CercaCerca  RegistratiRegistrati  Accedi  
Accedi
Nome utente:
Password:
Connessione automatica: 
:: Ho dimenticato la password
FOI è sui social



Parole chiave
AMSO autofcs apollo Eridanus jarvis 2024 texture modellino Rientro Fausto OrbiterSound d3d9 tastiera multiplayer DGIV Shuttle Nassp tutorial TransX ummu Antares terra comandi IMFD SPACE 2022
Siti amici
AstronautiNEWS

ForumAstronautico

Orbiter Forum

Tuttovola.org
Ultimi argomenti attivi
» Premiato il team del satellite italiano AGILE
Manovre pro-docking EmptyDa Andrew Mer 21 Feb 2024 - 17:17

» Progetto: NOVA HLV
Manovre pro-docking EmptyDa Andrew Lun 5 Feb 2024 - 8:55

» Space Shuttle Atlantis al KSC Visitor Complex
Manovre pro-docking EmptyDa Andrew Gio 22 Giu 2023 - 11:46

» Primo lancio di Starship: successo o fallimento?
Manovre pro-docking EmptyDa Andrew Ven 5 Mag 2023 - 18:19

» Rendere L'audio di Orbiter Sound e XR Sound indipendenti senza capogiri!
Manovre pro-docking EmptyDa Kappa4401 Mer 5 Apr 2023 - 13:59

» Kappa4401 Orbiter's Tour
Manovre pro-docking EmptyDa Kappa4401 Mer 29 Mar 2023 - 13:59

» OpenOrbiter BETA
Manovre pro-docking EmptyDa Ripley Mer 29 Mar 2023 - 0:39

» Missione "Robin Sunrise"
Manovre pro-docking EmptyDa Andrew Mar 20 Dic 2022 - 8:56

» Errore Orbiter "Initialising 3D environment"
Manovre pro-docking EmptyDa Ripley Mar 13 Dic 2022 - 16:26

» Artemis I
Manovre pro-docking EmptyDa Ripley Mar 22 Nov 2022 - 16:16

» Sviluppo della Flotta XR Open Source
Manovre pro-docking EmptyDa Ripley Lun 14 Nov 2022 - 15:24

» D3D9 - il client grafico di Jarmonik
Manovre pro-docking EmptyDa Ripley Lun 31 Ott 2022 - 12:28

» Ci ha lasciati Jim McDivitt
Manovre pro-docking EmptyDa Pete Conrad Lun 17 Ott 2022 - 21:19

» "Starlab" space station
Manovre pro-docking EmptyDa Pete Conrad Gio 6 Ott 2022 - 15:12

» Ciao a tutti
Manovre pro-docking EmptyDa Andrew Lun 5 Set 2022 - 22:01

» "Saturn X" concept
Manovre pro-docking EmptyDa Andrew Mer 10 Ago 2022 - 0:30

» Avere 2 versioni della stessa base
Manovre pro-docking EmptyDa Ripley Mar 28 Giu 2022 - 17:49

» Costruiranno uno spazioporto per suborbitali a Taranto?
Manovre pro-docking EmptyDa Francy03 Sab 18 Giu 2022 - 20:04

» Missione Minerva
Manovre pro-docking EmptyDa Ripley Gio 16 Giu 2022 - 23:06

» Ciao a tutti da Francy
Manovre pro-docking EmptyDa Ripley Gio 16 Giu 2022 - 11:59

» Orbit Hangar - nuovo indirizzo
Manovre pro-docking EmptyDa Ripley Lun 13 Giu 2022 - 17:46

» Ruote dei Delta Glider e Simili mezze sottoterra!
Manovre pro-docking EmptyDa Kappa4401 Ven 11 Mar 2022 - 20:22

» E' morto Tito Stagno
Manovre pro-docking EmptyDa Pete Conrad Mar 1 Feb 2022 - 20:41

» Crash di Orbiter 2016 con gli astronauti!
Manovre pro-docking EmptyDa Ripley Mar 4 Gen 2022 - 14:03

» Un nuovo piccolo passo per me, un grande passo per tutti!
Manovre pro-docking EmptyDa Kappa4401 Lun 3 Gen 2022 - 20:26

Argomenti simili

 

 Manovre pro-docking

Andare in basso 
4 partecipanti
AutoreMessaggio
Ripley
Admin
Admin
Ripley


Numero di messaggi : 4743
Età : 60
Località : Roma
Data d'iscrizione : 12.07.10

Manovre pro-docking Empty
MessaggioTitolo: Manovre pro-docking   Manovre pro-docking EmptyLun 23 Gen 2012 - 18:43

Non facevo più attracchi da un sacco di tempo e mi ero proprio dimenticato le manovre e la procedura.
Ora sono 4-5 giorni che non faccio altro, e sto scrivendo un (ennesimo) mega-tutorial dalla A alla Z per arrivare per benino dal decollo al docking, sfruttando anche i tutorial già pubblicati (come quello sul Sync MFD per esempio).

"Dalla A alla Z" è forse un po avventato, perchè non conosco tutte le possibili varianti, comunque sta venendo carino, un po' sulla falsariga del "TUTORIAL: DELTA GLIDER TO ISS" di José Pablo Luna Sánchez (ar81), da cui ho anche preso qualche immagine.

Secondo voi, sicuramente più esperti, è corretto fare la seguente manovra?
Io mi ci sto trovando bene e funziona alla perfezione (sempre nell'ottica da niubbo a niubbo ® che mi contraddistingue):
quando sono a pochissima distanza dal target, diciamo meno di 100 metri, quindi praticamente già quasi sul punto di Rendez-vous (il mio Apogeo), con IMFD faccio in rapida successione una circularize burn con AB e poi un OvM burn (sempre con AB).
A quel punto mi trovo quasi perfettamente sulla stessa orbita del target e resto (sempre quasi) in una sorta di "station keeping dei poveri".
Per prova ho accelerato il tempo per diverse orbite e la ISS stava sempre là, non si allontanava di molto.
(Forse, al posto della circolarizzazione secca, potrei manualmente alzare il mio Peri alla stessa quota che ha la ISS sul mio Peri).

È proprio una cahata quello che dico, o ha un senso?
Ovviamente si può fare solo se il punto di rendez-vous è sul mio Apo/Peri.

_________________________________________________
La mia pagina su Orbiter | Guida a Orbiter | Traduzioni e download | I miei add-on su OH | Video su Vimeo
Torna in alto Andare in basso
http://www.tuttovola.org
Mir
Specialista
Specialista
Mir


Numero di messaggi : 354
Età : 44
Località : Umbria
Data d'iscrizione : 11.12.11

Manovre pro-docking Empty
MessaggioTitolo: Re: Manovre pro-docking   Manovre pro-docking EmptyLun 23 Gen 2012 - 20:17

Da niubbo a niubbo Tongue Face : scondo me va benissimo, l'unico problema è che IMFD non è di base su orbiter, anzi è un mfd per viaggi interplanetari che "stona" con lo spazioplano.
In manuale faccio così:
Tenendo l'HUD in modalità docking quando sono sotto i 10km mi metto in retrograde, non il tasto, ma retrograde rispetto alla iss (sull'hud freccia inversa) e do motore in modo da diminuire la velocità di differenza con la iss. Quando sono sotto 1 km azzero la velocità (sempre nello stesso modo)e mi metto in station keeping.
Torna in alto Andare in basso
https://orbiteritalia.forumotion.com/
Fausto
Admin
Admin
Fausto


Numero di messaggi : 7181
Età : 40
Località : Arcore (Milano)
Data d'iscrizione : 27.06.09

Manovre pro-docking Empty
MessaggioTitolo: Re: Manovre pro-docking   Manovre pro-docking EmptyLun 23 Gen 2012 - 21:26

L'approccio di Ripley non è sbagliato, anzi.. IMFD assicura maggiore precisone nelle manovre anche se come giustamente dice Mir non è uno strumento di default..in ogni caso non è affatto una manovra da niubbo Winkie

_________________________________________________

Dategli una grande sfida, una che sembra impossibile. Dategli il desiderio di vincerla. Unite le due cose, e l'essere umano è capace di tutto  

 Jim Lovell
Torna in alto Andare in basso
orbeklit
Autore Tutorial
Autore Tutorial
orbeklit


Numero di messaggi : 401
Località : italia
Data d'iscrizione : 30.12.10

Manovre pro-docking Empty
MessaggioTitolo: Re: Manovre pro-docking   Manovre pro-docking EmptyLun 23 Gen 2012 - 21:47

ripley ha scritto:
...A quel punto mi trovo quasi perfettamente sulla stessa orbita del target e resto (sempre quasi) in una sorta di "station keeping dei poveri"....
Cioè, il problema è con riesci ad avvicinarti?
A 100m hai praticamente finito: spingi leggermente verso la ISS e poi regola con RCS quando sei a pochi metri, col DockMFD allineati (ah, ricordati di passare sulla ISS con F3 e di premere Numpad 5 per eliminare rotazioni spurie).

Se non ti interessa di fare un docking da manuale, ma di emergenza, IMFD consente di avvicinarsi al target in situazioni disperate: vedere qui... Winkie
http://vimeo.com/26377224
ma non è certo più efficiente di un docking da manuale.

Non serve applicare PRIMA Orbital Circularize e POI OvM. Esegui direttamente OvM, per due motivi:
1) allinea automaticamente le 2 orbite, anche se se fuori di decine di gradi (Circularize, no)!
2) se sei molto vicino al target, alla fine della manovra sarai quasi sulla STESSA orbita (circolare o ellittica che sia) del target, (quindi Circularize può essere in contrasto a OvM).

Non è necessario eseguire la manovra necessariamente su Apo o Peri, puoi provare un incontro "urgente" su Intersection 1 o 2, (si accelera o rallenta per avere il DTmin = 0) e a pochi secondi dall' incontro (se non rallenti è scontro! Laugh ), OvM.
Nel video d' esempio, ho utilizzato Int. 2, anche se per motivi "teatrali" ho omesso di mostrare l' operazione di annullamento di DTmin.

Edit: dimenticavo che avevo fatto anche questo, se può essere utile:
http://vimeo.com/32699659
Giusto giusto con l' IMFD (escluso il docking finale).
Torna in alto Andare in basso
Ripley
Admin
Admin
Ripley


Numero di messaggi : 4743
Età : 60
Località : Roma
Data d'iscrizione : 12.07.10

Manovre pro-docking Empty
MessaggioTitolo: Re: Manovre pro-docking   Manovre pro-docking EmptyMar 24 Gen 2012 - 0:21

orbeklit ha scritto:
Cioè, il problema è con riesci ad avvicinarti?...
No, no, non fraintedete.

La manovra di cui vi chiedevo era solo un "di più" per restare più a lungo vicini alla ISS, in modo che un niubbo che dovesse avere bisogno di molto tempo per attraccare (magari si impiccia tra translate e rotate) non veda la ISS andarsene via via sempre più lontano...

So come manovrare Pro e Retro con l'HUD in modalità Docking, sintonizzato col transponder e la porta d'attracco per visualizzare il "corridioio".

Il Rendez-vous e l'attracco mi riescono quasi ad occhi chiusi ormai, con un ottimo livello di precisione.
Regolando spesso la quota e il DTmin ad ogni passaggio disponibile (se ce n'è bisogno), arrivo perfetto sul target.

La figata spaziale di cui mi sono reso conto solo in questi giorni (facendo tanti docking di "allenamento") è che se, come detto, si regola di precisione il DTmin e tutti gli altri parametri necessari, quando si arriva al Rendez-vous la velocità relativa tende a zero da sola, senza interventi di motore.

Appena si capta il segnale del transponder a 1.000 km di distanza, magari la velocità di avvicinamento è 1 km al secondo, come qua

Manovre pro-docking Frena

se "lascio fare" e non tocco nulla (e ripeto, tutti i parametri sono perfetti), al Rendez-vous la velocità sarà <20-10 m/s col simbolo Prograde che nel frattempo è andato lentamente a collimare sul target. È inutile rallentare prima.

Ma (e da qui scaturisce la mia domanda iniziale) il mio Perigeo, dall'altro lato dell'orbita, è parecchio più basso della ISS, quindi penso che portandolo in questo momento alla sua stessa quota, minimizzo/annullo le differenze di velocità relativa.
Se le orbite fossero (teoricamente) perfettamente sovrapposte, con lo stesso Periasse, ISS e DGIV andrebbero "a braccetto" in una vera station keeping...

O no?????? Thumb Up 2

orbeklit ha scritto:
ah, ricordati di passare sulla ISS con F3 e di premere Numpad 5 per eliminare rotazioni spurie
Questo non l'ho mai fatto, devo provare...

_________________________________________________
La mia pagina su Orbiter | Guida a Orbiter | Traduzioni e download | I miei add-on su OH | Video su Vimeo
Torna in alto Andare in basso
http://www.tuttovola.org
Contenuto sponsorizzato





Manovre pro-docking Empty
MessaggioTitolo: Re: Manovre pro-docking   Manovre pro-docking Empty

Torna in alto Andare in basso
 
Manovre pro-docking
Torna in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Docking con il LEM
» manovre spaziali e planetarie
» problemi con il docking

Permessi in questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.
Forum Orbiter Italia :: Orbiter Space Flight Simulator :: Assistenza e Domande in Generale-
Vai verso: