Forum Orbiter Italia
Vuoi reagire a questo messaggio? Crea un account in pochi click o accedi per continuare.


CLICCA QUI PER SCARICARE ORBITER 2016
 
IndiceIndice  LinkLink  Ultime immaginiUltime immagini  CercaCerca  RegistratiRegistrati  Accedi  
Accedi
Nome utente:
Password:
Connessione automatica: 
:: Ho dimenticato la password
FOI è sui social



Parole chiave
Eridanus modellino autofcs SPACE d3d9 AMSO IMFD terra jarvis Rientro multiplayer Fausto Antares tutorial apollo comandi ummu 2022 2024 TransX tastiera texture OrbiterSound DGIV Nassp Shuttle
Siti amici
AstronautiNEWS

ForumAstronautico

Orbiter Forum

Tuttovola.org
Ultimi argomenti attivi
» Premiato il team del satellite italiano AGILE
fate lavorare il vostro pc EmptyDa Andrew Mer 21 Feb 2024 - 17:17

» Progetto: NOVA HLV
fate lavorare il vostro pc EmptyDa Andrew Lun 5 Feb 2024 - 8:55

» Space Shuttle Atlantis al KSC Visitor Complex
fate lavorare il vostro pc EmptyDa Andrew Gio 22 Giu 2023 - 11:46

» Primo lancio di Starship: successo o fallimento?
fate lavorare il vostro pc EmptyDa Andrew Ven 5 Mag 2023 - 18:19

» Rendere L'audio di Orbiter Sound e XR Sound indipendenti senza capogiri!
fate lavorare il vostro pc EmptyDa Kappa4401 Mer 5 Apr 2023 - 13:59

» Kappa4401 Orbiter's Tour
fate lavorare il vostro pc EmptyDa Kappa4401 Mer 29 Mar 2023 - 13:59

» OpenOrbiter BETA
fate lavorare il vostro pc EmptyDa Ripley Mer 29 Mar 2023 - 0:39

» Missione "Robin Sunrise"
fate lavorare il vostro pc EmptyDa Andrew Mar 20 Dic 2022 - 8:56

» Errore Orbiter "Initialising 3D environment"
fate lavorare il vostro pc EmptyDa Ripley Mar 13 Dic 2022 - 16:26

» Artemis I
fate lavorare il vostro pc EmptyDa Ripley Mar 22 Nov 2022 - 16:16

» Sviluppo della Flotta XR Open Source
fate lavorare il vostro pc EmptyDa Ripley Lun 14 Nov 2022 - 15:24

» D3D9 - il client grafico di Jarmonik
fate lavorare il vostro pc EmptyDa Ripley Lun 31 Ott 2022 - 12:28

» Ci ha lasciati Jim McDivitt
fate lavorare il vostro pc EmptyDa Pete Conrad Lun 17 Ott 2022 - 21:19

» "Starlab" space station
fate lavorare il vostro pc EmptyDa Pete Conrad Gio 6 Ott 2022 - 15:12

» Ciao a tutti
fate lavorare il vostro pc EmptyDa Andrew Lun 5 Set 2022 - 22:01

» "Saturn X" concept
fate lavorare il vostro pc EmptyDa Andrew Mer 10 Ago 2022 - 0:30

» Avere 2 versioni della stessa base
fate lavorare il vostro pc EmptyDa Ripley Mar 28 Giu 2022 - 17:49

» Costruiranno uno spazioporto per suborbitali a Taranto?
fate lavorare il vostro pc EmptyDa Francy03 Sab 18 Giu 2022 - 20:04

» Missione Minerva
fate lavorare il vostro pc EmptyDa Ripley Gio 16 Giu 2022 - 23:06

» Ciao a tutti da Francy
fate lavorare il vostro pc EmptyDa Ripley Gio 16 Giu 2022 - 11:59

» Orbit Hangar - nuovo indirizzo
fate lavorare il vostro pc EmptyDa Ripley Lun 13 Giu 2022 - 17:46

» Ruote dei Delta Glider e Simili mezze sottoterra!
fate lavorare il vostro pc EmptyDa Kappa4401 Ven 11 Mar 2022 - 20:22

» E' morto Tito Stagno
fate lavorare il vostro pc EmptyDa Pete Conrad Mar 1 Feb 2022 - 20:41

» Crash di Orbiter 2016 con gli astronauti!
fate lavorare il vostro pc EmptyDa Ripley Mar 4 Gen 2022 - 14:03

» Un nuovo piccolo passo per me, un grande passo per tutti!
fate lavorare il vostro pc EmptyDa Kappa4401 Lun 3 Gen 2022 - 20:26

Argomenti simili

 

 fate lavorare il vostro pc

Andare in basso 
3 partecipanti
AutoreMessaggio
raffaele
Allievo Astronauta
Allievo Astronauta
raffaele


Numero di messaggi : 65
Età : 46
Località : Arezzo
Data d'iscrizione : 23.01.09

fate lavorare il vostro pc Empty
MessaggioTitolo: fate lavorare il vostro pc   fate lavorare il vostro pc EmptyDom 26 Apr 2009 - 20:36

http://boinc.berkeley.edu/index.php

quì il programma BOINC (Berkeley Open Infrastructure for Network Computing)

un programma che distribuisce frazioni di progetti troppo grandi da essere elaborati persino dai supercomputer, e quindi li da in pasto ai pc che aderiscono, che digeriscono le infoemazioni quando sono inattivi (seti@home, mai sentito?)

ordine di teraflop di sbobba...

se il costro pc è in sovrappeso, fatelo lavorare!!!!

qui la pagina italiana
http://www.boincitaly.org/index.php?option=com_frontpage&Itemid=1
Torna in alto Andare in basso
http://www.spottingvleo.blogspot.com
dallatorre
Specialista
Specialista
dallatorre


Numero di messaggi : 327
Età : 30
Località : Val di sole
Data d'iscrizione : 05.03.09

fate lavorare il vostro pc Empty
MessaggioTitolo: Re: fate lavorare il vostro pc   fate lavorare il vostro pc EmptyGio 30 Apr 2009 - 13:30

scusa? cosa fa sto software?
Torna in alto Andare in basso
raffaele
Allievo Astronauta
Allievo Astronauta
raffaele


Numero di messaggi : 65
Età : 46
Località : Arezzo
Data d'iscrizione : 23.01.09

fate lavorare il vostro pc Empty
MessaggioTitolo: Re: fate lavorare il vostro pc   fate lavorare il vostro pc EmptyGio 30 Apr 2009 - 21:44

I mezzi informatici, che sono uno strumento fenomenale in quanto hanno permesso di accelerare considerevolmente il progresso dell’umanità, sono sempre più fondamentali in qualsivoglia ambito di ricerca scientifica, dalla medicina alla fisica, dalla meteorologia allo studio del cosmo.
Sebbene la potenza dei calcolatori vada aumentando di anno in anno, la necessità di capacità di calcolo risulta spesso maggiore di ciò che le possibilità economiche degli enti di ricerca offrono. Come fare per ovviare a questo problema?
Una soluzione c’è, e qui entra in gioco il “calcolo distribuito”. Dislocati su tutto il pianeta ci sono oltre un miliardo di personal computer - 25 milioni in Italia - che generalmente vengono sfruttati solamente per una minima percentuale delle proprie capacità.
Da qui la geniale idea alla base del “calcolo distribuito”: unire le forze di tanti computer per realizzare potenze di calcolo enormi, sfruttando appunto le risorse inutilizzate dei nostri computer.
Per usare al meglio tutta questa potenza, i ricercatori del progetto Seti dell’Università di Berkeley hanno sviluppato il software BOINC (Berkeley Open Infrastructure for Network Computing), una nuova e potente piattaforma per il calcolo distribuito che sfrutta le risorse dei PC offerte volontariamente.
BOINC.Italy è nato quando alcuni utenti italiani hanno scelto di appoggiare vari progetti che utilizzano questa piattaforma creando un proprio gruppo di calcolo e invitando chiunque voglia a farne parte. Vediamo in dettaglio di cosa si tratta.

Come funziona?

Il processo con cui funzionano i progetti di calcolo distribuito è semplice e non c’è bisogno di alcuna conoscenza tecnica per contribuirvi. La prima volta che si avvia BOINC viene chiesto a quale progetto vogliamo aderire. Se ne può scegliere uno o anche più di uno. Da questo punto in poi tutto avviene in modo automatico. Ogni progetto scaricherà sul PC il proprio CLIENT, cioè il programma che si occuperà di elaborare i dati. Il programma BOINC si connetterà ad Internet, scaricherà dei pacchetti di dati (chiamati Work Units o anche tasks, abbreviato WUs), li farà elaborare al nostro PC tramite il client del progetto e, completata la Work Unit, provvederà a riportare i risultati ed a acquisire nuove WUs. Durante l’elaborazione non è necessario restare connessi ad Internet.
È possibile elaborare questi dati sul proprio PC quando si vuole, in generale in ogni attimo durante il quale il PC, e in particolare il processore, non viene utilizzato in nessuna operazione o compito gravoso. Si può utilizzare la potenza di calcolo del proprio computer per elaborare mentre si naviga, si scrive una relazione, si legge la posta e persino mentre si guarda un film.
È possibile spegnere il proprio computer in qualsiasi momento, l’elaborazione dei dati si interrompe e riprende automaticamente dal punto in cui si era fermata non appena il PC viene riacceso.
L’elaborazione avviene a priorità bassa, il che significa che non si noterà nessun rallentamento del PC in quanto, quando gli altri programmi richiedono l’uso del processore, BOINC "si fa da parte" e concede la precedenza.
Durante l'elaborazione il processore lavora al pieno delle sue capacità. Questo non deve spaventarvi: i computer sono fatti apposta per lavorare e non si danneggiano se le temperature restano nella norma. Nessun pericolo quindi a meno che non abbiate modificato qualcosa in modo improprio o non abbiate piazzato il PC di fianco al termosifone! Anzi, per dirla tutta, sono molto più pericolosi gli sbalzi di tensione che ricevono quando vengono accesi o spenti.

Alcune considerazioni

Chi aderisce a un progetto di ricerca non lo fa per ricevere premi o denaro ma per poter dire di aver dato una mano. Tanti più pacchetti di dati elaboreremo, tanto più saremo utili alla ricerca.
Tuttavia è importante sottolineare che aderendo a un progetto di “calcolo distribuito” non prenderemo nessun impegno vincolante: non ci sono risultati minimi da raggiungere. Chiunque potrà contribuire in maniera spontanea alla ricerca scientifica, lo farà per il tempo che vorrà e con quanti computer vorrà. Alla fine ci sembrerà come una sciocchezza da quant'è facile ma il nostro contributo avrà un valore ben più importante, lo avremo fatto per noi stessi quanto per gli altri. Il “calcolo distribuito” va interpretato come una nuova forma di beneficenza o di volontariato, e una volta iniziato sarà difficile non appassionarsi ad esso.
Torna in alto Andare in basso
http://www.spottingvleo.blogspot.com
dallatorre
Specialista
Specialista
dallatorre


Numero di messaggi : 327
Età : 30
Località : Val di sole
Data d'iscrizione : 05.03.09

fate lavorare il vostro pc Empty
MessaggioTitolo: Re: fate lavorare il vostro pc   fate lavorare il vostro pc EmptySab 2 Mag 2009 - 20:41

carino, ma se voglio, lo posso disattivare, vero?
Torna in alto Andare in basso
raffaele
Allievo Astronauta
Allievo Astronauta
raffaele


Numero di messaggi : 65
Età : 46
Località : Arezzo
Data d'iscrizione : 23.01.09

fate lavorare il vostro pc Empty
MessaggioTitolo: Re: fate lavorare il vostro pc   fate lavorare il vostro pc EmptyDom 3 Mag 2009 - 8:45

certo
Torna in alto Andare in basso
http://www.spottingvleo.blogspot.com
Endeavour
Comandante
Comandante
Endeavour


Numero di messaggi : 1080
Età : 34
Località : Lecce
Data d'iscrizione : 04.01.09

fate lavorare il vostro pc Empty
MessaggioTitolo: Re: fate lavorare il vostro pc   fate lavorare il vostro pc EmptyGio 7 Mag 2009 - 0:47

sono dei geni...fantastico!
Torna in alto Andare in basso
https://orbiteritalia.forumotion.com
dallatorre
Specialista
Specialista
dallatorre


Numero di messaggi : 327
Età : 30
Località : Val di sole
Data d'iscrizione : 05.03.09

fate lavorare il vostro pc Empty
MessaggioTitolo: Re: fate lavorare il vostro pc   fate lavorare il vostro pc EmptyLun 11 Mag 2009 - 13:33

un sistema così è stato usato una volta per cercare di scassinare una piccola RSA
crittografia
Torna in alto Andare in basso
Contenuto sponsorizzato





fate lavorare il vostro pc Empty
MessaggioTitolo: Re: fate lavorare il vostro pc   fate lavorare il vostro pc Empty

Torna in alto Andare in basso
 
fate lavorare il vostro pc
Torna in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Il vostro Desktop
» [Sondaggio] Qual'è il vostro record (o minor tempo) di attracco alla ISS??

Permessi in questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum.
Forum Orbiter Italia :: Altro :: Fuori tema-
Vai verso: