RILASCIATO ORBITER 2016!!! CLICCA QUI PER SCARICARLO
 
IndiceIndice  FAQFAQ  LinkLink  CercaCerca  RegistrarsiRegistrarsi  Accedi  
Accedi
Nome utente:
Parola d'ordine:
Connessione automatica: 
:: Recuperare la parola d'ordine
FOI sui social networks
Argomenti simili
Siti Amici
Astronautica Ultima Speranza

AstronautiNEWS

Orbiter Forum

Tuttovola.org

Contatore Visite
Ultimi argomenti
» Problema installazione D3D9
Da DDD Oggi a 20:23

» Accordo Altec - Virgin Galactic
Da Pete Conrad Oggi a 19:43

» Sviluppo di una base italiana - Sede ASVI
Da Andrew Oggi a 18:45

» "Starlab" space station
Da Andrew Oggi a 12:47

» Concetto "Red Antares"
Da Andrew Oggi a 12:15

» Mars One, la "colonizzazione di Marte" slitta di 4 anni...
Da Andrew Oggi a 11:24

» MARS - National Geographic Channel
Da Andrew Oggi a 11:13

» Ancora un fallimento per il Progress
Da Ripley Oggi a 0:39

» Propulsione Spaziale
Da m.a.s Oggi a 0:29

» R.I.P. John Glenn
Da Fausto Ieri a 22:53

» Shuttle Fleet R.I.P.
Da wolf Gio 8 Dic 2016 - 15:46

» Rilasciato Space Shuttle Ultra 4.0 (per O2010)
Da wolf Mer 7 Dic 2016 - 21:15

» L'uomo su Mercurio
Da Andrew Mar 6 Dic 2016 - 20:05

» Stephen Hawking ricoverato per problemi respiratori
Da Fausto Sab 3 Dic 2016 - 20:42

» Avete bisogno di un un razzo vettore?
Da Matt44 Sab 3 Dic 2016 - 17:57

» Sospensioni motore DGIV da tastiera
Da Ripley Mer 30 Nov 2016 - 12:39

» Saluti!
Da Fausto Mer 30 Nov 2016 - 9:13

» Ma che Luna o Marte.. colonizziamo Titano!
Da Andrew Dom 27 Nov 2016 - 12:27

» Serie TV -The Expanse
Da m.a.s Sab 26 Nov 2016 - 12:27

» Paolo Nespoli di nuovo sulla ISS con la missione VITA
Da Dany Sab 26 Nov 2016 - 9:09


Condividere | 
 

 Antares 3.0 [sviluppo]

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Andare alla pagina : Precedente  1, 2, 3 ... 7, 8, 9, 10, 11  Seguente
AutoreMessaggio
Fausto
Admin
Admin


Numero di messaggi : 7089
Età : 33
Località : Arcore (Milano)
Data d'iscrizione : 27.06.09

MessaggioOggetto: Re: Antares 3.0 [sviluppo]   Mar 30 Apr 2013 - 14:58



Ora Hes5 ed Antares sono completamente indipendenti, ed ho inserito anche la diminuzione del carburante per ora sono nello stadio a causa del boil off. A tal proposito includerò anche un allarme.

A breve la nuova beta disponibile!

_________________________________________________

Dategli una grande sfida, una che sembra impossibile. Dategli il desiderio di vincerla. Unite le due cose, e l'essere umano è capace di tutto

Jim Lovell
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
Ripley
Moderator
Moderator


Numero di messaggi : 4383
Età : 53
Località : Roma
Data d'iscrizione : 12.07.10

MessaggioOggetto: Re: Antares 3.0 [sviluppo]   Mar 30 Apr 2013 - 15:11

...A proposito di boil-off, è proprio di queste ore la notizia che il telescopio ESA Herschel ha esaurito la riserva di elio liquido (usato per raffreddare gli strumenti) ed è arrivato alla fine della sua vita operativa.

http://www.spaceflightnow.com/news/n1304/29herschel/#.UX-0wkq3SE5

_________________________________________________
La mia pagina su Orbiter | Guida a Orbiter | Traduzioni e download | I miei add-on su OH | Video su Vimeo
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente http://www.tuttovola.org
Andrew
Add-on Developer
Add-on Developer


Numero di messaggi : 5913
Età : 39
Località : Pavia/Torino
Data d'iscrizione : 03.12.09

MessaggioOggetto: Re: Antares 3.0 [sviluppo]   Mar 30 Apr 2013 - 19:09

Fausto ha scritto:


Ora Hes5 ed Antares sono completamente indipendenti, ed ho inserito anche la diminuzione del carburante per ora sono nello stadio a causa del boil off. A tal proposito includerò anche un allarme.

A breve la nuova beta disponibile!

Hai tenuto i livelli di boiloff indicati o li hai diminuiti un po'? Io terrei dei livelli più bassi, perchè l'HES-5 si autoalimenta coi pannelli solari e quindi si presuppone che abbia un sistema di controllo della temperatura (come l'EDS dell'ARES V).
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
Fausto
Admin
Admin


Numero di messaggi : 7089
Età : 33
Località : Arcore (Milano)
Data d'iscrizione : 27.06.09

MessaggioOggetto: Re: Antares 3.0 [sviluppo]   Mar 30 Apr 2013 - 21:14

Per adesso sono impostati secondo quanto indicato nella tabella, di quanto sarebbe giusto diminuirli secondo te?

_________________________________________________

Dategli una grande sfida, una che sembra impossibile. Dategli il desiderio di vincerla. Unite le due cose, e l'essere umano è capace di tutto

Jim Lovell
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
Andrew
Add-on Developer
Add-on Developer


Numero di messaggi : 5913
Età : 39
Località : Pavia/Torino
Data d'iscrizione : 03.12.09

MessaggioOggetto: Re: Antares 3.0 [sviluppo]   Mar 30 Apr 2013 - 21:54

uhm, non saprei. Forse si potrebbero ridurre di un 30 o 40%?
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
Fausto
Admin
Admin


Numero di messaggi : 7089
Età : 33
Località : Arcore (Milano)
Data d'iscrizione : 27.06.09

MessaggioOggetto: Re: Antares 3.0 [sviluppo]   Gio 9 Mag 2013 - 13:24

Ho ridotto i valori di boiloff del 30 per cento come suggerito da Andrew, si possono sempre modificare se avremo dati più accurati. Sto anche incominciando ad aggiornare il manuale. Quindi la release si fa più vicina.

Intanto su OF ho scovato una bella immagine comparativa:




_________________________________________________

Dategli una grande sfida, una che sembra impossibile. Dategli il desiderio di vincerla. Unite le due cose, e l'essere umano è capace di tutto

Jim Lovell
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
Andrew
Add-on Developer
Add-on Developer


Numero di messaggi : 5913
Età : 39
Località : Pavia/Torino
Data d'iscrizione : 03.12.09

MessaggioOggetto: Re: Antares 3.0 [sviluppo]   Gio 9 Mag 2013 - 20:58

io non vedo niente...
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
Pete Conrad
Add-on Developer
Add-on Developer


Numero di messaggi : 4565
Età : 53
Località : Trieste
Data d'iscrizione : 05.01.10

MessaggioOggetto: Re: Antares 3.0 [sviluppo]   Ven 10 Mag 2013 - 7:40

Fa un certo effetto vedere che Antares è grande almeno il doppio di Orion e CST-100 ... Big Grin

Il primo sulla sinistra non capisco cosa sia. confused 2
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
Ripley
Moderator
Moderator


Numero di messaggi : 4383
Età : 53
Località : Roma
Data d'iscrizione : 12.07.10

MessaggioOggetto: Re: Antares 3.0 [sviluppo]   Ven 10 Mag 2013 - 11:28

Pete Conrad ha scritto:
...Il primo sulla sinistra non capisco cosa sia. confused 2
Mi pare essere questo, di malisle.
http://www.orbiter-forum.com/showthread.php?p=419367&postcount=5423

_________________________________________________
La mia pagina su Orbiter | Guida a Orbiter | Traduzioni e download | I miei add-on su OH | Video su Vimeo
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente http://www.tuttovola.org
Andrew
Add-on Developer
Add-on Developer


Numero di messaggi : 5913
Età : 39
Località : Pavia/Torino
Data d'iscrizione : 03.12.09

MessaggioOggetto: Re: Antares 3.0 [sviluppo]   Dom 12 Mag 2013 - 19:17

Ah, ora l'ho visto anche io! Interessante confronto.

Domanda per Fausto: visto che ora Antares è, mi pare, pienamente funzionante anche prima del distacco del HES-5, e visto che lo stesso HES-5 è in grado di autoalimentarsi per un certo tempo e che dispone di un certo margine di combustibile, mi chiedevo se in occasione della prossima missione circumlunare di Settembre non sia opportuno testare questa caratteristica utilizzando una nuova strategia: non espellere lo stadio dopo la TLI ma tenerselo appresso per tutta la tratta, utilizzando la piccola rimanenza di combustibile per aiutarsi con la LOI, riducendo quindi il consumo a carico di Antares stessa. La ritieni una cosa che valga la pena di fare e fattibile?
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
Andrew
Add-on Developer
Add-on Developer


Numero di messaggi : 5913
Età : 39
Località : Pavia/Torino
Data d'iscrizione : 03.12.09

MessaggioOggetto: Re: Antares 3.0 [sviluppo]   Dom 12 Mag 2013 - 19:25

AH, poi ho un suggerimento: se non erro l'orologio di missione si attiva al momento dell'attivazione di Antares, tenendo conto del tempo intercorso dal lancio a quel momento (visto che sotto Multistage ovviamente non funziona). Quando si usa HES-5, mi pare che l'attivazione si verifichi quando si attiva il modulo di quest'ultimo; bisogna ricordarsi di aggiornare questo aspetto, dal momento che nel Jarvis M il tempo di volo è cambiato rispetto alla vecchia versione del razzo usata nei vecchi scenari!
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
Fausto
Admin
Admin


Numero di messaggi : 7089
Età : 33
Località : Arcore (Milano)
Data d'iscrizione : 27.06.09

MessaggioOggetto: Re: Antares 3.0 [sviluppo]   Lun 13 Mag 2013 - 8:51

Andrew ha scritto:
Ah, ora l'ho visto anche io! Interessante confronto.

Domanda per Fausto: visto che ora Antares è, mi pare, pienamente funzionante anche prima del distacco del HES-5, e visto che lo stesso HES-5 è in grado di autoalimentarsi per un certo tempo e che dispone di un certo margine di combustibile, mi chiedevo se in occasione della prossima missione circumlunare di Settembre non sia opportuno testare questa caratteristica utilizzando una nuova strategia: non espellere lo stadio dopo la TLI ma tenerselo appresso per tutta la tratta, utilizzando la piccola rimanenza di combustibile per aiutarsi con la LOI, riducendo quindi il consumo a carico di Antares stessa. La ritieni una cosa che valga la pena di fare e fattibile?

Si per la LOI potrebbe essere una soluzione, soprattutto per quanto riguarda le missioni lunari con inserimento in Orbita polare!

Per quanto riguarda l'orologio, si modificherò anche quell'aspetto!

_________________________________________________

Dategli una grande sfida, una che sembra impossibile. Dategli il desiderio di vincerla. Unite le due cose, e l'essere umano è capace di tutto

Jim Lovell
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
Fausto
Admin
Admin


Numero di messaggi : 7089
Età : 33
Località : Arcore (Milano)
Data d'iscrizione : 27.06.09

MessaggioOggetto: Re: Antares 3.0 [sviluppo]   Gio 16 Mag 2013 - 15:08

Curiosità: per un boil off completo dei propellenti ci vogliono 670 giorni!

Il pacchetto è praticamente pronto, credo che già domani riuscirò a metterlo in condivisione

_________________________________________________

Dategli una grande sfida, una che sembra impossibile. Dategli il desiderio di vincerla. Unite le due cose, e l'essere umano è capace di tutto

Jim Lovell
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
Andrew
Add-on Developer
Add-on Developer


Numero di messaggi : 5913
Età : 39
Località : Pavia/Torino
Data d'iscrizione : 03.12.09

MessaggioOggetto: Re: Antares 3.0 [sviluppo]   Gio 16 Mag 2013 - 20:00

Fausto ha scritto:
Curiosità: per un boil off completo dei propellenti ci vogliono 670 giorni!
Probabilmente il boiloff dovrebbe tendere ad aumentare tanto più rapidamente quanto più i serbatoi si svuotano (meno massa di idrogeno c'è a tenere freddo il tutto, più rapidamente quello restante evapora). Almeno così immagino sweat drop

In ogni caso il veicolo non credo potrebbe restare utilizzabile per due anni Tongue 3
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
Fausto
Admin
Admin


Numero di messaggi : 7089
Età : 33
Località : Arcore (Milano)
Data d'iscrizione : 27.06.09

MessaggioOggetto: Re: Antares 3.0 [sviluppo]   Sab 18 Mag 2013 - 15:14

Nuova beta in condivisione con le ultime aggiunte che includono la totale indipendenza tra HEs 5 e Antares, il boil off in HES 5 (non in Antares) e la sistemazione di alcune cosette minori.

Per testare lo stadio HES5 + Antares consiglio di aprire lo scenario ALR3/ HES5 stage inigtion.scn

_________________________________________________

Dategli una grande sfida, una che sembra impossibile. Dategli il desiderio di vincerla. Unite le due cose, e l'essere umano è capace di tutto

Jim Lovell
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
Fausto
Admin
Admin


Numero di messaggi : 7089
Età : 33
Località : Arcore (Milano)
Data d'iscrizione : 27.06.09

MessaggioOggetto: Re: Antares 3.0 [sviluppo]   Dom 19 Mag 2013 - 14:42

Ho aggiunto anche la documentazione in italiano aggiuntiva, se Andrew vuole darci un'occhiata e suggerisce qualche modifica, che ben venga Winkie

_________________________________________________

Dategli una grande sfida, una che sembra impossibile. Dategli il desiderio di vincerla. Unite le due cose, e l'essere umano è capace di tutto

Jim Lovell
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
Andrew
Add-on Developer
Add-on Developer


Numero di messaggi : 5913
Età : 39
Località : Pavia/Torino
Data d'iscrizione : 03.12.09

MessaggioOggetto: Re: Antares 3.0 [sviluppo]   Dom 19 Mag 2013 - 16:41

Ci butto un occhio appena possibile! Thumb Up 2
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
simone
Add-on Developer
Add-on Developer


Numero di messaggi : 1005
Età : 20
Località : Catania
Data d'iscrizione : 12.02.10

MessaggioOggetto: Re: Antares 3.0 [sviluppo]   Dom 19 Mag 2013 - 17:58

credo che Antares stia diventando uno dei migliori add-on mai creati per orbiter,manca solo il Jarvis in dll a questo punto tongue 2 .....complimenti a tutti ragazzi,una delle migliori creazioni per orbiter mai realizzata

p.s. oggi guardando il profilo fb di un altro sviluppatore ho notato questo



sarebbe carino e realistico implementarlo...... Thumb Up 2
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente http://www.facebook.com/profile.php?cropsuccess&id=100000660
Andrew
Add-on Developer
Add-on Developer


Numero di messaggi : 5913
Età : 39
Località : Pavia/Torino
Data d'iscrizione : 03.12.09

MessaggioOggetto: Re: Antares 3.0 [sviluppo]   Dom 19 Mag 2013 - 18:04

I motori che diventano incandescenti?
Non è detto che tutti i motori lo diventino, ad esempio il Jarvis usa gli F-1 e i J-2 e ci sono molti video di test dei motori F-1, oppure video che mostrano i J-2 in volo (il famoso video dell'Apollo 4) dove questi non diventano incandescenti proprio per niente tongue 2
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
simone
Add-on Developer
Add-on Developer


Numero di messaggi : 1005
Età : 20
Località : Catania
Data d'iscrizione : 12.02.10

MessaggioOggetto: Re: Antares 3.0 [sviluppo]   Dom 19 Mag 2013 - 18:53

ahahaha si rifà viva la mia ignoranza ahaha.....se non sbaglio i merlin vacuum del secondo stadio lo diventano.....avevo visto per la prima volta questo effetto in uno dei lanci
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente http://www.facebook.com/profile.php?cropsuccess&id=100000660
Andrew
Add-on Developer
Add-on Developer


Numero di messaggi : 5913
Età : 39
Località : Pavia/Torino
Data d'iscrizione : 03.12.09

MessaggioOggetto: Re: Antares 3.0 [sviluppo]   Dom 19 Mag 2013 - 19:09

Lo diventano perché non hanno un sistema di raffreddamento della campana del motore. Sono - credo - ugelli ablativi, che si arroventano e man mano si consumano. Soluzione semplice, pratica, leggera. Invece certi altri motori hanno un sistema di raffreddamento rigenerativo dell'ugello che consiste nel far passare una parte di propellente ancora freddo in particolari canalizzazioni dentro l'ugello stesso, prima di farlo passare nella camera di combustione... in genere sono quegli ugelli che all'esterno vedi che non sono lisci ma corrugati, tipo gli SSME. Questi motori vengono mantenuti a temperature di esercizio più basse, per cui non mi pare che arroventino all'esterno in modo visibile.
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
simone
Add-on Developer
Add-on Developer


Numero di messaggi : 1005
Età : 20
Località : Catania
Data d'iscrizione : 12.02.10

MessaggioOggetto: Re: Antares 3.0 [sviluppo]   Dom 19 Mag 2013 - 21:10

capito....ecco perchè gli SSME non arroventano,quindi anche per un fattore di riutilizzo e di usura.....nonostante ciò credevo venissero raffreddati con azoto liquido...chissà perchè mi ero fatto questa idea
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente http://www.facebook.com/profile.php?cropsuccess&id=100000660
Fausto
Admin
Admin


Numero di messaggi : 7089
Età : 33
Località : Arcore (Milano)
Data d'iscrizione : 27.06.09

MessaggioOggetto: Re: Antares 3.0 [sviluppo]   Mer 22 Mag 2013 - 20:22

Avrei bisogno che qualcuno (Ripley? happy face ) che ha voglia e quando ha tempo mi traducesse in inglese le novità del manuale Antares 3.0. Ringrazio anticipatamente per l'aiuto!

NOVITA’!: mesh e textures migliorate e corrette, implementazione tasti e interruttori della cabina virtuale completamente in 3d.

NOVITA’!: I pulsanti sono ora completamente in 3d per un maggior realismo e per la compatibilità con il client grafico D3D9

NOVITA’!: La spia del selettore è ora in 3d

NOVITA’! Selettore consumo ossigeno interno / esterno



I normali tempi di operatività di Antares possono essere prolungati quando il vascello è attraccato a un mezzo capace di fornire supporto vitale (ossigeno) tramite una fonte esterna. Questo specifico tasto attiva il rifornimento di ossigeno che ora è separato da quello energetico. Solitamente si tratta di stazioni spaziali (MIR o ISS) o unità appositamente progettate per lo scopo. L'attivazione potrà avvenire solo se la porta d'attracco è aperta ed il vascello al quale si è attraccati ha una massa uguale o superiore a 150 tonnellate.


Nel file AntaresSR.cfg, AntaresLR.cfg e AntaresRV.cfg è presente una voce che da la possibilità di attivare il supporto vitale esterno indipendentemente dalla massa del vascello a cui si è attraccati. Questa opzione è utile nel caso di stazioni spaziali formate da più moduli, ognuno presente nella simulazione come vascello separato. Tuttavia, abilitando questa funzione il livello di realismo è completamente a carico dell'orbinauta.



EXTOXYSRC_MODE = 0 (attiva la possibilità di supporto vitale esterno solo per vascelli di massa superiore alle 150 tonnellate)

EXTOXYSRC_MODE = 1 (attiva la possibilità di supporto vitale esterno per ogni vascello attraccato)

NOVITA’!Attivatore modalita' tracciamento dei pannelli solari



I pannelli solari di Antares generano l'energia necessaria al completo funzionamento della stazione. Con questo interruttore è possibile ottimizzare la produzione di energia elettrica mantenendo i pannelli inclinati sempre nell'angolo più favorevole rispetto ai raggi solari. La mancata attivazione porterà ad una lenta ed inesorabile perdita di energia disponibile che potrebbe anche compromettere la missione. La gestione della carica della batteria sarà affrontata in un capitolo a parte.


NOVITA’! Interrutore tracciamento terrestre



Il segnale radio proveniente dalla Terra è fondamentale per il mantenimento delle comunicazioni con il centro controllo missione. A questo proposito è necessario che per una ricezione ottimale l'antenna ad alto guadagno sia puntata sempre in direzione del nostro pianeta. Attivando questo interruttore un autopilota gestirà i motori attitudinali affinchè il muso di Antares e dunque l'antenna puntino sempre verso casa. L'utilizzo è consigliato con il modulo Space Network di Fred18 (Addon developer di Forum Orbiter Italia)




NOVITA’! Selettore modalità alto guadagno/VHF


Questo interruttore permette di scegliere di ricevere il segnale tramite l'antenna principale
ad alto guadagno per le comunicazioni con la Terra o tramite la più piccola antenna VHF per i contatti con mezzi vicini ad esempio prima di un attracco. Elemento decorativo non realmente funzionante.

NOVITA’! Interrutore luci di posizione


Questo tasto attiva quattro luci di posizione verdi equidistanti tra loro sul bordo più esterno della capsula. Il loro scopo è facilitare il contatto visivo sia durante l'attracco che dopo il rientro (ammaraggio o atterraggio). Le luci sono visibili fino a 8 km di distanza

NOVITA’! Interrutore luci di attracco


Un interruttore che attiva una luce per l'illuminazione frontale comoda durante un attracco.



NOVITA’! Indicatore livello batteria sull'HUD



Il livello di energia disponibile è ora calcolato in modo realistico e varia secondo i seguenti fattori:

- Chiusura dei pannelli solari
- Disattivazione del tracciamento solare dei pannelli
- Interposizione di un corpo celeste tra Antares ed il Sole

I pannelli sono i responsabili della produzione di energia elettrica che può essere immagazzinata tramite delle batterie. In presenza di condizioni sfavorevoli come quelle elencate sopra, la produzione di corrente può essere poco efficace o addirittura assente, ed in quel caso la capsula andrà ad utilizzare l'energia di riserva. In totale assenza di Sole per un periodo di 3 ore consecutive le batterie si esaruiranno completamente e Antares diverrà inutilizzabile. Il livello di batteria disponibile è indicato sul display dell'HUD ed è espresso in percentuale. Sotto il 10 per cento la scritta diventerà gialla, sotto il 5 per cento diventerà rossa



NOVITA' ! Ora lo stadio HES5 è totalmente indipendente dal punto di vista energetico con una sua gestione dell'energia disponibile separata da quella di Antares. E' inoltre simulato in modo realistico il fenomeno del boil off dei propellenti, che determina una perdita lenta e progressiva della quantità del carburante e del comburente.

_________________________________________________

Dategli una grande sfida, una che sembra impossibile. Dategli il desiderio di vincerla. Unite le due cose, e l'essere umano è capace di tutto

Jim Lovell
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
Ripley
Moderator
Moderator


Numero di messaggi : 4383
Età : 53
Località : Roma
Data d'iscrizione : 12.07.10

MessaggioOggetto: Re: Antares 3.0 [sviluppo]   Mer 22 Mag 2013 - 20:53

Solo il testo in questo tuo post?
Domani in serata spero di averlo pronto...a te quanto manca per la release?

_________________________________________________
La mia pagina su Orbiter | Guida a Orbiter | Traduzioni e download | I miei add-on su OH | Video su Vimeo
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente http://www.tuttovola.org
Andrew
Add-on Developer
Add-on Developer


Numero di messaggi : 5913
Età : 39
Località : Pavia/Torino
Data d'iscrizione : 03.12.09

MessaggioOggetto: Re: Antares 3.0 [sviluppo]   Mer 22 Mag 2013 - 21:01

Per quanto riguarda la release, mi sembra di aver capito che non sia prevista immediatamente e comunque non prima della missione lunare su Live Missions prevista per Settembre.
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
Contenuto sponsorizzato




MessaggioOggetto: Re: Antares 3.0 [sviluppo]   Oggi a 21:25

Tornare in alto Andare in basso
 
Antares 3.0 [sviluppo]
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 8 di 11Andare alla pagina : Precedente  1, 2, 3 ... 7, 8, 9, 10, 11  Seguente
 Argomenti simili
-
» Proposte di emendamenti al "decreto sviluppo" dell'8 giugno
» Lo sviluppo del linguaggio
» differenza tra disturbo pervasivo dello sviluppo e disturbo evolutivo specifico misto
» Bambino con disturbo generalizzato dello sviluppo
» SOS alunno con ritardo dello sviluppo evolutivo, scuola secondaria

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Forum Orbiter Italia :: Orbiter Space Flight Simulator :: Sviluppo Add-on :: Orbiter SDK-
Andare verso: