CLICCA QUI PER SCARICARE ORBITER 2016
 
IndiceIndice  FAQFAQ  LinkLink  CercaCerca  RegistratiRegistrati  Accedi  
Accedi
Nome utente:
Password:
Connessione automatica: 
:: Ho dimenticato la password
FOI è sui social
Parole chiave
Pegasus Flotta lander Poderosa Basesync addon jarvis Shuttle Universal Rientro sound AMSO Missione Fleet apollo d3d9 manuale Orbiter TransX autofcs Antares 2016 Base DGIV OrbiterSound Nassp
Siti amici
AstronautiNEWS

ForumAstronautico

Orbiter Forum

Tuttovola
Ultimi argomenti
» Costruiranno uno spazioporto per suborbitali a Taranto?
Da Pete Conrad Mar 15 Mag 2018 - 18:44

» D3D9 - il client grafico di Jarmonik
Da Ripley Sab 12 Mag 2018 - 23:37

» Risorse per l'ambiente di sviluppo Visual Studio 2017 (in Win10)
Da Ripley Gio 10 Mag 2018 - 16:03

» [WIP] Missione San Marco 1
Da Dany Gio 26 Apr 2018 - 0:10

» Conversione carichi DGIV- UCGO
Da Franz Sab 21 Apr 2018 - 19:55

» Domanda punti di Lagrange
Da Ripley Gio 19 Apr 2018 - 7:56

» Addon russi di igel e Thorton incompatibili con Orbiter2016?
Da Ripley Mer 18 Apr 2018 - 14:34

» X-Plane 11
Da masdeca Mer 18 Apr 2018 - 11:57

» "Starlab" space station
Da Franz Lun 16 Apr 2018 - 21:53

» Come si mette nasa tv?
Da Francy03 Sab 14 Apr 2018 - 18:16

» Vista interna Delta Glider
Da Franz Ven 13 Apr 2018 - 18:07

» Nuova versione di TransX (Enjo)
Da Ripley Lun 9 Apr 2018 - 15:48

» ModuleMessagingExt v2
Da Ripley Dom 8 Apr 2018 - 21:05

» BaseSync MFD
Da Ripley Dom 8 Apr 2018 - 20:08

» BurnTimeCalc MFD
Da Ripley Ven 6 Apr 2018 - 1:20

» Launch MFD
Da Ripley Ven 6 Apr 2018 - 0:51

» Glideslope 2 MFD
Da Ripley Gio 5 Apr 2018 - 8:53

» Rilasciato XRSound, il nuovo sistema audio
Da Ripley Lun 12 Mar 2018 - 12:42

» Sviluppo di una base italiana - Sede ASVI
Da Franz Gio 1 Mar 2018 - 10:47

» Dalla Terra alla Luna - Serie TV
Da m.a.s Dom 25 Feb 2018 - 22:21

» Problema con D3D9Client Beta 25.4
Da Pietrogramma Dom 25 Feb 2018 - 16:28

» Intervista (finta) a Samantha Cristoforetti
Da Pete Conrad Sab 24 Feb 2018 - 18:25

» Mission to Mars
Da Edward Sab 24 Feb 2018 - 15:20

» oMMU, l'alternativa per la gestione dell'equipaggio!
Da Edward Gio 22 Feb 2018 - 13:13

» Traduzione ITA manuale operativo di volo flotta XR
Da Ripley Mer 21 Feb 2018 - 16:16

Contatore Visite

Condividi | 
 

 Considerazioni Orulex

Andare in basso 
AutoreMessaggio
Endeavour
Comandante
Comandante
avatar

Numero di messaggi : 1080
Età : 29
Località : Lecce
Data d'iscrizione : 04.01.09

MessaggioTitolo: Considerazioni Orulex   Ven 13 Feb 2009 - 1:48

Ciao a tutti, finalmente ho provato questi Orulex dei quali si parlava nell'altro topic, e devo dire che sono molto interessanti anche se presentano alcuni bug:

1)Il terreno che viene generato non sostituisce la texture del pianeta, ma è un rendering che viene sovrapposto alla texture, quindi ci si può passare attraverso senza problemi in quanto la nave spaziale si skianta contro il terreno originario e non contro il rendering creato dal modulo anche se viene attivata l'opzione di collisione nel modulo stesso Orulex. Quindi ho provato a scaricare la heightmaps creata dagli stessi produttori, e sono andato a vedere lo scenario demo del volo sul gran canyon. Il risulato si è che appena ho iniziato il volo, il mio delta glider stava già volando attraverso il terreno generato e inoltre il terreno generato arriva quasi a toccare le nuvole. Ecco alcuni screenshot:



2)Finchè non si raggiunge una distanza di circa 100 km (altezza alla quale il generatore di terreni crea il rendering), se faccio un lancio con lo shuttle o un qualsiasi tipo di decollo, nn è possibile aumentare la velocità di simulazione oltre i 20-30x in quanto se viene superato questo limite, ci si ritrova con la nave spaziale che strofina sul terreno, e personalmente non ho ancora capito il motivo di questo bug;

3) Se effettuate un lancio con lo shuttle dal kennedy space center vi accorgerete subito che lo stesso space center si ritrova come in un fossato, quindi il mare e il terreno circostante superano il livello dello space center, e dato che è un rendering lo space center non viene inondato dall'acqua Woot
Ecco uno screen:



4)Nello screen precedente si vedono quei rettangoli blu e viola, infatti se durante il gioco si torna a windows (magari per vedere un manuale), nel momento in cui passerete di nuovo a Orbiter, vi ritroverete al posto del terreno moltissimi rettangoli blu!

Se questi bug venissero risolti secondo me questo generatore di terrentisarebbe perfetto per questo simulatore!!!Voi cosa ne pensate raga?
Tornare in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente http://orbiteritalia.forumotion.com
raffaele
Allievo Astronauta
Allievo Astronauta
avatar

Numero di messaggi : 65
Età : 41
Località : Arezzo
Data d'iscrizione : 23.01.09

MessaggioTitolo: Re: Considerazioni Orulex   Sab 14 Feb 2009 - 0:17

a me non li fa tutti sti casini...... forse solo raramente va "sotto le texture" ma dipenderà dalle zone dove ci siamo andati a schiantare

ho solo un problema con una base (n ricordo ora quale, ma farotti sapere)
che in modo orulex è praticamente al centro di un cratere... quindi per decollare e superare il rilievo ho problemi...
ma monti che arrivano al cielo o il bradisismo al KSC non ne ho notati Smile
Tornare in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente http://www.spottingvleo.blogspot.com
Endeavour
Comandante
Comandante
avatar

Numero di messaggi : 1080
Età : 29
Località : Lecce
Data d'iscrizione : 04.01.09

MessaggioTitolo: Re: Considerazioni Orulex   Sab 14 Feb 2009 - 0:28

raffaele hai scaricato anke tu la heightmaps earth lvl8?
a me cmq lo scenario del volo sul canyon inizia con il Dg che sta sotto texture dal principio Cursing
Tornare in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente http://orbiteritalia.forumotion.com
raffaele
Allievo Astronauta
Allievo Astronauta
avatar

Numero di messaggi : 65
Età : 41
Località : Arezzo
Data d'iscrizione : 23.01.09

MessaggioTitolo: Re: Considerazioni Orulex   Mer 18 Feb 2009 - 23:47

devo controllare... farotti sapere .. . .
Tornare in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente http://www.spottingvleo.blogspot.com
Endeavour
Comandante
Comandante
avatar

Numero di messaggi : 1080
Età : 29
Località : Lecce
Data d'iscrizione : 04.01.09

MessaggioTitolo: Re: Considerazioni Orulex   Gio 19 Feb 2009 - 1:03

raffaele quindi tu lo usi sempre orulex?
Tornare in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente http://orbiteritalia.forumotion.com
raffaele
Allievo Astronauta
Allievo Astronauta
avatar

Numero di messaggi : 65
Età : 41
Località : Arezzo
Data d'iscrizione : 23.01.09

MessaggioTitolo: Re: Considerazioni Orulex   Gio 19 Feb 2009 - 2:03

beh a dire il vero dany, ultimamente non faccio partire il mio pc da un bel pò (ora sono al lavoro) perchè a giugno mi sposo, e in queste settimane sto facendo dei lavori nella casa che ho comprato (pittori falegnami ecc ecc) ho addirittura impacchettato la mia Nintendo per tempi migliori!!! però si, quando uso orbiter, orulex è sempre ON anche perchè nel poco tempo che dedico al simulatore, cazzeggio un pò facendo degli allunaggi facili facili.... e la luna piatta proprio non mi garba! Smile
Tornare in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente http://www.spottingvleo.blogspot.com
pazuzu
Turista Spaziale
Turista Spaziale


Numero di messaggi : 20
Località : L-Point tra qui e là
Data d'iscrizione : 16.01.09

MessaggioTitolo: Re: Considerazioni Orulex   Gio 19 Feb 2009 - 3:14

certo che siete proprio viziati, orulex vi fa il render in tempo reale del terreno usando un niente di spazio disco e risorse di sistema e vi state a lametare pure

per la collisione col terreno dovete usare il modulo meshland
poi all'interno degli mfd abilitate la funzione

di base crea un cratere attorno a tutte le basi dello scenario, soluzione accettabile per i decolli vericali (la maggior parte), meno per quelli atmosferici, bisogna usare l'applicazione worldstudio per customizzare le heighmaps e adattarle alle basi
Tornare in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente
Endeavour
Comandante
Comandante
avatar

Numero di messaggi : 1080
Età : 29
Località : Lecce
Data d'iscrizione : 04.01.09

MessaggioTitolo: Re: Considerazioni Orulex   Gio 19 Feb 2009 - 11:42

ecco, già ke ci sono le collisioni col terreno è una gran bella cosa, l'ho provato e direi ke è un add on stupendo e molto importante Forza
il cielo ke arriva fra le nuvole no xò...e cmq nn ho mai capito come funziona world studio x personalizzarmi la mappa...mi kiede sempre di salvarel e modifike ke faccio, ma il terreno è sempre quello..nn cambia di una collina... confused 2

VOTO: 7.5 Whistling
Tornare in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente http://orbiteritalia.forumotion.com
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: Considerazioni Orulex   

Tornare in alto Andare in basso
 
Considerazioni Orulex
Tornare in alto 
Pagina 1 di 1

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Forum Orbiter Italia :: Orbiter Space Flight Simulator :: Assistenza e Domande in Generale-
Andare verso: