RILASCIATO ORBITER 2016!!! CLICCA QUI PER SCARICARLO
 
IndiceIndice  FAQFAQ  LinkLink  CercaCerca  RegistrarsiRegistrarsi  Accedi  
Accedi
Nome utente:
Password:
Connessione automatica: 
:: Recuperare la parola d'ordine
FOI sui social networks
Argomenti simili
    Siti Amici
    Astronautica Ultima Speranza

    AstronautiNEWS

    Orbiter Forum

    Tuttovola.org

    Contatore Visite
    Ultimi argomenti
    » salve
    Da Ripley Ven 28 Apr 2017 - 7:46

    » Sviluppo di una base italiana - Sede ASVI
    Da Dany Gio 27 Apr 2017 - 14:31

    » Cassini inizia l'ultimo anno della sua missione
    Da Pete Conrad Mer 26 Apr 2017 - 8:36

    » Lagrange MFD
    Da Ripley Lun 24 Apr 2017 - 20:04

    » Orbits - visualizzazione grafica di orbite e parametri
    Da Ripley Gio 20 Apr 2017 - 12:39

    » Ciao a tutti arrivo da Facebook
    Da Claudio Riccobene Ven 14 Apr 2017 - 1:09

    » Delphinus
    Da Pete Conrad Dom 9 Apr 2017 - 22:21

    » D3D9Client - il client grafico di Jarmonik
    Da Ripley Gio 6 Apr 2017 - 12:12

    » X-Plane 11
    Da fred18 Lun 3 Apr 2017 - 10:56

    » Plugin per Space Network
    Da fred18 Lun 3 Apr 2017 - 10:53

    » spazioplano futuristico?
    Da fred18 Dom 26 Mar 2017 - 0:34

    » LOGAN STREAMING FILM ITALIANO 2017
    Da Pete Conrad Sab 11 Mar 2017 - 19:37

    » trasformare carichi dgiv
    Da Jim lovell Gio 2 Mar 2017 - 11:56

    » Dropbox abbandona il supporto alla cartella Public
    Da marcogavazzeni Gio 2 Mar 2017 - 11:01

    » Excel: dimensioni, capacità, massa di un serbatoio sferico
    Da Ripley Gio 2 Mar 2017 - 0:53

    » "Starlab" space station
    Da Andrew Mar 28 Feb 2017 - 23:04

    » Dyna-Soar declassificato!
    Da Andrew Dom 29 Gen 2017 - 12:14

    » Apollo 1: cinquant’anni fa, la prima tragedia spaziale americana
    Da Ripley Ven 27 Gen 2017 - 14:46

    » Informazione su Pad24_UR500_O2016_v2
    Da Ash Mar 24 Gen 2017 - 22:47

    » Happy birthday, mr. Aldrin!
    Da Pete Conrad Ven 20 Gen 2017 - 12:00


    Condividere | 
     

     Sonda Galileo II

    Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
    Andare alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4, 5 ... 9 ... 14  Seguente
    AutoreMessaggio
    Andrew
    Add-on Developer
    Add-on Developer
    avatar

    Numero di messaggi : 5955
    Età : 39
    Località : Pavia/Torino
    Data d'iscrizione : 03.12.09

    MessaggioOggetto: Re: Sonda Galileo II   Sab 22 Ott 2011 - 21:52

    hiihhih dai è bello! Giustamente dovrà essere inserito anche il lander... vedremo più avanti... ma questo se Vittorio mi permette lo pubblico su Orbiter-Forum roll laugh

    Stavo guardando qualche nuova immagine di Cassini e Galileo e mi sono reso conto che tutti i serbatoi esterni di azoto e anche buona parte dei tralicci strutturali, che nel mio modello sono in bella vista, vengono poi ricoperti da teli di alluminio riflettente... sono indeciso se seguire questo esempio, rendendo quindi il modello ancor più aderente alla realtà ma sacrificando molti dettagli (che finirebbero coperti e quindi dovrei cancellare) oppure lasciarlo così... consigli?

    Tornare in alto Andare in basso
    Vedere il profilo dell'utente
    Ripley
    Moderator
    Moderator
    avatar

    Numero di messaggi : 4417
    Età : 53
    Località : Roma
    Data d'iscrizione : 12.07.10

    MessaggioOggetto: Re: Sonda Galileo II   Dom 23 Ott 2011 - 1:31

    Pete Conrad ha scritto:
    Con i programmi che usi tu: sapessi cosa uso io ... Yeah right
    Per farlo basta The Gimp...che è pure free.

    Questa per esempio è una prova fatta adesso al volo.




    _________________________________________________
    La mia pagina su Orbiter | Guida a Orbiter | Traduzioni e download | I miei add-on su OH | Video su Vimeo


    Ultima modifica di ripley il Dom 23 Ott 2011 - 8:55, modificato 1 volta
    Tornare in alto Andare in basso
    Vedere il profilo dell'utente http://www.tuttovola.org
    Andrew
    Add-on Developer
    Add-on Developer
    avatar

    Numero di messaggi : 5955
    Età : 39
    Località : Pavia/Torino
    Data d'iscrizione : 03.12.09

    MessaggioOggetto: Re: Sonda Galileo II   Dom 23 Ott 2011 - 2:36

    io uso una vecchia versione di Paint Shop Pro, la 6.0, craccata... la preferisco perché leggera e più semplice...
    Tornare in alto Andare in basso
    Vedere il profilo dell'utente
    Ripley
    Moderator
    Moderator
    avatar

    Numero di messaggi : 4417
    Età : 53
    Località : Roma
    Data d'iscrizione : 12.07.10

    MessaggioOggetto: Re: Sonda Galileo II   Dom 23 Ott 2011 - 8:46

    Non voglio fare il pippotto (ognuno faccia quello che vuole), ma io, proprio per filosofia, non uso software craccato ed appoggio in pieno il software libero.

    _________________________________________________
    La mia pagina su Orbiter | Guida a Orbiter | Traduzioni e download | I miei add-on su OH | Video su Vimeo
    Tornare in alto Andare in basso
    Vedere il profilo dell'utente http://www.tuttovola.org
    Pete Conrad
    Add-on Developer
    Add-on Developer
    avatar

    Numero di messaggi : 4590
    Età : 53
    Località : Trieste
    Data d'iscrizione : 05.01.10

    MessaggioOggetto: Re: Sonda Galileo II   Dom 23 Ott 2011 - 14:50

    Io non uso roba craccata, uso roba di cui ho la licenza, per la precisione Paint Shop Pro 5.03 . Solo che ormai lavoro talmente in automatico che passare ad altri programmi non mi riesce così semplice, anzi, dovrei fare qualche corso per imparare a lavorarci (non ho più l'elasticità mentale di una volta Crying ).
    P.S. Ho provato GIMP: non è così semplice come lo descrivi ...
    Tornare in alto Andare in basso
    Vedere il profilo dell'utente
    Andrew
    Add-on Developer
    Add-on Developer
    avatar

    Numero di messaggi : 5955
    Età : 39
    Località : Pavia/Torino
    Data d'iscrizione : 03.12.09

    MessaggioOggetto: Re: Sonda Galileo II   Dom 23 Ott 2011 - 15:15

    ripley ha scritto:
    Non voglio fare il pippotto (ognuno faccia quello che vuole), ma io, proprio per filosofia, non uso software craccato ed appoggio in pieno il software libero.

    tu hai pienamente ragione; quella che uso io è comunque una versione vecchissima del programma (avrà 10 anni) quindi non credo di arrecare particolare danno alla ditta produttrice (non avrei comunque comprato le versioni più recenti in quanto ho anche Gimp) Laugh
    Tornare in alto Andare in basso
    Vedere il profilo dell'utente
    Andrew
    Add-on Developer
    Add-on Developer
    avatar

    Numero di messaggi : 5955
    Età : 39
    Località : Pavia/Torino
    Data d'iscrizione : 03.12.09

    MessaggioOggetto: Re: Sonda Galileo II   Dom 23 Ott 2011 - 15:16

    Pete Conrad ha scritto:
    Io non uso roba craccata, uso roba di cui ho la licenza, per la precisione Paint Shop Pro 5.03 . Solo che ormai lavoro talmente in automatico che passare ad altri programmi non mi riesce così semplice, anzi, dovrei fare qualche corso per imparare a lavorarci (non ho più l'elasticità mentale di una volta Crying ).
    P.S. Ho provato GIMP: non è così semplice come lo descrivi ...

    paint shop pro, anche in versione 5, consente di fare molte cosettine!
    Tornare in alto Andare in basso
    Vedere il profilo dell'utente
    Fausto
    Admin
    Admin
    avatar

    Numero di messaggi : 7089
    Età : 34
    Località : Arcore (Milano)
    Data d'iscrizione : 27.06.09

    MessaggioOggetto: Re: Sonda Galileo II   Dom 23 Ott 2011 - 17:45

    Andrew ha scritto:
    ...Stavo guardando qualche nuova immagine di Cassini e Galileo e mi sono reso conto che tutti i serbatoi esterni di azoto e anche buona parte dei tralicci strutturali, che nel mio modello sono in bella vista, vengono poi ricoperti da teli di alluminio riflettente... sono indeciso se seguire questo esempio, rendendo quindi il modello ancor più aderente alla realtà ma sacrificando molti dettagli (che finirebbero coperti e quindi dovrei cancellare) oppure lasciarlo così... consigli?



    Io lascerei i dettagli! Davvero un peccato coprirli..

    _________________________________________________

    Dategli una grande sfida, una che sembra impossibile. Dategli il desiderio di vincerla. Unite le due cose, e l'essere umano è capace di tutto

    Jim Lovell
    Tornare in alto Andare in basso
    Vedere il profilo dell'utente
    Ripley
    Moderator
    Moderator
    avatar

    Numero di messaggi : 4417
    Età : 53
    Località : Roma
    Data d'iscrizione : 12.07.10

    MessaggioOggetto: Re: Sonda Galileo II   Dom 23 Ott 2011 - 19:24

    Pete Conrad ha scritto:
    ...Ho provato GIMP: non è così semplice come lo descrivi...
    GIMP è in pratica il Photoshop dei poveri...

    _________________________________________________
    La mia pagina su Orbiter | Guida a Orbiter | Traduzioni e download | I miei add-on su OH | Video su Vimeo
    Tornare in alto Andare in basso
    Vedere il profilo dell'utente http://www.tuttovola.org
    Pete Conrad
    Add-on Developer
    Add-on Developer
    avatar

    Numero di messaggi : 4590
    Età : 53
    Località : Trieste
    Data d'iscrizione : 05.01.10

    MessaggioOggetto: Re: Sonda Galileo II   Dom 23 Ott 2011 - 19:54

    ripley ha scritto:
    ... GIMP è in pratica il Photoshop dei poveri...
    Sì, Photoshop versione 11 che io non so usare Blush
    Tornare in alto Andare in basso
    Vedere il profilo dell'utente
    Dany
    Add-on Developer
    Add-on Developer
    avatar

    Numero di messaggi : 872
    Località : Roma
    Data d'iscrizione : 12.12.10

    MessaggioOggetto: Re: Sonda Galileo II   Dom 23 Ott 2011 - 20:38

    Fausto ha scritto:
    Io lascerei i dettagli! Davvero un peccato coprirli..
    Concordo
    Tornare in alto Andare in basso
    Vedere il profilo dell'utente
    Fausto
    Admin
    Admin
    avatar

    Numero di messaggi : 7089
    Età : 34
    Località : Arcore (Milano)
    Data d'iscrizione : 27.06.09

    MessaggioOggetto: Re: Sonda Galileo II   Lun 24 Ott 2011 - 22:23

    Nuovi numeri aggiornati per una traiettoria VEEGA (lancio 05 novembre 2029)

    Lancio da LEO verso Venere: 3,6 km/s

    Cambio piani, manovre correttive varie: 1,8 km/s

    Inserzione in orbita gioviana: 0,6 km/s

    Totale: 6,2 km/s

    Alla sonda rimarrebbero ancora 1 km/s per le manovre in orbita di Giove. Con i gravity assist dei satelliti dovremmo circolarizzare l'orbita quanto basta per far entrare in azione il lander sweat drop comunque vedo se quell'1,8 può essere ridotto ancora..

    _________________________________________________

    Dategli una grande sfida, una che sembra impossibile. Dategli il desiderio di vincerla. Unite le due cose, e l'essere umano è capace di tutto

    Jim Lovell
    Tornare in alto Andare in basso
    Vedere il profilo dell'utente
    Andrew
    Add-on Developer
    Add-on Developer
    avatar

    Numero di messaggi : 5955
    Età : 39
    Località : Pavia/Torino
    Data d'iscrizione : 03.12.09

    MessaggioOggetto: Re: Sonda Galileo II   Mar 25 Ott 2011 - 9:52

    Fausto, le prove le hai fatte con trans, con IMFD o con una combinazione dei due? Devo fare molta pratica accidenti! Cursing

    Comunque i numeri per il lancio sono ottimi, ma quelli per le manovre orbitali non sono molto confortanti: 1 km/s (che poi è 0,75 circa) è poco come residuo per la missione in ambiente gioviano, se dobbiamo anche metterci in posizione favorevole per il lander... vedrò di ragionare con questi nuovi numeri.

    Per quanto riguarda il lander, tempo fa avevo visto che un approccio interessante è un'orbita in risonanza 2:1 con Europa e con perielio tangente alla sua orbita; il requisito di delta V per la cattura è sostanzioso ma sostenibile. Per ottenere una tale orbita senza spendere tonnellate di carburante sarebbe però necessario eseguire aerobraking su giove e anche gravity assist (per esempio da Ganimede) e la cosa si fa molto complessa. Oggi ci ragiono su... devo provare col Glider diversi scenari e prendere nota del delta V necessario.

    Probabilmente dovrò ridisegnare il lander, riducendolo ai minimi termini come dimensioni e peso, e magari dotarlo di uno stadio intermedio con serbatoi di carburante maggiorati per garantirgli un'ampia capacità di manovra. Mi manca Titano! Con un'atmosfera è tutto più facile Cursing
    Tornare in alto Andare in basso
    Vedere il profilo dell'utente
    Ripley
    Moderator
    Moderator
    avatar

    Numero di messaggi : 4417
    Età : 53
    Località : Roma
    Data d'iscrizione : 12.07.10

    MessaggioOggetto: Re: Sonda Galileo II   Mar 25 Ott 2011 - 11:04

    Andrew ha scritto:
    Fausto, le prove le hai fatte con trans...
    Attenzione alle prove con trans...di questi tempi...

    _________________________________________________
    La mia pagina su Orbiter | Guida a Orbiter | Traduzioni e download | I miei add-on su OH | Video su Vimeo
    Tornare in alto Andare in basso
    Vedere il profilo dell'utente http://www.tuttovola.org
    Andrew
    Add-on Developer
    Add-on Developer
    avatar

    Numero di messaggi : 5955
    Età : 39
    Località : Pavia/Torino
    Data d'iscrizione : 03.12.09

    MessaggioOggetto: Re: Sonda Galileo II   Mar 25 Ott 2011 - 11:05

    ahahahah mi è scappata una X roll laugh
    Tornare in alto Andare in basso
    Vedere il profilo dell'utente
    Fausto
    Admin
    Admin
    avatar

    Numero di messaggi : 7089
    Età : 34
    Località : Arcore (Milano)
    Data d'iscrizione : 27.06.09

    MessaggioOggetto: Re: Sonda Galileo II   Mar 25 Ott 2011 - 13:24

    Eheh le manovre le ho fatte con TransX (noterete la x maiuscola) perchè IMFD non tiene minimamente conto dei consumui. Comunque non credere.. non mi è uscito tutto al primo colpo.. probabilmente è una delle manovre più complesse che si possano effettuare in Orbiter
    In realtà io voglio assolutamente ridurre ancora i consumi.. in alternativa si potrebbe mettere più carburante sulla sonda e, dato che per il lancio abbiamo ridotto il delta V di 1 km/s e lo scarto con la capatcità massima dello Jarvis E sarebbe notevole.

    Per i gravity assist dei satelliti di Giove si troverà una soluzione! la risonanza è una buona idea (tra l'altro era quella che avevo io)!


    EDIT: su OF mi segnalano una serie di scenari effettuati da un
    certo Flytandem in cui esegue missioni con multipli slings e bassissimo Delta-V (addirittura in uno scenario è riuscito ad andare verso Giove con un conumo minore di Cassini..)

    http://www.flytandem.com/orbiter/scenarios/rto

    _________________________________________________

    Dategli una grande sfida, una che sembra impossibile. Dategli il desiderio di vincerla. Unite le due cose, e l'essere umano è capace di tutto

    Jim Lovell


    Ultima modifica di Fausto il Mar 25 Ott 2011 - 14:38, modificato 1 volta
    Tornare in alto Andare in basso
    Vedere il profilo dell'utente
    Ripley
    Moderator
    Moderator
    avatar

    Numero di messaggi : 4417
    Età : 53
    Località : Roma
    Data d'iscrizione : 12.07.10

    MessaggioOggetto: Re: Sonda Galileo II   Mar 25 Ott 2011 - 14:28

    Un "certo" Flytandem è l'autore di TransX.

    _________________________________________________
    La mia pagina su Orbiter | Guida a Orbiter | Traduzioni e download | I miei add-on su OH | Video su Vimeo
    Tornare in alto Andare in basso
    Vedere il profilo dell'utente http://www.tuttovola.org
    Andrew
    Add-on Developer
    Add-on Developer
    avatar

    Numero di messaggi : 5955
    Età : 39
    Località : Pavia/Torino
    Data d'iscrizione : 03.12.09

    MessaggioOggetto: Re: Sonda Galileo II   Mar 25 Ott 2011 - 22:18

    Fausto ha scritto:

    In realtà io voglio assolutamente ridurre ancora i consumi.. in alternativa si potrebbe mettere più carburante sulla sonda

    Si potrebbe cercare di fare entrambe le cose roll laugh
    magari prendendo spunto da quegli scenari dell'autore di Trans-X Whistling

    In base al volume del serbatoio principale, calcolato direttamente sulla mesh, ci sta ancora un po' di carburante in più... c'è da dire che già adesso ne imbarca 7.5 tonnellate...
    Tornare in alto Andare in basso
    Vedere il profilo dell'utente
    Fausto
    Admin
    Admin
    avatar

    Numero di messaggi : 7089
    Età : 34
    Località : Arcore (Milano)
    Data d'iscrizione : 27.06.09

    MessaggioOggetto: Re: Sonda Galileo II   Mar 25 Ott 2011 - 23:28

    Confermo: ho trovato il modo di ridurre i consumi del viaggio sotto i 0,5 km/s! Devo solo perfezionare...

    Ma domanda: con 3,6 al lancio riusciamo a lanciare con lo Jarvis B?


    _________________________________________________

    Dategli una grande sfida, una che sembra impossibile. Dategli il desiderio di vincerla. Unite le due cose, e l'essere umano è capace di tutto

    Jim Lovell
    Tornare in alto Andare in basso
    Vedere il profilo dell'utente
    Andrew
    Add-on Developer
    Add-on Developer
    avatar

    Numero di messaggi : 5955
    Età : 39
    Località : Pavia/Torino
    Data d'iscrizione : 03.12.09

    MessaggioOggetto: Re: Sonda Galileo II   Mer 26 Ott 2011 - 1:29

    No... lo Jarvis B, mancando di upper stage, è inadatto ai lanci oltre la LEO... ho fatto un calcolo veloce; diciamo che riuscirebbe a lanciare Cassini in quella traiettoria (con poco margine), ma la nostra pesa il doppio tongue 2
    Jarvis E è il vettore più adatto a mio avviso. Secondo te quanto margine di sicurezza bisogna lasciare rispetto al fabbisogno teorico di delta-V?
    0,5 km/sec? O meno? Non vorrei lanciare troppo "impiccato"... tanto un po' di gioco ce l'abbiamo...

    Parlando in modo MOLTO ipotetico, tenendo conto del fatto che c'è un po' di margine per caricare la sonda, e aggiungendo uno stadio diciamo di "manovra" al minilander, con un quantitativo di carburante stimato di 1000 kg, potrei garantire al lander stesso un delta V complessivo di 6/6,5 km/s, che potrebbero cominciare a diventare interessanti e semplificherebbero parecchio le manovre in prossimità di Giove.
    Tornare in alto Andare in basso
    Vedere il profilo dell'utente
    Andrew
    Add-on Developer
    Add-on Developer
    avatar

    Numero di messaggi : 5955
    Età : 39
    Località : Pavia/Torino
    Data d'iscrizione : 03.12.09

    MessaggioOggetto: Re: Sonda Galileo II   Mer 26 Ott 2011 - 2:29

    Per capirci, una roba così:



    Sembra grosso ma assicuro che non lo è...
    avrei pure pronto il nome: "Simplicio", dal nome dell'altro personaggio protagonista (con Salviati) del "Dialogo" di Galileo Galilei roll laugh
    Tornare in alto Andare in basso
    Vedere il profilo dell'utente
    Fausto
    Admin
    Admin
    avatar

    Numero di messaggi : 7089
    Età : 34
    Località : Arcore (Milano)
    Data d'iscrizione : 27.06.09

    MessaggioOggetto: Re: Sonda Galileo II   Mer 26 Ott 2011 - 13:34

    A questo punto l'ipotesi è fattibile! I pannelli sarebbero da fare più grandi secondo me (bisognerebbe vedere il rapporto superficie fotovoltaica/massa di Juno per avere un rapporto realistiico)

    Il margine da lasciare sul lanciatore potrebbe essere di 0,3 / 0,4 km/s non di più..

    Comunque faccio altre prove e poi confeziono gli scenari!


    _________________________________________________

    Dategli una grande sfida, una che sembra impossibile. Dategli il desiderio di vincerla. Unite le due cose, e l'essere umano è capace di tutto

    Jim Lovell
    Tornare in alto Andare in basso
    Vedere il profilo dell'utente
    Andrew
    Add-on Developer
    Add-on Developer
    avatar

    Numero di messaggi : 5955
    Età : 39
    Località : Pavia/Torino
    Data d'iscrizione : 03.12.09

    MessaggioOggetto: Re: Sonda Galileo II   Mer 26 Ott 2011 - 14:00

    Fausto ha scritto:
    A questo punto l'ipotesi è fattibile! I pannelli sarebbero da fare più grandi secondo me (bisognerebbe vedere il rapporto superficie fotovoltaica/massa di Juno per avere un rapporto realistiico)

    si si, quello che vedi è una ipotesi "di concetto" che ho buttato giù ieri in cinque minuti... se vediamo che ci stiamo coi numeri, lo metto a posto con tutti i crismi del caso!
    Tornare in alto Andare in basso
    Vedere il profilo dell'utente
    Andrew
    Add-on Developer
    Add-on Developer
    avatar

    Numero di messaggi : 5955
    Età : 39
    Località : Pavia/Torino
    Data d'iscrizione : 03.12.09

    MessaggioOggetto: Re: Sonda Galileo II   Gio 27 Ott 2011 - 0:05

    Quanto possono pesare i pannelli solari al metro quadro?

    EDIT: come non detto, ho trovato un PDF con dei dati di riferimento.
    Tornare in alto Andare in basso
    Vedere il profilo dell'utente
    Andrew
    Add-on Developer
    Add-on Developer
    avatar

    Numero di messaggi : 5955
    Età : 39
    Località : Pavia/Torino
    Data d'iscrizione : 03.12.09

    MessaggioOggetto: Re: Sonda Galileo II   Gio 27 Ott 2011 - 9:21

    Ho fatto qualche prova attorno a Giove usando l'addon "Io Orbiter"; ho ricavato qualche dato interessante:

    1500 m/s per la JOI (jovian orbit insertion) (a carico di galileo II)
    circa 3000 m/s per circolarizzare l'orbita fino ad avere i corretti parametri (perielio tangente ad europa e periodo orbitale in risonanza 1:2)
    circa 2100 m/s per la EOI (europa orbit insertion) e circolarizzazione.

    Rimane il requisito per il deorbit e il landing; secondo Atomic Rockets il requisito per Europa dovrebbe essere intorno a 1400 m/s, quindi sono numeri compatibili coi ragionamenti che si facevano prima. Mi resta da capire se questa tattica è più conveniente rispetto alla strategia dell'aerobraking... oggi faccio altre prove.
    Tornare in alto Andare in basso
    Vedere il profilo dell'utente
    Contenuto sponsorizzato




    MessaggioOggetto: Re: Sonda Galileo II   

    Tornare in alto Andare in basso
     
    Sonda Galileo II
    Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
    Pagina 4 di 14Andare alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4, 5 ... 9 ... 14  Seguente
     Argomenti simili
    -
    » Questioni di frontiera. che ne pensate?

    Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
    Forum Orbiter Italia :: Orbiter Space Flight Simulator :: Sviluppo Add-on-
    Andare verso: