CLICCA QUI PER SCARICARE ORBITER 2016
 
IndiceIndice  FAQFAQ  LinkLink  CercaCerca  RegistratiRegistrati  Accedi  
Accedi
Nome utente:
Password:
Connessione automatica: 
:: Ho dimenticato la password
FOI è sui social
Parole chiave
Poderosa AMSO verticale Antares Fleet Flotta DGIV Nassp launchpad jarvis Pegasus Shuttle Orbiter 2016 d3d9 blocca apollo lancio azimuth manuale programma texture Missione Universal autofcs Rientro
Siti amici
Astronautica Ultima Speranza

AstronautiNEWS

Orbiter Forum

Tuttovola
Ultimi argomenti
» Salve a tutti
Da Francy03 Ieri alle 9:30

» "Softwarino" per una veloce visualizzazione 3D delle orbite
Da Ripley Mer 10 Gen 2018 - 14:59

» TransX - Problema raffigurazione nodi (ascendente e discendente)
Da schumifun Lun 8 Gen 2018 - 23:08

» [Risolto] Schermo bianco all'apertura degli scenari
Da Ripley Dom 7 Gen 2018 - 19:21

» [WIP] Missione San Marco 1
Da Francy03 Sab 6 Gen 2018 - 19:58

» Sviluppo di una base italiana - Sede ASVI
Da Francy03 Sab 6 Gen 2018 - 19:30

» Buon 2018 a tutto il FOI!
Da Pete Conrad Mar 2 Gen 2018 - 16:51

» Buon Natale
Da Franz Mer 27 Dic 2017 - 20:31

» Dalla Terra alla Luna - Serie TV
Da Pete Conrad Lun 25 Dic 2017 - 16:04

» Nuova versione BETA di Orbiter
Da Ripley Lun 11 Dic 2017 - 17:43

» Aggiornamento flotta XR
Da Ripley Lun 11 Dic 2017 - 12:45

» Ciao a tutti arrivo da Facebook
Da Ripley Dom 10 Dic 2017 - 23:00

» A cosa serve il LUA in orbiter?
Da Ripley Gio 7 Dic 2017 - 0:15

» Mi presento
Da Franz Sab 2 Dic 2017 - 15:11

» ciao a tutti
Da Francy03 Lun 27 Nov 2017 - 15:06

» Lander Lunare Abitabile Arcturus - sviluppo
Da Franz Sab 25 Nov 2017 - 22:43

» Ciao a tutti
Da Franz Ven 24 Nov 2017 - 10:21

» Hello Italians!
Da Francy03 Mer 22 Nov 2017 - 19:22

» Orbiter Sound 4.0 MFD crasha Orbiter2016
Da Ripley Dom 12 Nov 2017 - 22:26

» [Risolto] Jarvis non scaricabile
Da Ripley Mer 1 Nov 2017 - 0:12

» Cosa Vorreste Cambiare Del Forum?
Da Francy03 Gio 26 Ott 2017 - 17:24

» Ripley Administrator!
Da marcogavazzeni Sab 21 Ott 2017 - 7:43

» Rendezvous ISS "by the numbers"
Da wolf Ven 13 Ott 2017 - 12:31

» Ciao a tutti da Francy
Da Pete Conrad Ven 13 Ott 2017 - 7:18

» Salve a tutti
Da DDD Gio 5 Ott 2017 - 13:53

Argomenti simili
Contatore Visite

Condividere | 
 

 Punti lagrangiani

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
Andrew
Add-on Developer
Add-on Developer
avatar

Numero di messaggi : 5955
Età : 40
Località : Pavia/Torino
Data d'iscrizione : 03.12.09

MessaggioTitolo: Punti lagrangiani   Lun 15 Nov 2010 - 11:05

Chissà se il modello fisico di Orbiter è sufficientemente completo da consentire di sfruttare queste zone... stavo leggendo del telescopio spaziale James Webb che verrà posizionato in L2 e già mi si sono mossi gli ingranaggi per progettare una versione nostrana... solo che non so se sia fattibile nella simulazione!
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Fausto
Admin
Admin
avatar

Numero di messaggi : 7088
Età : 34
Località : Arcore (Milano)
Data d'iscrizione : 27.06.09

MessaggioTitolo: Re: Punti lagrangiani   Lun 15 Nov 2010 - 11:25

Guarda, teoricamente dovrebbe essere possibile perchè in orbiter ogni nave spaziale risente l'influsso della gravtà di tutti i corpi compresa Terra e Sole.. però ho dei dubbi sulla capacità degli MFD di visualizzare correttamente questa situazione in cui la velocità di rivoluzione è uguale a quella della terra pur essendo a maggior distanza.. bisognerebbe provare..
Il punto L2 mi pare sia circa 4 volte la distanza Terra Luna..

_________________________________________________

Dategli una grande sfida, una che sembra impossibile. Dategli il desiderio di vincerla. Unite le due cose, e l'essere umano è capace di tutto

Jim Lovell
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Andrew
Add-on Developer
Add-on Developer
avatar

Numero di messaggi : 5955
Età : 40
Località : Pavia/Torino
Data d'iscrizione : 03.12.09

MessaggioTitolo: Re: Punti lagrangiani   Lun 15 Nov 2010 - 11:53

In realtà non ci sarebbe bisogno di andare così lontano. L'idea che avrei sarebbe di un telescopio spaziale che lavori nel visibile (come hubble) e non nell'infrarosso, quindi non necessariamente lontano dalle fonti di calore. Però lo vorrei sufficientemente lontano da consentire lunghe pose ininterrotte senza il problema di Hubble della frapposizione della Terra tra telescopio e oggetto osservato ogni mezza orbita (cosa che nella mia ignoranza non so come venga risolta).
Mi piacerebbe provare uno dei punti troiani del sistema Terra-Luna!
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Fausto
Admin
Admin
avatar

Numero di messaggi : 7088
Età : 34
Località : Arcore (Milano)
Data d'iscrizione : 27.06.09

MessaggioTitolo: Re: Punti lagrangiani   Lun 15 Nov 2010 - 12:16

l'L1 ed L2 del sistema Terra Luna temo che presentino lo stesso problema della LEO perchè sono troppo vicini alla Luna e le occultazioni non mancherebbero.. L4 ed L4 sono parecchio instabili.. L3 potrebbe essere l'unica buona, perchè è dalla parte opposta della Luna:


_________________________________________________

Dategli una grande sfida, una che sembra impossibile. Dategli il desiderio di vincerla. Unite le due cose, e l'essere umano è capace di tutto

Jim Lovell
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Andrew
Add-on Developer
Add-on Developer
avatar

Numero di messaggi : 5955
Età : 40
Località : Pavia/Torino
Data d'iscrizione : 03.12.09

MessaggioTitolo: Re: Punti lagrangiani   Lun 15 Nov 2010 - 13:51

Beh i punti troiani sono a sessanta gradi dalla Luna (formano un triangolo equilatero con Luna e Terra), quindi sarebbero a 380.000 km dalla Luna stessa, se non faccio confusione. In più, tra i vari punti lagrangiani, sono di norma i più stabili (anche se con l'eccentricità dell'orbita lunare in effetti le cose si complicano). Le occultazioni sarebbero trascurabili... cmq ci penserò, grazie Big Grin
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Andrew
Add-on Developer
Add-on Developer
avatar

Numero di messaggi : 5955
Età : 40
Località : Pavia/Torino
Data d'iscrizione : 03.12.09

MessaggioTitolo: Re: Punti lagrangiani   Mer 30 Mar 2011 - 21:43

Ripesco questo topic... sto provando senza successo a raggiungere il punto di Lagrange L2 col Delta Glider... la posizione del punto è nota: 1.500.000 km dalla Terra, nella direzione opposta al Sole... il problema è raggiungerlo e mantenersi stabile su di esso.

Ho provato una "sparata" diretta e sono finito da tutt'altra parte dal momento che nella prossimità dell'apogeo la gravità solare mi ha dirottato... poi documentandomi ho visto che la procedura dovrebbe essere di fare uno swing-by tramite la Luna...




...che ho fatto con Lunar MFD, ma non sapendo a che distanza farlo l'ho buttato lì alla cieca e sono finito su una traiettoria completamente diversa... qualcuno ha una vaga idea di come caspita fare a raggiungere questo benedetto L2? Scemo
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Ripley
Admin
Admin
avatar

Numero di messaggi : 4493
Età : 54
Località : Roma
Data d'iscrizione : 12.07.10

MessaggioTitolo: Re: Punti lagrangiani   Gio 31 Mar 2011 - 1:01

Ok, ignoro cosa siano i punti lagrangiani (anche se Wikipedia in questi casi aiuta), ma guardando l'immagine che hai postato mi chiedo...quando sei al punto L2, intorno a cosa orbiti?


Ultima modifica di ripley il Gio 31 Mar 2011 - 9:56, modificato 1 volta
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente http://www.tuttovola.org
Andrew
Add-on Developer
Add-on Developer
avatar

Numero di messaggi : 5955
Età : 40
Località : Pavia/Torino
Data d'iscrizione : 03.12.09

MessaggioTitolo: Re: Punti lagrangiani   Gio 31 Mar 2011 - 9:13

a niente. Big Grin Quella è diciamo una "oscillazione" attorno a un punto di equilibrio stabile che è appunto il punto L2 del sistema Terra-Sole.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Ripley
Admin
Admin
avatar

Numero di messaggi : 4493
Età : 54
Località : Roma
Data d'iscrizione : 12.07.10

MessaggioTitolo: Re: Punti lagrangiani   Gio 31 Mar 2011 - 9:54

Ah ok!
Quindi, piuttosto che orbitare intorno ad un corpo, vieni respinto in uguale misura dai due SOI (inteso come Sphere Of Influence in Orbiter)?
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente http://www.tuttovola.org
Fausto
Admin
Admin
avatar

Numero di messaggi : 7088
Età : 34
Località : Arcore (Milano)
Data d'iscrizione : 27.06.09

MessaggioTitolo: Re: Punti lagrangiani   Gio 31 Mar 2011 - 13:39

Mi pare che su OF qualcuno abbia affrontato la questione! E poi non esisteva un MFD apposito?

_________________________________________________

Dategli una grande sfida, una che sembra impossibile. Dategli il desiderio di vincerla. Unite le due cose, e l'essere umano è capace di tutto

Jim Lovell
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Fausto
Admin
Admin
avatar

Numero di messaggi : 7088
Età : 34
Località : Arcore (Milano)
Data d'iscrizione : 27.06.09

MessaggioTitolo: Re: Punti lagrangiani   Gio 31 Mar 2011 - 13:52


_________________________________________________

Dategli una grande sfida, una che sembra impossibile. Dategli il desiderio di vincerla. Unite le due cose, e l'essere umano è capace di tutto

Jim Lovell
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Andrew
Add-on Developer
Add-on Developer
avatar

Numero di messaggi : 5955
Età : 40
Località : Pavia/Torino
Data d'iscrizione : 03.12.09

MessaggioTitolo: Re: Punti lagrangiani   Gio 31 Mar 2011 - 20:54

grazie Fausto!
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Andrew
Add-on Developer
Add-on Developer
avatar

Numero di messaggi : 5955
Età : 40
Località : Pavia/Torino
Data d'iscrizione : 03.12.09

MessaggioTitolo: Re: Punti lagrangiani   Gio 31 Mar 2011 - 22:13

ho scaricato gli MFD che mi hai segnalato ma continuo a non capire... il primo ti "teletrasporta" direttamente al punto di Lagrange e quindi non mi è molto utile, perché io vorrei capire come ci si arriva... che traiettoria impostare, quanta spinta dare eccetera... l'altro MFD mi visualizza una serie di dati che però non so interpretare...
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Fausto
Admin
Admin
avatar

Numero di messaggi : 7088
Età : 34
Località : Arcore (Milano)
Data d'iscrizione : 27.06.09

MessaggioTitolo: Re: Punti lagrangiani   Gio 31 Mar 2011 - 22:16

Non esistendo un MFD soddisfacente, è un 'inpresa ardua.. però su OF ho letto un uggerimento: piazzare una nave fittizia nel punto L desiderato ed effettuare un rendez vous.. secondo me risulta l'unico metodo attualmente valido..

_________________________________________________

Dategli una grande sfida, una che sembra impossibile. Dategli il desiderio di vincerla. Unite le due cose, e l'essere umano è capace di tutto

Jim Lovell
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: Punti lagrangiani   

Tornare in alto Andare in basso
 
Punti lagrangiani
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Punti lagrangiani
» CLASSE III (primaria) GEOGRAFIA :i punti cardinali e la riduzione in scala
» Assorbenti di cotone
» Auricoloterapia ❖ Vulvodinia.info
» 110 E LODE

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Forum Orbiter Italia :: Orbiter Space Flight Simulator :: Assistenza e Domande in Generale-
Andare verso: