CLICCA QUI PER SCARICARE ORBITER 2016
 
IndiceIndice  FAQFAQ  LinkLink  CercaCerca  RegistratiRegistrati  Accedi  
Accedi
Nome utente:
Password:
Connessione automatica: 
:: Ho dimenticato la password
FOI è sui social
Parole chiave
Pegasus Orbiter manuale Base jarvis TransX lander Basesync Missione d3d9 Poderosa sound autofcs addon AMSO Shuttle 2016 Nassp OrbiterSound Rientro Fleet Flotta apollo Antares Universal DGIV
Siti amici
AstronautiNEWS

ForumAstronautico

Orbiter Forum

Tuttovola
Ultimi argomenti
» Costruiranno uno spazioporto per suborbitali a Taranto?
Da Pete Conrad Mar 15 Mag 2018 - 18:44

» D3D9 - il client grafico di Jarmonik
Da Ripley Sab 12 Mag 2018 - 23:37

» Risorse per l'ambiente di sviluppo Visual Studio 2017 (in Win10)
Da Ripley Gio 10 Mag 2018 - 16:03

» [WIP] Missione San Marco 1
Da Dany Gio 26 Apr 2018 - 0:10

» Conversione carichi DGIV- UCGO
Da Franz Sab 21 Apr 2018 - 19:55

» Domanda punti di Lagrange
Da Ripley Gio 19 Apr 2018 - 7:56

» Addon russi di igel e Thorton incompatibili con Orbiter2016?
Da Ripley Mer 18 Apr 2018 - 14:34

» X-Plane 11
Da masdeca Mer 18 Apr 2018 - 11:57

» "Starlab" space station
Da Franz Lun 16 Apr 2018 - 21:53

» Come si mette nasa tv?
Da Francy03 Sab 14 Apr 2018 - 18:16

» Vista interna Delta Glider
Da Franz Ven 13 Apr 2018 - 18:07

» Nuova versione di TransX (Enjo)
Da Ripley Lun 9 Apr 2018 - 15:48

» ModuleMessagingExt v2
Da Ripley Dom 8 Apr 2018 - 21:05

» BaseSync MFD
Da Ripley Dom 8 Apr 2018 - 20:08

» BurnTimeCalc MFD
Da Ripley Ven 6 Apr 2018 - 1:20

» Launch MFD
Da Ripley Ven 6 Apr 2018 - 0:51

» Glideslope 2 MFD
Da Ripley Gio 5 Apr 2018 - 8:53

» Rilasciato XRSound, il nuovo sistema audio
Da Ripley Lun 12 Mar 2018 - 12:42

» Sviluppo di una base italiana - Sede ASVI
Da Franz Gio 1 Mar 2018 - 10:47

» Dalla Terra alla Luna - Serie TV
Da m.a.s Dom 25 Feb 2018 - 22:21

» Problema con D3D9Client Beta 25.4
Da Pietrogramma Dom 25 Feb 2018 - 16:28

» Intervista (finta) a Samantha Cristoforetti
Da Pete Conrad Sab 24 Feb 2018 - 18:25

» Mission to Mars
Da Edward Sab 24 Feb 2018 - 15:20

» oMMU, l'alternativa per la gestione dell'equipaggio!
Da Edward Gio 22 Feb 2018 - 13:13

» Traduzione ITA manuale operativo di volo flotta XR
Da Ripley Mer 21 Feb 2018 - 16:16

Contatore Visite

Condividi | 
 

 Camion Spaziale

Andare in basso 
Vai alla pagina : 1, 2, 3 ... 20 ... 40  Seguente
AutoreMessaggio
Pete Conrad
Add-on Developer
Add-on Developer
avatar

Numero di messaggi : 4614
Età : 54
Località : Trieste
Data d'iscrizione : 05.01.10

MessaggioTitolo: Camion Spaziale   Sab 24 Lug 2010 - 18:45

Faccio "outing" roll laugh sul mio progettino. Sì lo so, in giro ce ne sono di migliori, è già stato fatto in tutte le salse e in tutti i modi, ma a me era restato sul gozzo da fare da quando ho iniziato a creare qualcosa per Orbiter. Inoltre non mi pareva bello avere una stazione spaziale italiana, senza un "camion dello spazio" tutto italiano:

E' ancora "work in progress", mancano i piani di coda e i carrelli, ed inoltre mancano gli interni.

Mancano inoltre vari particolari, a cui devo pensare e per i quali mi servirà aiuto, tipo ad esempio il braccio robotico.

Una precisazione, sia ben chiaro che non è lo Shuttle, ma è ispirato allo Shuttle in quanto se le misure sono simili vari particolari (tipo Cargo Bay e cabina) sono diversi. Comunque cosa ve ne pare? Lo teniamo o lo butto nella pattumiera?
Tornare in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente
ITA-ka
Allievo Astronauta
Allievo Astronauta
avatar

Numero di messaggi : 90
Località : Brescia - Lombardia
Data d'iscrizione : 25.06.10

MessaggioTitolo: Re: Camion Spaziale   Sab 24 Lug 2010 - 19:29

quanto ho letto questo post nella mia mente si è aperta l'immagine di un classico vettore che fosse così costituito nella fase di lancio

[Motore]+[Cargo#1]+[Cargo#2]+[Cargo#3]+[Cargo#n]+[Cabina]

ed al rientro

[Motore]+[Cargo]

un qualcosa di modulabile tongue 2 un po' come funzionano i treni merci, una volta a destinazione si lascia i vagoni cargo e si muovono solo le motrici (testa&coda)
Tornare in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente
Edward
Astronauta
Astronauta
avatar

Numero di messaggi : 191
Età : 24
Località : Bari, Italia
Data d'iscrizione : 07.09.09

MessaggioTitolo: Re: Camion Spaziale   Dom 25 Lug 2010 - 9:58

bè avere uno shuttle (scusate camion) tutto italiano non è brutto anzi Smile
Tornare in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente
marcogavazzeni
Add-on Developer
Add-on Developer
avatar

Numero di messaggi : 1180
Età : 49
Località : Bergamo
Data d'iscrizione : 04.01.09

MessaggioTitolo: Re: Camion Spaziale   Dom 25 Lug 2010 - 10:28

Molto bello!!Non vedo la dock-port dorsale non'è che la metti nel muso?
Tornare in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente http://www.orbithangar.com/searchauth.php?search=marcogavazzeni
Fausto
Admin
Admin
avatar

Numero di messaggi : 7088
Età : 35
Località : Arcore (Milano)
Data d'iscrizione : 27.06.09

MessaggioTitolo: Re: Camion Spaziale   Dom 25 Lug 2010 - 10:29

Ora capisco perchè chiedevi della docking port dentro la punta Comunque bello, è come se anche l'Italia avesse fatto un suo Buran!!
Potresti chiamarlo "Folgore" dato che qualcuno in passato aveva avuto un'idea del genere per uno shuttle italiano!

_________________________________________________

Dategli una grande sfida, una che sembra impossibile. Dategli il desiderio di vincerla. Unite le due cose, e l'essere umano è capace di tutto

Jim Lovell
Tornare in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente
Pete Conrad
Add-on Developer
Add-on Developer
avatar

Numero di messaggi : 4614
Età : 54
Località : Trieste
Data d'iscrizione : 05.01.10

MessaggioTitolo: Re: Camion Spaziale   Dom 25 Lug 2010 - 19:37

marcogavazzeni ha scritto:
Molto bello!!Non vedo la dock-port dorsale non'è che la metti nel muso?
Esatto! Su ForumAstronautico mi hanno linkato un progetto della McDonnel-Douglas che prevedeva la docking port nel muso sotto al cono. In realtà comunque pensavo di mettere una "camera stagna" per EVA nella cargo bay, da utilizzarsi anche per eventuali "Spacelab".
Fausto ha scritto:
Ora capisco perchè chiedevi della docking port dentro la punta Comunque bello, è come se anche l'Italia avesse fatto un suo Buran!!
Potresti chiamarlo "Folgore" dato che qualcuno in passato aveva avuto un'idea del genere per uno shuttle italiano!
Blush Veramente volevo chiamarlo con un nome di nave, dato che tutti gli orbiter USA hanno nomi di navi storiche. Pensavo "Andrea Doria" perchè il vecchio incrociatore con questo nome è stato radiato, ma nel frattempo ho scoperto che la Marina Militare ha avuto in cambio un nuovo cacciatorpediniere con questo nome. A questo punto propenderei per "Vittorio Veneto" ma forse è troppo altisonante ...
Tornare in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente
marcogavazzeni
Add-on Developer
Add-on Developer
avatar

Numero di messaggi : 1180
Età : 49
Località : Bergamo
Data d'iscrizione : 04.01.09

MessaggioTitolo: Re: Camion Spaziale   Dom 25 Lug 2010 - 20:00

E come hai pensato a farla aprire?4 spicchi come il DG o una roba tua?
Tornare in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente http://www.orbithangar.com/searchauth.php?search=marcogavazzeni
Pete Conrad
Add-on Developer
Add-on Developer
avatar

Numero di messaggi : 4614
Età : 54
Località : Trieste
Data d'iscrizione : 05.01.10

MessaggioTitolo: Re: Camion Spaziale   Dom 25 Lug 2010 - 20:14

No, cono che si apre a 180 gradi, con la porta che "sporge" nell'interno del cono ed è quindi più avanzata della posizione finale di apertura del cono stesso. Appena ho pronto il modello ve lo faccio vedere, che si capisce di più.
Tornare in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente
Pete Conrad
Add-on Developer
Add-on Developer
avatar

Numero di messaggi : 4614
Età : 54
Località : Trieste
Data d'iscrizione : 05.01.10

MessaggioTitolo: Re: Camion Spaziale   Mar 27 Lug 2010 - 11:23

Porta docking Shuttle Italiano Big Grin
Tornare in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente
FedeX
Add-on Developer
Add-on Developer
avatar

Numero di messaggi : 821
Età : 21
Località : Montecarlo (Lucca)
Data d'iscrizione : 27.03.10

MessaggioTitolo: Re: Camion Spaziale   Mar 27 Lug 2010 - 11:36

Beello! Motlo bello! Complimenti!
Tornare in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente http://federicomatteoni.altervista.org/
Fausto
Admin
Admin
avatar

Numero di messaggi : 7088
Età : 35
Località : Arcore (Milano)
Data d'iscrizione : 27.06.09

MessaggioTitolo: Re: Camion Spaziale   Mar 27 Lug 2010 - 20:20

Grande Vittorio! Sembra che avremo u nuovo mezzo da attraccare alla SSI Gaia (che non si è arenata, sto semplicemente studiando un po di C++ prima che torni Andrew)

_________________________________________________

Dategli una grande sfida, una che sembra impossibile. Dategli il desiderio di vincerla. Unite le due cose, e l'essere umano è capace di tutto

Jim Lovell
Tornare in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente
Fausto
Admin
Admin
avatar

Numero di messaggi : 7088
Età : 35
Località : Arcore (Milano)
Data d'iscrizione : 27.06.09

MessaggioTitolo: Re: Camion Spaziale   Mar 27 Lug 2010 - 20:25

Una cosa Vittorio: non è che la parte animata del naso rischia di interferire con la struttura della docking port ricevente? In tal caso suggerisco (se possibile) di settare la rotazione del naso oltre i 180 gradi,iin modo da avere meno impedimenti possibili!

_________________________________________________

Dategli una grande sfida, una che sembra impossibile. Dategli il desiderio di vincerla. Unite le due cose, e l'essere umano è capace di tutto

Jim Lovell
Tornare in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente
Pete Conrad
Add-on Developer
Add-on Developer
avatar

Numero di messaggi : 4614
Età : 54
Località : Trieste
Data d'iscrizione : 05.01.10

MessaggioTitolo: Re: Camion Spaziale   Mar 27 Lug 2010 - 21:47

Fausto ha scritto:
... non è che la parte animata del naso rischia di interferire con la struttura della docking port ricevente? ...
Una immagine val più di mille parole:

Winkie
Tornare in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente
Pete Conrad
Add-on Developer
Add-on Developer
avatar

Numero di messaggi : 4614
Età : 54
Località : Trieste
Data d'iscrizione : 05.01.10

MessaggioTitolo: Re: Camion Spaziale   Mar 27 Lug 2010 - 21:56

Fausto ha scritto:
Grande Vittorio! Sembra che avremo u nuovo mezzo da attraccare alla SSI Gaia (che non si è arenata, sto semplicemente studiando un po di C++ prima che torni Andrew)
Occhio che il tuo C++ poi servirà pure a questo oggettino! Scemo Ci tengo!
Tornare in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente
Pete Conrad
Add-on Developer
Add-on Developer
avatar

Numero di messaggi : 4614
Età : 54
Località : Trieste
Data d'iscrizione : 05.01.10

MessaggioTitolo: Re: Camion Spaziale   Ven 30 Lug 2010 - 10:05

Faccio un "rendez-vouz" roll laugh di un paio di giorni con una spiaggia, quindi non mi sentirete. Per intanto ecco però come sta il progetto:



e qui ci sono le animazioni che intendo metterci (mancano quelle dei piani di coda, ovviamente):


Adesso resta ancora la parte più ostica, il virtual cockpit sweat drop Blink ma a quello ci penso quando ritorno, da lunedì.
Tornare in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente
Fausto
Admin
Admin
avatar

Numero di messaggi : 7088
Età : 35
Località : Arcore (Milano)
Data d'iscrizione : 27.06.09

MessaggioTitolo: Re: Camion Spaziale   Ven 30 Lug 2010 - 13:09

Beh dai in fondo hai fatto già gavetta con l'Antares!

_________________________________________________

Dategli una grande sfida, una che sembra impossibile. Dategli il desiderio di vincerla. Unite le due cose, e l'essere umano è capace di tutto

Jim Lovell
Tornare in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente
Andrew
Add-on Developer
Add-on Developer
avatar

Numero di messaggi : 5955
Età : 40
Località : Pavia/Torino
Data d'iscrizione : 03.12.09

MessaggioTitolo: Re: Camion Spaziale   Ven 6 Ago 2010 - 0:14

Ho visto finalmente le immagini. Beh che dire, è molto molto ben fatto, complimentoni! Però non è davvero troppo simile allo Shuttle? sweat drop

Proposta: si potrebbe diversificare dallo Shuttle sostituendo il timone di coda con un doppio timone (magari con le due superfici un po' inclinate verso l'esterno). Gli darebbe un tocco più moderno e inoltre è una soluzione aerodinamicamente molto più efficiente per il volo ad elevati angoli di attacco, come è per l'orbiter al rientro in atmosfera. Tutti i caccia moderni che hanno infatti capacità estreme di manovra agli alti angoli di attacco, hanno la soluzione della doppia deriva. Ah e volendo la si potrebbe fare interamente mobile (su un perno) anziché tradizionale con la parte fissa e il timone incernierato dietro.

Questa la mia umile proposta. Blush
Tornare in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente
Andrew
Add-on Developer
Add-on Developer
avatar

Numero di messaggi : 5955
Età : 40
Località : Pavia/Torino
Data d'iscrizione : 03.12.09

MessaggioTitolo: Re: Camion Spaziale   Ven 6 Ago 2010 - 1:18

pensavo anche un'altra cosa: se volete, invece dei soliti boosters a propellente solido dello Shuttle, per variare un po' potremmo utilizzare i boosters a propellente liquido che ho disegnato per il razzo ultraheavy. Sul vettore sono posizionati accoppiati (due coppie, una per lato) ma è chiaramente possibile utilizzarli anche singolarmente. Avendo motori F-1A sono un po' meno potenti dei boosters dello Shuttle (circa il 10% in meno) ma essendo a propellente liquido sono più leggeri e hanno un'efficienza (isp) molto più elevata, con un burn time di 157 secondi anziché solo 124. Potrebbe essere un'alternativa.

Tornare in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente
Pete Conrad
Add-on Developer
Add-on Developer
avatar

Numero di messaggi : 4614
Età : 54
Località : Trieste
Data d'iscrizione : 05.01.10

MessaggioTitolo: Re: Camion Spaziale   Ven 6 Ago 2010 - 7:34

Andrew ha scritto:
Ho visto finalmente le immagini. Beh che dire, è molto molto ben fatto, complimentoni! Però non è davvero troppo simile allo Shuttle? sweat drop
Eh, beh, ma lo ho scritto che ho preso i piani dello Shuttle e li ho utilizzati come base!
Andrew ha scritto:
Proposta: si potrebbe diversificare dallo Shuttle sostituendo il timone di coda con un doppio timone (magari con le due superfici un po' inclinate verso l'esterno). Gli darebbe un tocco più moderno e inoltre è una soluzione aerodinamicamente molto più efficiente per il volo ad elevati angoli di attacco, come è per l'orbiter al rientro in atmosfera. Tutti i caccia moderni che hanno infatti capacità estreme di manovra agli alti angoli di attacco, hanno la soluzione della doppia deriva. Ah e volendo la si potrebbe fare interamente mobile (su un perno) anziché tradizionale con la parte fissa e il timone incernierato dietro.

Questa la mia umile proposta. Blush

Come, come come? Fammi un disegno, per cortesia, se ti è possibile, o indicami qualche immagine di esempio.
Tornare in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente
Andrew
Add-on Developer
Add-on Developer
avatar

Numero di messaggi : 5955
Età : 40
Località : Pavia/Torino
Data d'iscrizione : 03.12.09

MessaggioTitolo: Re: Camion Spaziale   Ven 6 Ago 2010 - 8:57

E' presto detto: questo è un aereo a deriva singola (come anche lo shuttle)


E questo è a deriva doppia.
Tornare in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente
Fausto
Admin
Admin
avatar

Numero di messaggi : 7088
Età : 35
Località : Arcore (Milano)
Data d'iscrizione : 27.06.09

MessaggioTitolo: Re: Camion Spaziale   Ven 6 Ago 2010 - 9:09

Ottima idea.. come il Ravenstar!

_________________________________________________

Dategli una grande sfida, una che sembra impossibile. Dategli il desiderio di vincerla. Unite le due cose, e l'essere umano è capace di tutto

Jim Lovell
Tornare in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente
Pete Conrad
Add-on Developer
Add-on Developer
avatar

Numero di messaggi : 4614
Età : 54
Località : Trieste
Data d'iscrizione : 05.01.10

MessaggioTitolo: Re: Camion Spaziale   Ven 6 Ago 2010 - 9:18

Uhmmm Yeah right , allora devo risistemare tutti i pod per gli RCS, e devo anche pensare totalmente ad un nuovo sistema di manovra orbitale (OMS). Dato che da questo punto di vista tu sei migliore come progettista, prova a darmi qualche suggerimento; al momento la coda attualmente è identica a quella dello Shuttle (3 SSME, due OMS laterali, 2 pod per RCS). Sarebbe forse il caso di rielaborarla magari mettendo qualche altro motore che funga anche da OMS, e spostare i due pod degli RCS più in basso? Riguardo al lanciatore, di base avevo pensato alla classica configurazione Shuttle, ma in effetti fare una configurazione "Buran" non è mica male! Tu che sei molto più teorico di me riesci a studiare la cosa? Intanto io vado avanti con il cockpit ... Scemo
Tornare in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente
Andrew
Add-on Developer
Add-on Developer
avatar

Numero di messaggi : 5955
Età : 40
Località : Pavia/Torino
Data d'iscrizione : 03.12.09

MessaggioTitolo: Re: Camion Spaziale   Ven 6 Ago 2010 - 10:16

La configurazione Buran è più pratica perché spostando i motori principali sull'ET ti rimane molto più spazio libero in coda e puoi riarrangiare gli OMS e gli RCS come meglio credi; ti risulterebbe forse più facile quindi riprogettare la coda con le due derive. Inoltre il veicolo risulta più leggero di 10 tonnellate (il peso dei 3 motori). Certo perdi la riusabilità dei motori.

Cmq vedrò di rifletterci sopra un po'.
Tornare in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente
Andrew
Add-on Developer
Add-on Developer
avatar

Numero di messaggi : 5955
Età : 40
Località : Pavia/Torino
Data d'iscrizione : 03.12.09

MessaggioTitolo: Re: Camion Spaziale   Ven 6 Ago 2010 - 14:29

Dunque, ammettendo che le dimensioni siano simili allo shuttle e immaginando che sia più moderno e quindi con una struttura complessivamente un po' più leggera, il veicolo potrebbe pesare tutto compreso (a stiva vuota) tra le 60 e le 70 tonnellate (a seconda se i motori li vuoi sull'orbiter o sull'ET).

Spingendomi un po' più in là con le ipotesi (non volermene, Vittorio), azzarderei di riscalare un po' verso il basso le dimensioni del veicolo, rendendolo un po' più piccolo del vecchio Shuttle fino a contenerne il peso sotto le 50 tonnellate. In modo da poterlo posizionare in cima al vettore anziché lateralmente, una configurazione molto più moderna (che consentirebbe anche di installare in coda all'orbiter un interstadio dotato di razzi di espulsione per l'abort che assolvano la funzione della torre di salvataggio).
Così da unificare un po' tutte le nostre idee che avevamo di vettore ed orbiter alato, che confluivano un po' in questa direzione. Tanto abbiamo visto che le stive enormi non è che servano poi a tantissimo.

Se comunque Vittorio preferisci la configurazione attuale, liberissimo di cestinare tutto ciò che ho detto e lo portiamo avanti così.
Tornare in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente
Pete Conrad
Add-on Developer
Add-on Developer
avatar

Numero di messaggi : 4614
Età : 54
Località : Trieste
Data d'iscrizione : 05.01.10

MessaggioTitolo: Re: Camion Spaziale   Ven 6 Ago 2010 - 16:29

Andrew ha scritto:
...
Spingendomi un po' più in là con le ipotesi (non volermene, Vittorio), azzarderei di riscalare un po' verso il basso le dimensioni del veicolo, rendendolo un po' più piccolo del vecchio Shuttle fino a contenerne il peso sotto le 50 tonnellate. ...
Azz, mi sa che devo rifarlo tutto da capo allora Crying Adesso che l'ho quasi finito ... Crying E non sai quanto mi dispiace, ci tenevo allo "Shuttle Italiano" fatto da me ... Piangere
Ok vedo che si può fare senza creare troppo casino.
Tornare in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: Camion Spaziale   

Tornare in alto Andare in basso
 
Camion Spaziale
Tornare in alto 
Pagina 1 di 40Vai alla pagina : 1, 2, 3 ... 20 ... 40  Seguente

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Forum Orbiter Italia :: Orbiter Space Flight Simulator :: Sviluppo Add-on-
Andare verso: