CLICCA QUI PER SCARICARE ORBITER 2016
 
IndiceIndice  FAQFAQ  LinkLink  CercaCerca  RegistratiRegistrati  Accedi  
Accedi
Nome utente:
Password:
Connessione automatica: 
:: Ho dimenticato la password
FOI è sui social
Parole chiave
Delphinus 2016 Nassp Shuttle terra luna Missione Rientro autofcs jarvis Orbiter AMSO texture TransX lander anim8or manuale Universal Multistage2015 mission Flotta mesh Antares Fleet DGIV Pegasus
Siti amici
Astronautica Ultima Speranza

AstronautiNEWS

Orbiter Forum

Tuttovola
Ultimi argomenti
» Ciao a tutti
Da Ripley Ieri alle 20:07

» [WIP] Missione San Marco 1
Da Francy03 Lun 13 Nov 2017 - 18:42

» Sviluppo di una base italiana - Sede ASVI
Da Dany Lun 13 Nov 2017 - 10:20

» Orbiter Sound 4.0 MFD non funziona
Da Ripley Dom 12 Nov 2017 - 22:26

» [Risolto] Jarvis non scaricabile
Da Ripley Mer 1 Nov 2017 - 0:12

» Cosa Vorreste Cambiare Del Forum?
Da Francy03 Gio 26 Ott 2017 - 17:24

» Ripley Administrator!
Da marcogavazzeni Sab 21 Ott 2017 - 7:43

» Nuova versione BETA di Orbiter
Da wolf Dom 15 Ott 2017 - 14:57

» Rendezvous ISS "by the numbers"
Da wolf Ven 13 Ott 2017 - 12:31

» Ciao a tutti da Francy
Da Pete Conrad Ven 13 Ott 2017 - 7:18

» Salve a tutti
Da DDD Gio 5 Ott 2017 - 13:53

» MOONSCAPE versione completa - documentario di Paolo Attivissimo
Da Ripley Gio 28 Set 2017 - 0:01

» Astronautica US chiude i battenti
Da Ripley Mer 27 Set 2017 - 23:52

» Rilasciato Anim8or versione 1.0
Da Pete Conrad Ven 22 Set 2017 - 14:39

» D3D9Client - il client grafico di Jarmonik
Da Ripley Mar 19 Set 2017 - 17:26

» Segnali di vita da Dansteph!
Da Ripley Gio 31 Ago 2017 - 0:06

» Multistage2015
Da fred18 Lun 28 Ago 2017 - 14:10

» Terza missione di Paolo Nespoli nello spazio.
Da marcozambi Dom 27 Ago 2017 - 9:34

» Texfilms - Un nuovo canale streaming live
Da Ripley Dom 20 Ago 2017 - 20:14

» Nuove textures HRSC per Marte
Da wolf Ven 18 Ago 2017 - 12:02

» Domanda ridicola sui piani orbitali Terra-Luna
Da Ripley Mar 8 Ago 2017 - 7:29

» Space Shuttle Ultra - il vero Shuttle a casa vostra
Da wolf Gio 3 Ago 2017 - 21:17

» sound e carburante limitato
Da DDD Mer 2 Ago 2017 - 11:11

» Cambio indirizzo mail
Da Ripley Mar 1 Ago 2017 - 16:28

» [Risolto] Problema download XR Fleet
Da DDD Dom 23 Lug 2017 - 9:39

Argomenti simili
Contatore Visite

Condividere | 
 

 Egitto: spedizione italiana scopre cratere Kamil generato da meteorite

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
Endeavour
Comandante
Comandante
avatar

Numero di messaggi : 1080
Età : 28
Località : Lecce
Data d'iscrizione : 04.01.09

MessaggioTitolo: Egitto: spedizione italiana scopre cratere Kamil generato da meteorite   Ven 23 Lug 2010 - 12:35

Una spedizione italiana scopre un cratere in Egitto: è
stato generato dalla caduta di un grosso meteorite circa 5mila anni fa

Novità che ci vedono ancora una volta col naso rivolo
verso l’alto
, stavolta, però, seguendo una traccia lasciata sulla
Terra. Un’equipe di ricercatori italiani ha scoperto, grazie a Google
Earth, che in Egitto, circa 5mila anni fa, è caduto un grosso meteorite
che ha generato un cratere dalle forme e dimensioni simili a quelli che
si trovano sulla superficie della Luna. Gli studiosi non credevano ai
loro occhi, così sono andati sul posto a verificare di persona. E si
sono trovati di fronte ad una meraviglia che difficilmente
dimenticheranno.
Ad annunciare il ritrovamento sulla rivista Science, sono
stati Luigi Folco, geologo del Museo Nazionale dell’Antartide
dell’Università di Siena, e Mario Di Martino, dell’Inaf-Osservatorio
Astronomico di Torino, in collaborazione con ricercatori dell’Università
di Pisa e Bologna, dell’Istituto nazionale di Geofisica e Vulcanologia
(Ingv), e colleghi egiziani. In realtà, il primo a mettere l’occhio –
quello virtuale – sul cratere, chiamato poi Kamil, è stato
Vincenzo De Michele, curatore del Museo Civico di Storia Naturale di
Milano, nel 2008: avvenne per caso mentre analizzava la zona disabitata
dell’Egitto meridionale, nel deserto roccioso a pochi chilometri dal
Sudan e a circa 50 chilometri dal confine libico, alla ricerca di
villaggi neolitici. Ad un certo punto su Google Earth è comparsa questa
formazione del tutto simile al cratere prodotto da una bomba di grande
potenza. “Poteva trattarsi di un bombardamento o dell’esplosione di
un missile, visto che è una zona calda dal punto di vista politico

ha raccontato Di Martino – Abbiamo deciso di andare a guardare con i
nostri occhi. Una volta sul posto è stato subito evidente che si
trattava un cratere da impatto. La bomba era arrivata dallo spazio
.
Una voragine larga 45 metri e profonda 15 con rocce cristallizzate tutto
attorno al luogo dell’impatto, il tutto perfettamente conservato, deve
aver dato agli scienziati l’impressione di trovarsi su u altro pianeta.
La spedizione scientifica congiunta italo-egiziana ha raccolto circa 850
kg di meteoriti metalliche, su un totale di oltre 1.700 kg, composte
prevalentemente di ferro e nichel. In prima analisi, hanno determinato
che il meteorite doveva avere una massa compresa tra 5 e 10 tonnellate
ed era circa quattro volte più grande all’ingresso in atmosfera rispetto
al momento dell’urto al suolo. Questo enorme masso è piombato sulla
Terra ad una velocità che i ricercatori hanno stimato fra 3 e 4 km al
secondo. Un proiettile che si è impattato col suolo e ha lasciato tracce
che a migliaia di anni di distanza persistono come prova che il cielo
sopra di noi è vivo e sempre più spesso ci tocca.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente http://orbiteritalia.forumotion.com
marcogavazzeni
Add-on Developer
Add-on Developer
avatar

Numero di messaggi : 1171
Età : 48
Località : Bergamo
Data d'iscrizione : 04.01.09

MessaggioTitolo: Re: Egitto: spedizione italiana scopre cratere Kamil generato da meteorite   Ven 23 Lug 2010 - 16:07

L'ho cercato ma non lo trovo con Google earth
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente http://www.orbithangar.com/searchauth.php?search=marcogavazzeni
Endeavour
Comandante
Comandante
avatar

Numero di messaggi : 1080
Età : 28
Località : Lecce
Data d'iscrizione : 04.01.09

MessaggioTitolo: Re: Egitto: spedizione italiana scopre cratere Kamil generato da meteorite   Sab 24 Lug 2010 - 1:54

ma guarda che è di 54 metri..quindi avoja a frugare...
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente http://orbiteritalia.forumotion.com
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: Egitto: spedizione italiana scopre cratere Kamil generato da meteorite   

Tornare in alto Andare in basso
 
Egitto: spedizione italiana scopre cratere Kamil generato da meteorite
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Vendo Storia della lingua italiana (MIGLIORINI)
» Letteratura Italiana 2
» cerco grammatica italiana serianni
» Cerco: Bertelli-Briganti - Storia dell'arte italiana Vol.4!
» Grammatica o Storia della lingua italiana

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Forum Orbiter Italia :: Fuori Tema :: Scienza e Astronomia-
Andare verso: