RILASCIATO ORBITER 2016!!! CLICCA QUI PER SCARICARLO
 
IndiceIndice  FAQFAQ  LinkLink  CercaCerca  RegistratiRegistrati  Accedi  
Accedi
Nome utente:
Password:
Connessione automatica: 
:: Ho dimenticato la password
FOI sui social networks
Argomenti simili
Siti Amici
Astronautica Ultima Speranza

AstronautiNEWS

Orbiter Forum

Tuttovola.org

Contatore Visite
Ultimi argomenti
» Nuove textures HRSC per Marte
Da wolf Oggi alle 12:02

» Multistage2015
Da fred18 Ven 11 Ago 2017 - 20:12

» Domanda ridicola sui piani orbitali Terra-Luna
Da Ripley Mar 8 Ago 2017 - 7:29

» Space Shuttle Ultra - il vero Shuttle a casa vostra
Da wolf Gio 3 Ago 2017 - 21:17

» sound e carburante limitato
Da DDD Mer 2 Ago 2017 - 11:11

» Cambio indirizzo mail
Da Ripley Mar 1 Ago 2017 - 16:28

» [Risolto] Problema download XR Fleet
Da DDD Dom 23 Lug 2017 - 9:39

» [Risolto] Problema avviamento Orbiter
Da Ripley Sab 22 Lug 2017 - 21:12

» Buonasera, mi presento
Da Ripley Sab 22 Lug 2017 - 14:40

» Terza missione di Paolo Nespoli nello spazio.
Da Pete Conrad Ven 14 Lug 2017 - 22:33

» Nuove navi in sviluppo per la flotta XR: XR0, XR3, XR4
Da wolf Ven 7 Lug 2017 - 12:24

» Traduzione ITA manuale operativo di volo flotta XR
Da Ripley Ven 7 Lug 2017 - 11:44

» D3D9Client - il client grafico di Jarmonik
Da Ripley Gio 6 Lug 2017 - 22:17

» GeneralVehicle
Da marcogavazzeni Gio 29 Giu 2017 - 20:24

» Vittime del lancio della Progress MS-06
Da Ripley Sab 24 Giu 2017 - 22:50

» Sviluppo di una base italiana - Sede ASVI
Da Ripley Sab 17 Giu 2017 - 11:37

» OMP - Orbiter Multiplayer Project - Installazione
Da Ripley Mer 24 Mag 2017 - 15:13

» Poderosa 2017
Da marcogavazzeni Mar 23 Mag 2017 - 21:14

» Delphinus
Da marcogavazzeni Lun 15 Mag 2017 - 19:59

» Auguri Mamma
Da Pete Conrad Lun 15 Mag 2017 - 9:40


Condividere | 
 

 Progetto Itaca

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Andare alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7  Seguente
AutoreMessaggio
ITA-ka
Allievo Astronauta
Allievo Astronauta
avatar

Numero di messaggi : 90
Località : Brescia - Lombardia
Data d'iscrizione : 25.06.10

MessaggioTitolo: Re: Progetto Itaca   Ven 23 Lug 2010 - 0:22

marcogavazzeni ha scritto:
Bello!Tre propulsori?

Per la Navetta in se solo due, quelli che si vedono posti uno sopra l'altro.
I coni più piccoli verranno convertiti in nuclei per RCS Winkie
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Fausto
Admin
Admin
avatar

Numero di messaggi : 7089
Età : 34
Località : Arcore (Milano)
Data d'iscrizione : 27.06.09

MessaggioTitolo: Re: Progetto Itaca   Ven 23 Lug 2010 - 7:50

Notevole! Non mi sembra così irrealistico.. procedi e tienici aggiornato!

_________________________________________________

Dategli una grande sfida, una che sembra impossibile. Dategli il desiderio di vincerla. Unite le due cose, e l'essere umano è capace di tutto

Jim Lovell
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
ITA-ka
Allievo Astronauta
Allievo Astronauta
avatar

Numero di messaggi : 90
Località : Brescia - Lombardia
Data d'iscrizione : 25.06.10

MessaggioTitolo: Re: Progetto Itaca   Ven 23 Lug 2010 - 14:32

Fausto ha scritto:
Notevole! Non mi sembra così irrealistico.. procedi e tienici aggiornato!

Vi ringrazio dei pareri positivi, purtroppo con il rientro ho anche un po' di faccende da rimettere in ordine e in sincronia roll laugh ho visto con piacere che Fausto ha dato la sua disponibilità ad aiutare alcuni membri del forum tuttovola, secondo voi è plausibile vedere ITAKA messa in orbita dal vettore VEGA? Così potrei integrare l'ottimo lavoro che sicuramente farà Acasto con questo vettore.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
marcogavazzeni
Add-on Developer
Add-on Developer
avatar

Numero di messaggi : 1161
Età : 48
Località : Bergamo
Data d'iscrizione : 04.01.09

MessaggioTitolo: Re: Progetto Itaca   Ven 23 Lug 2010 - 16:06

ITA-ka ha scritto:
Fausto ha scritto:
Notevole! Non mi sembra così irrealistico.. procedi e tienici aggiornato!

Vi ringrazio dei pareri positivi, purtroppo con il rientro ho anche un po' di faccende da rimettere in ordine e in sincronia ho visto con piacere che Fausto ha dato la sua disponibilità ad aiutare alcuni membri del forum tuttovola, secondo voi è plausibile vedere ITAKA messa in orbita dal vettore VEGA? Così potrei integrare l'ottimo lavoro che sicuramente farà Acasto con questo vettore.
Secondo me è plausibilissimo,non vedo l'ora di provarlo
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente http://www.orbithangar.com/searchauth.php?search=marcogavazzeni
Fausto
Admin
Admin
avatar

Numero di messaggi : 7089
Età : 34
Località : Arcore (Milano)
Data d'iscrizione : 27.06.09

MessaggioTitolo: Re: Progetto Itaca   Ven 23 Lug 2010 - 20:57

Però Vega ha un carico utile molto basso.. temo che non sia sufficientemente potente per mettere in orbita Itaca.. quanto pesa pressapoco?

_________________________________________________

Dategli una grande sfida, una che sembra impossibile. Dategli il desiderio di vincerla. Unite le due cose, e l'essere umano è capace di tutto

Jim Lovell
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Gemini ;-)
Specialista
Specialista
avatar

Numero di messaggi : 370
Età : 20
Località : Mentana (Rm)
Data d'iscrizione : 27.12.09

MessaggioTitolo: Re: Progetto Itaca   Sab 24 Lug 2010 - 12:50

Ragazzi mi stò imparando ad usare lo Spacecraft3 e l' autopilota del Multistage2 (solo l'autopilota però XD), se volete potrei programmarlo io (con un aiutino su come si impostano le animazioni) e magari una volta scelto il vettore creare l' autopilota.

P.S.
Si potrebbe istallare sul Luigi Broglio di Fausto ? confused 2
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente http://worldtv.com/orbiter-tube
Fausto
Admin
Admin
avatar

Numero di messaggi : 7089
Età : 34
Località : Arcore (Milano)
Data d'iscrizione : 27.06.09

MessaggioTitolo: Re: Progetto Itaca   Sab 24 Lug 2010 - 13:25

Quello ha un carico utile TROPPO alto!! Conta che è stato concepito come razzo lunare! Comunque grazie per esserti ricordato del mio progetto!
Credo che l'idea di fondo fosse metterlo in cima ad un vettore completamente riutilizzabile che dovrebbe progettare Andrew.. una volta tornato dalle ferie.. staremo a vedere!

_________________________________________________

Dategli una grande sfida, una che sembra impossibile. Dategli il desiderio di vincerla. Unite le due cose, e l'essere umano è capace di tutto

Jim Lovell
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Gemini ;-)
Specialista
Specialista
avatar

Numero di messaggi : 370
Età : 20
Località : Mentana (Rm)
Data d'iscrizione : 27.12.09

MessaggioTitolo: Re: Progetto Itaca   Sab 24 Lug 2010 - 14:15

Sparo un' altro vettore : Neptune 1B di andrew
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente http://worldtv.com/orbiter-tube
Fausto
Admin
Admin
avatar

Numero di messaggi : 7089
Età : 34
Località : Arcore (Milano)
Data d'iscrizione : 27.06.09

MessaggioTitolo: Re: Progetto Itaca   Sab 24 Lug 2010 - 14:45

Se dobbiamo usare un vettore dei nostri già esistente, l'unico potrebbe essere lo Jarvis L.. ma questo si vedrà forse più avanti!

_________________________________________________

Dategli una grande sfida, una che sembra impossibile. Dategli il desiderio di vincerla. Unite le due cose, e l'essere umano è capace di tutto

Jim Lovell
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Gemini ;-)
Specialista
Specialista
avatar

Numero di messaggi : 370
Età : 20
Località : Mentana (Rm)
Data d'iscrizione : 27.12.09

MessaggioTitolo: Re: Progetto Itaca   Dom 25 Lug 2010 - 13:58

Solo ora mi è venuto in mente una cosa... che bruciano i motori ? confused 2
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente http://worldtv.com/orbiter-tube
ITA-ka
Allievo Astronauta
Allievo Astronauta
avatar

Numero di messaggi : 90
Località : Brescia - Lombardia
Data d'iscrizione : 25.06.10

MessaggioTitolo: Re: Progetto Itaca   Lun 25 Lug 2011 - 21:01

ciao a tutti, scrivo solo per segnalarvi che ho ripreso i lavori sul mio progettino dell'ITA-Ka, purtroppo ho avuto un anno veramente difficile incluso quello che a un padre non dovrebbe mai succedere.

A presto per le novità sui lavori.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Fausto
Admin
Admin
avatar

Numero di messaggi : 7089
Età : 34
Località : Arcore (Milano)
Data d'iscrizione : 27.06.09

MessaggioTitolo: Re: Progetto Itaca   Lun 25 Lug 2011 - 21:06

Bentornato tra noi e qualunque cosa ti sia successa spero che qua tra di noi troverai un pizzico di serenità in più Winkie

_________________________________________________

Dategli una grande sfida, una che sembra impossibile. Dategli il desiderio di vincerla. Unite le due cose, e l'essere umano è capace di tutto

Jim Lovell
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Andrew
Add-on Developer
Add-on Developer
avatar

Numero di messaggi : 5955
Età : 40
Località : Pavia/Torino
Data d'iscrizione : 03.12.09

MessaggioTitolo: Re: Progetto Itaca   Lun 25 Lug 2011 - 21:51

Mi unisco all'augurio di Fausto e ti mando un grosso in bocca al lupo per qualsiasi problema tu stia affrontando...

Itaca era un bel progettino... !
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
ITA-ka
Allievo Astronauta
Allievo Astronauta
avatar

Numero di messaggi : 90
Località : Brescia - Lombardia
Data d'iscrizione : 25.06.10

MessaggioTitolo: Re: Progetto Itaca   Mar 26 Lug 2011 - 21:33

Gemini ;-) ha scritto:
Ragazzi mi stò imparando ad usare lo Spacecraft3 e l' autopilota del Multistage2 (solo l'autopilota però XD), se volete potrei programmarlo io (con un aiutino su come si impostano le animazioni) e magari una volta scelto il vettore creare l' autopilota.

P.S.
Si potrebbe istallare sul Luigi Broglio di Fausto ? confused 2

E' ancora valida la proposta? Cool_02
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Fausto
Admin
Admin
avatar

Numero di messaggi : 7089
Età : 34
Località : Arcore (Milano)
Data d'iscrizione : 27.06.09

MessaggioTitolo: Re: Progetto Itaca   Mar 26 Lug 2011 - 22:00

Il Broglio è francamente superato.. abbiamo un sacco di nuovi vettori, inoltre Andrew è sempre in cerca di nuovi carichi utili per le ogive della serie Jarvis roll laugh

Bisognerebbe però conoscere massa e dimensioni di itaca, per valutare quale razzo sia il migliore!

_________________________________________________

Dategli una grande sfida, una che sembra impossibile. Dategli il desiderio di vincerla. Unite le due cose, e l'essere umano è capace di tutto

Jim Lovell
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
ITA-ka
Allievo Astronauta
Allievo Astronauta
avatar

Numero di messaggi : 90
Località : Brescia - Lombardia
Data d'iscrizione : 25.06.10

MessaggioTitolo: Re: Progetto Itaca   Mar 26 Lug 2011 - 22:07

Sì prioritario da parte mia è ultimare il 3D, mi era passata per la mente l'idea di un adattamento dell'Ariane 5 ma è solo un'idea campata per aria fintanto che non faccio una stima corretta dei pesi
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
ITA-ka
Allievo Astronauta
Allievo Astronauta
avatar

Numero di messaggi : 90
Località : Brescia - Lombardia
Data d'iscrizione : 25.06.10

MessaggioTitolo: Re: Progetto Itaca   Mer 27 Lug 2011 - 23:35

dopo essermi finito di leggere tuuutta la discussione sul "camion spaziale" avrei un consiglio da richiedervi:
soluzioni alternative all'apertura del "vano di carico" per usufruire delle cellule fotovoltaiche?
nella logica su cui sta evolvendo ITACA di non essere un mezzo di trasporto materiale ma solo di trasporto passeggeri e materiale scientifico, un vano di carico nella parte dorsale del veicolo mi sembra quasi un controsenso pertanto vorrei pensare un sistema alternativo al disporre nel vano i pannelli in stile Shuttle/Esperia/Eridanus.
Ogni consiglio è ben accetto!
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Andrew
Add-on Developer
Add-on Developer
avatar

Numero di messaggi : 5955
Età : 40
Località : Pavia/Torino
Data d'iscrizione : 03.12.09

MessaggioTitolo: Re: Progetto Itaca   Gio 28 Lug 2011 - 1:23

Se vuoi usare dei pannelli solari, un vano in cui stivarli è l'unica soluzione possibile, perché poi devi rientrare e quindi quei pannelli devi ripararli da qualche parte. Quindi portelli nella parte dorsale (che è quella più spaziosa) non mi sembrano affatto un controsenso: non sta scritto da nessuna parte che i portelli debbano nascondere una stiva grossa come quella di Shuttle e/o Eridanus: potrebbero contenere solo la sede dei pannelli solari. Inoltre, se ben ricordo avevi immaginato Itaca anche come mezzo per missioni indipendenti, quindi l'ipotetico vano potrebbe ospitare anche un piccolo pallet per esperimenti o strumentazioni scientifiche.

Altrimenti, niente vani e portelli, elimini i pannelli solari e rimani sulle pile a combustibile; in quel caso l'autonomia di missione del veicolo sarà drasticamente ridotta, diciamo nell'ordine dei 10/15 giorni come lo Shuttle (in linea di massima).
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Fausto
Admin
Admin
avatar

Numero di messaggi : 7089
Età : 34
Località : Arcore (Milano)
Data d'iscrizione : 27.06.09

MessaggioTitolo: Re: Progetto Itaca   Gio 28 Lug 2011 - 8:01

Le pile a combustibile hanno una autonomia anche maggiore oggigiorno.. Comunuqe ti consiglio anche io un vano dove potresti metter anche i radiatori (che non vanno dimenticati Winkie )

_________________________________________________

Dategli una grande sfida, una che sembra impossibile. Dategli il desiderio di vincerla. Unite le due cose, e l'essere umano è capace di tutto

Jim Lovell
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Andrew
Add-on Developer
Add-on Developer
avatar

Numero di messaggi : 5955
Età : 40
Località : Pavia/Torino
Data d'iscrizione : 03.12.09

MessaggioTitolo: Re: Progetto Itaca   Gio 28 Lug 2011 - 9:06

Il discorso dei radiatori è complesso, nel senso che bisognerebbe fare un calcolo che non sono assolutamente in grado di fare; in linea di massima un veicolo di piccole dimensioni DOVREBBE tendere a raffreddarsi più velocemente, quindi non ha bisogno di grossi radiatori (o non ne ha bisogno per niente), mentre un veicolo più grande come lo Shuttle necessita di grosse superfici radianti perché tende ad accumulare il calore.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Fausto
Admin
Admin
avatar

Numero di messaggi : 7089
Età : 34
Località : Arcore (Milano)
Data d'iscrizione : 27.06.09

MessaggioTitolo: Re: Progetto Itaca   Gio 28 Lug 2011 - 21:41

In realtà tutti i mezzi hanno dei radiatori.. anche il modulo di servizio dell'Apollo ce li aveva, nonostante fosse decisamente più piccolo di Shuttle ed Eridanus.. Itaca dieri che per il tuo progetto delle superfici radianti all'altezza della fusoliera superiore sarebbero perfette, magari due sprotelli apribili!

_________________________________________________

Dategli una grande sfida, una che sembra impossibile. Dategli il desiderio di vincerla. Unite le due cose, e l'essere umano è capace di tutto

Jim Lovell
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
ITA-ka
Allievo Astronauta
Allievo Astronauta
avatar

Numero di messaggi : 90
Località : Brescia - Lombardia
Data d'iscrizione : 25.06.10

MessaggioTitolo: Re: Progetto Itaca   Ven 29 Lug 2011 - 0:03

Grazie degli interventi, rivedendo l'allestimento della navetta credo di riuscire a realizzare delle sufficienti superfici piane per collocare i pannelli fotovoltaici e i radiatori. Cool_02 domani sera spero di riuscire a mettervi qualche immagine
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
ITA-ka
Allievo Astronauta
Allievo Astronauta
avatar

Numero di messaggi : 90
Località : Brescia - Lombardia
Data d'iscrizione : 25.06.10

MessaggioTitolo: Re: Progetto Itaca   Mer 3 Ago 2011 - 22:55

Lento lento...





Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Fausto
Admin
Admin
avatar

Numero di messaggi : 7089
Età : 34
Località : Arcore (Milano)
Data d'iscrizione : 27.06.09

MessaggioTitolo: Re: Progetto Itaca   Mer 3 Ago 2011 - 23:23

Bellissimii modelli, ma attenzione alle dimensioni del veicolo di lancio.. se vuoi farlo realistico anche gli stadi di lancio devono essere grandi in base ai tipi di prpellenti eccetera.... Ti consiglio di finire prima lo spazioplano e poi passare al lanciatore!

_________________________________________________

Dategli una grande sfida, una che sembra impossibile. Dategli il desiderio di vincerla. Unite le due cose, e l'essere umano è capace di tutto

Jim Lovell
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
ITA-ka
Allievo Astronauta
Allievo Astronauta
avatar

Numero di messaggi : 90
Località : Brescia - Lombardia
Data d'iscrizione : 25.06.10

MessaggioTitolo: Re: Progetto Itaca   Gio 4 Ago 2011 - 23:19

Fausto ha scritto:
Bellissimii modelli, ma attenzione alle dimensioni del veicolo di lancio.. se vuoi farlo realistico anche gli stadi di lancio devono essere grandi in base ai tipi di prpellenti eccetera.... Ti consiglio di finire prima lo spazioplano e poi passare al lanciatore!

Sì assolutamente il lanciatore fa parte di una seconda fase del progetto, vorrei chiedervi cosa ne pensate di un sistema di apertura dei radiatori sui fianchi e dei pannelli solari sull'apertura dei pannelli.

Il discorso del lanciatore va comunque rimandata a quando avrò una stima veritiera del peso.

All'interno della navetta prevedevo di allocare 6 postazioni per gli astronauti; nel vano posteriore vorrei piazzare un piccolo laboratorio ed eventualmente e un vano "letti", i prossimi screen saranno per gli interni.

Pensavo di disporre due porte per operazioni di docking: una nella parte dorsale e una nella parte ventrale (quest'ultima è fattibile secondo voi?).

Buffone
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: Progetto Itaca   

Tornare in alto Andare in basso
 
Progetto Itaca
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 4 di 7Andare alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7  Seguente
 Argomenti simili
-
» Progetto fotografico "52 scatti per 12 mesi"
» creare progetto per alunno disabile..
» PROGETTO: I MESTIERI
» progetto inglese infanzia
» PROGETTO LETTURA / LIBRO

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Forum Orbiter Italia :: Orbiter Space Flight Simulator :: Sviluppo Add-on-
Andare verso: