RILASCIATO ORBITER 2016!!! CLICCA QUI PER SCARICARLO
 
IndiceIndice  FAQFAQ  LinkLink  CercaCerca  RegistrarsiRegistrarsi  Accedi  
Accedi
Nome utente:
Parola d'ordine:
Connessione automatica: 
:: Recuperare la parola d'ordine
FOI sui social networks
Argomenti simili
Siti Amici
Astronautica Ultima Speranza

AstronautiNEWS

Orbiter Forum

Tuttovola.org

Contatore Visite
Ultimi argomenti
» Problema installazione D3D9
Da DDD Oggi a 20:23

» Accordo Altec - Virgin Galactic
Da Pete Conrad Oggi a 19:43

» Sviluppo di una base italiana - Sede ASVI
Da Andrew Oggi a 18:45

» "Starlab" space station
Da Andrew Oggi a 12:47

» Concetto "Red Antares"
Da Andrew Oggi a 12:15

» Mars One, la "colonizzazione di Marte" slitta di 4 anni...
Da Andrew Oggi a 11:24

» MARS - National Geographic Channel
Da Andrew Oggi a 11:13

» Ancora un fallimento per il Progress
Da Ripley Oggi a 0:39

» Propulsione Spaziale
Da m.a.s Oggi a 0:29

» R.I.P. John Glenn
Da Fausto Ieri a 22:53

» Shuttle Fleet R.I.P.
Da wolf Gio 8 Dic 2016 - 15:46

» Rilasciato Space Shuttle Ultra 4.0 (per O2010)
Da wolf Mer 7 Dic 2016 - 21:15

» L'uomo su Mercurio
Da Andrew Mar 6 Dic 2016 - 20:05

» Stephen Hawking ricoverato per problemi respiratori
Da Fausto Sab 3 Dic 2016 - 20:42

» Avete bisogno di un un razzo vettore?
Da Matt44 Sab 3 Dic 2016 - 17:57

» Sospensioni motore DGIV da tastiera
Da Ripley Mer 30 Nov 2016 - 12:39

» Saluti!
Da Fausto Mer 30 Nov 2016 - 9:13

» Ma che Luna o Marte.. colonizziamo Titano!
Da Andrew Dom 27 Nov 2016 - 12:27

» Serie TV -The Expanse
Da m.a.s Sab 26 Nov 2016 - 12:27

» Paolo Nespoli di nuovo sulla ISS con la missione VITA
Da Dany Sab 26 Nov 2016 - 9:09


Condividere | 
 

 Disdetto il progetto Constellation

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Andare alla pagina : Precedente  1, 2, 3  Seguente
AutoreMessaggio
Andrew
Add-on Developer
Add-on Developer


Numero di messaggi : 5913
Età : 39
Località : Pavia/Torino
Data d'iscrizione : 03.12.09

MessaggioOggetto: Re: Disdetto il progetto Constellation   Lun 1 Feb 2010 - 14:29

Dragon, per come la conosco io, effettivamente non ha un propulsore in coda al modulo di servizio, e manovra grazie ai getti vernieri. Questo perché il propulsore del SM, "apollo style", serve principalmente per le manovre di inserzione nell'orbita lunare e per il ritorno in orbita terrestre. Per veicoli concepiti per la sola LEO, per di più piccoli come Dragon, evidentemente un motore così grosso è superfluo. Del resto neppure le Soyuz hanno grossi propulsori in coda.

Il sistema di aggancio non lo conosco ma ipotizzo che sia standard... quanto invece all'annoso dilemma capsula/spazioplano, penso che oggigiorno la capsula sia l'approccio più rapido e sicuro. Forse la via di mezzo migliore sarebbe uno spazioplano di dimensioni ridotte, senza inutili stive e senza la necessità di un veicolo di lancio così grosso e dispendioso come lo Shuttle.
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
andy_ventura
Specialista
Specialista


Numero di messaggi : 341
Località : Frascati (Roma)
Data d'iscrizione : 25.06.09

MessaggioOggetto: Re: Disdetto il progetto Constellation   Lun 1 Feb 2010 - 14:46

Bo qua pare si stia andando al risparmio e all'alternativa + a buon mercato...io ribadisco, mentre l'america sta creando il panico, i russi tirano a campà e se la ridono, i cinesi non si capisce che stiano facendo...con la storia che con i moduli orbitali delle Shenzhou ci fanno una stazione spaziale o che stanno preparando una presunta missione sulla luna...bo...so + omertosi dei russi nell'epoca d'oro spaziale...
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
Pete Conrad
Add-on Developer
Add-on Developer


Numero di messaggi : 4565
Età : 53
Località : Trieste
Data d'iscrizione : 05.01.10

MessaggioOggetto: Re: Disdetto il progetto Constellation   Lun 1 Feb 2010 - 14:54

Io resto sempre dell'idea (anche per ragioni di sicurezza) che sarebbero da scindere i lanciatori (e ovviamente gli oggetti trasportati) tra "manned" e "payload". Inoltre poi bisognerebbe vedere dove sono destinati ad andare. Ecco che per la LEO per gli uomini basterebbe uno spazioplano, in quanto teoricamente dovrebbero andare solo sulla ISS. A quel punto per assurdo basterebbe addirittura una capsula Gemini o Mercury come si scherzava un paio di post fa, in quanto una volta lanciati nell'arco di 24 ore sono agganciati alla ISS. Diverso il discorso se devi mandare uomini sulla luna o altri pianeti. Conviene uno spazioplano? Credo di no, perchè il suo uso è limitato alla atmosfera terrestre, ed inoltre non essendo sviluppati materiali ablativi tali da resistere alla velocità di rientro nella configurazione spazioplano per non avere un burn del veicolo si dovrebbero accendere i retrorazzi, immettersi in orbita terrestre e da qui con una nuova accensione entrare finalmente in atmosfera. Per non avere tutto questo spreco di carburante si è obbligati ad usare un sistema tipo capsula, con tutto quel che ne consegue come progettazione e spendibilità dei materiali.
Il succo della pappardella è: se muore Constellation (e cioè se muore Orion) via dalla LEO non si va, e quindi scodiamoci tranquillamente la luna per i prossimi 50 anni (credo).
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
Andrew
Add-on Developer
Add-on Developer


Numero di messaggi : 5913
Età : 39
Località : Pavia/Torino
Data d'iscrizione : 03.12.09

MessaggioOggetto: Re: Disdetto il progetto Constellation   Lun 1 Feb 2010 - 15:40

Condivido.
Oltretutto uno spazioplano, con le attuali tecnologie, è antieconomico anche per un altro motivo: il peso. Lo shuttle al decollo eroga quasi la stessa potenza del Saturn V, ma ha cinque volte meno capacità di carico. Perché? Perché lo stadio finale del vettore, cioè la navetta, deve portarsi dietro una marea di tonnellate aggiuntive, dovute al peso del grosso abitacolo, delle grossissime ali, dei motori SSME (inutili una volta in orbita), del carrello (che non sembra, ma pesa un sacco). Ogni tonnellata aggiunta al peso del veicolo è sottratta al carico utile.
Un domani che si riuscirà con le nanotecnologie a realizzare a costi accessibili leghe o compositi super resistenti e super leggeri, allora ecco che lo spazioplano per equipaggio e cargo potrà tornare di attualità.

Oppure si potrebbe puntare su propulsioni alternative, come il razzo nucleare... però qui la vedo dura...
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
Blue Marble
Turista Spaziale
Turista Spaziale


Numero di messaggi : 43
Età : 29
Località : Toscana
Data d'iscrizione : 08.10.09

MessaggioOggetto: Re: Disdetto il progetto Constellation   Lun 1 Feb 2010 - 17:39

Già, Pete Conrad ha proprio ragione....ma per caso avete letto la presentazione del programma constellation?
E' un file in pdf, lo trovate sul sito della NASA, la cosa che mi ha fatto ridere piu' di tutte era il 4° o 5° punto, in cui (in classico stile repubblicano) si sottolinea quanto questo programma spaziale serva a
SOTTOLINEARE LA SUPREMAZIA DEGLI STATI UNITI IN CAMPO AEROSPAZIALE..

Io credo che con un po' meno di arroganza ed un po' piu' di spirito di squadra, attraverso una cooperazione internazionale (come lo fu per la ''Cassini-Huygens'' e come lo è per la ISS) si possa arrivare a completare tutti gli obiettivi del programma constellation, non solo, ma anche ad andare oltre...

Un team formato da nasa, esa, asi, jaxa, rka e cina puo' dare ottimi risultati con spese ridotte...in questo ipotetico caso la spesa sarebbe divisa per 6 (mica male!).

Chissà se gli americani riusciranno a mettere da parte l'orgoglio e ad impegnarsi in questa sfida..
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
andy_ventura
Specialista
Specialista


Numero di messaggi : 341
Località : Frascati (Roma)
Data d'iscrizione : 25.06.09

MessaggioOggetto: Re: Disdetto il progetto Constellation   Lun 1 Feb 2010 - 18:00

La cooperazione a 6 sarebbe bella...ma la vedo abbastanza improbabile...(hai dimenticato cmq l'India) ci sono interessi come quelli in ambito militare in ballo per ogni singola nazione e non dimentichiamoci che i cinesi hanno anche loro il loro orgoglio...vedo più una cooperazione Russia-Europa-America-Giappone e basta come l'ISS. Ma avrebbero da ridire gli americani per chi piantare la bandierina per primi...
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
Atlantis
Admin
Admin


Numero di messaggi : 479
Età : 29
Località : California
Data d'iscrizione : 04.12.08

MessaggioOggetto: Re: Disdetto il progetto Constellation   Lun 1 Feb 2010 - 19:10

È ufficiale ragazzi.. stamattina il presidente degli Stati Uniti ha dichiarato la morte del progetto Constellation.

Citazione :
NASA’s Constellation program – based largely on existing technologies –
was based on a vision of returning astronauts back to the Moon by 2020.
However, the program was over budget, behind schedule, and lacking in
innovation due to a failure to invest in critical new technologies.
Using a broad range of criteria an independent review panel determined
that even if fully funded, NASA’s program to repeat many of the
achievements of the Apollo era, 50 years later, was the least
attractive approach to space exploration as compared to potential
alternatives. Furthermore, NASA’s attempts to pursue its moon goals,
while inadequate to that task, had drawn funding away from other NASA
programs, including robotic space exploration, science, and Earth
observations. The President’s Budget cancels Constellation and replaces
it with a bold new approach that invests in the building blocks of a
more capable approach to space exploration that includes:

Per tutti quelli che sono bravi a capire l’inglese, ecco il PDF della Casa Bianca che spiega la nuova direzione che seguirà la NASA in questi prossimi anni.

Ora aspettiamo che i cinesi arrivono sulla luna prima! Stasera accenderò un cero per tutte le vittime di questo disastro...

_________________________________________________
"Imagination is more important than knowledge."
- Albert Einstein


Ultima modifica di Atlantis il Lun 1 Feb 2010 - 19:16, modificato 2 volte
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente http://orbiteritalia.forumotion.com
Atlantis
Admin
Admin


Numero di messaggi : 479
Età : 29
Località : California
Data d'iscrizione : 04.12.08

MessaggioOggetto: Re: Disdetto il progetto Constellation   Lun 1 Feb 2010 - 19:12

Scusatemi.. non e' un PDF! Solo una pagina normale.

NASA FY 2011 budget

_________________________________________________
"Imagination is more important than knowledge."
- Albert Einstein
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente http://orbiteritalia.forumotion.com
andy_ventura
Specialista
Specialista


Numero di messaggi : 341
Località : Frascati (Roma)
Data d'iscrizione : 25.06.09

MessaggioOggetto: Re: Disdetto il progetto Constellation   Lun 1 Feb 2010 - 19:43

Amen!


Ps: i cinesi dovrebbe farsi una bella orbitata lunare per il 2015...se spera dopo poco di fare una capata sul suolo e aprire la loro prima industria lunare!Per smorzare l'attesa vedetevi "Moon" gran film!
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
andy_ventura
Specialista
Specialista


Numero di messaggi : 341
Località : Frascati (Roma)
Data d'iscrizione : 25.06.09

MessaggioOggetto: Re: Disdetto il progetto Constellation   Lun 1 Feb 2010 - 19:45

https://i64.servimg.com/u/f64/14/04/88/16/luna_o10.jpg
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
Pete Conrad
Add-on Developer
Add-on Developer


Numero di messaggi : 4565
Età : 53
Località : Trieste
Data d'iscrizione : 05.01.10

MessaggioOggetto: Re: Disdetto il progetto Constellation   Lun 1 Feb 2010 - 20:18

Sapete che non avevo dubbi in merito? Speravo sempre all'ultimo che qualcosa cambiasse, ma era logico così, considerando che la crisi economica ancora non è finita, e fintanto che gli USA continueranno a sperperare in guerre in giro per il mondo...
Basta solo alcuni numeri: tutta la guerra del Vietnam è costata circa 5 volte TUTTO il programma Apollo (progettazione, costruzione, paghe, lanci, sbarchi lunari, tute, carburanti etc.), e a tutt'oggi un mese di Afganistan costa quasi il budget ANNUALE NASA. Vedete voi...
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
Andrew
Add-on Developer
Add-on Developer


Numero di messaggi : 5913
Età : 39
Località : Pavia/Torino
Data d'iscrizione : 03.12.09

MessaggioOggetto: Re: Disdetto il progetto Constellation   Lun 1 Feb 2010 - 20:39

Spero che portino avanti in qualche modo almeno il lanciatore heavy... non è che possiamo continuare ad assemblare roba in orbita a colpi di Proton. Che c'ha la sua bella età anche lui, tanto per dire.
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
Fausto
Admin
Admin


Numero di messaggi : 7089
Età : 33
Località : Arcore (Milano)
Data d'iscrizione : 27.06.09

MessaggioOggetto: Re: Disdetto il progetto Constellation   Lun 1 Feb 2010 - 20:56

Bene.. mettiamoci il cuore in pace ragazzi.. e vediamo cosa combinano i cinesi!!
Comunque di cooperazione internazionale pare che non abbia parlato nessuno purtroppo.. a suo tempo Kennedy propose addirittura ai russi di unirsi agli americani per la conquista della Luna (si ok sapeva che avrevbbero detto no) e Obama invece? Possibile che nessuno dei capoccioni non si ponga il problema?

_________________________________________________

Dategli una grande sfida, una che sembra impossibile. Dategli il desiderio di vincerla. Unite le due cose, e l'essere umano è capace di tutto

Jim Lovell
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
Fausto
Admin
Admin


Numero di messaggi : 7089
Età : 33
Località : Arcore (Milano)
Data d'iscrizione : 27.06.09

MessaggioOggetto: Re: Disdetto il progetto Constellation   Mar 2 Feb 2010 - 13:21

Stamattina ho letto che nonostante tutto ,Obama "non rinuncerà al tentativo di conquistare Marte". A parte che un impresa del genere costerebbe oggi 500 miliardi di dollari (e chissà tra trenta o quarant'anni) mr president ne ha sparata un'altra bella grossa, perchè se vogliamo arrivare sul pianeta rosso dobbiamo mettere in conto una permanenza sulla superficie di almeno 8-10 mesi e una durata totale di più di tre anni, per sfruttare le finestre di trasferimento più convenienti.. e quindi lassù occorrerà una base semi permanente.. come è possibile fare cio senza prima accumulare l'esperienza necessaria di una base permanente sulla luna?

_________________________________________________

Dategli una grande sfida, una che sembra impossibile. Dategli il desiderio di vincerla. Unite le due cose, e l'essere umano è capace di tutto

Jim Lovell
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
Andrew
Add-on Developer
Add-on Developer


Numero di messaggi : 5913
Età : 39
Località : Pavia/Torino
Data d'iscrizione : 03.12.09

MessaggioOggetto: Re: Disdetto il progetto Constellation   Mar 2 Feb 2010 - 13:31

Penso che una missione marziana, ormai, sia un obbiettivo realizzabile solo tramite una massiccia cooperazione internazionale. Secondo me ci vorranno ancora quarant'anni.

Sempre nel campo dei rumors, ho sentito qua e la che è stata lasciata aperta la porta allo sviluppo di nuove tecnologie nel campo propulsivo... qualche riferimento indiretto ad uno sviluppo dello spazioplano X-33... ma tutto molto vago...

Potrebbe anche darsi che Constellation fosse un progetto inutile (visto che era un po' una riedizione "dopata" dell'Apollo), ma ormai Orion era ad uno stato di progettazione avanzato... avrei scommesso che almeno la capsula l'avrebbero portata in porto... ora invece si sono privati di qualsiasi accesso manned allo spazio...
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
Fausto
Admin
Admin


Numero di messaggi : 7089
Età : 33
Località : Arcore (Milano)
Data d'iscrizione : 27.06.09

MessaggioOggetto: Re: Disdetto il progetto Constellation   Mar 2 Feb 2010 - 13:41

L'unica a questo punto è risolverare il progetto direct, tanto per non buttare gli SRB e SSME nel gabinetto.. quello si che sarebbe una cosa intelligente! Avremmo un lanciatore quasi pesante ottimo per massimizzare assemblamenti futuri di nuovi moduli per la ISS

_________________________________________________

Dategli una grande sfida, una che sembra impossibile. Dategli il desiderio di vincerla. Unite le due cose, e l'essere umano è capace di tutto

Jim Lovell
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
Andrew
Add-on Developer
Add-on Developer


Numero di messaggi : 5913
Età : 39
Località : Pavia/Torino
Data d'iscrizione : 03.12.09

MessaggioOggetto: Re: Disdetto il progetto Constellation   Mar 2 Feb 2010 - 14:00

proponiamo alla NASA il lanciatore che stiamo finendo... ahahahah
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
andy_ventura
Specialista
Specialista


Numero di messaggi : 341
Località : Frascati (Roma)
Data d'iscrizione : 25.06.09

MessaggioOggetto: Re: Disdetto il progetto Constellation   Mar 2 Feb 2010 - 14:11

Allora scusate, arriviamo alla fonte del problema, Chi ha progettato il programma Constellation, a cosa pensava quando ricamuffava il progetto Apollo? e sopratutto noncuranti del budget sono andati avanti per la loro strada?perchè? quali poteri forti dell'industria aerospaziale hanno pompato per andare cecamente incontro a questo insuccesso dell'Ares 1 e della soppressione di tutto il programma? Scusate ma in quanto a voi, io ne so pochissimo in fatto di cose tecniche e di chicche spaziali, ma qui c'è di mezzo politica, industria, interessi nazionali forti, non soffermiamoci solo sulla crisi e sulle decisioni di Obama. Forse Bush avrebbe cecamente continuato a erogare soldi nonostante tutto. Cioè i problemi qui non sono di progettazione, realizzazione, test, lanci e via dicendo, qua c'è in ballo un intera industria e indotto. Non so se sapete che conseguenza abbia in Florida tale decisione... noi pensiamo ai Leo e a gli Addons, li pensano ai licenziamenti di massa. Mentre il ciccione americano medio spostava con la gru un Boilerplate dell'Orion per fargli fare il crash test da 10 mt di altezza mo se trova a cambià lavoro...Aimè l'americana versa in una crisi che l'ha portata con il deficit nazionale altissimo e Obama preferisce l'uovo oggi, piuttosto che la gallina (lunare e marziana) domani.
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
Andrew
Add-on Developer
Add-on Developer


Numero di messaggi : 5913
Età : 39
Località : Pavia/Torino
Data d'iscrizione : 03.12.09

MessaggioOggetto: Re: Disdetto il progetto Constellation   Mar 2 Feb 2010 - 14:18

Il programma Constellation è frutto dell'amministrazione Bush e la "visione" era come sempre molto ambiziosa, ma via via ridimensionata man mano che venivano ridimensionate le performances dei lanciatori (Ares V sceso da 200 tonnellate fino a 188, poi ancora a 160 e probabilmente sarebbe sceso ancora). Anche altri elementi cruciali hanno subito dei tagli, dalle perfomances dell'Earth Departure Stage per arrivare al modulo lunare Altair, per il quale si brancolava letteralmente nel buio (le ultime versioni, a quanto pare, avevano una capacità di ritorno di materiale dalla superficie lunare inferiore al LEM Apollo!). Questo non per via della stupidità degli ingegneri, ma semplicemente perché ci si è trovati a fare i conti con bilanci che certo non sono faraonici. Constellation stava diventando una nuova missione di "toccata e fuga" lunare senza speranze di impiantare una base (per la quale non esistono neanche dei progetti di massima). Ovvio che di questi tempi, l'opportunità (politica) di troncare questo progetto anziché foraggiarlo per riuscire a dargli un senso compiuto, è stata troppo ghiotta. Però ora bisogna ripartire da capo, a cominciare dalla LEO (almeno il modulo di comando Orion era a buon punto, cavolo!)... si prospettano tempi duri.
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
Fausto
Admin
Admin


Numero di messaggi : 7089
Età : 33
Località : Arcore (Milano)
Data d'iscrizione : 27.06.09

MessaggioOggetto: Re: Disdetto il progetto Constellation   Mar 2 Feb 2010 - 14:35

Si credo che andy abbia ragione.. prima c'erano interessi sponda repubblicana, ora non ci sono più..

_________________________________________________

Dategli una grande sfida, una che sembra impossibile. Dategli il desiderio di vincerla. Unite le due cose, e l'essere umano è capace di tutto

Jim Lovell
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
Pete Conrad
Add-on Developer
Add-on Developer


Numero di messaggi : 4565
Età : 53
Località : Trieste
Data d'iscrizione : 05.01.10

MessaggioOggetto: Re: Disdetto il progetto Constellation   Mar 2 Feb 2010 - 14:36

Riporto, a mo di contentino per tutti, l'ultima notizia apparsa su Forumastronautico:
Citazione :
La NASA ha destinato 50 milioni di
dollari, erogati attraverso accordi finanziati, allo sviluppo della
capacità del settore commerciale di supportare il trasporto di equipaggi
verso e dalla orbita terrestre bassa. Questo è il primo passo compiuto
dalla NASA in accordo con il piano del presidente degli Stati Uniti di
promuovere le capacità del volo spaziale umano commerciale.

"Il
presidente ha chiesto alla NASA di unirsi alla industria aerospaziale in
un modo fondamentalmente nuovo, portando i servizi forniti da soggetti
commerciali ad essere la modalità primaria di trasporto degli astronauti
verso la Stazione Spaziale Internazionale" ha detto l'amministratore
della NASA Charles Bolden. "Siamo lieti di essere capaci di progredire
velocemente per promuovere questo piano stimolante per la NASA."

Attraverso
una competizione aperta per i fondi dell'American Recovery and
Reinvestmente Act of 2009
la NASA ha assegnato gli Space Act
Agreements
a: Blue Origin di Kent in Washington, Boeing Company di
Houston, Paragon Space Development Corporation di Tucson in Arizona,
Sierra Nevada Corporation di Louisville in Colorado e United Lauch
Alliance di Centennial in Colorado. Gli accordi sono di sviluppare sia
concetti e dimostrazioni tecnologiche per l'equipaggio, sia indagini per
un futuro supporto commerciale al volo spaziale umano.

Gli Space
Act Agreements
sono progettati per promuovere un attività
imprenditoriale che porti ad una crescita di posti di lavoro ad alta
tecnologia nell'ingegneria, nell'analisi, nella progettazione e nella
ricerca, e per promuovere la crescita economica con la creazione di
spazi per nuovi mercati. Il finanziamento di questi accordi stimolerà
gli sforzi all'interno del settore privato di sviluppare e dimostrare le
capacità del volo spaziale umano.

"Queste selezioni
rappresentano un passo critico per rendere possibile il futuro volo
spaziale umano commerciale", ha detto Doug Cooke, amministratore
associato per i sistemi di esplorazione alla NASA. "Queste proposte
impressionanti faranno avanzare significativamente la NASA lungo il
percorso che porta all'uso di servizi commerciali per trasferire
astronauti da e verso l'orbita terrestre bassa, e siamo impazienti di
lavorare con i gruppi selezionati."

Tutti gli accordi sono
progettati per finanziare parzialmente lo sviluppo di concetti,
tecnologie chiave e capacità che in definitiva potranno essere usati nei
sistemi di trasporto spaziale commerciale per equipaggi. I gruppi
selezionati hanno anche proposto un finanziamento di pari cifra da altre
fonti che alleggerirebbe l'investimento dei contribuenti statali.

Segue
il dettaglio dei fondi assegnati:

  • Blue
    Origin riceverà 3.7 milioni di dollari
  • Boeing Company riceverà
    18 milioni di dollari
  • Paragon Space Development riceverà 1.4
    milioni di dollari
  • Sierra Nevada Corporation riceverà 20 milioni
    di dollari
  • United Launch Alliance riceverà 6.7 milioni di
    dollari

Fonte: NASA
Quindi come vedete non tutti sono a spasso, ed inoltre qualcosa effettivamente si muove. Da parte di chi ne capisce di più di me su Forumastronautico si sta già parlando di un seguace (privato e realmente riutilizzabile) dello Shuttle. Infatti il commento sucessivo dice:
Citazione :
La Sierra Nevada si prende la fetta più grossa...
...che è la società
che ha acquistato la SpaceDev...
...che è la società che stà
sviluppando il Dream Chaser...
...che è lo spazioplano riutilizzabile
derivato dall'HL-20...

Se i Russi faranno come al solito, cioè
seguire a ruota le scelte USA, il Kliper tornerà in auge.

Se poi
si vede anche che Boeing, che costruisce sotto nome ULA, l'Atlas V per lanciare il Dream Chaser,
allora è tutto fatto.

Il programma si porta a casa 18 mil Boeing +
20 SNC + 6.7 ULA...
Quindi sia per l'occupazione che per la LEO non è detta l'ultima parola.
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
andy_ventura
Specialista
Specialista


Numero di messaggi : 341
Località : Frascati (Roma)
Data d'iscrizione : 25.06.09

MessaggioOggetto: Re: Disdetto il progetto Constellation   Mar 2 Feb 2010 - 14:43

In definitiva vi invito a vedere il sito della NASA sti giorni, le tre news nei menù a tendina sono due notizie cattive e una positiva (budjet 2011, lancio dello shuttle (positiva) e Spirit insabbiato) XD
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
Fausto
Admin
Admin


Numero di messaggi : 7089
Età : 33
Località : Arcore (Milano)
Data d'iscrizione : 27.06.09

MessaggioOggetto: Re: Disdetto il progetto Constellation   Mar 2 Feb 2010 - 15:02

Bisogna vedere a che livello possono arrivare queste compagnie.. si molti troveranno occupazione in altri progetti (fatto positivo) ma si delinea una politica spaziale a basso profilo..

_________________________________________________

Dategli una grande sfida, una che sembra impossibile. Dategli il desiderio di vincerla. Unite le due cose, e l'essere umano è capace di tutto

Jim Lovell
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
Pete Conrad
Add-on Developer
Add-on Developer


Numero di messaggi : 4565
Età : 53
Località : Trieste
Data d'iscrizione : 05.01.10

MessaggioOggetto: Re: Disdetto il progetto Constellation   Mer 3 Feb 2010 - 9:50

Sempre da ForumAstronautico, ultime notizie, post di mcarpe:
Citazione :
Altro piccolo aggiornamento dalla conferenza stampa di Bolden, giusto per completare le info già date da Albyz in precedenza (il documento si può scaricare da qui).

Questi sarebbero gli scopi per i quali le varie compagnie riceveranno i finanziamenti:

- Blue Origin $3.7M >>
sviluppo di un Launch Escape System di tipo "pusher" (al contrario del classico a "trazione")

- Boeing $18M >>
sviluppo di una propria capsula (probabilmente la Orion-lite in collaborazione con Bigelow) da 7 persone da lanciare con un EELV

-
Paragon $1.4M >> sviluppo di un ECLSS (non la tuta, quindi...)

- Sierra Nevada $20M >>
sviluppo del Dream Chaser (crew di 7 persone) da lanciare con un AtlasV 402.

- ULA $6.7M >> svilippo di un
Emergency Detection System da installare su Atlas V e Delta IV, in pratica un primo passo per rendere tali lanciatori man rated.
Qualcosa di positivo si muove
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
Andrew
Add-on Developer
Add-on Developer


Numero di messaggi : 5913
Età : 39
Località : Pavia/Torino
Data d'iscrizione : 03.12.09

MessaggioOggetto: Re: Disdetto il progetto Constellation   Mer 3 Feb 2010 - 9:54

Caspita, gli EELV (Atlas V e Delta IV) ritornano in gioco come lanciatori manned per le future capsule! Li pensavo ormai tagliati fuori.
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
Contenuto sponsorizzato




MessaggioOggetto: Re: Disdetto il progetto Constellation   Oggi a 21:24

Tornare in alto Andare in basso
 
Disdetto il progetto Constellation
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 2 di 3Andare alla pagina : Precedente  1, 2, 3  Seguente
 Argomenti simili
-
» Progetto fotografico "52 scatti per 12 mesi"
» creare progetto per alunno disabile..
» PROGETTO: I MESTIERI
» progetto inglese infanzia
» PROGETTO LETTURA / LIBRO

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Forum Orbiter Italia :: Fuori Tema :: Scienza e Astronomia-
Andare verso: