CLICCA QUI PER SCARICARE ORBITER 2016
 
IndiceIndice  FAQFAQ  LinkLink  CercaCerca  RegistratiRegistrati  Accedi  
Accedi
Nome utente:
Password:
Connessione automatica: 
:: Ho dimenticato la password
FOI è sui social
Parole chiave
TransX 2016 Antares lander Flotta Poderosa sound Universal apollo Module OrbiterSound Basesync DGIV Rientro Orbiter Base Missione manuale Nassp Shuttle jarvis autofcs addon AMSO d3d9 Fleet
Siti amici
AstronautiNEWS

ForumAstronautico

Orbiter Forum

Tuttovola
Ultimi argomenti
» ModuleMessagingExt v2
Da Ripley Oggi alle 10:36

» D3D9 - il client grafico di Jarmonik
Da Ripley Mer 20 Giu 2018 - 20:13

» Costruiranno uno spazioporto per suborbitali a Taranto?
Da Pete Conrad Mar 15 Mag 2018 - 18:44

» Risorse per l'ambiente di sviluppo Visual Studio 2017 (in Win10)
Da Ripley Gio 10 Mag 2018 - 16:03

» [WIP] Missione San Marco 1
Da Dany Gio 26 Apr 2018 - 0:10

» Conversione carichi DGIV- UCGO
Da Franz Sab 21 Apr 2018 - 19:55

» Domanda punti di Lagrange
Da Ripley Gio 19 Apr 2018 - 7:56

» Addon russi di igel e Thorton incompatibili con Orbiter2016?
Da Ripley Mer 18 Apr 2018 - 14:34

» X-Plane 11
Da masdeca Mer 18 Apr 2018 - 11:57

» "Starlab" space station
Da Franz Lun 16 Apr 2018 - 21:53

» Come si mette nasa tv?
Da Francy03 Sab 14 Apr 2018 - 18:16

» Vista interna Delta Glider
Da Franz Ven 13 Apr 2018 - 18:07

» Nuova versione di TransX (Enjo)
Da Ripley Lun 9 Apr 2018 - 15:48

» BaseSync MFD
Da Ripley Dom 8 Apr 2018 - 20:08

» BurnTimeCalc MFD
Da Ripley Ven 6 Apr 2018 - 1:20

» Launch MFD
Da Ripley Ven 6 Apr 2018 - 0:51

» Glideslope 2 MFD
Da Ripley Gio 5 Apr 2018 - 8:53

» Rilasciato XRSound, il nuovo sistema audio
Da Ripley Lun 12 Mar 2018 - 12:42

» Sviluppo di una base italiana - Sede ASVI
Da Franz Gio 1 Mar 2018 - 10:47

» Dalla Terra alla Luna - Serie TV
Da m.a.s Dom 25 Feb 2018 - 22:21

» Problema con D3D9Client Beta 25.4
Da Pietrogramma Dom 25 Feb 2018 - 16:28

» Intervista (finta) a Samantha Cristoforetti
Da Pete Conrad Sab 24 Feb 2018 - 18:25

» Mission to Mars
Da Edward Sab 24 Feb 2018 - 15:20

» oMMU, l'alternativa per la gestione dell'equipaggio!
Da Edward Gio 22 Feb 2018 - 13:13

» Traduzione ITA manuale operativo di volo flotta XR
Da Ripley Mer 21 Feb 2018 - 16:16

Argomenti simili
Contatore Visite

Condividi | 
 

 Mars One, la "colonizzazione di Marte" slitta di 4 anni...

Andare in basso 
AutoreMessaggio
Fausto
Admin
Admin
avatar

Numero di messaggi : 7088
Età : 35
Località : Arcore (Milano)
Data d'iscrizione : 27.06.09

MessaggioTitolo: Mars One, la "colonizzazione di Marte" slitta di 4 anni...   Ven 9 Dic 2016 - 23:32

A quanto pare questi truffatori incominciano a passare all'incasso...


http://www.astronautica.us/astronauticaus_news_2016_12.html#2016_12_25

Una compagnia anglo-olandese che prevede di installare una comunità di esseri umani su Marte ha ammesso mercoledì 7 dicembre che il progetto dovrà essere rinviato di diversi anni.
Il consorzio Mars One ha dichiarato che l'avvio della prima missione abitata verso il Pianeta Rosso non avverrà fino al 2031, dopo aver previsto precedentemente il 2026. La prima missione automatica slitta di quattro anni, al 2022. I ritardi sono dovuto ad una "nuova strategia finanziaria" collegata alla vendita di Mars One alla compagnia finanziaria svizzera InFinn Innovative Finance AG, annunciata la settimana scorsa.
Attualmente Mars One è composta da due entità, una società per azioni britannica, la 'Mars One Venture' ed una fondazione no-profit olandese, la 'Mars One Foundation'. Il controverso progetto Mars One si prefigge di inviare coloni pionieri con un viaggio di sola andata per il Pianeta Rosso allo scopo di instaurare un insediamento umano permanente. Quasi 200.000 candidati, provenienti da 140 Paesi, si sono inizialmente iscritti al progetto, che avrebbe dovuto essere parzialmente finanziato da uno spettacolo televisivo del tipo 'reality show'.
Questi candidati sono stati poi selezionati e sono rimasti in 100, dei quali solo 24 saranno prescelti per fare il viaggio lungo sette mesi per non fare più ritorno. I candidati prescelti, che lascerebbero la Terra a sei gruppi di quattro, dovranno trovare l'acqua, produrre l'ossigeno per respirare e coltivare i propri alimenti.
Le nuove date indicate da Mars One ora sarebbero quindi le seguenti: lancio di un satellite per telecomunicazioni nel 2024, invio di un rover nel 2026, il resto delle attrezzature necessarie per i primi coloni a partire dal 2029 ed il primo lancio con equipaggio nel 2031. Il processo di selezione dei coloni dovrebbe iniziare nel 2018, con un lancio previsto circa 12 anni dopo...
Finora le sole missioni spaziali che hanno esplorato Marte sono state senza equipaggi. La NASA lavora attualmente a tre missioni marziane assieme all'Agenzia Spaziale Europea e prevede di inviare un altro rover su Marte nel 2020. Ma la NASA non ha piani per missioni abitate su Marte almeno fino agli anni '30.
A febbraio dello scorso anno, Astronautica.us aveva intervistato l'unico candidato italiano al progetto Mars One che fosse rimasto fra i 100 candidati, Pietro Aliprandi. Aliprandi aveva poi abbandonato il progetto nel luglio del 2015.

_________________________________________________

Dategli una grande sfida, una che sembra impossibile. Dategli il desiderio di vincerla. Unite le due cose, e l'essere umano è capace di tutto

Jim Lovell
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente
m.a.s
Specialista
Specialista
avatar

Numero di messaggi : 464
Località : Mars
Data d'iscrizione : 08.10.13

MessaggioTitolo: Re: Mars One, la "colonizzazione di Marte" slitta di 4 anni...   Sab 10 Dic 2016 - 1:12

...eh si!...

L'unico italiano selezionato (e visto il suo video di presentazione..mi vennero già i dubbi sulle abilità dei selezionatori e sul Progetto in generale... roll laugh ) che fino a qualche mese fa era super eccitato e convintissimo della sua avventura...senza un filo di paura ma pronto a offrire la sua vita alla scienza e all'esplorazione interplanetaria..... Oh My God .. ehm.. confused ... è bastato un momento di disattenzione.. ha trovato l'ammore sulla Terra in love ... Big Grin ... Sleepy ... e subito a cambiato idea e ha rinunciato alla sua partecipazione al Progetto Mars One! roll laugh

W l'Italia!.. W l'AMMORE! Thumb Up

P.S. è proprio vero il detto: "..tira più un Censored di Censored  che un razzo QUASAR!" roll laugh
roll laugh roll laugh
Scusate il francesismo..Blush
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente
Andrew
Add-on Developer
Add-on Developer
avatar

Numero di messaggi : 5955
Età : 41
Località : Pavia/Torino
Data d'iscrizione : 03.12.09

MessaggioTitolo: Re: Mars One, la "colonizzazione di Marte" slitta di 4 anni...   Sab 10 Dic 2016 - 11:24

m.a.s ha scritto:

P.S. è proprio vero il detto: "..tira più un Censored di Censored  che un razzo QUASAR!" roll laugh
roll laugh roll laugh
Scusate il francesismo..Blush

Ecco il nuovo metodo di propulsione che cercava il nostro nuovo amico / troll!

roll laugh roll laugh
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: Mars One, la "colonizzazione di Marte" slitta di 4 anni...   

Torna in alto Andare in basso
 
Mars One, la "colonizzazione di Marte" slitta di 4 anni...
Torna in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Marte e i suoi misteri (Astronomia: Video + Immagini)
» Allineamento piani orbitali con Marte
» SCENARIO TerryGroove II-aggiornato con XR5, Base ALPHA, e guida alla missione Marte
» Texture Pianeti e Lune Alta Risoluzione.
» Ma che Luna o Marte.. colonizziamo Titano!

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Forum Orbiter Italia :: Fuori Tema :: Notizie di Volo Spaziale dal mondo reale-
Andare verso: