CLICCA QUI PER SCARICARE ORBITER 2016
 
IndiceIndice  FAQFAQ  LinkLink  CercaCerca  RegistratiRegistrati  Accedi  
Accedi
Nome utente:
Password:
Connessione automatica: 
:: Ho dimenticato la password
FOI è sui social
Parole chiave
Universal 2016 addon Aerobrake AMSO lander recognition Rientro Shuttle Poderosa Antares Nassp TransX Flotta DGIV apollo autofcs d3d9 Module OrbiterSound Base Missione jarvis manuale Basesync Orbiter
Siti amici
AstronautiNEWS

ForumAstronautico

Orbiter Forum

Tuttovola
Ultimi argomenti
» Press kit delle missioni simulate
Da Ripley Dom 15 Lug 2018 - 20:22

» Costruiranno uno spazioporto per suborbitali a Taranto?
Da Ripley Sab 7 Lug 2018 - 19:38

» Orbiter 2016 Android 8
Da Ripley Sab 7 Lug 2018 - 18:55

» Utenti Attivi
Da Ripley Mar 3 Lug 2018 - 11:08

» ModuleMessagingExt v2
Da Ripley Lun 25 Giu 2018 - 10:36

» D3D9 - il client grafico di Jarmonik
Da Ripley Mer 20 Giu 2018 - 20:13

» Risorse per l'ambiente di sviluppo Visual Studio 2017 (in Win10)
Da Ripley Gio 10 Mag 2018 - 16:03

» [WIP] Missione San Marco 1
Da Dany Gio 26 Apr 2018 - 0:10

» Conversione carichi DGIV- UCGO
Da Franz Sab 21 Apr 2018 - 19:55

» Domanda punti di Lagrange
Da Ripley Gio 19 Apr 2018 - 7:56

» Addon russi di igel e Thorton incompatibili con Orbiter2016?
Da Ripley Mer 18 Apr 2018 - 14:34

» X-Plane 11
Da masdeca Mer 18 Apr 2018 - 11:57

» "Starlab" space station
Da Franz Lun 16 Apr 2018 - 21:53

» Come si mette nasa tv?
Da Francy03 Sab 14 Apr 2018 - 18:16

» Vista interna Delta Glider
Da Franz Ven 13 Apr 2018 - 18:07

» Nuova versione di TransX (Enjo)
Da Ripley Lun 9 Apr 2018 - 15:48

» BaseSync MFD
Da Ripley Dom 8 Apr 2018 - 20:08

» BurnTimeCalc MFD
Da Ripley Ven 6 Apr 2018 - 1:20

» Launch MFD
Da Ripley Ven 6 Apr 2018 - 0:51

» Glideslope 2 MFD
Da Ripley Gio 5 Apr 2018 - 8:53

» Rilasciato XRSound, il nuovo sistema audio
Da Ripley Lun 12 Mar 2018 - 12:42

» Sviluppo di una base italiana - Sede ASVI
Da Franz Gio 1 Mar 2018 - 10:47

» Dalla Terra alla Luna - Serie TV
Da m.a.s Dom 25 Feb 2018 - 22:21

» Problema con D3D9Client Beta 25.4
Da Pietrogramma Dom 25 Feb 2018 - 16:28

» Intervista (finta) a Samantha Cristoforetti
Da Pete Conrad Sab 24 Feb 2018 - 18:25

Argomenti simili
Contatore Visite

Condividi | 
 

 [Risolto] Phobos: qualche verifica

Andare in basso 
AutoreMessaggio
spino871
Astronauta
Astronauta
avatar

Numero di messaggi : 189
Località : Roma
Data d'iscrizione : 04.06.14

MessaggioTitolo: [Risolto] Phobos: qualche verifica   Sab 6 Set 2014 - 18:37

Salve a tutt,
ho fatto molte prove traendone qualche conclusione/domanda su cui mi vorrei confrontare con i più esperti di me.

Mi pare che per andare verso un satellite sia di fatto necessario essere prima in orbita attorno al suo pianeta. Questa potrebbe essere una condizione imposta da Orbiter che non calcola il "course" se non è soddisfatta, un vincolo reale oppure un semplice criterio per semplificare i calcoli.

Si può pensare di andare in orbita attorno ad un corpo piccolo come Phobos? In caso affermativo a che distanza bisogna prima arrivare?.

Quando sono in orbita marziane e voglio dirigermi verso Phobos, con IMFD vado a impostare "Orbit-Eject" non mi da Course, ma solo Lower Orbit o Higer Orbit qual'è il significato dei due? Premetto che con Lower Orbit sono arrivato nei pressi di Phobos ma con Higer Orbit invece ho aperto un nuovo cratere su Marte.


Ultima modifica di spino871 il Dom 7 Set 2014 - 9:06, modificato 1 volta
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
apollo17
Pilota
Pilota
avatar

Numero di messaggi : 907
Località : Treviso
Data d'iscrizione : 23.12.13

MessaggioTitolo: Re: [Risolto] Phobos: qualche verifica   Sab 6 Set 2014 - 20:12

Credo che Phobos non abbia un campo gravitazionale abbastanza potente per orbitarci attorno. Ti conviene atterrarci sopra con manovre tipo docking. Poi su IMFD puoi vedere quanto piccola sia la sua SOI.
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Andrew
Add-on Developer
Add-on Developer
avatar

Numero di messaggi : 5955
Età : 41
Località : Pavia/Torino
Data d'iscrizione : 03.12.09

MessaggioTitolo: Re: [Risolto] Phobos: qualche verifica   Sab 6 Set 2014 - 20:27

spino871 ha scritto:

Mi pare che per andare verso un satellite sia di fatto necessario essere prima in orbita attorno al suo pianeta.

No. Mi ricordo ad esempio l'addon "Io Explorer" dove si entrava diretti in orbita attorno a Io. Se la traiettoria è giusta non credo quindi che entrare in orbita attorno al pianeta sia un prerequisito necessario.

Certo che se provi a fare la manovra con un sasso come Phobos capisco che ti venga difficile... scegliere qualcosa di più massiccio? Blink

Con Phobos le manovre convenzionali non si applicano tanto facilmente, vista la massa ridicola e la vicinanza con Marte che complica le cose. Guarda ad esempio l'animazione della missione Phobos-Grunt:


Di fatto, non entra mai in orbita attorno a Phobos ma modifica gradualmente l'orbita attorno a Marte per intercettare il satellite. E per atterrare deve praticamente volarci contro...
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Ripley
Admin
Admin
avatar

Numero di messaggi : 4539
Età : 54
Località : Roma
Data d'iscrizione : 12.07.10

MessaggioTitolo: Re: [Risolto] Phobos: qualche verifica   Sab 6 Set 2014 - 21:28

Purtroppo Phobos-Grunt non é neanche mai entrata in orbita terrestre...

Per Phobos devi procedere come per un docking.


_________________________________________________
La mia pagina su Orbiter | Guida a Orbiter | Traduzioni e download | I miei add-on su OH | Video su Vimeo


Ultima modifica di Ripley il Ven 12 Set 2014 - 12:19, modificato 2 volte
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo http://www.tuttovola.org
Andrew
Add-on Developer
Add-on Developer
avatar

Numero di messaggi : 5955
Età : 41
Località : Pavia/Torino
Data d'iscrizione : 03.12.09

MessaggioTitolo: Re: [Risolto] Phobos: qualche verifica   Sab 6 Set 2014 - 22:07

In orbita terrestre c'è entrata, solo che non ne ha mai voluto sapere di riaccendere i motori per la traiettoria di traferimento verso marte...
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
spino871
Astronauta
Astronauta
avatar

Numero di messaggi : 189
Località : Roma
Data d'iscrizione : 04.06.14

MessaggioTitolo: Re: [Risolto] Phobos: qualche verifica   Dom 7 Set 2014 - 9:06

Grazie per le risposte, desidero solo aggiungere il risultato di qualche prova.
In orbita si entra, ma bisogna prima avvicinarsi a 20 - 30 km e si ottiene un'orbita molto eccentrica ed instabile con periasse di circa 7 km. Se si tenta di circolarizzare l'orbita si ricade in un'orbita marziana.
Quanto all'atterraggio si riesce se si "vola contro" come suggerisce Andrew ed all'ultimo si frena girandosi ed azionando gli Hoover. La cosa delicata comunque è annullare la velocità orizzontale. Se infatti si va con "il piede pesante" si modificva l'orbita, si alza l'apogeo e si ricomincia a salire.
Mi basta così ora andrò a vedere cosa accade con i satelliti di Giove.
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Ripley
Admin
Admin
avatar

Numero di messaggi : 4539
Età : 54
Località : Roma
Data d'iscrizione : 12.07.10

MessaggioTitolo: Re: [Risolto] Phobos: qualche verifica   Dom 7 Set 2014 - 12:35

Andrew ha scritto:
In orbita terrestre c'è entrata, solo che non ne ha mai voluto sapere di riaccendere i motori per la traiettoria di traferimento verso marte...
É vero! Mi sono confuso con un'altra missione.

E pensare che...
http://www.tuttovola.org/index.php?topic=5270.0

_________________________________________________
La mia pagina su Orbiter | Guida a Orbiter | Traduzioni e download | I miei add-on su OH | Video su Vimeo


Ultima modifica di Ripley il Ven 12 Set 2014 - 12:20, modificato 2 volte
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo http://www.tuttovola.org
spino871
Astronauta
Astronauta
avatar

Numero di messaggi : 189
Località : Roma
Data d'iscrizione : 04.06.14

MessaggioTitolo: Re: [Risolto] Phobos: qualche verifica   Ven 12 Set 2014 - 9:27

In risposta alla mia osservazione
Citazione :
Mi pare che per andare verso un satellite sia di fatto necessario essere prima in orbita attorno al suo pianeta. Questa potrebbe essere una condizione imposta da Orbiter che non calcola il "course" se non è soddisfatta, un vincolo reale oppure un semplice criterio per semplificare i calcoli.
Andrew sosteneva che è possibile andare direttamente:
Andrew ha scritto:
Certo che se provi a fare la manovra con un sasso come Phobos capisco che ti venga difficile... scegliere qualcosa di più massiccio? Blink
Naturalmente non metto in dubbio il parere di chi è più esperto e che avevo io stesso richiesto, ma vorrei aggiungere il risultato delle prove che ho fatto successivamente. Questo perché anche se possibile, con gli strumente standard di Orbiter mi pare comunque difficile (almeno per me).
Ho provato ad andare direttamente da Terra ad Europa. Non sono riuscito, venivo inesorabilmente catturato da Giove. Sono invece riuscito partendo da un'orbita stabile attorno a Giove. Forse per riuscire occorre usare qualche tecnica più raffinata.
Altra prova che ho fatto è stata quella inversa: tornare a casa da Europa. Ancora un fallimento, non riuscivo a sfuggira all'attrazione di Giove continuando di fatto a percorrere un anello diverso dall'orbita che compariva su IMFD e senza mai uscire dalla SOI. Anche qui la mia conclusione è che ci vorrebbe una tecnica più raffinata.
Ciao
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Andrew
Add-on Developer
Add-on Developer
avatar

Numero di messaggi : 5955
Età : 41
Località : Pavia/Torino
Data d'iscrizione : 03.12.09

MessaggioTitolo: Re: [Risolto] Phobos: qualche verifica   Ven 12 Set 2014 - 10:05

Che gli strumenti standard di Orbiter non aiutino molto probabilmente è vero (io stesso ho difficoltà spesso), ma quel che voglio sottolineare è che la manovra non è affatto inibita da qualche semplificazione arbitraria nella programmazione.
Come ho detto, se per esempio prendi l'addon Io Orbiter il piano di volo prevede proprio l'inserzione diretta da traiettoria parabolica di avvicinamento. Io stesso ho provato la manovra e funziona... naturalmente un conto è partire da uno scenario dove sei già indirizzato al posto giusto e al momento giusto, altro conto è fare tutto da soli partendo da Terra...

OVVIAMENTE se vuoi fare una cosa realistica, la manovra è impossibile perché richiede un delta V di gran lunga maggiore di quello a disposizione dei mezzi spaziali odierni (il Delta Glider è un mezzo non realistico).
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Fausto
Admin
Admin
avatar

Numero di messaggi : 7088
Età : 35
Località : Arcore (Milano)
Data d'iscrizione : 27.06.09

MessaggioTitolo: Re: [Risolto] Phobos: qualche verifica   Ven 12 Set 2014 - 10:58

Tra l'altro quando il modulo di risalita del LEM decollava per andare a congiungersi con il modulo di comando in orbita effettuava una manovra diretta, senza nemmeno completare un'orbita. Questo richiede delle continue correzioni. Solo ultimamente le Soyuz per raggiungere la ISS utilizzano questo metodo, che riduce a 6 ore il tempo di volo in uno spazio angusto e non consuma molto di più rispetto ad un avvicinamento di tipo "orbitale". Di certo servirebbe un MFD appositamente studiato per questa manovra perché a mano è assolutamente impossibile!

_________________________________________________

Dategli una grande sfida, una che sembra impossibile. Dategli il desiderio di vincerla. Unite le due cose, e l'essere umano è capace di tutto

Jim Lovell


Ultima modifica di Fausto il Ven 12 Set 2014 - 12:33, modificato 1 volta
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Ripley
Admin
Admin
avatar

Numero di messaggi : 4539
Età : 54
Località : Roma
Data d'iscrizione : 12.07.10

MessaggioTitolo: Re: [Risolto] Phobos: qualche verifica   Ven 12 Set 2014 - 12:16

Video di Blixel in 10 parti, dalla Terra a Phobos:
https://www.youtube.com/watch?v=y3AjVmbgsYc&list=PLPu_SHPaJzs7_r-SV4dqR4cqiX2aLP6qb

Alla fine del 7° video (minuto 27 e spicci) c'è un "semplice" fly-by di Phobos.

_________________________________________________
La mia pagina su Orbiter | Guida a Orbiter | Traduzioni e download | I miei add-on su OH | Video su Vimeo
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo http://www.tuttovola.org
apollo17
Pilota
Pilota
avatar

Numero di messaggi : 907
Località : Treviso
Data d'iscrizione : 23.12.13

MessaggioTitolo: Re: [Risolto] Phobos: qualche verifica   Sab 13 Set 2014 - 9:04

Inutile dire che, dal punto di vista delle meccaniche orbitali, Phobos fa proprio PAURA! Scared
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: [Risolto] Phobos: qualche verifica   

Torna in alto Andare in basso
 
[Risolto] Phobos: qualche verifica
Torna in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» qualche altro dubbio
» MUD VERIFICA DATI INSERITI
» Verifica finale o glh che dir si voglia è diventato un optional?
» sos verifica spagnolo alunno dsa
» [Risolto] Qualche problema per scendere su Venere

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Forum Orbiter Italia :: Orbiter Space Flight Simulator :: Forum Principianti-
Vai verso: