CLICCA QUI PER SCARICARE ORBITER 2016
 
IndiceIndice  FAQFAQ  LinkLink  CercaCerca  RegistratiRegistrati  Accedi  
Accedi
Nome utente:
Password:
Connessione automatica: 
:: Ho dimenticato la password
FOI è sui social
Parole chiave
Rientro autofcs apollo azimuth d3d9 Nassp texture 2016 blocca lancio Universal Fleet programma Antares DGIV launchpad Orbiter TransX Missione Poderosa jarvis multiplayer Pegasus manuale Flotta Shuttle
Siti amici
Astronautica Ultima Speranza

AstronautiNEWS

Orbiter Forum

Tuttovola
Ultimi argomenti
» Sviluppo di una base italiana - Sede ASVI
Da Dany Ieri alle 18:43

» [WIP] Missione San Marco 1
Da Dany Gio 14 Dic 2017 - 14:21

» Nuova versione BETA di Orbiter
Da Ripley Lun 11 Dic 2017 - 17:43

» Aggiornamento flotta XR
Da Ripley Lun 11 Dic 2017 - 12:45

» Ciao a tutti arrivo da Facebook
Da Ripley Dom 10 Dic 2017 - 23:00

» A cosa serve il LUA in orbiter?
Da Ripley Gio 7 Dic 2017 - 0:15

» Mi presento
Da Franz Sab 2 Dic 2017 - 15:11

» ciao a tutti
Da Francy03 Lun 27 Nov 2017 - 15:06

» Lander Lunare Abitabile Arcturus - sviluppo
Da Franz Sab 25 Nov 2017 - 22:43

» Ciao a tutti
Da Franz Ven 24 Nov 2017 - 10:21

» Hello Italians!
Da Francy03 Mer 22 Nov 2017 - 19:22

» Orbiter Sound 4.0 MFD non funziona
Da Ripley Dom 12 Nov 2017 - 22:26

» [Risolto] Jarvis non scaricabile
Da Ripley Mer 1 Nov 2017 - 0:12

» Cosa Vorreste Cambiare Del Forum?
Da Francy03 Gio 26 Ott 2017 - 17:24

» Ripley Administrator!
Da marcogavazzeni Sab 21 Ott 2017 - 7:43

» Rendezvous ISS "by the numbers"
Da wolf Ven 13 Ott 2017 - 12:31

» Ciao a tutti da Francy
Da Pete Conrad Ven 13 Ott 2017 - 7:18

» Salve a tutti
Da DDD Gio 5 Ott 2017 - 13:53

» MOONSCAPE versione completa - documentario di Paolo Attivissimo
Da Ripley Gio 28 Set 2017 - 0:01

» Astronautica US chiude i battenti
Da Ripley Mer 27 Set 2017 - 23:52

» Rilasciato Anim8or versione 1.0
Da Pete Conrad Ven 22 Set 2017 - 14:39

» D3D9Client - il client grafico di Jarmonik
Da Ripley Mar 19 Set 2017 - 17:26

» Segnali di vita da Dansteph!
Da Ripley Gio 31 Ago 2017 - 0:06

» Multistage2015
Da fred18 Lun 28 Ago 2017 - 14:10

» Terza missione di Paolo Nespoli nello spazio.
Da marcozambi Dom 27 Ago 2017 - 9:34

Argomenti simili
Contatore Visite

Condividere | 
 

 Dream Chaser danneggiato durante l'ultimo test di volo

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
Pete Conrad
Add-on Developer
Add-on Developer
avatar

Numero di messaggi : 4599
Età : 54
Località : Trieste
Data d'iscrizione : 05.01.10

MessaggioTitolo: Dream Chaser danneggiato durante l'ultimo test di volo   Mar 29 Ott 2013 - 16:03

Al momento dell'atterraggio durante l'ultimo test di volo il test article del Dream Chaser si è capottato e seriamente danneggiato a causa della mancata apertura di uno dei due carrelli posteriori.
Articolo di Alberto Zampieron su AstronautiNews

Video rilasciato da Sierra Nevada, si ferma un attimo prima del touchdown:
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Fausto
Admin
Admin
avatar

Numero di messaggi : 7088
Età : 34
Località : Arcore (Milano)
Data d'iscrizione : 27.06.09

MessaggioTitolo: Re: Dream Chaser danneggiato durante l'ultimo test di volo   Mar 29 Ott 2013 - 17:04

Brutta tegola!
Mi chiedo di chi sia la responsabilità: pare che la Sierra Nevada abbia progettato bene il sistema di approccio ed atterraggio, infatti questo è avvenuto alla perfezione: a fallire è stato il carrello progettato per un altro tipo di velivolo, usato provvisoriamente per questo collaudo. Colpa della ditta fornitrice del carrello o della Sierra che forse per fretta ha eseguito un test con l'hardware non adatto?

_________________________________________________

Dategli una grande sfida, una che sembra impossibile. Dategli il desiderio di vincerla. Unite le due cose, e l'essere umano è capace di tutto

Jim Lovell
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Ripley
Admin
Admin
avatar

Numero di messaggi : 4479
Età : 54
Località : Roma
Data d'iscrizione : 12.07.10

MessaggioTitolo: Re: Dream Chaser danneggiato durante l'ultimo test di volo   Mar 29 Ott 2013 - 17:15

Fausto ha scritto:
...Mi chiedo di chi sia la responsabilità...
Nei video precedenti si vede che qualche atterraggio (alla fine dei voli di test appeso alla gru-elicottero) non è del tutto "morbido", e qualche bottarella il carrello l'avrà presa...boh!

No ho idea se invece il carrello sia stato completamente sostituito prima di quest'ultimo volo.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente http://www.tuttovola.org
Andrew
Add-on Developer
Add-on Developer
avatar

Numero di messaggi : 5955
Età : 40
Località : Pavia/Torino
Data d'iscrizione : 03.12.09

MessaggioTitolo: Re: Dream Chaser danneggiato durante l'ultimo test di volo   Mar 29 Ott 2013 - 19:43

Per come la vedo io, il problema non sta tanto nel malfunzionamento del carrello (che non è una componente sotto esame in quanto non c'entra niente col vero carrello che sarà usato sul Dream Chaser), ma nel capire quanti danni ha subito il prototipo e quanto ritardo potranno di conseguenza subire i collaudi. Non so quanti prototipi esistano del DC... di solito in aeronautica si realizzano più prototipi (negli anni passati l'usanza era di realizzare almeno due prototipi), proprio perché essendo velivoli sperimentali un incidente è sempre possibile (anzi viene messo in conto), visto che viene esplorato l'inviluppo di volo fino ai suoi limiti, e quindi se un prototipo rimane danneggiato o distrutto si possono proseguire le prove con l'altro.

Ad ogni modo l'aeronautica è piena di incidenti ai prototipi di velivoli che poi hanno avuto molto successo: mi viene in mente l'F-22 Raptor oppure il famosissimo F-14 Tomcat (quello di Top Gun). Entrambi hanno perso almeno un prototipo durante i test, e se non erro proprio in fase di atterraggio.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Ripley
Admin
Admin
avatar

Numero di messaggi : 4479
Età : 54
Località : Roma
Data d'iscrizione : 12.07.10

MessaggioTitolo: Re: Dream Chaser danneggiato durante l'ultimo test di volo   Mer 30 Ott 2013 - 12:46

Andrew ha scritto:
...ma nel capire quanti danni ha subito il prototipo e quanto ritardo potranno di conseguenza subire i collaudi...
Da SpaceFlightNow:

A landing gear malfunction that caused a small commercial spacecraft to skid off the runway after its first unmanned flight Saturday caused relatively minor damage and an official with builder Sierra Nevada said Tuesday the test confirmed the flight worthiness of the winged "lifting body" design.

...

"We don't think it's actually going to set us back," Sirangelo told reporters in a teleconference...

...

"...we don't think there is going to be any signifiant delay to the program as a result of this. This was meant to be a test vehicle with a limited number of flights."
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente http://www.tuttovola.org
Andrew
Add-on Developer
Add-on Developer
avatar

Numero di messaggi : 5955
Età : 40
Località : Pavia/Torino
Data d'iscrizione : 03.12.09

MessaggioTitolo: Re: Dream Chaser danneggiato durante l'ultimo test di volo   Mer 30 Ott 2013 - 19:26

Ripley, tu che sei un esperto di volo virtuale, ritieni che in un caso simile in un volo manned sarebbe meglio richiudere anche l'altro carrello in modo da eseguire un atterraggio "di pancia" ma evitando il rischio di ribaltamento del mezzo?
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Mir
Specialista
Specialista
avatar

Numero di messaggi : 354
Età : 38
Località : Umbria
Data d'iscrizione : 11.12.11

MessaggioTitolo: Re: Dream Chaser danneggiato durante l'ultimo test di volo   Mer 30 Ott 2013 - 22:03

Andrew ha scritto:
Ripley, tu che sei un esperto di volo virtuale, ritieni che in un caso simile in un volo manned sarebbe meglio richiudere anche l'altro carrello in modo da eseguire un atterraggio "di pancia" ma evitando il rischio di ribaltamento del mezzo?
In un volo con pilota umano la procedura è usare i 2 carrelli fuori, tutto sta nell'abilità del pilota mantenere l'aereo livellato in equilibrio e successivamente farlo appoggiare dolcemente sull'ala, quando ormai è quasi fermo. (vedi il recente atterraggio di emergenza a Fiumicino)
Atterrare di pancia senza carrelli è molto più rischioso, senza contare i danni immani al veivolo.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente http://orbiteritalia.forumotion.com/
Andrew
Add-on Developer
Add-on Developer
avatar

Numero di messaggi : 5955
Età : 40
Località : Pavia/Torino
Data d'iscrizione : 03.12.09

MessaggioTitolo: Re: Dream Chaser danneggiato durante l'ultimo test di volo   Mer 30 Ott 2013 - 22:15

Si ma il problema del DC è che non ha una vera e propria "ala" su cui appoggiarsi. Lo sbalzo è molto elevato ed è per questo che c'è un rischio di ribaltamento che non abbiamo su un normale aviogetto (e neppure sullo Shuttle che ha una grande apertura alare cui affidarsi per l'appoggio). Da qui la mia domanda. Wink
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Mir
Specialista
Specialista
avatar

Numero di messaggi : 354
Età : 38
Località : Umbria
Data d'iscrizione : 11.12.11

MessaggioTitolo: Re: Dream Chaser danneggiato durante l'ultimo test di volo   Mer 30 Ott 2013 - 23:10

Bhe effettivamente con quella specie di ali che si ritrova... roll laugh 
Bisognerebbe vedere se esistono mezzi simili (ma non credo) e che tipo di procedure hanno adottato.
Pensandoci bene credo che con il DC sia meglio la spanciata, magari con la pista bella schiumata...
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente http://orbiteritalia.forumotion.com/
Ripley
Admin
Admin
avatar

Numero di messaggi : 4479
Età : 54
Località : Roma
Data d'iscrizione : 12.07.10

MessaggioTitolo: Re: Dream Chaser danneggiato durante l'ultimo test di volo   Gio 31 Ott 2013 - 15:09

Andrew ha scritto:
Ripley, tu che sei un esperto di volo virtuale, ritieni che in un caso simile in un volo manned sarebbe meglio richiudere anche l'altro carrello in modo da eseguire un atterraggio "di pancia" ma evitando il rischio di ribaltamento del mezzo?
Grazie per l'esperto, ma per una risposta seria qua servirebbe un esperto di volo reale, più che virtuale!

Comunque ho fatto i miei compiti e sembra proprio che, in caso d'avaria, piuttosto che atterrare asimmetricamente su un solo carrello venga consigliato (se si può) l'atterraggio sulla pancia (il cosiddetto "belly landing").

In questo caso la prima regola da osservare è quella di svuotare completamente (volando anche per ore in pattern circolari, o tramite apposito dump...come sul DGIV) i serbatoi di carburante per limitare i rischi di incendio, causati dalle scintille che si sprigionano per l'attrito con la pista.

Questo avrà 2 importanti effetti secondari:
1) alleggerimento dell'aereo;
2) una minore velocità al touchdown.

Ad un atterraggio (per esempio) in un campo, si preferisce una pista dura che garantisce una superficie liscia e priva di ostacoli e sobbalzi.

Alcuni aerei militari sopportano meglio un atterraggio sulla pancia, o sono additrittura progettati apposta per affrontarlo, come nel caso dell'A-10, che si appoggia sui piloni delle bombe ed ha un carrello che, anche se retratto, espone tuttavia parte delle gomme.





A-10 Thunderbolt in decollo. Si vede bene la posizione assunta dal carrello retratto




Un atterraggio d'emergenza sulla pancia perfettamente eseguito




Un atterraggio su un solo carrello, ancora fortunato...



Risorse consultate:
- http://utenti.quipo.it/volare/how.htm
- http://utenti.quipo.it/volare/landing.htm

- http://en.wikipedia.org/wiki/Belly_landing
- http://www.faa.gov/regulations_policies/handbooks_manuals/aircraft/airplane_handbook/media/faa-h-8083-3a-7of7.pdf (Pagine 9 e seguenti)
- http://www.langleyflyingschool.com/Pages/Forced%20Landings.html
- http://starszawersja.ppoz.pl/down/pwa/fr112a.pdf
- http://www.defence.gov.au/media/download/2006/jul/20060720.cfm
- books.google.it
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente http://www.tuttovola.org
Ripley
Admin
Admin
avatar

Numero di messaggi : 4479
Età : 54
Località : Roma
Data d'iscrizione : 12.07.10

MessaggioTitolo: Re: Dream Chaser danneggiato durante l'ultimo test di volo   Gio 31 Ott 2013 - 18:26

Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente http://www.tuttovola.org
Andrew
Add-on Developer
Add-on Developer
avatar

Numero di messaggi : 5955
Età : 40
Località : Pavia/Torino
Data d'iscrizione : 03.12.09

MessaggioTitolo: Re: Dream Chaser danneggiato durante l'ultimo test di volo   Gio 31 Ott 2013 - 21:12

Ti ringrazio per aver portato la domanda su Tuttovola ed ho letto con molto interesse. Però non sono del tutto convinto, proprio per il motivo che dicevo prima e cioè che il Dream Chaser essendo un corpo portante con due pinne che non si possono definire "ali" non ha a disposizione un vero appoggio laterale su cui toccare al posto del carrello mancante, quindi rischierà sempre di ribaltarsi in una toccata asimmetrica (o così mi sembra di intuire dalla geometria del veicolo). Non ci sono aerei operativi con una configurazione simile, pertanto il confronto con l'Airbus è forse un po' forzato. Anche se, contraddicendo quanto appena detto, mi vien da pensare che vista la velocità di toccata molto alta del DC, un atterraggio di pancia sarebbe ancor più distruttivo che con un aereo normale (anche se il rivestimento termico della pancia dovrebbe essere abbastanza robusto da tollerare l'attrito senza disintegrarsi completamente, almeno credo).

Insomma, per me la questione rimane aperta!
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Ripley
Admin
Admin
avatar

Numero di messaggi : 4479
Età : 54
Località : Roma
Data d'iscrizione : 12.07.10

MessaggioTitolo: Re: Dream Chaser danneggiato durante l'ultimo test di volo   Gio 31 Ott 2013 - 21:30

Beh, un atterraggio con "mezzo" carrello giù e "mezzo" su è sempre un problema.
Entrano in gioco molte forze, rotazioni, torsioni, per questo si prova a tenere su il muso fino all'ultimo per perdere quanta più energia possibile, e comunque non sai mai cosa succede quando un'ala tocca giù e magari si impunta.

Sicuramente capitankarl (su Tuttovola) sa di cosa parla, e se dice che per un aereo di linea è comunque meglio avere una ruota giù, io gli credo. Ma su un aereo di linea entrano in gioco altri fattori (la vita dei passeggeri/equipaggio da preservare, in primis) che qui non abbiamo...ancora!

Certo, la forma del Dream Chaser mi fa pensare che l'ala comunque non toccherebbe mai a terra nel caso dell'atterraggio "asimmetrico" con solo un carrello giù.






Guardando le immagini, nel caso di un vero e proprio belly landing (col carrello chiuso) mi sa che il DC dovrebbe scivolare tranquillamente sulla pancia senza grossi problemi...scintille No Way! a parte.

Comunque oggi leggevo su un forum dove si ipotizzava la stessa emergenza per lo Space Shuttle, ed uno rispondeva che mentre per il rientro atmosferico serve un'enorme resistenza al calore, non serve una grossa resistenza strutturale, quindi un atterraggio di fortuna avrebbe avuto conseguenze catastrofiche...
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente http://www.tuttovola.org
Andrew
Add-on Developer
Add-on Developer
avatar

Numero di messaggi : 5955
Età : 40
Località : Pavia/Torino
Data d'iscrizione : 03.12.09

MessaggioTitolo: Re: Dream Chaser danneggiato durante l'ultimo test di volo   Gio 31 Ott 2013 - 21:38

Beh ipotizzare (implicitamente) che lo Shuttle abbia una resistenza strutturale inferiore a un aereo di linea mi sembra un po' un azzardo... bisogna sempre vedere da che fonti arrivano certe dichiarazioni... comunque bella discussione!
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Ripley
Admin
Admin
avatar

Numero di messaggi : 4479
Età : 54
Località : Roma
Data d'iscrizione : 12.07.10

MessaggioTitolo: Re: Dream Chaser danneggiato durante l'ultimo test di volo   Ven 1 Nov 2013 - 1:08

Si, interessante!
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente http://www.tuttovola.org
Ripley
Admin
Admin
avatar

Numero di messaggi : 4479
Età : 54
Località : Roma
Data d'iscrizione : 12.07.10

MessaggioTitolo: Re: Dream Chaser danneggiato durante l'ultimo test di volo   Ven 1 Nov 2013 - 8:42

Qui diversi link di aggiornamento:
http://orbiter-forum.com/showthread.php?p=443279&postcount=52

In poche parole, viene confermato il ribaltamento occorso al DC quando è uscito fuori pista.
I danni sono per lo più "cosmetici", e la navetta è definita "riparabile".

...The vehicle is “repairable and flyable again,” Sirangelo noted.
More good news is that the ships interior was not damaged and the exterior can be fixed...


Ai fini della discussione sviluppatasi in questo thread, è interessante notare che vengono (indirettamente) confermate tutte le teorie sul "belly landing perfetto", cioè che se avesse avuto i carrelli chiusi sarebbe andata dritta e non fuori pista a sinistra. Inoltre si è ribaltata solo quando è finita sul terreno soffice, impuntandosi.
Si è comunque fermata "col lato giusto in su" (the right way up), quindi avrà fatto una bella capriola (ma penso una sola, sennò i danni sarebbero stati ben peggiori).

...However, with "weight on wheels" during rollout, the vehicle began to lean to the left, with the airframe touching the runway, before skidding off the strip in that direction and kicking up a large amount of dust and sand as she went for a tumble.

...

Amazingly, the ETA survived her unceremonious tumble in remarkable fashion, becoming stationary the right way up. And while she was reported as looking a little worse for wear, most the damage is classed as cosmetic – such as the outer shell’s imitation Thermal Protection System (TPS).
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente http://www.tuttovola.org
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: Dream Chaser danneggiato durante l'ultimo test di volo   

Tornare in alto Andare in basso
 
Dream Chaser danneggiato durante l'ultimo test di volo
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Quando aspettarsi un test di gravidanza positivo?
» Il ruolo dell'ostetrica in gravidanza, durante il parto e il post-partum
» sospensione sostegno durante l'anno scolastico
» Test di gravidanza
» E' necessario il test di cessione sul cemento (CER 170101)?

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Forum Orbiter Italia :: Fuori Tema :: Notizie di Volo Spaziale dal mondo reale-
Andare verso: