RILASCIATO ORBITER 2016!!! CLICCA QUI PER SCARICARLO
 
IndiceIndice  FAQFAQ  LinkLink  CercaCerca  RegistratiRegistrati  Accedi  
Accedi
Nome utente:
Password:
Connessione automatica: 
:: Ho dimenticato la password
FOI sui social networks
Argomenti simili
Siti Amici
Astronautica Ultima Speranza

AstronautiNEWS

Orbiter Forum

Tuttovola.org

Contatore Visite
Ultimi argomenti
» Texfilms - Un nuovo canale streaming live
Da Ripley Dom 20 Ago 2017 - 20:14

» Nuove textures HRSC per Marte
Da wolf Ven 18 Ago 2017 - 12:02

» Multistage2015
Da fred18 Ven 11 Ago 2017 - 20:12

» Domanda ridicola sui piani orbitali Terra-Luna
Da Ripley Mar 8 Ago 2017 - 7:29

» Space Shuttle Ultra - il vero Shuttle a casa vostra
Da wolf Gio 3 Ago 2017 - 21:17

» sound e carburante limitato
Da DDD Mer 2 Ago 2017 - 11:11

» Cambio indirizzo mail
Da Ripley Mar 1 Ago 2017 - 16:28

» [Risolto] Problema download XR Fleet
Da DDD Dom 23 Lug 2017 - 9:39

» [Risolto] Problema avviamento Orbiter
Da Ripley Sab 22 Lug 2017 - 21:12

» Buonasera, mi presento
Da Ripley Sab 22 Lug 2017 - 14:40

» Terza missione di Paolo Nespoli nello spazio.
Da Pete Conrad Ven 14 Lug 2017 - 22:33

» Nuove navi in sviluppo per la flotta XR: XR0, XR3, XR4
Da wolf Ven 7 Lug 2017 - 12:24

» Traduzione ITA manuale operativo di volo flotta XR
Da Ripley Ven 7 Lug 2017 - 11:44

» D3D9Client - il client grafico di Jarmonik
Da Ripley Gio 6 Lug 2017 - 22:17

» GeneralVehicle
Da marcogavazzeni Gio 29 Giu 2017 - 20:24

» Vittime del lancio della Progress MS-06
Da Ripley Sab 24 Giu 2017 - 22:50

» Sviluppo di una base italiana - Sede ASVI
Da Ripley Sab 17 Giu 2017 - 11:37

» OMP - Orbiter Multiplayer Project - Installazione
Da Ripley Mer 24 Mag 2017 - 15:13

» Poderosa 2017
Da marcogavazzeni Mar 23 Mag 2017 - 21:14

» Delphinus
Da marcogavazzeni Lun 15 Mag 2017 - 19:59


Condividere | 
 

 Missione Juno verso Giove

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
Andrew
Add-on Developer
Add-on Developer
avatar

Numero di messaggi : 5955
Età : 40
Località : Pavia/Torino
Data d'iscrizione : 03.12.09

MessaggioTitolo: Missione Juno verso Giove   Gio 10 Ott 2013 - 9:40

Come segnalato da Nasaspaceflight, la sonda Juno ha eseguito ieri il flyby della Terra ricevendo così il corretto gravity assist per portarla verso Giove. Ho letto su Wiki che però poco dopo è entrata in safe mode, speriamo niente di serio.

Quindi ora Juno è indirizzata direttamente verso Giove e segue da vicino la Galileo II a circa tre settimane di distanza. roll laugh Ma non la raggiungerà: noi seguiamo una traiettoria più diretta e arriveremo a Giove un anno prima. Whistling
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Fausto
Admin
Admin
avatar

Numero di messaggi : 7089
Età : 34
Località : Arcore (Milano)
Data d'iscrizione : 27.06.09

MessaggioTitolo: Re: Missione Juno verso Giove   Sab 12 Ott 2013 - 14:30

Juno ha ripreso a funzionare normalmente, meno male!
Mosaico della Terra subito dopo il flyby


_________________________________________________

Dategli una grande sfida, una che sembra impossibile. Dategli il desiderio di vincerla. Unite le due cose, e l'essere umano è capace di tutto

Jim Lovell
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Andrew
Add-on Developer
Add-on Developer
avatar

Numero di messaggi : 5955
Età : 40
Località : Pavia/Torino
Data d'iscrizione : 03.12.09

MessaggioTitolo: Re: Missione Juno verso Giove   Sab 12 Ott 2013 - 15:01

Beh, carina per essere poco più della fotocamera di un cellulare... Diavolo 
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Ripley
Moderator
Moderator
avatar

Numero di messaggi : 4436
Età : 53
Località : Roma
Data d'iscrizione : 12.07.10

MessaggioTitolo: Re: Missione Juno verso Giove   Sab 12 Ott 2013 - 23:33

Bene! Auguri di buon viaggio a Juno!!

P.S.: incredibile: il tempo di esposizione per quella foto è di 3,2 millisecondi!
Cioè...riescono a misurare e controllare i decimi di millisecondo... Blink 

_________________________________________________
La mia pagina su Orbiter | Guida a Orbiter | Traduzioni e download | I miei add-on su OH | Video su Vimeo
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente http://www.tuttovola.org
Andrew
Add-on Developer
Add-on Developer
avatar

Numero di messaggi : 5955
Età : 40
Località : Pavia/Torino
Data d'iscrizione : 03.12.09

MessaggioTitolo: Re: Missione Juno verso Giove   Dom 13 Ott 2013 - 9:59

Sempre parlando di Junocam: e pensare che all'inizio la sonda non ne era neanche dotata. Infatti per il tipo di missione di Juno, che non prevede flyby con nessun satellite e che è destinata a compiere rilevazioni sull'atmosfera profonda di Giove, la telecamera era considerata superflua. Del resto, come apprendo sul forum di unmannedspaceflight.com della Planetary Society, c'è sempre stata una sorta di lobby nella comunità scientifica americana, che ritiene che le immagini non facciano scienza, siano qualcosa di un po' "terra-terra" e che quindi non servano. Apprendo che addirittura non si voleva munire di telecamere la Mariner 10, che fu la prima a scoprire il "volto" di Mercurio!

La telecamera di Juno è stata infine aggiunta più che altro per scopi "pubblicitari": per avere qualcosa da mostrare al pubblico che non siano pagine di dati e grafici. Peraltro, scatterà foto solo nelle prime sette orbite, prima di essere messa fuori uso a causa delle radiazioni.
Strumento molto, molto, molto "basic", è derivato da MARDI che è quella specie di webcam usata dalle sonde marziane per scattare foto della superficie durante la discesa appese al paracadute. In pratica è la peggiore telecamera che porteremo su Giove dai tempi dei Pioneers.

IMHO, visto che non avremo un altro orbiter gioviano per almeno quindici anni, è stata un po' un'occasione perduta. Peraltro, vista l'estrema vicinanza dell'orbita di Juno a Giove al periasse, la Junocam potrebbe comunque prendere immagini interessanti e dettagliate del pianeta. Per le lune galileiane... no way.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Fausto
Admin
Admin
avatar

Numero di messaggi : 7089
Età : 34
Località : Arcore (Milano)
Data d'iscrizione : 27.06.09

MessaggioTitolo: Re: Missione Juno verso Giove   Lun 29 Ago 2016 - 7:56



Fonte astronautica.us
http://www.astronautica.us/astronauticaus_news_2016_8.html#2016_08_69

Ieri la missione Juno della NASA ha compiuto con successo il primo dei 36 flyby orbitali attorno a Giove. Il momento di maggiore avvicinamento al gigante gassoso è avvenuto alle 6:44 a.m. PDT (le 15:44 ora italiana) quando Juno è passata a circa 4.200 km sopra le nubi di Giove. In quel momento Juno stava viaggiando a circa 208.000 km/h rispetto al pianeta. Questo sorvolo è stato quello più vicino a Giove che Juno eseguirà nel corso della missione principale.
"La prima telemetria post fly-by indica che tutto ha funzionato come previsto e Juno viaggia in pieno," ha dichiarato Rick Nybakken, project manager di Juno presso il Jet Propulsion Laboratory della NASA, a Pasadena, California. Rimangono altri 35 flyby ravvicinati di Giove previsti durante la missione di Juno (che finirà nel febbraio 2018). Il sorvolo del 27 agosto è stata anche la prima volta che l'intera serie di strumenti scientifici di Juno erano attivati ed osservavano il pianeta gigante mentre la sonda vi sfrecciava sopra.
Stiamo raccogliendo alcuni interessanti dati mentre parliamo," ha detto Scott Bolton, ricercatore principale presso il Southwest Research Institute, di San Antonio "Ci vorranno giorni per scaricare tutti i dati scientifici raccolti durante il passaggio ravvicinato ed ancora di più per iniziare a comprendere cosa Juno e Giove stanno cercando di dirci,"
Mentre i risultati provenienti dagli strumenti della sonda saranno rilasciati nel tempo, una serie di immagini ripresi in luce visibile dalla fotocamera JunoCam dovrebbero essere pubblicate nel corso di un paio di settimane. Quest'immagini comprenderanno le riprese a più alta risoluzione dell'atmosfera di Giove e i primi scorci di poli nord e sud. "Siamo su un'orbita che nessun altro ha mai fatto prima, e queste immagini ci daranno un'intera nuova prospettiva di questo gigantesco mondo di gas," ha aggiunto Bolton.
Tuttavia, il team non sta condividendo le informazioni come ci si aspettava. Emily Lakdawalla ha commentato sul suo blog: "Questo è davvero strano perché sia Cassini che New Horizons hanno sempre dimostrato un'apertura circa i loro piani di imaging. La JunoCam su Giove è uno strumento specificatamente destinato al pubblico ma stanno mantenendo le informazioni riservate."

_________________________________________________

Dategli una grande sfida, una che sembra impossibile. Dategli il desiderio di vincerla. Unite le due cose, e l'essere umano è capace di tutto

Jim Lovell
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Fausto
Admin
Admin
avatar

Numero di messaggi : 7089
Età : 34
Località : Arcore (Milano)
Data d'iscrizione : 27.06.09

MessaggioTitolo: Re: Missione Juno verso Giove   Mar 18 Ott 2016 - 23:54

Fonte Astronaitica.us:
http://www.astronautica.us/astronauticaus_news_2016_10.html#2016_10_44

Rinviata la manovra di normalizzazione orbitale della sonda Juno -
Come si ricorderà, la sonda Juno era entrata in un'orbita provvisoria attorno al pianeta gigante Giove lo scorso 4 Luglio e aveva poi ripetuto "il giro di boa" lo scorso 26 Agosto, stavolta effettuando anche importanti osservazioni scientifiche.
Il prossimo 19 Ottobre, completata anche la seconda ampia orbita, Juno avrebbe dovuto accendere di nuovo i suoi motori principali al perigiove per abbassare drasticamente la quota dell'apogiove (perigiove e apogiove sono i punti dell'orbita rispettivamente più vicino e più lontano dal pianeta); questa manovra, denominata 'Period Reduction Maneuver' (PRM), è volta a ridurre il periodo di rivoluzione da 53 a soli 14 giorni, permettendo così l'inizio delle indagini scientifiche di routine. Qualcosa però deve essere andato storto perchè ultimamente due valvole di controllo dell'elio (gas usato per pressurizzare il sistema di propulsione del veicolo) non hanno reagito nel modo previsto ai comandi ed hanno impiegato diversi minuti per aprirsi, invece dei pochi secondi previsti.
"La telemetria indicava che due valvole di ritegno dell'elio, che svolgono un ruolo importante nella accensione del motore principale, non hanno funzionato come previsto nel corso di una sequenza di comandi che è stata avviata ieri," ha dichiarato Rick Nybakken, project manager di Juno al Jet Propulsion Laboratory di Pasadena. "Abbiamo bisogno di capire meglio questo problema prima di andare avanti con un'accensione del motore principale." Dopo essersi consultati con la Lockheed Martin Space Systems che ha costruito la sonda e con il Quartier Generale della NASA a Washington, i dirigenti della missione hanno deciso di rinviare la manovra PRM di almeno un orbita, cioè almeno fino al prossimo perigiove dell'11 dicembre.
I progettisti missione avevano inizialmente previsto di limitare il numero di strumenti scientifici in funzione durante il sorvolo del 19 ottobre, per non interferire con la manovra PRM. Ora, avendo rinviato l'accensione, tutti gli strumenti scientifici della sonda saranno in funzione e raccoglieranno numerosi dati durante il passaggio ravvicinato. "E' importante notare che il periodo orbitale non influisce sulla qualità dei dati scientifici raccolti durante il perigiove," ha dichiarato Scott Bolton, principal investigator del Southwest Research Institute di San Antonio. "La missione è molto flessibile in questo modo. I dati che abbiamo raccolto durante il nostro primo flyby il 27 agosto sono stati una rivelazione, e sono sicuro che un risultato simile verrà anche dal passaggio del 19 Ottobre."
La sonda Juno è stata lanciata il
5 Agosto 2011, da Cape Canaveral, in Florida e il JPL gestisce la missione per conto del ricercatore principale, Scott Bolton, del SwRI. Juno è parte del programma New Frontiers della NASA.

_________________________________________________

Dategli una grande sfida, una che sembra impossibile. Dategli il desiderio di vincerla. Unite le due cose, e l'essere umano è capace di tutto

Jim Lovell
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Andrew
Add-on Developer
Add-on Developer
avatar

Numero di messaggi : 5955
Età : 40
Località : Pavia/Torino
Data d'iscrizione : 03.12.09

MessaggioTitolo: Re: Missione Juno verso Giove   Mer 19 Ott 2016 - 0:00

Miii due passaggi ravvicinati e Juno "soffre" già l'ambiente gioviano?
Speriamo bene...
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Pete Conrad
Add-on Developer
Add-on Developer
avatar

Numero di messaggi : 4593
Età : 54
Località : Trieste
Data d'iscrizione : 05.01.10

MessaggioTitolo: Re: Missione Juno verso Giove   Gio 20 Ott 2016 - 10:58

Juno è entrata in "Safe Mode", annuncio ufficiale della NASA
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Fausto
Admin
Admin
avatar

Numero di messaggi : 7089
Età : 34
Località : Arcore (Milano)
Data d'iscrizione : 27.06.09

MessaggioTitolo: Re: Missione Juno verso Giove   Gio 20 Ott 2016 - 12:15

Quello di Giove è un ambiente infame.. livelli di radiazione altissimi e campo magnetico molto intenso... in effetti Galileo aveva avuto ai suoi tempo ogni sorta di problemi

_________________________________________________

Dategli una grande sfida, una che sembra impossibile. Dategli il desiderio di vincerla. Unite le due cose, e l'essere umano è capace di tutto

Jim Lovell
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Andrew
Add-on Developer
Add-on Developer
avatar

Numero di messaggi : 5955
Età : 40
Località : Pavia/Torino
Data d'iscrizione : 03.12.09

MessaggioTitolo: Re: Missione Juno verso Giove   Gio 20 Ott 2016 - 12:41

Galileo ne uscì massacrata. Le radiazioni erano così forti che si formavano addirittura archi elettrici tra la parte fissa e quella rotante della sonda. C'è un bel documento NASA che fa tutto lo spiegone delle disavventure della sonda... che però sopravvisse molti anni su un'orbita per giunta molto più soggetta alle radiazioni rispetto a quella di Juno (equatoriale).
Non fanno più le sonde di una volta!
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Fausto
Admin
Admin
avatar

Numero di messaggi : 7089
Età : 34
Località : Arcore (Milano)
Data d'iscrizione : 27.06.09

MessaggioTitolo: Re: Missione Juno verso Giove   Gio 20 Ott 2016 - 13:26

Andrew ha scritto:
Galileo ne uscì massacrata. Le radiazioni erano così forti che si formavano addirittura archi elettrici tra la parte fissa e quella rotante della sonda. C'è un bel documento NASA che fa tutto lo spiegone delle disavventure della sonda... che però sopravvisse molti anni su un'orbita per giunta molto più soggetta alle radiazioni rispetto a quella di Juno (equatoriale).
Non fanno più le sonde di una volta!

Juno è una sonda costruita al risparmio....

_________________________________________________

Dategli una grande sfida, una che sembra impossibile. Dategli il desiderio di vincerla. Unite le due cose, e l'essere umano è capace di tutto

Jim Lovell
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Andrew
Add-on Developer
Add-on Developer
avatar

Numero di messaggi : 5955
Età : 40
Località : Pavia/Torino
Data d'iscrizione : 03.12.09

MessaggioTitolo: Re: Missione Juno verso Giove   Gio 20 Ott 2016 - 13:44

Mi vien da dire che Giove è l'ultimo posto nel sistema solare dove si può pensare di inviare una sonda costruita al risparmio...
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: Missione Juno verso Giove   

Tornare in alto Andare in basso
 
Missione Juno verso Giove
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Campo gravitazionale Terra-Giove
» Verso un'educazione sostenibile- segnalazione di un libro
» Contraccezione in menopausa
» Aiuto Transfrontaliero CER 150203 verso Croazia
» soggetti privati che trasportano rifiuti

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Forum Orbiter Italia :: Fuori Tema :: Notizie di Volo Spaziale-
Andare verso: