CLICCA QUI PER SCARICARE ORBITER 2016
 
IndiceIndice  FAQFAQ  LinkLink  CercaCerca  RegistratiRegistrati  Accedi  
Accedi
Nome utente:
Password:
Connessione automatica: 
:: Ho dimenticato la password
FOI è sui social
Parole chiave
luna texture Mercurio d3d9 allunaggio IMFD launchpad azimuth XRSound Antares Rientro Nassp apollo AMSO Shuttle multiplayer lola DGIV autofcs TransX Basesync lander marte Aerobrakemfd OrbiterSound jarvis
Siti amici
AstronautiNEWS

ForumAstronautico

Orbiter Forum

Tuttovola
Ultimi argomenti
» SoundBridge
Da Ripley Mer 12 Set 2018 - 20:36

» Nuova versione BETA di Orbiter
Da Ripley Mer 12 Set 2018 - 11:53

» Un timer LUA per i lanci
Da Ripley Mer 5 Set 2018 - 22:50

» Alle otto della sera: dalla Terra alla Luna
Da Ripley Lun 3 Set 2018 - 11:32

» Utenti Attivi
Da Ripley Sab 18 Ago 2018 - 11:41

» Video Tutorial Missione Apollo 8
Da Tiger14 Mer 8 Ago 2018 - 13:19

» [WIP] Missione San Marco 1
Da Franz Mar 7 Ago 2018 - 10:44

» Scoperta acqua liquida (sotterranea) su Marte
Da Ripley Mer 25 Lug 2018 - 17:17

» Press kit delle missioni simulate
Da Ripley Dom 15 Lug 2018 - 20:22

» Costruiranno uno spazioporto per suborbitali a Taranto?
Da Ripley Sab 7 Lug 2018 - 19:38

» Orbiter 2016 Android 8
Da Ripley Sab 7 Lug 2018 - 18:55

» ModuleMessagingExt v2
Da Ripley Lun 25 Giu 2018 - 10:36

» D3D9 - il client grafico di Jarmonik
Da Ripley Mer 20 Giu 2018 - 20:13

» Risorse per l'ambiente di sviluppo Visual Studio 2017 (in Win10)
Da Ripley Gio 10 Mag 2018 - 16:03

» Conversione carichi DGIV- UCGO
Da Franz Sab 21 Apr 2018 - 19:55

» Domanda punti di Lagrange
Da Ripley Gio 19 Apr 2018 - 7:56

» Addon russi di igel e Thorton incompatibili con Orbiter2016?
Da Ripley Mer 18 Apr 2018 - 14:34

» X-Plane 11
Da masdeca Mer 18 Apr 2018 - 11:57

» "Starlab" space station
Da Franz Lun 16 Apr 2018 - 21:53

» Come si mette nasa tv?
Da Francy03 Sab 14 Apr 2018 - 18:16

» Vista interna Delta Glider
Da Franz Ven 13 Apr 2018 - 18:07

» Nuova versione di TransX (Enjo)
Da Ripley Lun 9 Apr 2018 - 15:48

» BaseSync MFD
Da Ripley Dom 8 Apr 2018 - 20:08

» BurnTimeCalc MFD
Da Ripley Ven 6 Apr 2018 - 1:20

» Launch MFD
Da Ripley Ven 6 Apr 2018 - 0:51

Argomenti simili
Contatore Visite

Condividi | 
 

 Missione ALR-M2

Andare in basso 
Vai alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4, 5  Seguente
AutoreMessaggio
Andrew
Add-on Developer
Add-on Developer
avatar

Numero di messaggi : 5955
Età : 41
Località : Pavia/Torino
Data d'iscrizione : 03.12.09

MessaggioTitolo: Re: Missione ALR-M2   Mer 18 Set 2013 - 18:05

Fausto ha scritto:


Si va verso il secondo tentativo di lancio previsto per il 29 settembre. Risolti i problemi relativi alle perdite, si profila una missione che prevede l'inserimento in orbita lunare giovedì 3 ottobre in serata e un rendez-vous  con attracco il 5 ottobre. Con l'obiettivo di utilizzare in modo più massiccio le potenzialità dello stadio HES-5, ora servibile molto più a lungo, nei prossimi giorni l'orbita lunare del Verrazzano sarà circolarizzata fino alla quota finale di parcheggio. In questo modo tutte le manovre di LLO e rendez-vous saranno effettuate da Antares / HES-5 e si simulerà così un risparmio massimo nei serbatoi del mezzo da approcciare che in futuro sarà il lander Arcturus.

Nei prossimi giorni il piano di volo completo
Che immagine stupenda! Te la rubo subito per il topic degli screenshots su OF!

Domanda: il carburante residuo del Verrazzano è sufficiente per la circolarizzazione o ti prendi una, diciamo, licenza poetica? Laugh 
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Andrew
Add-on Developer
Add-on Developer
avatar

Numero di messaggi : 5955
Età : 41
Località : Pavia/Torino
Data d'iscrizione : 03.12.09

MessaggioTitolo: Re: Missione ALR-M2   Mer 18 Set 2013 - 18:10

Fausto ha scritto:
Si, 17:46 ora italiana!

L'arrivo in orbite lunare è previsto per le 23:00 circa del 3 ottobre
Forse riesco a vedermi anche questo lancio in diretta!
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Fausto
Admin
Admin
avatar

Numero di messaggi : 7088
Età : 35
Località : Arcore (Milano)
Data d'iscrizione : 27.06.09

MessaggioTitolo: Re: Missione ALR-M2   Mar 24 Set 2013 - 0:04

Pronto il nuovo piano di volo (fuso orario italiano):

-------------------
DOMENICA 29 SETTEMBRE

17:46:00 DECOLLO
18:10:29 ACCENSIONE TLI

---------

GIOVEDì 3 OTTOBRE

23:21:53 INSERZIONE IN ORBITA LUNARE

----------

DOMENICA 6 OTTOBRE

14:10:00 ATTRACCO CON VERRAZZANO

-----------------

DOMENICA 13 OTTOBRE

06:01:55 ABBASSAMENTO APOCINZIO PER SIMULARE UNA DEORBIT BURN ASSISTITA DA ANTARES

-------------

DOMENICA 27 OTTOBRE

20:30:00 SEPARAZIONE ANTARES VERRAZZANO

-----------------

LUNEDI 28 OTTOBRE

21:12:20 TRANS EARTH INJECTION

----------------

DOMENICA 03 NOVEMBRE

21:07:00 SPLASHDOWN OCEANO ATLANTICO AL LARGO DELLE COSTE DELL'ANGOLA (AFRICA)

----------------

Da notare l'avvenimento del 13 ottobre: l'orbita sarà rallentata di ben 150 m/s per simulare una deorbit burn con Antares, in modo da far risparmiare propellente al futuro lander per la discesa. Ora con la totale capacità d'uso di HES 5 possiamo permettercelo. Inoltre la trans earth injection sarà effettuata in condizioni non ottimali, al limite della finestra di 3 giorni disponibile per simulare un ritorno "frettoloso" causato da ipotetici problemi

_________________________________________________

Dategli una grande sfida, una che sembra impossibile. Dategli il desiderio di vincerla. Unite le due cose, e l'essere umano è capace di tutto

Jim Lovell
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Pete Conrad
Add-on Developer
Add-on Developer
avatar

Numero di messaggi : 4621
Età : 55
Località : Trieste
Data d'iscrizione : 05.01.10

MessaggioTitolo: Re: Missione ALR-M2   Mar 24 Set 2013 - 7:08

Fausto ha scritto:
...
DOMENICA 03 NOVEMBRE

21:07:00 SPLASHDOWN OCEANO ATLANTICO AL LARGO DELLE COSTE DELL'ANGOLA (AFRICA)
...
Mmmh, che posto orribile ... roll laugh Non si riesce a farli arrivare più vicini?


Fausto ha scritto:
... Inoltre la trans earth injection sarà effettuata in condizioni non ottimali, al limite della finestra di 3 giorni disponibile per simulare un ritorno "frettoloso" causato da ipotetici problemi
Ottima idea! Ma gli astronauti a bordo sono coscienti di ciò, dei problemi che comporta? sweat drop 
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Fausto
Admin
Admin
avatar

Numero di messaggi : 7088
Età : 35
Località : Arcore (Milano)
Data d'iscrizione : 27.06.09

MessaggioTitolo: Re: Missione ALR-M2   Mar 24 Set 2013 - 9:02

Pete Conrad ha scritto:
Fausto ha scritto:
...
DOMENICA 03 NOVEMBRE

21:07:00 SPLASHDOWN OCEANO ATLANTICO AL LARGO DELLE COSTE DELL'ANGOLA (AFRICA)
...
Mmmh, che posto orribile ... roll laugh Non si riesce a farli arrivare più vicini?
Siamo comunque in acque internazionali, almeno a 1000 km dalla costa.. e poi arrivare la significa una diretta in prima serata🤣  I pirati credo staranno buoni date le navi militari dispiegate roll laugh 
Pete Conrad ha scritto:

Fausto ha scritto:
... Inoltre la trans earth injection sarà effettuata in condizioni non ottimali, al limite della finestra di 3 giorni disponibile per simulare un ritorno "frettoloso" causato da ipotetici problemi
Ottima idea! Ma gli astronauti a bordo sono coscienti di ciò, dei problemi che comporta? sweat drop 
L'unico problema che comporta è una necessità maggiore di propellente. La velocità di rientro non cambia di molto, lo scudo termico regge molto bene. Ci sono altri problemi che mi sfuggono? confused 2 

_________________________________________________

Dategli una grande sfida, una che sembra impossibile. Dategli il desiderio di vincerla. Unite le due cose, e l'essere umano è capace di tutto

Jim Lovell
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Pete Conrad
Add-on Developer
Add-on Developer
avatar

Numero di messaggi : 4621
Età : 55
Località : Trieste
Data d'iscrizione : 05.01.10

MessaggioTitolo: Re: Missione ALR-M2   Mar 24 Set 2013 - 9:39

Fausto ha scritto:
... Ci sono altri problemi che mi sfuggono? confused 2 
Non so, pensavo a un maggior numero di correzioni di rotta (sì, hai ragione, mica sono come quelle del film "Apollo 13" Scared ).
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Andrew
Add-on Developer
Add-on Developer
avatar

Numero di messaggi : 5955
Età : 41
Località : Pavia/Torino
Data d'iscrizione : 03.12.09

MessaggioTitolo: Re: Missione ALR-M2   Mar 24 Set 2013 - 9:54

Fausto ha scritto:
I pirati credo staranno buoni date le navi militari dispiegate roll laugh 
Buttiamo dentro nello scenario la mia nave da guerra? Woot 


Fausto ha scritto:

L'unico problema che comporta è una necessità maggiore di propellente. La velocità di rientro non cambia di molto, lo scudo termico regge molto bene. Ci sono altri problemi che mi sfuggono? confused 2 
Uhm, io sono d'accordo con questo test. Del resto sono situazioni che vanno provate! I nostri collaudatori avranno un premio assicurativo adeguato. roll laugh 
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Matt44
Add-on Developer
Add-on Developer
avatar

Numero di messaggi : 1218
Età : 40
Località : Bergamo
Data d'iscrizione : 13.04.11

MessaggioTitolo: Re: Missione ALR-M2   Mar 24 Set 2013 - 10:16

Mi spiace un po che si atterra in acqua, mi intressava vedere il rientro sulla terra ferma Smile
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo http://asvo.jimdo.com/
Andrew
Add-on Developer
Add-on Developer
avatar

Numero di messaggi : 5955
Età : 41
Località : Pavia/Torino
Data d'iscrizione : 03.12.09

MessaggioTitolo: Re: Missione ALR-M2   Mar 24 Set 2013 - 10:26

La prossima Antares di ritorno dalla ISS atterrerà su suolo!
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Fausto
Admin
Admin
avatar

Numero di messaggi : 7088
Età : 35
Località : Arcore (Milano)
Data d'iscrizione : 27.06.09

MessaggioTitolo: Re: Missione ALR-M2   Mar 24 Set 2013 - 10:29

Matt44 ha scritto:
Mi spiace un po che si atterra in acqua, mi intressava vedere il rientro sulla terra ferma Smile
Il 13 novembre c'è il rientro di Antares nelle Salt Flats vicino al Gran Lago Salato (Utah). In un rientro lunare è molto più sicuro un ammaraggio per vari motivi, primo fra tutti che l'oceano è lungo è largo, i deserti un po meno Big Grin 

_________________________________________________

Dategli una grande sfida, una che sembra impossibile. Dategli il desiderio di vincerla. Unite le due cose, e l'essere umano è capace di tutto

Jim Lovell
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Matt44
Add-on Developer
Add-on Developer
avatar

Numero di messaggi : 1218
Età : 40
Località : Bergamo
Data d'iscrizione : 13.04.11

MessaggioTitolo: Re: Missione ALR-M2   Mar 24 Set 2013 - 10:57

Mi sono confuso tra le missioni! ignoratemi Smile
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo http://asvo.jimdo.com/
Andrew
Add-on Developer
Add-on Developer
avatar

Numero di messaggi : 5955
Età : 41
Località : Pavia/Torino
Data d'iscrizione : 03.12.09

MessaggioTitolo: Re: Missione ALR-M2   Mar 24 Set 2013 - 12:04

Su OF si lamentano che il nostro lancio cadrà ESATTAMENTE IN CONTEMPORANEA con quello di Falcon 9... speriamo nello scrub (loro!)
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Matt44
Add-on Developer
Add-on Developer
avatar

Numero di messaggi : 1218
Età : 40
Località : Bergamo
Data d'iscrizione : 13.04.11

MessaggioTitolo: Re: Missione ALR-M2   Mar 24 Set 2013 - 12:09

É una bella cosa vedere che l'interesse verso i lanci simulati di OLM, da parte della comunità internazzionale, sia così. alto da metterlo a confronto con un lancio reale Smile
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo http://asvo.jimdo.com/
Andrew
Add-on Developer
Add-on Developer
avatar

Numero di messaggi : 5955
Età : 41
Località : Pavia/Torino
Data d'iscrizione : 03.12.09

MessaggioTitolo: Re: Missione ALR-M2   Dom 29 Set 2013 - 14:36

Scusate, il lancio a che ora è? In alto dice 17.46 ma il countdown dice che manca un'ora e dieci, quindi 15.46!
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Fausto
Admin
Admin
avatar

Numero di messaggi : 7088
Età : 35
Località : Arcore (Milano)
Data d'iscrizione : 27.06.09

MessaggioTitolo: Re: Missione ALR-M2   Dom 29 Set 2013 - 14:41

Il lancio è alle 17:46 ora italiana. Il countdown è erronamente impostato sull'ora UTC. Correggo subito.

Il commento in diretta inizia invece alle 17:00

Messaggio per Vittorio: ci sei anche tu alla diretta?

_________________________________________________

Dategli una grande sfida, una che sembra impossibile. Dategli il desiderio di vincerla. Unite le due cose, e l'essere umano è capace di tutto

Jim Lovell
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Pete Conrad
Add-on Developer
Add-on Developer
avatar

Numero di messaggi : 4621
Età : 55
Località : Trieste
Data d'iscrizione : 05.01.10

MessaggioTitolo: Re: Missione ALR-M2   Dom 29 Set 2013 - 15:15

Fausto ha scritto:
...
Messaggio per Vittorio: ci sei anche tu alla diretta?
E pensi possa mancare al lancio della mia creatura in love  se non ho impegni di lavoro e/o familiari gravi? Big Grin 
Ci sarò, tranquillo.
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Fausto
Admin
Admin
avatar

Numero di messaggi : 7088
Età : 35
Località : Arcore (Milano)
Data d'iscrizione : 27.06.09

MessaggioTitolo: Re: Missione ALR-M2   Dom 29 Set 2013 - 16:55

Commento in diretta inizia tra pochi minuti:

Watch live streaming video from orbiterlivemissions at livestream.com

_________________________________________________

Dategli una grande sfida, una che sembra impossibile. Dategli il desiderio di vincerla. Unite le due cose, e l'essere umano è capace di tutto

Jim Lovell
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
fred18
Add-on Developer
Add-on Developer


Numero di messaggi : 939
Età : 35
Località : La Spezia
Data d'iscrizione : 04.01.12

MessaggioTitolo: Re: Missione ALR-M2   Lun 30 Set 2013 - 14:07

Ho due domandine Whistling 

La scelta dei pannelli solari per Antares, piuttosto che delle fuel cells è dovuta al fatto che coi pannelli è garantita una vita molto maggiore esatto? Mi chiedevo però com'è impostato il sistema termo-regolante del veicolo, perché coi pannelli aperti e con il sun tracking attivo antares tende a stare abbastanza "ferma" nello spazio, mentre sappiamo che ad esempio durante gli apollo era necessario effettuare il PTC, passive thermal control, che poneva in rotazione la capsula in modo che una parte non si surriscaldasse rispetto all'altra, il barbecue di jim lovell happy face 
Su antares sarebbe necessario secondo voi?

altra domandina molto più pratica: non sono mai riuscito a sganciare lo stadio HES da antares e non ho trovato alcun riferimento sui manuali per farlo, qualcuno mi aiuta pls? sweat drop 
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Andrew
Add-on Developer
Add-on Developer
avatar

Numero di messaggi : 5955
Età : 41
Località : Pavia/Torino
Data d'iscrizione : 03.12.09

MessaggioTitolo: Re: Missione ALR-M2   Lun 30 Set 2013 - 14:36

La scelta dei pannelli solari deriva dalla necessità di avere una fonte energetica dalla durata teoricamente indefinita, per poter sbloccare la possibilità di missioni prolungate nel tempo, mentre sappiamo che le fuel cells impongono delle tempistiche di missione abbastanza rigorose (circa 2 settimane max nel caso dello Shuttle).

Anche Orion funziona allo stesso modo, quindi suppongo che la funzione barbecue sia ormai superata roll laugh In ogni caso, Antares ha pannelli a doppia faccia, quindi - teoricamente - potrebbe fare la rotazione o comunque alternare il lato esposto al sole, senza perdite di efficienza energetica.
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Pete Conrad
Add-on Developer
Add-on Developer
avatar

Numero di messaggi : 4621
Età : 55
Località : Trieste
Data d'iscrizione : 05.01.10

MessaggioTitolo: Re: Missione ALR-M2   Lun 30 Set 2013 - 14:52

Riguardo la mancanza di rotazione abbiamo supposto che nella progettazione siano stati usati opportuni materiali poco conduttivi nei riguardi del calore, materiali che 40 anni fa ancora non esistevano. Inoltre proprio grazie ai pannelli solari abbiamo energia elettrica per la produzione di aria condizionata a temperatura corretta in quantità più che sufficiente.
Vorrei ancora ricordare una piccola cosa, proprio riguardo Apollo 13. Sulla via del ritorno dopo l'incidente la rotazione PTC non era implementata (non c'era energia sufficiente per nulla, figurarsi pensare a controllare un PTC) eppure il Command Module si ghiacciò. Va bene che era tutto spento e che non c'era nulla che produceva calore, ma comunque la temperatura scese attorno ai zero gradi. Winkie 
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Andrew
Add-on Developer
Add-on Developer
avatar

Numero di messaggi : 5955
Età : 41
Località : Pavia/Torino
Data d'iscrizione : 03.12.09

MessaggioTitolo: Re: Missione ALR-M2   Lun 30 Set 2013 - 14:59

Antares LR ha comunque quattro grossi radiatori sul retro del modulo di servizio (quelle sezioni grigio-blu, texture rubata dai radiatori shuttle), per una corretta gestione della temperatura.
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
fred18
Add-on Developer
Add-on Developer


Numero di messaggi : 939
Età : 35
Località : La Spezia
Data d'iscrizione : 04.01.12

MessaggioTitolo: Re: Missione ALR-M2   Lun 30 Set 2013 - 15:07

Perfetto, tutto molto chiaro, grazie mille del chiarimento! Thumb Up 

Ma come si fa a sganciare l'HES? con J non si separa, con ctrl J, con shift J, con ctrl D... ho provato anche ad alzarmi dal pc e a schiacciare i bottoni della luce in stanza ma non si sgancia lo stesso sweat drop 
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Andrew
Add-on Developer
Add-on Developer
avatar

Numero di messaggi : 5955
Età : 41
Località : Pavia/Torino
Data d'iscrizione : 03.12.09

MessaggioTitolo: Re: Missione ALR-M2   Lun 30 Set 2013 - 15:17

ma non c'era mica un interruttore nel virtual cockpit? Non mi ricordo bene, è una vita che non uso Antares Blush 
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Fausto
Admin
Admin
avatar

Numero di messaggi : 7088
Età : 35
Località : Arcore (Milano)
Data d'iscrizione : 27.06.09

MessaggioTitolo: Re: Missione ALR-M2   Lun 30 Set 2013 - 17:55

Devi prima alzare il cappuccio con il tasto destro del mouse dell'interruttore jettison!

_________________________________________________

Dategli una grande sfida, una che sembra impossibile. Dategli il desiderio di vincerla. Unite le due cose, e l'essere umano è capace di tutto

Jim Lovell
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
fred18
Add-on Developer
Add-on Developer


Numero di messaggi : 939
Età : 35
Località : La Spezia
Data d'iscrizione : 04.01.12

MessaggioTitolo: Re: Missione ALR-M2   Lun 30 Set 2013 - 17:58

Ho provato e riprovato... sia col mouse che con la tastiera perché con shift-j si alza il cappuccio, ma poi con j non si sgancia, non so perchè...
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: Missione ALR-M2   

Torna in alto Andare in basso
 
Missione ALR-M2
Torna in alto 
Pagina 2 di 5Vai alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4, 5  Seguente
 Argomenti simili
-
» SCENARIO TerryGroove II-aggiornato con XR5, Base ALPHA, e guida alla missione Marte
» Missione OTV-3 - X37B
» Missione "Efesto"
» Missione Juno verso Giove

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Forum Orbiter Italia :: Orbiter Live Missions :: Missioni Simulate-
Vai verso: