CLICCA QUI PER SCARICARE ORBITER 2016
 
IndiceIndice  FAQFAQ  LinkLink  CercaCerca  RegistratiRegistrati  Accedi  
Accedi
Nome utente:
Password:
Connessione automatica: 
:: Ho dimenticato la password
FOI è sui social
Parole chiave
jarvis AMSO 2016 OrbiterSound d3d9 Module TransX Flotta apollo Shuttle recognition Rientro lander Poderosa Universal Antares Orbiter autofcs addon manuale Missione DGIV Aerobrake Nassp Base Basesync
Siti amici
AstronautiNEWS

ForumAstronautico

Orbiter Forum

Tuttovola
Ultimi argomenti
» Press kit delle missioni simulate
Da Ripley Dom 15 Lug 2018 - 20:22

» Costruiranno uno spazioporto per suborbitali a Taranto?
Da Ripley Sab 7 Lug 2018 - 19:38

» Orbiter 2016 Android 8
Da Ripley Sab 7 Lug 2018 - 18:55

» Utenti Attivi
Da Ripley Mar 3 Lug 2018 - 11:08

» ModuleMessagingExt v2
Da Ripley Lun 25 Giu 2018 - 10:36

» D3D9 - il client grafico di Jarmonik
Da Ripley Mer 20 Giu 2018 - 20:13

» Risorse per l'ambiente di sviluppo Visual Studio 2017 (in Win10)
Da Ripley Gio 10 Mag 2018 - 16:03

» [WIP] Missione San Marco 1
Da Dany Gio 26 Apr 2018 - 0:10

» Conversione carichi DGIV- UCGO
Da Franz Sab 21 Apr 2018 - 19:55

» Domanda punti di Lagrange
Da Ripley Gio 19 Apr 2018 - 7:56

» Addon russi di igel e Thorton incompatibili con Orbiter2016?
Da Ripley Mer 18 Apr 2018 - 14:34

» X-Plane 11
Da masdeca Mer 18 Apr 2018 - 11:57

» "Starlab" space station
Da Franz Lun 16 Apr 2018 - 21:53

» Come si mette nasa tv?
Da Francy03 Sab 14 Apr 2018 - 18:16

» Vista interna Delta Glider
Da Franz Ven 13 Apr 2018 - 18:07

» Nuova versione di TransX (Enjo)
Da Ripley Lun 9 Apr 2018 - 15:48

» BaseSync MFD
Da Ripley Dom 8 Apr 2018 - 20:08

» BurnTimeCalc MFD
Da Ripley Ven 6 Apr 2018 - 1:20

» Launch MFD
Da Ripley Ven 6 Apr 2018 - 0:51

» Glideslope 2 MFD
Da Ripley Gio 5 Apr 2018 - 8:53

» Rilasciato XRSound, il nuovo sistema audio
Da Ripley Lun 12 Mar 2018 - 12:42

» Sviluppo di una base italiana - Sede ASVI
Da Franz Gio 1 Mar 2018 - 10:47

» Dalla Terra alla Luna - Serie TV
Da m.a.s Dom 25 Feb 2018 - 22:21

» Problema con D3D9Client Beta 25.4
Da Pietrogramma Dom 25 Feb 2018 - 16:28

» Intervista (finta) a Samantha Cristoforetti
Da Pete Conrad Sab 24 Feb 2018 - 18:25

Argomenti simili
Contatore Visite

Condividi | 
 

 Missione ALR-M2

Andare in basso 
Vai alla pagina : 1, 2, 3, 4, 5  Seguente
AutoreMessaggio
Fausto
Admin
Admin
avatar

Numero di messaggi : 7088
Età : 35
Località : Arcore (Milano)
Data d'iscrizione : 27.06.09

MessaggioTitolo: Missione ALR-M2   Gio 1 Ago 2013 - 21:56



Seconda missione abitata in orbita lunare che vedrà l'utilizzo di una capsula Antares LR con quattro uomini a bordo. Obiettivo del volo sarà l'attracco in orbita lunare con il Veicolo Automatico di Supporto Verrazzano lanciato a marzo e la permanenza a formare un piccolo avamposto per la durata di un mese circa. Si tratta sicuramente della missione più complicata mai intrapresa da FOI e che tra le altre cose vedrà il debutto della nuova versione del vettore pesante Jarvis M block 2 in configurazione manned.

Specifiche missione (orari espressi in fuso italiano)

Veicolo:                              Antares LR

Equipaggio:                          4

Lanciatore:                          Jarvis M block II

Base di lancio:                      Capo Passero Pad J B

Data di lancio:                      domenica 1 settembre ore 19:33

Inserimento in orbita lunare:    giovedì 5 settembre ore 21:30

Attracco Verrazzano-Antares: sabato 7 settembre ore 00:00

Abbandono orbita lunare:        sabato, 5 ottobre ore 22:41

Rientro e ammaraggio
(Oceano Indiano):                 giovedì 10 ottobre ore 22:39

_________________________________________________

Dategli una grande sfida, una che sembra impossibile. Dategli il desiderio di vincerla. Unite le due cose, e l'essere umano è capace di tutto

Jim Lovell


Ultima modifica di Fausto il Gio 8 Ago 2013 - 9:39, modificato 1 volta
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Andrew
Add-on Developer
Add-on Developer
avatar

Numero di messaggi : 5955
Età : 41
Località : Pavia/Torino
Data d'iscrizione : 03.12.09

MessaggioTitolo: Re: Missione ALR-M2   Ven 2 Ago 2013 - 9:44

Thumb Up 
Immagino che dovrò preparare il config e l'autoguida per il lancio... Blink 

Tanto per aggiungere complicazione a complicazione... non si potrebbe tentare un atterraggio su terraferma?
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Fausto
Admin
Admin
avatar

Numero di messaggi : 7088
Età : 35
Località : Arcore (Milano)
Data d'iscrizione : 27.06.09

MessaggioTitolo: Re: Missione ALR-M2   Ven 2 Ago 2013 - 11:08

Andrew ha scritto:
Thumb Up 
Immagino che dovrò preparare il config e l'autoguida per il lancio... Blink 

Tanto per aggiungere complicazione a complicazione... non si potrebbe tentare un atterraggio su terraferma?

Il config è già pronto, l'autoguida quasi! Tra l'altro ho reso attivi i getti di espulsione del LES!

Per atterraggio intendi allunaggio? Con quali mezzi? Scusa non capisco Blush 

_________________________________________________

Dategli una grande sfida, una che sembra impossibile. Dategli il desiderio di vincerla. Unite le due cose, e l'essere umano è capace di tutto

Jim Lovell
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Andrew
Add-on Developer
Add-on Developer
avatar

Numero di messaggi : 5955
Età : 41
Località : Pavia/Torino
Data d'iscrizione : 03.12.09

MessaggioTitolo: Re: Missione ALR-M2   Ven 2 Ago 2013 - 11:54

il ritorno... su terra anziché splashdown... sfruttando finalmente 'ste zampette coi retrorazzi tongue 2 

Il config e l'autoguida quando li hai fatti me li passi per farmici fare qualche prova?
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Fausto
Admin
Admin
avatar

Numero di messaggi : 7088
Età : 35
Località : Arcore (Milano)
Data d'iscrizione : 27.06.09

MessaggioTitolo: Re: Missione ALR-M2   Ven 2 Ago 2013 - 14:17

Andrew ha scritto:
il ritorno... su terra anziché splashdown... sfruttando finalmente 'ste zampette coi retrorazzi tongue 2 

Il config e l'autoguida quando li hai fatti me li passi per farmici fare qualche prova?

Ah ok! Durante il rientro sorvoleremo l'Africa centrale, non l'ideale come zona di atterraggio.. Inoltre lo splashdown è previsto al largo delle coste della Somalia, ed in notturna.. dovremo stare attenti ai pirati! roll laugh 

In realtà per un rientro lunare è molto più agevole un arrivo in acqua perché le ampie superfici degli oceani ci permettono di avere un certo margine.. inoltre in questa particolare missione sarà necessario utilizzare i flaps per allungare la traiettoria e non finire nella foresta tropicale sul corno d'Africa!

La prossima missione LEO di Antares sarà a fine Ottobre (rientro dalla ISS) e la faremo un touchdown sicuramente!Thumb Up 2

_________________________________________________

Dategli una grande sfida, una che sembra impossibile. Dategli il desiderio di vincerla. Unite le due cose, e l'essere umano è capace di tutto

Jim Lovell
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Fausto
Admin
Admin
avatar

Numero di messaggi : 7088
Età : 35
Località : Arcore (Milano)
Data d'iscrizione : 27.06.09

MessaggioTitolo: Re: Missione ALR-M2   Gio 22 Ago 2013 - 14:02



Ieri è stato effettuato il rollout del vettore Jarvis M tramite il trasportatore Giano. E' la prima volta che la versione abitata del vettore è eretta in rampa.

_________________________________________________

Dategli una grande sfida, una che sembra impossibile. Dategli il desiderio di vincerla. Unite le due cose, e l'essere umano è capace di tutto

Jim Lovell
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Claudio00
Specialista
Specialista
avatar

Numero di messaggi : 320
Età : 17
Località : Trani
Data d'iscrizione : 17.10.12

MessaggioTitolo: Re: Missione ALR-M2   Gio 22 Ago 2013 - 20:49

Stupendo!!!! Forza 
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo http://orbiteritalia.forumotion.com/u487
Andrew
Add-on Developer
Add-on Developer
avatar

Numero di messaggi : 5955
Età : 41
Località : Pavia/Torino
Data d'iscrizione : 03.12.09

MessaggioTitolo: Re: Missione ALR-M2   Ven 23 Ago 2013 - 18:15

ci siamo, ci siamo! ricordo a Fausto che nel pacchetto jarvis, nelle DOC, c'è lo spaccato del J-M che può tornare utile x la diretta! purtroppo per questioni di tempo non posso preparare una versione ad hoc dello schema, quello e' rappresentato con un carico generico, ma e' meglio di niente!
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Andrew
Add-on Developer
Add-on Developer
avatar

Numero di messaggi : 5955
Età : 41
Località : Pavia/Torino
Data d'iscrizione : 03.12.09

MessaggioTitolo: Re: Missione ALR-M2   Ven 23 Ago 2013 - 20:00

Domanda: farai eseguire la LOI dal Hes-5 oppure procederai nel modo classico? se lo farai, io consiglierei, non so se sei d'accordo, di fermare la manovra prima del suo completamento e di finalizzarla coi motori di antares, in modo da non far catturare lo stadio dalla gravita lunare e lasciare quindi che si allontani, per non averlo tra i piedi in orbita più avanti.
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Fausto
Admin
Admin
avatar

Numero di messaggi : 7088
Età : 35
Località : Arcore (Milano)
Data d'iscrizione : 27.06.09

MessaggioTitolo: Re: Missione ALR-M2   Ven 23 Ago 2013 - 21:23

Andrew ha scritto:
Domanda: farai eseguire la LOI dal Hes-5 oppure procederai nel modo classico? se lo farai, io consiglierei, non so se sei d'accordo, di fermare la manovra prima del suo completamento e di finalizzarla coi motori di antares, in modo da non far catturare lo stadio dalla gravita lunare e lasciare quindi che si allontani, per non averlo tra i piedi in orbita più avanti.
La LOI avverrà con l'ausilio dell'HES-5, che è sufficiente per avere un'orbita di cattura con apoasse a 3000 km circa. Non sarà d'intralcio perché dovremo effettuare delle manovre che lo allontaneranno dal nostro raggio di azione, ma comunque dovrebbe rimanere qualche goccia di propellente per farlo schiantare in sicurezza sulla Luna!
Lo spaccato del jarvis M è già stato aggiunto alle altre slides!

_________________________________________________

Dategli una grande sfida, una che sembra impossibile. Dategli il desiderio di vincerla. Unite le due cose, e l'essere umano è capace di tutto

Jim Lovell
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Fausto
Admin
Admin
avatar

Numero di messaggi : 7088
Età : 35
Località : Arcore (Milano)
Data d'iscrizione : 27.06.09

MessaggioTitolo: Re: Missione ALR-M2   Dom 1 Set 2013 - 11:31

Il contro alla rovescia è iniziato, video di introduzione alla missione:



Appuntamento stasera alle 19:00. la diretta visiva potrebbe iniziare anche prima


_________________________________________________

Dategli una grande sfida, una che sembra impossibile. Dategli il desiderio di vincerla. Unite le due cose, e l'essere umano è capace di tutto

Jim Lovell
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Magelix
Specialista
Specialista
avatar

Numero di messaggi : 541
Età : 24
Località : bergamo
Data d'iscrizione : 12.11.09

MessaggioTitolo: Re: Missione ALR-M2   Dom 1 Set 2013 - 14:45

Bel video Fausto complimenti Thumb Up 2 
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
apollo 18
Autore Tutorial
Autore Tutorial
avatar

Numero di messaggi : 439
Età : 19
Località : Torino Italia
Data d'iscrizione : 22.10.11

MessaggioTitolo: Re: Missione ALR-M2   Dom 1 Set 2013 - 16:40

Sono tornato dalle vacanze in tempo allora...
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Fausto
Admin
Admin
avatar

Numero di messaggi : 7088
Età : 35
Località : Arcore (Milano)
Data d'iscrizione : 27.06.09

MessaggioTitolo: Re: Missione ALR-M2   Dom 1 Set 2013 - 19:39

Missione rinviata per perdite rilevate nel serbatoio centrale. Al più presto comunicheremo una nuova data di lancio. L'ipotesi più probabile è un rinvio ai primi di ottobre.

EDIT:

Prossima data di lancio: domenica 29 settembre ore 17:46

_________________________________________________

Dategli una grande sfida, una che sembra impossibile. Dategli il desiderio di vincerla. Unite le due cose, e l'essere umano è capace di tutto

Jim Lovell
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Andrew
Add-on Developer
Add-on Developer
avatar

Numero di messaggi : 5955
Età : 41
Località : Pavia/Torino
Data d'iscrizione : 03.12.09

MessaggioTitolo: Re: Missione ALR-M2   Dom 1 Set 2013 - 21:15

Non ho seguito la diretta. Si è quindi verificato un problema tecnico nei minuti della famosa "finestrella malefica"?
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Pete Conrad
Add-on Developer
Add-on Developer
avatar

Numero di messaggi : 4621
Età : 55
Località : Trieste
Data d'iscrizione : 05.01.10

MessaggioTitolo: Re: Missione ALR-M2   Dom 1 Set 2013 - 22:07

Purtroppo ero via tutto il giorno (sono rientrato in questo momento) e quindi mi sarei perso il lancio. Il fatto che sia stato rinviato mi da speranza per vederlo-seguirlo in diretta domenica 29.

Andrew ho visto un pezzettino della replica e ti confermo che c'è stato l'interruzione nel countdown durante i 3 minuti della "finestrella malefica".
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
apollo 18
Autore Tutorial
Autore Tutorial
avatar

Numero di messaggi : 439
Età : 19
Località : Torino Italia
Data d'iscrizione : 22.10.11

MessaggioTitolo: Re: Missione ALR-M2   Dom 1 Set 2013 - 22:09

rimandato al 29!!!Scared 
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Andrew
Add-on Developer
Add-on Developer
avatar

Numero di messaggi : 5955
Età : 41
Località : Pavia/Torino
Data d'iscrizione : 03.12.09

MessaggioTitolo: Re: Missione ALR-M2   Dom 1 Set 2013 - 23:38

In una nota di realismo, bisognerebbe pensare a quanto lo scrub possa influire sul piano di volo. Verrazzano è già in orbita lunare da molti mesi e ora dovrà attendere un ulteriore mese prima di essere raggiunto da Antares. Se per i sistemi di bordo non vedo particolari problemi, ho qualche dubbio che il suo motore Vinci sia ancora funzionante dopo così tanto tempo di esposizione nello spazio, del resto non era stato pensato per un uso simile. Soprattutto il carburante criogenico sarà del tutto evaporato (Verrazzano non usa ipergolici, come invece fa ATV). Un mese in più probabilmente non fa molta differenza a questo punto, ma se la missione dovesse essere ulteriormente posticipata penso che sarebbe opportuno considerare Verrazzano come "bersaglio" passivo e le manovre di avvicinamento dovrebbero essere eseguite interamente da Antares, e non il contrario. Del resto con l'uso di HES-5 per la LOI c'è molto carburante in eccesso usabile per le manovre.
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Fausto
Admin
Admin
avatar

Numero di messaggi : 7088
Età : 35
Località : Arcore (Milano)
Data d'iscrizione : 27.06.09

MessaggioTitolo: Re: Missione ALR-M2   Lun 2 Set 2013 - 10:59

Andrew ha scritto:
In una nota di realismo, bisognerebbe pensare a quanto lo scrub possa influire sul piano di volo. Verrazzano è già in orbita lunare da molti mesi e ora dovrà attendere un ulteriore mese prima di essere raggiunto da Antares. Se per i sistemi di bordo non vedo particolari problemi, ho qualche dubbio che il suo motore Vinci sia ancora funzionante dopo così tanto tempo di esposizione nello spazio, del resto non era stato pensato per un uso simile. Soprattutto il carburante criogenico sarà del tutto evaporato (Verrazzano non usa ipergolici, come invece fa ATV). Un mese in più probabilmente non fa molta differenza a questo punto, ma se la missione dovesse essere ulteriormente posticipata penso che sarebbe opportuno considerare Verrazzano come "bersaglio" passivo e le manovre di avvicinamento dovrebbero essere eseguite interamente da Antares, e non il contrario. Del resto con l'uso di HES-5 per la LOI c'è molto carburante in eccesso usabile per le manovre.
Dobbiamo però anche contare che il Verrazzano in versione Moon ha una notevole riserva e in 5 mesi la perdita di idrogeno sarebbe del 17 per cento, quindi siamo ben lontani dal boil off completo. Al massimo la circolarizzazione dell'orbita del Verrazzano potrebbe avere un apocinzio superiore a quanto previsto nell'ultimo piano di volo così potremo simulare una perdita di delta V che ci costringerebbe ad avvicinarci meno alla superficie. Winkie

_________________________________________________

Dategli una grande sfida, una che sembra impossibile. Dategli il desiderio di vincerla. Unite le due cose, e l'essere umano è capace di tutto

Jim Lovell
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Andrew
Add-on Developer
Add-on Developer
avatar

Numero di messaggi : 5955
Età : 41
Località : Pavia/Torino
Data d'iscrizione : 03.12.09

MessaggioTitolo: Re: Missione ALR-M2   Lun 2 Set 2013 - 11:55

Visto che Verrazzano non simula il boiloff, potremmo simularlo noi riducendo del giusto quantitativo il carburante residuo a bordo al momento della missione di Antares.
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Andrew
Add-on Developer
Add-on Developer
avatar

Numero di messaggi : 5955
Età : 41
Località : Pavia/Torino
Data d'iscrizione : 03.12.09

MessaggioTitolo: Re: Missione ALR-M2   Lun 2 Set 2013 - 20:36

Ho visto la differita: molto mesta l'atmosfera in caso di scrub!
Incidentalmente risulta molto realistico il fatto che un vettore al suo debutto abbia avuto dei problemi.

Il problema di fuel leak potrebbe derivare o da qualche valvola difettosa oppure, come nel caso dell'ET dello shuttle, da una piccola cricca nella sezione dell'intertank (la banda bianca zigrinata che divide in due la parte marroncina del core centrale, che ha quel colore per via della schiuma isolante non verniciata). In questo caso è plausibile una riparazione in rampa, come fatto anche con lo Shuttle. Potrei addirittura fornire una mesh ad hoc per il core stage in cui si veda la "toppa" della riparazione tongue 2 

Fortuna vuole che Galileo II, che usa anch'essa un Jarvis M, non parte da Capo Passero ma dal KSC, altrimenti con la rampa occupata (l'unica adatta a questo vettore) sarebbe stata bloccata anche lei. Se però si dovesse verificare un problema anche con quel lancio, visto il gioco di sovrapposizioni con altre missioni in calendario, e vista la finestra non infinita per Giove, rischierà seriamente un rinvio di un anno!
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Fausto
Admin
Admin
avatar

Numero di messaggi : 7088
Età : 35
Località : Arcore (Milano)
Data d'iscrizione : 27.06.09

MessaggioTitolo: Re: Missione ALR-M2   Lun 2 Set 2013 - 22:11

Vedremo di far funzionare  il nostro vettore pesante almeno al KSC! Non facciamo brutta figura davanti agli yenkee!Big Grin

_________________________________________________

Dategli una grande sfida, una che sembra impossibile. Dategli il desiderio di vincerla. Unite le due cose, e l'essere umano è capace di tutto

Jim Lovell
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Fausto
Admin
Admin
avatar

Numero di messaggi : 7088
Età : 35
Località : Arcore (Milano)
Data d'iscrizione : 27.06.09

MessaggioTitolo: Re: Missione ALR-M2   Mer 18 Set 2013 - 0:59



Si va verso il secondo tentativo di lancio previsto per il 29 settembre. Risolti i problemi relativi alle perdite, si profila una missione che prevede l'inserimento in orbita lunare giovedì 3 ottobre in serata e un rendez-vous con attracco il 5 ottobre. Con l'obiettivo di utilizzare in modo più massiccio le potenzialità dello stadio HES-5, ora servibile molto più a lungo, nei prossimi giorni l'orbita lunare del Verrazzano sarà circolarizzata fino alla quota finale di parcheggio. In questo modo tutte le manovre di LLO e rendez-vous saranno effettuate da Antares / HES-5 e si simulerà così un risparmio massimo nei serbatoi del mezzo da approcciare che in futuro sarà il lander Arcturus.

Nei prossimi giorni il piano di volo completo

_________________________________________________

Dategli una grande sfida, una che sembra impossibile. Dategli il desiderio di vincerla. Unite le due cose, e l'essere umano è capace di tutto

Jim Lovell
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Matt44
Add-on Developer
Add-on Developer
avatar

Numero di messaggi : 1218
Età : 39
Località : Bergamo
Data d'iscrizione : 13.04.11

MessaggioTitolo: Re: Missione ALR-M2   Mer 18 Set 2013 - 9:48

Si sa già l'orario di partenza, mi spiacerebbe perdermi pure questo lancio.
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo http://asvo.jimdo.com/
Fausto
Admin
Admin
avatar

Numero di messaggi : 7088
Età : 35
Località : Arcore (Milano)
Data d'iscrizione : 27.06.09

MessaggioTitolo: Re: Missione ALR-M2   Mer 18 Set 2013 - 10:42

Si, 17:46 ora italiana!

L'arrivo in orbite lunare è previsto per le 23:00 circa del 3 ottobre

_________________________________________________

Dategli una grande sfida, una che sembra impossibile. Dategli il desiderio di vincerla. Unite le due cose, e l'essere umano è capace di tutto

Jim Lovell
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: Missione ALR-M2   

Torna in alto Andare in basso
 
Missione ALR-M2
Torna in alto 
Pagina 1 di 5Vai alla pagina : 1, 2, 3, 4, 5  Seguente
 Argomenti simili
-
» SCENARIO TerryGroove II-aggiornato con XR5, Base ALPHA, e guida alla missione Marte
» Missione OTV-3 - X37B
» Missione "Efesto"
» Missione Juno verso Giove

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Forum Orbiter Italia :: Orbiter Live Missions :: Missioni Simulate-
Vai verso: