CLICCA QUI PER SCARICARE ORBITER 2016
 
IndiceIndice  FAQFAQ  LinkLink  CercaCerca  RegistratiRegistrati  Accedi  
Accedi
Nome utente:
Password:
Connessione automatica: 
:: Ho dimenticato la password
FOI è sui social
Parole chiave
launchpad launch Eridanus azimuth autofcs Basesync lander apollo Shuttle OrbiterSound luna Mercurio TransX Skin Quasar Nassp aurora Aerobrakemfd jarvis DGIV d3d9 Rientro XRSound AMSO tutorial Antares
Siti amici
AstronautiNEWS

ForumAstronautico

Orbiter Forum

Tuttovola
Ultimi argomenti
» Rinascita FOI
Da Andrew Ieri alle 7:50

» Supporto HOTAS
Da Francy03 Sab 15 Dic 2018 - 16:55

» Sviluppo Lander Omega
Da Andrew Ven 14 Dic 2018 - 3:40

» [WIP] Missione San Marco 1
Da Francy03 Gio 13 Dic 2018 - 14:54

» Tutorial creazione mesh
Da Franz Mer 12 Dic 2018 - 21:42

» MADE IN ITALY-Storia d' Italia nello Spazio
Da Franz Ven 7 Dic 2018 - 19:59

» Dalla Terra alla Luna - Serie TV
Da Dany Ven 30 Nov 2018 - 19:47

» Buonasera
Da Ripley Ven 30 Nov 2018 - 13:04

» Problema equipaggi UMMU
Da Ripley Ven 16 Nov 2018 - 19:36

» Utenti Attivi
Da Franz Lun 12 Nov 2018 - 21:25

» Le texture HiRes di Orbiter2016
Da Ripley Gio 1 Nov 2018 - 22:04

» D3D9 - il client grafico di Jarmonik
Da Ripley Mer 24 Ott 2018 - 19:40

» [Risolto] Apertura scenari impossibile
Da gigigeni Lun 22 Ott 2018 - 7:35

» SoundBridge
Da Ripley Mer 12 Set 2018 - 20:36

» Nuova versione BETA di Orbiter
Da Ripley Mer 12 Set 2018 - 11:53

» Un timer LUA per i lanci
Da Ripley Mer 5 Set 2018 - 22:50

» Alle otto della sera: dalla Terra alla Luna
Da Ripley Lun 3 Set 2018 - 11:32

» Video Tutorial Missione Apollo 8
Da Tiger14 Mer 8 Ago 2018 - 13:19

» Scoperta acqua liquida (sotterranea) su Marte
Da Ripley Mer 25 Lug 2018 - 17:17

» Press kit delle missioni simulate
Da Ripley Dom 15 Lug 2018 - 20:22

» Costruiranno uno spazioporto per suborbitali a Taranto?
Da Ripley Sab 7 Lug 2018 - 19:38

» Orbiter 2016 Android 8
Da Ripley Sab 7 Lug 2018 - 18:55

» ModuleMessagingExt v2
Da Ripley Lun 25 Giu 2018 - 10:36

» Risorse per l'ambiente di sviluppo Visual Studio 2017 (in Win10)
Da Ripley Gio 10 Mag 2018 - 16:03

» Conversione carichi DGIV- UCGO
Da Franz Sab 21 Apr 2018 - 19:55

Argomenti simili
    Contatore Visite

    Condividi | 
     

     Missione GTM-2 "Delphinus"

    Andare in basso 
    AutoreMessaggio
    Fausto
    Admin
    Admin
    avatar

    Numero di messaggi : 7088
    Età : 35
    Località : Arcore (Milano)
    Data d'iscrizione : 27.06.09

    MessaggioTitolo: Missione GTM-2 "Delphinus"   Mer 16 Gen 2013 - 23:30




    Primo volo orbitale del mini spazioplano a corpo portante Delphinus senza equipaggio. Missione della durata di 2 giorni a scopo di test e validazione.

    Lanciatore: Jarvis-S
    Base di lancio: Capo Passero - ASVI Pad J-C
    Carico utile: Delphinus
    Massa del veicolo al lancio: 566,875 Kg
    Massa del carico utile: 11.900 kg
    LANCIO: Domenica 3 febbraio ore 11:15:00 italiane (10:18:36 UTC)
    RIENTRO: martedì 5 febbraio ore 21:20:00 italiane (20:20:00 UTC) presso la Vandenberg Air Force Base, California.

    Il giorno mercoledì 23 gennaio alle 14:30 è previsto un test del sistema di fuga

    Finestra di lancio: 3 minuti. In caso di rinvio la finestra successiva si apre il giorno lunedì 4 febbraio alla stessa ora

    EVENTI LIVE:

    Mercoledì 23 gennaio ore 14:00 commento live per seguire il test del sistema di fuga al lancio

    Domenica 03 febbraio dalle ore 10:30 commento live per seguire il lancio della missione GTM-2

    Martedì 5 febbraio dalle ore 20:15 diretta per seguire il rientro dello spazioplano Delphinus

    http://www.livestream.com/orbiterlivemissions

    _________________________________________________

    Dategli una grande sfida, una che sembra impossibile. Dategli il desiderio di vincerla. Unite le due cose, e l'essere umano è capace di tutto

    Jim Lovell
    Torna in alto Andare in basso
    Visualizza il profilo
    Fausto
    Admin
    Admin
    avatar

    Numero di messaggi : 7088
    Età : 35
    Località : Arcore (Milano)
    Data d'iscrizione : 27.06.09

    MessaggioTitolo: Re: Missione GTM-2 "Delphinus"   Lun 21 Gen 2013 - 11:18



    Il razzo vettore Jarvis-S integrato con un simulacro di Delphinus è stato portato stamane sulla rampa di lancio in vista del test dell'escape launch system previsto per mercoledì alle 14:30 ora italiana. L'evento sarà coperto da una breve diretta che comincerà alle ore 14:00 su Orbiter Live Missions

    _________________________________________________

    Dategli una grande sfida, una che sembra impossibile. Dategli il desiderio di vincerla. Unite le due cose, e l'essere umano è capace di tutto

    Jim Lovell
    Torna in alto Andare in basso
    Visualizza il profilo
    Andrew
    Add-on Developer
    Add-on Developer
    avatar

    Numero di messaggi : 5960
    Età : 41
    Località : Pavia/Torino
    Data d'iscrizione : 03.12.09

    MessaggioTitolo: Re: Missione GTM-2 "Delphinus"   Lun 21 Gen 2013 - 14:17

    volevo chiederti Fausto: l'abort si concluderà con un atterraggio appeso al paracadute e con l'airbag, oppure tenterai una discesa pilotata su pista?

    EDIT
    ah no, vedendo che parli di "simulacro", non avrà funzioni di pilotaggio immagino, quindi scenderà col paracadute... o si schianterà semplicemente al suolo roll laugh
    Torna in alto Andare in basso
    Visualizza il profilo
    Fausto
    Admin
    Admin
    avatar

    Numero di messaggi : 7088
    Età : 35
    Località : Arcore (Milano)
    Data d'iscrizione : 27.06.09

    MessaggioTitolo: Re: Missione GTM-2 "Delphinus"   Lun 21 Gen 2013 - 14:23

    Si tratta di un simulacro che riproduce peso e distribuzione, non del velivolo vero e proprio.. praticamente è il mezzo non texturizzato! Precipiterà in mare, molto semplicemente, anche perché la posizione della pista non permette al Delphinus di virare e tornare indietro, non c'è abbastanza portanza

    _________________________________________________

    Dategli una grande sfida, una che sembra impossibile. Dategli il desiderio di vincerla. Unite le due cose, e l'essere umano è capace di tutto

    Jim Lovell
    Torna in alto Andare in basso
    Visualizza il profilo
    Pete Conrad
    Add-on Developer
    Add-on Developer
    avatar

    Numero di messaggi : 4621
    Età : 55
    Località : Trieste
    Data d'iscrizione : 05.01.10

    MessaggioTitolo: Re: Missione GTM-2 "Delphinus"   Lun 21 Gen 2013 - 14:31

    Ti ricordi vero che premendo 'K' si aprono i paracadute? tongue 2
    Torna in alto Andare in basso
    Visualizza il profilo
    Fausto
    Admin
    Admin
    avatar

    Numero di messaggi : 7088
    Età : 35
    Località : Arcore (Milano)
    Data d'iscrizione : 27.06.09

    MessaggioTitolo: Re: Missione GTM-2 "Delphinus"   Lun 21 Gen 2013 - 14:43

    Davvero? Blink Me ne ero dimenticato!

    _________________________________________________

    Dategli una grande sfida, una che sembra impossibile. Dategli il desiderio di vincerla. Unite le due cose, e l'essere umano è capace di tutto

    Jim Lovell
    Torna in alto Andare in basso
    Visualizza il profilo
    Andrew
    Add-on Developer
    Add-on Developer
    avatar

    Numero di messaggi : 5960
    Età : 41
    Località : Pavia/Torino
    Data d'iscrizione : 03.12.09

    MessaggioTitolo: Re: Missione GTM-2 "Delphinus"   Lun 21 Gen 2013 - 15:17

    Si apre anche l'airbag/galleggiante, non ricordo più con che tasto!
    Torna in alto Andare in basso
    Visualizza il profilo
    Pete Conrad
    Add-on Developer
    Add-on Developer
    avatar

    Numero di messaggi : 4621
    Età : 55
    Località : Trieste
    Data d'iscrizione : 05.01.10

    MessaggioTitolo: Re: Missione GTM-2 "Delphinus"   Lun 21 Gen 2013 - 15:52

    Fausto ha scritto:
    Davvero? Blink Me ne ero dimenticato!
    Laugh E se no che senso avrebbe fare un sistema di escape se poi vai a schiantarti in mare? roll laugh


    Andrew ha scritto:
    Si apre anche l'airbag/galleggiante, non ricordo più con che tasto!
    Lo ho provato ieri pomeriggio (anche se ho ancora grosse difficoltà a fare il rendez-vous con la ISS). Se non ricordo male:

    K: apertura paracadute d'emergenza

    G: apertura carrelli

    Shift + 9 (tastierino numerico): apertura galleggianti

    Shift + 6 (tastierino numerico): sgonfiaggio paracadute

    Shift + 3 (tastierino numerico): apertura portellone principale

    Shift + 1 (tastierino numerico): apertura portellone docking

    Ovviamente essendo tutti comandi fatti con i moduli Vinka funzionano con il tastierino numerico disabilitato.
    Torna in alto Andare in basso
    Visualizza il profilo
    Fausto
    Admin
    Admin
    avatar

    Numero di messaggi : 7088
    Età : 35
    Località : Arcore (Milano)
    Data d'iscrizione : 27.06.09

    MessaggioTitolo: Re: Missione GTM-2 "Delphinus"   Lun 21 Gen 2013 - 16:50

    Ottimo! Allora anche questa volta il reali smo é salvo Big Grin Per il commento Vittorio ci sarai? Temo di no data l'ora lavorativa...

    _________________________________________________

    Dategli una grande sfida, una che sembra impossibile. Dategli il desiderio di vincerla. Unite le due cose, e l'essere umano è capace di tutto

    Jim Lovell
    Torna in alto Andare in basso
    Visualizza il profilo
    Pete Conrad
    Add-on Developer
    Add-on Developer
    avatar

    Numero di messaggi : 4621
    Età : 55
    Località : Trieste
    Data d'iscrizione : 05.01.10

    MessaggioTitolo: Re: Missione GTM-2 "Delphinus"   Lun 21 Gen 2013 - 18:01

    No, purtroppo, ed ho paura che non vedrò nemmeno la diretta "di nascosto dal capo" perché proprio a quell'ora mi sa che avrò da lavorare ... Cursing
    Torna in alto Andare in basso
    Visualizza il profilo
    Fausto
    Admin
    Admin
    avatar

    Numero di messaggi : 7088
    Età : 35
    Località : Arcore (Milano)
    Data d'iscrizione : 27.06.09

    MessaggioTitolo: Re: Missione GTM-2 "Delphinus"   Mer 23 Gen 2013 - 13:57

    Tra poco inizierà la diretta per seguire l'abort test di Delphinus

    http://www.livestream.com/orbiterlivemissions

    _________________________________________________

    Dategli una grande sfida, una che sembra impossibile. Dategli il desiderio di vincerla. Unite le due cose, e l'essere umano è capace di tutto

    Jim Lovell
    Torna in alto Andare in basso
    Visualizza il profilo
    Fausto
    Admin
    Admin
    avatar

    Numero di messaggi : 7088
    Età : 35
    Località : Arcore (Milano)
    Data d'iscrizione : 27.06.09

    MessaggioTitolo: Re: Missione GTM-2 "Delphinus"   Mer 23 Gen 2013 - 14:48

    Test avvenuto con successo!


    _________________________________________________

    Dategli una grande sfida, una che sembra impossibile. Dategli il desiderio di vincerla. Unite le due cose, e l'essere umano è capace di tutto

    Jim Lovell
    Torna in alto Andare in basso
    Visualizza il profilo
    Pete Conrad
    Add-on Developer
    Add-on Developer
    avatar

    Numero di messaggi : 4621
    Età : 55
    Località : Trieste
    Data d'iscrizione : 05.01.10

    MessaggioTitolo: Re: Missione GTM-2 "Delphinus"   Mer 23 Gen 2013 - 15:37

    Ho riguardato adesso la registrazione del test. Credo si debba aumentare la superficie dei paracadute (in gergo dei moduli Vinka: aumentare il drag factor dei paracadute) per evitare dei nuovi crash come quello che si è sentito.

    Curiosità: ma che razza di accelerazione ha quel LES? Roba da far arrivare lo stomaco dentro i calcagni!
    Torna in alto Andare in basso
    Visualizza il profilo
    fab966
    Allievo Astronauta
    Allievo Astronauta
    avatar

    Numero di messaggi : 75
    Età : 52
    Località : Freiburg (DE)
    Data d'iscrizione : 11.06.12

    MessaggioTitolo: Re: Missione GTM-2 "Delphinus"   Mer 23 Gen 2013 - 15:44

    Bel test...
    Purtroppo mi sono dovuto allontanare dal PC per una riunione di lavoro, ma ho appena visto il replay. Ottimo lavoro
    Torna in alto Andare in basso
    Visualizza il profilo http://www.digitest.net
    Fausto
    Admin
    Admin
    avatar

    Numero di messaggi : 7088
    Età : 35
    Località : Arcore (Milano)
    Data d'iscrizione : 27.06.09

    MessaggioTitolo: Re: Missione GTM-2 "Delphinus"   Mer 23 Gen 2013 - 17:45

    Pete Conrad ha scritto:
    Ho riguardato adesso la registrazione del test. Credo si debba aumentare la superficie dei paracadute (in gergo dei moduli Vinka: aumentare il drag factor dei paracadute) per evitare dei nuovi crash come quello che si è sentito.

    Curiosità: ma che razza di accelerazione ha quel LES? Roba da far arrivare lo stomaco dentro i calcagni!

    La velocità di discesa dovrebbe essere comunque nel range dei 10-12 km/h simile all'Apollo.. l'accelerazione iniziale è di poco superiore ai 10 G e credo si arrivi massimo ai 13 G.. credo che anche qui siamo nei limiti dei LES che già conosciamo, ma sentiamo anche Andrew

    _________________________________________________

    Dategli una grande sfida, una che sembra impossibile. Dategli il desiderio di vincerla. Unite le due cose, e l'essere umano è capace di tutto

    Jim Lovell
    Torna in alto Andare in basso
    Visualizza il profilo
    Andrew
    Add-on Developer
    Add-on Developer
    avatar

    Numero di messaggi : 5960
    Età : 41
    Località : Pavia/Torino
    Data d'iscrizione : 03.12.09

    MessaggioTitolo: Re: Missione GTM-2 "Delphinus"   Mer 23 Gen 2013 - 18:56

    Pete Conrad ha scritto:

    Curiosità: ma che razza di accelerazione ha quel LES? Roba da far arrivare lo stomaco dentro i calcagni!

    Come qualsiasi LES: guardati i test di aborto di Orion! Winkie Laugh

    Ricordiamoci che il LES deve essere in grado di strappare il veicolo da un razzo vettore in movimento anche se sta spingendo al massimo (e quindi accelerando a sua volta). Il carico G è terrificante ma dura pochissimi istanti e in quel caso conta esclusivamente salvare la vita all'equipaggio. Tongue 3

    Comunque ho cercato di dimensionare la spinta in modo da non eccedere il carico G dei LES esistenti, ottenendo i valori rilevati da Fausto.
    Torna in alto Andare in basso
    Visualizza il profilo
    Ripley
    Admin
    Admin
    avatar

    Numero di messaggi : 4558
    Età : 55
    Località : Roma
    Data d'iscrizione : 12.07.10

    MessaggioTitolo: Re: Missione GTM-2 "Delphinus"   Mer 23 Gen 2013 - 20:57

    Pete Conrad ha scritto:
    ...Credo si debba aumentare la superficie dei paracadute...
    Anche secondo me, e anche per motivi puramente...estetici!

    _________________________________________________
    La mia pagina su Orbiter | Guida a Orbiter | Traduzioni e download | I miei add-on su OH | Video su Vimeo
    Torna in alto Andare in basso
    Visualizza il profilo http://www.tuttovola.org
    Andrew
    Add-on Developer
    Add-on Developer
    avatar

    Numero di messaggi : 5960
    Età : 41
    Località : Pavia/Torino
    Data d'iscrizione : 03.12.09

    MessaggioTitolo: Re: Missione GTM-2 "Delphinus"   Sab 26 Gen 2013 - 15:39

    Sono d'accorto sui paracadute.

    Ad ogni modo, ho visto il test e mi sembra che il sistema abbia funzionato in modo un po' anomalo, almeno rispetto a come lo avevo programmato io; il LES si stacca quasi subito, molto prima di aver esaurito la spinta (come invece dovrebbe essere), e infatti si vede che prosegue per i fatti suoi mentre Delphinus rimane in caduta libera da solo; in una condizione reale uno sganciamento del veicolo dal LES mentre questo sta spingendo a circa 10 g di accelerazione e a velocità quasi transonica sarebbe stato pericolosissimo e avrebbe causato un nuovo impatto, portando quasi sicuramente alla disintegrazione dello spazioplano.

    Quindi volendo essere pignoli il test è più vicino a un fallimento che a un successo sweat drop
    Torna in alto Andare in basso
    Visualizza il profilo
    Fausto
    Admin
    Admin
    avatar

    Numero di messaggi : 7088
    Età : 35
    Località : Arcore (Milano)
    Data d'iscrizione : 27.06.09

    MessaggioTitolo: Re: Missione GTM-2 "Delphinus"   Sab 26 Gen 2013 - 16:52

    All'inizio volevo far atterrare Delphinus sulla pista, e con la separazione ritardata gli effetti aerodinamici erano disastrosi.. praticamente perdeva tutta la residua portanza.. ho dunque diminuito il tempo intercorrente tra la fuga e lo sgancio del LES.. ma non si riusciva a fare comunque.. solo allora ho optato per l'ammaraggio. sinceramente non ho pensato che sarebbe potuto accadere questo piccolo incidente.. Blush


    _________________________________________________

    Dategli una grande sfida, una che sembra impossibile. Dategli il desiderio di vincerla. Unite le due cose, e l'essere umano è capace di tutto

    Jim Lovell
    Torna in alto Andare in basso
    Visualizza il profilo
    Andrew
    Add-on Developer
    Add-on Developer
    avatar

    Numero di messaggi : 5960
    Età : 41
    Località : Pavia/Torino
    Data d'iscrizione : 03.12.09

    MessaggioTitolo: Re: Missione GTM-2 "Delphinus"   Sab 26 Gen 2013 - 18:38

    Fausto ha scritto:
    All'inizio volevo far atterrare Delphinus sulla pista, e con la separazione ritardata gli effetti aerodinamici erano disastrosi.. praticamente perdeva tutta la residua portanza..

    E' strano quello che dici, perché nel mio scenario è facilissimo far atterrare Delphinus su pista dopo l'abort... vabbè il mio scenario è al KSC quindi la pista è in posizione diversa e più ideale forse... sweat drop
    Torna in alto Andare in basso
    Visualizza il profilo
    Fausto
    Admin
    Admin
    avatar

    Numero di messaggi : 7088
    Età : 35
    Località : Arcore (Milano)
    Data d'iscrizione : 27.06.09

    MessaggioTitolo: Re: Missione GTM-2 "Delphinus"   Gio 31 Gen 2013 - 14:55




    Il razzo Jarvis S assemblato con lo spazioplano Delphinus (racchiuso nelle ogive) è stato trasportato ieri sul sito di lancio, Pad-J-C. Lancio confermato per domenica alle ore 11:30 italiane.

    E' stato ridefinito invece il sito di atterraggio: lo spazioplano atterrerà alla base di Edwards alle 20:36 ora italiana di martedì 5 febbraio. La diretta commentata inizierà alle 19:40


    _________________________________________________

    Dategli una grande sfida, una che sembra impossibile. Dategli il desiderio di vincerla. Unite le due cose, e l'essere umano è capace di tutto

    Jim Lovell
    Torna in alto Andare in basso
    Visualizza il profilo
    Fausto
    Admin
    Admin
    avatar

    Numero di messaggi : 7088
    Età : 35
    Località : Arcore (Milano)
    Data d'iscrizione : 27.06.09

    MessaggioTitolo: Re: Missione GTM-2 "Delphinus"   Dom 3 Feb 2013 - 10:24

    Tra poco il commento in diretta:

    http://www.livestream.com/orbiterlivemissions

    _________________________________________________

    Dategli una grande sfida, una che sembra impossibile. Dategli il desiderio di vincerla. Unite le due cose, e l'essere umano è capace di tutto

    Jim Lovell
    Torna in alto Andare in basso
    Visualizza il profilo
    Fausto
    Admin
    Admin
    avatar

    Numero di messaggi : 7088
    Età : 35
    Località : Arcore (Milano)
    Data d'iscrizione : 27.06.09

    MessaggioTitolo: Re: Missione GTM-2 "Delphinus"   Dom 3 Feb 2013 - 11:38

    Lancio avvenuto con successo, rivedi il replay

    http://www.livestream.com/orbiterlivemissions/video?clipId=pla_1be2a0fd-9123-4cc0-91af-c5c1b9f0fd85&utm_source=lslibrary&utm_medium=ui-thumb

    _________________________________________________

    Dategli una grande sfida, una che sembra impossibile. Dategli il desiderio di vincerla. Unite le due cose, e l'essere umano è capace di tutto

    Jim Lovell
    Torna in alto Andare in basso
    Visualizza il profilo
    Matt44
    Add-on Developer
    Add-on Developer
    avatar

    Numero di messaggi : 1217
    Età : 40
    Località : Bergamo
    Data d'iscrizione : 13.04.11

    MessaggioTitolo: Re: Missione GTM-2 "Delphinus"   Mar 5 Feb 2013 - 20:01

    Regalino al volo...

    Torna in alto Andare in basso
    Visualizza il profilo http://asvo.jimdo.com/
    Contenuto sponsorizzato




    MessaggioTitolo: Re: Missione GTM-2 "Delphinus"   

    Torna in alto Andare in basso
     
    Missione GTM-2 "Delphinus"
    Torna in alto 
    Pagina 1 di 1
     Argomenti simili
    -
    » Luna - tipologie di missione e idea per lander

    Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
    Forum Orbiter Italia :: Orbiter Live Missions :: Missioni Simulate-
    Vai verso: