CLICCA QUI PER SCARICARE ORBITER 2016
 
IndiceIndice  FAQFAQ  LinkLink  CercaCerca  RegistratiRegistrati  Accedi  
Accedi
Nome utente:
Password:
Connessione automatica: 
:: Ho dimenticato la password
FOI è sui social
Parole chiave
jarvis Orbiter Aerobrake Poderosa apollo AMSO TransX autofcs OrbiterSound Flotta d3d9 Universal Missione DGIV Module 2016 addon Rientro Base Antares manuale Basesync lander Nassp recognition Shuttle
Siti amici
AstronautiNEWS

ForumAstronautico

Orbiter Forum

Tuttovola
Ultimi argomenti
» Press kit delle missioni simulate
Da Ripley Dom 15 Lug 2018 - 20:22

» Costruiranno uno spazioporto per suborbitali a Taranto?
Da Ripley Sab 7 Lug 2018 - 19:38

» Orbiter 2016 Android 8
Da Ripley Sab 7 Lug 2018 - 18:55

» Utenti Attivi
Da Ripley Mar 3 Lug 2018 - 11:08

» ModuleMessagingExt v2
Da Ripley Lun 25 Giu 2018 - 10:36

» D3D9 - il client grafico di Jarmonik
Da Ripley Mer 20 Giu 2018 - 20:13

» Risorse per l'ambiente di sviluppo Visual Studio 2017 (in Win10)
Da Ripley Gio 10 Mag 2018 - 16:03

» [WIP] Missione San Marco 1
Da Dany Gio 26 Apr 2018 - 0:10

» Conversione carichi DGIV- UCGO
Da Franz Sab 21 Apr 2018 - 19:55

» Domanda punti di Lagrange
Da Ripley Gio 19 Apr 2018 - 7:56

» Addon russi di igel e Thorton incompatibili con Orbiter2016?
Da Ripley Mer 18 Apr 2018 - 14:34

» X-Plane 11
Da masdeca Mer 18 Apr 2018 - 11:57

» "Starlab" space station
Da Franz Lun 16 Apr 2018 - 21:53

» Come si mette nasa tv?
Da Francy03 Sab 14 Apr 2018 - 18:16

» Vista interna Delta Glider
Da Franz Ven 13 Apr 2018 - 18:07

» Nuova versione di TransX (Enjo)
Da Ripley Lun 9 Apr 2018 - 15:48

» BaseSync MFD
Da Ripley Dom 8 Apr 2018 - 20:08

» BurnTimeCalc MFD
Da Ripley Ven 6 Apr 2018 - 1:20

» Launch MFD
Da Ripley Ven 6 Apr 2018 - 0:51

» Glideslope 2 MFD
Da Ripley Gio 5 Apr 2018 - 8:53

» Rilasciato XRSound, il nuovo sistema audio
Da Ripley Lun 12 Mar 2018 - 12:42

» Sviluppo di una base italiana - Sede ASVI
Da Franz Gio 1 Mar 2018 - 10:47

» Dalla Terra alla Luna - Serie TV
Da m.a.s Dom 25 Feb 2018 - 22:21

» Problema con D3D9Client Beta 25.4
Da Pietrogramma Dom 25 Feb 2018 - 16:28

» Intervista (finta) a Samantha Cristoforetti
Da Pete Conrad Sab 24 Feb 2018 - 18:25

Argomenti simili
Contatore Visite

Condividi | 
 

 Passaggio ravvicinato asteroide Apophis trasmesso in diretta web

Andare in basso 
AutoreMessaggio
Fausto
Admin
Admin
avatar

Numero di messaggi : 7088
Età : 35
Località : Arcore (Milano)
Data d'iscrizione : 27.06.09

MessaggioTitolo: Passaggio ravvicinato asteroide Apophis trasmesso in diretta web   Mer 9 Gen 2013 - 21:23

Un telescopio spaziale Europeo ha catturato nuove immagini del grande asteroide Apophis (precedentemente conosciuto come 2004 MN4), rivelando che il pericoloso corpo celeste è più grande di quanto immaginato fino ad ora - e questa sera c'è l'opportunità di vedere con i vostri occhi la roccia spaziale in due collegamenti su Internet. L'asteroide Apophis è stato da tempo definito 'l'asteroide della fine del mondo' perchè uno studio del 2004 aveva previsto un 2,7% di possibilità che la roccia spaziale colpisse la Terra quando sarebbe passata a circa 36.000 km dal nostro pianeta nell'aprile del 2029. Ulteriori studi però avevano mostrato che l'asteroide non avrebbe minacciato la Terra durante quel sorvolo ravvicinato ma gli astronomi continuavano a seguire l'oggetto dato che è previsto un'ulteriore passaggio vicino al nostro pianeta nel 2036. Oggi l'ESA ha annunciato ufficialmente che l'Osservatorio Spaziale infrarosso Herschel ha scoperto che Apophis misura circa 325 metri, il 20% più grande di quanto prevedevano le stime precedenti (270 metri). "Il venti percento di aumento del diametro ... significa circa il 75% d'incremento nelle nostre stime della massa o del volume dell'asteroide," ha scritto in un comunicato Thomas Müller del Max Planck Institute for Extraterrestrial Physics di Garching, in Germania. Questa notte due trasmissioni gratuite in streaming su internet permetteranno di osservare Apophis per mezzo di telescopi piazzati in Italia e nelle Isole Canarie. Il webcast, offerto dal sito web Slooh Space Telescope and Virtual Telescope Project, mostrerà Apophis come una luce brillante in movimento attraverso il cielo stellato. L'asteroide è troppo piccolo per essere osservato attraverso piccoli telescopi amatoriali. La trasmissione dello Slooh Space Camera inizierà alle ore 1 italiane del 10 gennaio. Il Virtual Telescope invece inizierà un'ora dopo ed entrambe potranno essere osservati in diretta su Space.com. L'astrofilo italiano Gianluca Masi del Virtual Telescope Project ha dichiarato che Apophis si troverà a circa 15 milioni di km dalla Terra al momento delle riprese. "Di tutti i recenti asteroidi che sono transitati vicino alla Terra in questi ultimi anni solo Apophis ha generato così tanto interesse in tutto il mondo a causa del suo avvicinamento del 2029 e delle possibilità, benchè remote, di impatto con la Terra nel 2036." ha dichiarato Patrick Paolucci, presidente dello Slooh. Oltre ad Apophis gli astronomi controllano regolarmente il cielo notturno alla ricerca di asteroidi che possano minacciare la Terra. I programmi Near-Earth Object Office e l'Asteroid Watch della NASA hanno la sede presso il Jet Propulsion Laboratory di Pasadena, California. Il link diretto per vedere Apophis attraverso il Virtual Telescope Project si trova qui: http://www.virtualtelescope.eu/webtv/ mentre la trasmissione dello Slooh Space Camera può essere vista anche qui: http://events.slooh.com/. Nella foto (Credit: ESA/Herschel/PACS/MACH-11/MPE/B.Altieri - ESAC - and C. Kiss - Konkoly Observatory) l'asteroide Apophis ripreso da Herschel. L'immagine è stata ottenuta il 5/6 gennaio 2013 con i tre colori rispettivamente a 70, 100 e 160 micron.

Fonte Astronautica.us:
http://www.astronautica.us/astronauticaus_news_2013_1.html

_________________________________________________

Dategli una grande sfida, una che sembra impossibile. Dategli il desiderio di vincerla. Unite le due cose, e l'essere umano è capace di tutto

Jim Lovell
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
 
Passaggio ravvicinato asteroide Apophis trasmesso in diretta web
Torna in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» L'asteroide Apophis del 2036
» PRESA DIRETTA DEL 10 FEBBRAIO 2014
» MODULO DI PASSAGGIO SCUOLA PRIMARIA-MEDIE-MEDIE SUPERIORI PER ALUNNI CON DSA
» POSTI SU SOSTEGNO (FORSE) E NON SOLO : BANDO DI RECLUTAMENTO CHIAMATA DIRETTA DOCENTI
» Titolo I, Capo III (Artt. 199-207) - Servizio di gestione integrata dei rifiuti

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Forum Orbiter Italia :: Fuori Tema :: Scienza e Astronomia-
Vai verso: