CLICCA QUI PER SCARICARE ORBITER 2016
 
IndiceIndice  FAQFAQ  LinkLink  CercaCerca  RegistratiRegistrati  Accedi  
Accedi
Nome utente:
Password:
Connessione automatica: 
:: Ho dimenticato la password
FOI è sui social
Parole chiave
Antares mesh 2016 Connect rendezvous brighton ltmfd peregrin Multistage2015 conrad TransX Basesync d3d9 tutorial Pegasus Nassp Rientro IMFD Shuttle Fleet anim8or manuale AMSO Forum autofcs moonscape
Siti amici
Astronautica Ultima Speranza

AstronautiNEWS

Orbiter Forum

Tuttovola
Ultimi argomenti
» [WIP] Missione San Marco 1
Da marcogavazzeni Ieri alle 8:15

» Ripley Administrator!
Da marcogavazzeni Ieri alle 7:43

» Nuova versione BETA di Orbiter
Da wolf Dom 15 Ott 2017 - 14:57

» Rendezvous ISS "by the numbers"
Da wolf Ven 13 Ott 2017 - 12:31

» Ciao a tutti da Francy
Da Pete Conrad Ven 13 Ott 2017 - 7:18

» Salve a tutti
Da DDD Gio 5 Ott 2017 - 13:53

» MOONSCAPE versione completa - documentario di Paolo Attivissimo
Da Ripley Gio 28 Set 2017 - 0:01

» Astronautica US chiude i battenti
Da Ripley Mer 27 Set 2017 - 23:52

» Rilasciato Anim8or versione 1.0
Da Pete Conrad Ven 22 Set 2017 - 14:39

» D3D9Client - il client grafico di Jarmonik
Da Ripley Mar 19 Set 2017 - 17:26

» Segnali di vita da Dansteph!
Da Ripley Gio 31 Ago 2017 - 0:06

» Multistage2015
Da fred18 Lun 28 Ago 2017 - 14:10

» Sviluppo di una base italiana - Sede ASVI
Da marcogavazzeni Dom 27 Ago 2017 - 21:19

» Terza missione di Paolo Nespoli nello spazio.
Da marcozambi Dom 27 Ago 2017 - 9:34

» Texfilms - Un nuovo canale streaming live
Da Ripley Dom 20 Ago 2017 - 20:14

» Nuove textures HRSC per Marte
Da wolf Ven 18 Ago 2017 - 12:02

» Domanda ridicola sui piani orbitali Terra-Luna
Da Ripley Mar 8 Ago 2017 - 7:29

» Space Shuttle Ultra - il vero Shuttle a casa vostra
Da wolf Gio 3 Ago 2017 - 21:17

» sound e carburante limitato
Da DDD Mer 2 Ago 2017 - 11:11

» Cambio indirizzo mail
Da Ripley Mar 1 Ago 2017 - 16:28

» [Risolto] Problema download XR Fleet
Da DDD Dom 23 Lug 2017 - 9:39

» [Risolto] Problema avviamento Orbiter
Da Ripley Sab 22 Lug 2017 - 21:12

» Buonasera, mi presento
Da Ripley Sab 22 Lug 2017 - 14:40

» Nuove navi in sviluppo per la flotta XR: XR0, XR3, XR4
Da wolf Ven 7 Lug 2017 - 12:24

» Traduzione ITA manuale operativo di volo flotta XR
Da Ripley Ven 7 Lug 2017 - 11:44

Argomenti simili
Contatore Visite

Condividere | 
 

 Rientro con Eridanus

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
wolf
Astronauta
Astronauta


Numero di messaggi : 184
Età : 49
Località : Milano
Data d'iscrizione : 04.10.10

MessaggioTitolo: Rientro con Eridanus   Mar 8 Gen 2013 - 11:31

Forse mi è sfuggito ma non mi pare di averlo letto nella documentazione: come si inserisce l'autoguida per il rientro di Eridanus (se ce n'è una) dopo il deorbit burn?

Ho provato ad usare AutoFCS ma non funziona: Eridanus arriva sulla base di atterraggio un "pelino" alto e veloce (tipo 30Km a Mach 5...)



Grazie
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Fausto
Admin
Admin
avatar

Numero di messaggi : 7089
Età : 34
Località : Arcore (Milano)
Data d'iscrizione : 27.06.09

MessaggioTitolo: Re: Rientro con Eridanus   Mar 8 Gen 2013 - 13:07

Mi stupisce invece che tu riesca a far funzionare Eridanus con AutoFCS Woot come fai? Attualmente non c'é un rientro automatico per Eridanus al limite esistono delle linee guida per farlo manualmente..

_________________________________________________

Dategli una grande sfida, una che sembra impossibile. Dategli il desiderio di vincerla. Unite le due cose, e l'essere umano è capace di tutto

Jim Lovell
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
wolf
Astronauta
Astronauta


Numero di messaggi : 184
Età : 49
Località : Milano
Data d'iscrizione : 04.10.10

MessaggioTitolo: Re: Rientro con Eridanus   Mar 8 Gen 2013 - 14:55

Fausto ha scritto:
Mi stupisce invece che tu riesca a far funzionare Eridanus con AutoFCS Woot come fai? Attualmente non c'é un rientro automatico per Eridanus al limite esistono delle linee guida per farlo manualmente..

Non faccio altro che attivare AutoFCS come se stessi usando Shuttle Fleet o qualsiasi altra nave. Con alcune (come ad esempio XR2) funziona bene, con Eridanus come ho detto purtroppo no, nel senso che AutoFCS tenta di effettuare il rientro (con tanto di S turns) ma non riesce a mantenere Eridanus su un profilo accettabile; si arriva decisamente troppo alti e veloci, overshoottando la base. Suppongo che dipenda dalle caratteristiche aerodinamiche del tuo gioiello che differiscono da quelle sulle quali è basato AutoFCS (cioè Shuttle Fleet). Forse la flotta XR in questo senso è più compatibile e l autopilota riesce ad effettuare il rientro con queste navi....
domanda: quando effettui il rientro su Orbiter Live missions lo fai a mano, cioè senza nessun autoguida, e in diretta?... Se è così COMPLIMENTI Thumb Up 2
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
apollo 18
Autore Tutorial
Autore Tutorial
avatar

Numero di messaggi : 439
Età : 19
Località : Torino Italia
Data d'iscrizione : 22.10.11

MessaggioTitolo: Re: Rientro con Eridanus   Gio 10 Gen 2013 - 14:18

Ciao wolf, anch'io avevo provato a installare AutoFCS funzionante su Orbiter 2010 e testarla sull'Eridanus e non mi funzionava. Lo Spazioplano arrivava perfettamente allineato sulla pista selezionata e poi mi andava in stallo all'ultimo minuto. Ho tentato di farlo atterrare manualmente ma ogni volta era troppo basso.
così mi sono rassegnato e ho imparato ad effettuare il rientro e atterraggio manualmente con il solo strumento di ausilio MapMFD.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
wolf
Astronauta
Astronauta


Numero di messaggi : 184
Età : 49
Località : Milano
Data d'iscrizione : 04.10.10

MessaggioTitolo: Re: Rientro con Eridanus   Ven 11 Gen 2013 - 18:55

apollo 18 ha scritto:
così mi sono rassegnato e ho imparato ad effettuare il rientro e atterraggio manualmente con il solo strumento di ausilio MapMFD.

se posso darti un suggerimento ci sono diversi MFD disponibili che permettono di verificare e controllare il tuo rientro in termini di energia, profilo laterale e verticale; di certo MapMFD non ha questo scopo e non ti fornisce dati utili per il rientro (se non per la heading bug che ti compare sull'heading display del tuo HUD se selezioni una base di rientro nell MFD)



Ognuno do noi ti potrà indicare il suo o suoi MFD preferiti: io personalmente ti posso suggerire GPCMFD (fondamentalmente una replica semplificata di ciò che usavano i piloti dello Shuttle), AerobrakeMFD e Glideslope2 MFD.

Provali, scegli quello che più t'ispira e vedrai che ti aiuterà non poco a gestire la tua "discesa"
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: Rientro con Eridanus   

Tornare in alto Andare in basso
 
Rientro con Eridanus
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Spazio Plano Eridanus
» quarta copia formulario non ricevuta
» Possibile virus nei pacchetti Antares ed Eridanus
» Navette e comunicazioni nel rientro

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Forum Orbiter Italia :: Orbiter Space Flight Simulator :: Assistenza e Domande in Generale-
Andare verso: