CLICCA QUI PER SCARICARE ORBITER 2016
 
IndiceIndice  FAQFAQ  LinkLink  CercaCerca  RegistratiRegistrati  Accedi  
Accedi
Nome utente:
Password:
Connessione automatica: 
:: Ho dimenticato la password
FOI è sui social
Parole chiave
AMSO Missione Basesync OrbiterSound autofcs Poderosa DGIV Universal Orbiter Shuttle Base recognition Aerobrake Rientro 2016 manuale addon Flotta d3d9 apollo lander TransX Module jarvis Antares Nassp
Siti amici
AstronautiNEWS

ForumAstronautico

Orbiter Forum

Tuttovola
Ultimi argomenti
» Press kit delle missioni simulate
Da Ripley Dom 15 Lug 2018 - 20:22

» Costruiranno uno spazioporto per suborbitali a Taranto?
Da Ripley Sab 7 Lug 2018 - 19:38

» Orbiter 2016 Android 8
Da Ripley Sab 7 Lug 2018 - 18:55

» Utenti Attivi
Da Ripley Mar 3 Lug 2018 - 11:08

» ModuleMessagingExt v2
Da Ripley Lun 25 Giu 2018 - 10:36

» D3D9 - il client grafico di Jarmonik
Da Ripley Mer 20 Giu 2018 - 20:13

» Risorse per l'ambiente di sviluppo Visual Studio 2017 (in Win10)
Da Ripley Gio 10 Mag 2018 - 16:03

» [WIP] Missione San Marco 1
Da Dany Gio 26 Apr 2018 - 0:10

» Conversione carichi DGIV- UCGO
Da Franz Sab 21 Apr 2018 - 19:55

» Domanda punti di Lagrange
Da Ripley Gio 19 Apr 2018 - 7:56

» Addon russi di igel e Thorton incompatibili con Orbiter2016?
Da Ripley Mer 18 Apr 2018 - 14:34

» X-Plane 11
Da masdeca Mer 18 Apr 2018 - 11:57

» "Starlab" space station
Da Franz Lun 16 Apr 2018 - 21:53

» Come si mette nasa tv?
Da Francy03 Sab 14 Apr 2018 - 18:16

» Vista interna Delta Glider
Da Franz Ven 13 Apr 2018 - 18:07

» Nuova versione di TransX (Enjo)
Da Ripley Lun 9 Apr 2018 - 15:48

» BaseSync MFD
Da Ripley Dom 8 Apr 2018 - 20:08

» BurnTimeCalc MFD
Da Ripley Ven 6 Apr 2018 - 1:20

» Launch MFD
Da Ripley Ven 6 Apr 2018 - 0:51

» Glideslope 2 MFD
Da Ripley Gio 5 Apr 2018 - 8:53

» Rilasciato XRSound, il nuovo sistema audio
Da Ripley Lun 12 Mar 2018 - 12:42

» Sviluppo di una base italiana - Sede ASVI
Da Franz Gio 1 Mar 2018 - 10:47

» Dalla Terra alla Luna - Serie TV
Da m.a.s Dom 25 Feb 2018 - 22:21

» Problema con D3D9Client Beta 25.4
Da Pietrogramma Dom 25 Feb 2018 - 16:28

» Intervista (finta) a Samantha Cristoforetti
Da Pete Conrad Sab 24 Feb 2018 - 18:25

Argomenti simili
Contatore Visite

Condividi | 
 

 Foto Shuttle External Tank dopo MECO

Andare in basso 
AutoreMessaggio
wolf
Astronauta
Astronauta


Numero di messaggi : 184
Età : 50
Località : Milano
Data d'iscrizione : 04.10.10

MessaggioTitolo: Foto Shuttle External Tank dopo MECO   Lun 29 Ott 2012 - 18:46

Ho una domanda da sottoporvi riguardo a una procedura specifica effettuata dalle missioni Shuttle ( a partire da STS-114 in poi): dopo lo spegnimento dei motori principali (MECO) e la separazione dal serbatoio esterno veniva effettuata una manovra di trslazione e rollio per orientare lo Shuttle in modo tale da visionare il sebatoio dalle finestre superiori della cabina di pilotaggio e consentire all equipaggio di effettuare riprese fotografiche del serbatoio stesso. So che tale manovra veniva chiamata dal controllo missione "Plus X and Pitch" il che mi fa supporre che ad un impulso RCS in direzione del muso dello Shuttle (cioè in avanti) seguiva poi un altro impulso rotatorio di variazione di Pitch fino suppongo a orientare il dorso della navetta (e quindi le finestre) in direzione del serbatoio esterno (una sorta di mezzo RPM se ho capito bene).
Qualcuno sa dirmi come ESATTAMENTE veniva effettuata la manovra, cioé con quale assetto di partenza, in quale sequenza (prima la traslazione e poi la rotazione?) e con quale assetto finale rispetto all'orizzonte e/o al serbatoio?
Vorrei riprodurre la manovra usando Shuttle Fleet e ATT o UNIVPTG MFD ma non so quali sono i corretti parametri da inserire...

Grazie in anticipo

PS so che l argomento può apparire roba da certosini... sorry Blush
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Pete Conrad
Add-on Developer
Add-on Developer
avatar

Numero di messaggi : 4621
Età : 55
Località : Trieste
Data d'iscrizione : 05.01.10

MessaggioTitolo: Re: Foto Shuttle External Tank dopo MECO   Lun 29 Ott 2012 - 19:56

Considera la posizione iniziale dopo il distacco del serbatoio, ovverosia lo Shuttle sopra e il serbatoio sotto. Per poterlo fotografare-filmare l'unico sistema è come hai giustamente supposto, fare un mezzo giro e mettersi con le finestre di docking in direzione del serbatoio. Quella sarà la posizione finale, cioè a partire dalla terra prima il serbatoio e poi lo Shuttle in volo rovesciato a coda in avanti (lo Shuttle volava nello spazio sempre a coda in avanti per preservare lo scudo termico, in particolare la protezione del naso che era quella soggetta al maggior riscaldamento).
Se poi fosse effettuata prima la traslazione o prima la rotazione non saprei dirtelo, ma credo che sia indifferente. Posso supporre che fosse effettuata prima la traslazione perché è definita come "Plus X and Pitch" e non viceversa (pitch and plus X). Unico accorgimento che credo tu immagini già da solo è non effettuare le due manovre in contemporanea.
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
apollo 18
Autore Tutorial
Autore Tutorial
avatar

Numero di messaggi : 439
Età : 19
Località : Torino Italia
Data d'iscrizione : 22.10.11

MessaggioTitolo: Re: Foto Shuttle External Tank dopo MECO   Lun 29 Ott 2012 - 20:22

Nel Press Kit della missione STS-114 ho trovato questa immagine:



Credo che gli astronauti si servissero delle fotocamere posizionate al dì sotto dello Shuttle, unito alla manovra plus x Pitch maneuvre. Questo se la mia interpretazione è corretta...
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Fausto
Admin
Admin
avatar

Numero di messaggi : 7088
Età : 35
Località : Arcore (Milano)
Data d'iscrizione : 27.06.09

MessaggioTitolo: Re: Foto Shuttle External Tank dopo MECO   Lun 29 Ott 2012 - 20:50

Questa discussione mi è venuta utile per aumentare il realismo della missione simulata in corso.. ora Eridanus procede di coda nella giusta attitudine! Thumb Up 2

_________________________________________________

Dategli una grande sfida, una che sembra impossibile. Dategli il desiderio di vincerla. Unite le due cose, e l'essere umano è capace di tutto

Jim Lovell
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
wolf
Astronauta
Astronauta


Numero di messaggi : 184
Età : 50
Località : Milano
Data d'iscrizione : 04.10.10

MessaggioTitolo: Re: Foto Shuttle External Tank dopo MECO   Lun 29 Ott 2012 - 21:48

Ok, prima di tutto grazie a tutti per essere intervenuti tempestivamente sull'argomento. Vorrei aggiungere alcune considerazioni sul problema specifico e poi, anche se andrò un po' fuori tema, altre di tipo generale sugli assetti durante la missione (come accennato da Vittorio)

ET PHOTO
@apollo18: l'immagine che hai postato (che compare a pag.44 del STS-114 presskit) mostra tutti i dispositivi usati per riprendere il serbatoio. A pag.47/48 del presskit viene spiegato l'impiego di tali videocamere, comprese quelle usate dall equipaggio dopo la manovra di Pitch per ruotare lo shuttle e catturare immagini dal cockpit. Le videocamere posizionate sul ventre dell shuttle forniscono altre immagini, in aggiunta. Si accenna alla manovra ma senza spiegare i dettagli purtroppo.

@Vittorio: penso anch'io che in sequenza venga effettuata prima la traslazione in avanti e poi il rollio di circa 180°. Sarebbe interessante sapere i dettagli della manovra (ad esempio se si considera che dopo la separazione iol muso dello shuttle non è parallelo all'orizzonte ma leggermente "cabrato", il che comporterebbe che la manovra di traslazione +X lungo l'asse longitudinale allontanerebbe ulteriormente la navetta dal serbatoio (il vettore +X avrebbe una componente verticale dato l'assetto cabrato) il che mi sembra poco utile allo scopo. Quindi potrebbe essere plausibile che dopo la separazione lo shuttle venisse prima portato in linea con l'orizzonte (in assetto +ZLV +XVV) e solo dopo venissero accesi gli RCS per la manovra +X.. cercherò di reperire informazioni in rete...

@Fausto: a proposito delle missioni live: ragazzi siete grandiosi!! i vs addon sono eccezionali e le missioni davvero realistiche Thumb Up ;conto di cimentarmi in futuro nell'uso dei vostri razzi e navette!

Considerazioni generali su missioni Shuttle:
vittorio hai ragione quando dici che lo shuttle per la maggior parte del tempo in orbita vola "a testa in giù" e con la coda nelle direzione di marcia (-ZLV -XVV) ma purtroppo questo non basta a simulare tutte le fasi della missione. Ci sono assetti diversi ad esempio per l'allineamento degli IMU, per l'apertura dei portelloni cargo e della antenna ad alto guadagno, per le operazioni con RMS e payload, rilascio satelliti, ecc. Qualcuno della comunità si era proposto di pubblicare un manuale, basato sui dati reali NASA (Flight Data Files) con tutte le procedure e relativi assetti delle varie fasi di una missione e io avrei dovuto dargli una mano nella stesura di checklist specifiche, ma pare che alcuni assetti non siano riproducibili con gli attuali MFD a disposizione (ATT e UNIVPTG) quindi il progetto si è arenato.

Chi è interessato può leggere questo thread dal forum Orbiter

http://orbiter-forum.com/showthread.php?t=29107

Personalmente sto comunque provando a buttar giù una Checklist di supporto a chi usa Shuttle Fleet e simula missioni STS. Se qualcuno di voi fosse interessato e volesse contribuire allo sviluppo di un documento simile mi farebbe certamente piacere Forza

Ancora complimenti agli sviluppatori di ASVI e a presto!
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Pete Conrad
Add-on Developer
Add-on Developer
avatar

Numero di messaggi : 4621
Età : 55
Località : Trieste
Data d'iscrizione : 05.01.10

MessaggioTitolo: Re: Foto Shuttle External Tank dopo MECO   Lun 29 Ott 2012 - 22:06

Sai, il fatto che lo Shuttle ad assetto cabrato si alzasse ulteriormente dando +X non è che in fondo fosse una cosa tanto malvagia, in quanto ti permetteva di distanziarti ulteriormente dal E.T.; così facendo le foto erano sì forse meno definite, ma sicuramente più panoramiche. Ciò che interessava era sapere se lo scudo termico era danneggiato (ed infatti il controllo era comunque effettuato con il braccio aggiuntivo OBSS dotato di telecamere), se l'E.T. avesse perso o no della schiuma era un particolare relativamente secondario in quanto comunque lui si distruggeva, mentre il fatto che della schiuma si fosse staccata non era indice sicuro di danno allo scudo termico. Se si fosse visualizzato un distacco di schiuma si sarebbero fatti controlli più approfonditi nella zona dello scudo termico posta a valle della zona da dove si era visualizzato il distacco, se non c'era nessun distacco allora si sarebbe proceduto con un controllo di routine.
Non vorrei dire scemenze mi sembra che in STS 132 o133 fu, proprio per un presunto distacco di schiuma, effettuato un secondo controllo con il OBSS prima del rientro a terra dopo del distacco dalla ISS,
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
wolf
Astronauta
Astronauta


Numero di messaggi : 184
Età : 50
Località : Milano
Data d'iscrizione : 04.10.10

MessaggioTitolo: Re: Foto Shuttle External Tank dopo MECO   Lun 29 Ott 2012 - 22:44

Potrebbe essere come dici tu anche se la documentazione ufficiale di STS-114 fa pensare il contrario; in quel caso infatti Discovery ha anticipato la manovra +X and Pitch proprio per trovarsi in posizine di ripresa il più vicino possibile al serbatoio.

STS-114 PRESSKIT - pag. 48

"To photograph the tank, the Orbiter will be pitched over shortly after the tank has separated to optimize its view from the overhead cabin windows. This maneuver will be done a few minutes earlier during STS-114 than on previous flights. The earlier maneuver will allow the crew to photograph the tank while it is closer, improving the resolution of the imagery".
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Pete Conrad
Add-on Developer
Add-on Developer
avatar

Numero di messaggi : 4621
Età : 55
Località : Trieste
Data d'iscrizione : 05.01.10

MessaggioTitolo: Re: Foto Shuttle External Tank dopo MECO   Lun 29 Ott 2012 - 22:48

Ok, mi arrendo, ho sbagliato! happy face
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
wolf
Astronauta
Astronauta


Numero di messaggi : 184
Età : 50
Località : Milano
Data d'iscrizione : 04.10.10

MessaggioTitolo: Re: Foto Shuttle External Tank dopo MECO   Mar 30 Ott 2012 - 16:42

Vittorio non è detto che tu sia in errore.... cercherò di reperire informazioni in merito e vi aggiornerò Wink
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: Foto Shuttle External Tank dopo MECO   

Torna in alto Andare in basso
 
Foto Shuttle External Tank dopo MECO
Torna in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» sn tornata in mezzo a voi!!!!Alle ragazze che sn dimagrite di tanti kg
» Dopo le dimissioni del presidente del consiglio....
» Sondaggino:cosa pensate di studiare dopo la triennale in lettere??
» Votiamo la Foto per la Vulvodinia su EURORDIS - European Rare Diseases Organisation • VULVODINIA.INFO
» Dopo quanto tempo si può chiedere il passaggio di cattedra su posto comune?

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Forum Orbiter Italia :: Orbiter Space Flight Simulator :: Assistenza e Domande in Generale-
Vai verso: