CLICCA QUI PER SCARICARE ORBITER 2016
 
IndiceIndice  FAQFAQ  LinkLink  CercaCerca  RegistratiRegistrati  Accedi  
Accedi
Nome utente:
Password:
Connessione automatica: 
:: Ho dimenticato la password
FOI è sui social
Parole chiave
Aerobrakemfd XRSound Mercurio Shuttle aurora lander Antares jarvis tutorial Basesync launchpad Quasar azimuth OrbiterSound Rientro Eridanus d3d9 Nassp DGIV AMSO luna apollo TransX launch autofcs Skin
Siti amici
AstronautiNEWS

ForumAstronautico

Orbiter Forum

Tuttovola
Ultimi argomenti
» Rinascita FOI
Da Andrew Oggi alle 7:50

» Supporto HOTAS
Da Francy03 Sab 15 Dic 2018 - 16:55

» Sviluppo Lander Omega
Da Andrew Ven 14 Dic 2018 - 3:40

» [WIP] Missione San Marco 1
Da Francy03 Gio 13 Dic 2018 - 14:54

» Tutorial creazione mesh
Da Franz Mer 12 Dic 2018 - 21:42

» MADE IN ITALY-Storia d' Italia nello Spazio
Da Franz Ven 7 Dic 2018 - 19:59

» Dalla Terra alla Luna - Serie TV
Da Dany Ven 30 Nov 2018 - 19:47

» Buonasera
Da Ripley Ven 30 Nov 2018 - 13:04

» Problema equipaggi UMMU
Da Ripley Ven 16 Nov 2018 - 19:36

» Utenti Attivi
Da Franz Lun 12 Nov 2018 - 21:25

» Le texture HiRes di Orbiter2016
Da Ripley Gio 1 Nov 2018 - 22:04

» D3D9 - il client grafico di Jarmonik
Da Ripley Mer 24 Ott 2018 - 19:40

» [Risolto] Apertura scenari impossibile
Da gigigeni Lun 22 Ott 2018 - 7:35

» SoundBridge
Da Ripley Mer 12 Set 2018 - 20:36

» Nuova versione BETA di Orbiter
Da Ripley Mer 12 Set 2018 - 11:53

» Un timer LUA per i lanci
Da Ripley Mer 5 Set 2018 - 22:50

» Alle otto della sera: dalla Terra alla Luna
Da Ripley Lun 3 Set 2018 - 11:32

» Video Tutorial Missione Apollo 8
Da Tiger14 Mer 8 Ago 2018 - 13:19

» Scoperta acqua liquida (sotterranea) su Marte
Da Ripley Mer 25 Lug 2018 - 17:17

» Press kit delle missioni simulate
Da Ripley Dom 15 Lug 2018 - 20:22

» Costruiranno uno spazioporto per suborbitali a Taranto?
Da Ripley Sab 7 Lug 2018 - 19:38

» Orbiter 2016 Android 8
Da Ripley Sab 7 Lug 2018 - 18:55

» ModuleMessagingExt v2
Da Ripley Lun 25 Giu 2018 - 10:36

» Risorse per l'ambiente di sviluppo Visual Studio 2017 (in Win10)
Da Ripley Gio 10 Mag 2018 - 16:03

» Conversione carichi DGIV- UCGO
Da Franz Sab 21 Apr 2018 - 19:55

Argomenti simili
Contatore Visite

Condividi | 
 

 Domande relative allo sviluppo di un addon

Andare in basso 
Vai alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4, 5
AutoreMessaggio
Matt44
Add-on Developer
Add-on Developer
avatar

Numero di messaggi : 1217
Età : 40
Località : Bergamo
Data d'iscrizione : 13.04.11

MessaggioTitolo: Re: Domande relative allo sviluppo di un addon   Lun 5 Nov 2012 - 10:25

Quando carico del propellente si, in teoria qui non ci dovrebbe essere, però se non lo si mette dentro spacecraft il satellite non si muove Blink
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo http://asvo.jimdo.com/
Pete Conrad
Add-on Developer
Add-on Developer
avatar

Numero di messaggi : 4621
Età : 55
Località : Trieste
Data d'iscrizione : 05.01.10

MessaggioTitolo: Re: Domande relative allo sviluppo di un addon   Lun 5 Nov 2012 - 10:48

Con Spacecraft i giroscopi non sono simulabili se non attraverso qualche trucchetto. Devi innanzi tutto calcolare quanto sarà la vita operativa del tuo satellite o comunque per quanto tempo prevedi che i pannelli solari funzioneranno. Poi devi calcolarti un consumo medio del carburante per le manovre, e di conseguenza sapendo la vita operativa media del satellite riesci a calcolarti anche quanto carburante imbarcare. Infine NON devi specificare i getti dei motori RCS e ne devi eliminare l'eventuale sonoro, oppure sostituirlo con un ronzio tipico dei motori elettrici.
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Magelix
Specialista
Specialista
avatar

Numero di messaggi : 538
Età : 24
Località : bergamo
Data d'iscrizione : 12.11.09

MessaggioTitolo: Re: Domande relative allo sviluppo di un addon   Lun 5 Nov 2012 - 13:19

Io per fare i giroscopi nel satellite ho in effetti messo del carburante, ma come si è detto non ho specificato i getti dei motori e ho anche eliminato il sonoro! Bisogna tener conto anche di questo nella stima del peso?
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Matt44
Add-on Developer
Add-on Developer
avatar

Numero di messaggi : 1217
Età : 40
Località : Bergamo
Data d'iscrizione : 13.04.11

MessaggioTitolo: Re: Domande relative allo sviluppo di un addon   Lun 5 Nov 2012 - 13:42

Io ho ipotizzato quel peso, se vuoi fare qualche conto regolati in maniere che il peso sia quello Very Happy se il peso varia di poco l'auto guida non varia molto, con una grossa variazione di peso il cambio si sente Very Happy

Ah si, già che ci siamo, in che orbita lo vuoi e quanto in alto?
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo http://asvo.jimdo.com/
Magelix
Specialista
Specialista
avatar

Numero di messaggi : 538
Età : 24
Località : bergamo
Data d'iscrizione : 12.11.09

MessaggioTitolo: Re: Domande relative allo sviluppo di un addon   Lun 5 Nov 2012 - 13:50

Rispetto a quello che ti avevo detto via messaggio, ci ho ripensato e direi che un orbita geostazionaria di 780km possa andare, per limitare il ritardo della trasmissione verso la terra. Può andare per il peregrin?! non mi ricordo Big Grin
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Matt44
Add-on Developer
Add-on Developer
avatar

Numero di messaggi : 1217
Età : 40
Località : Bergamo
Data d'iscrizione : 13.04.11

MessaggioTitolo: Re: Domande relative allo sviluppo di un addon   Lun 5 Nov 2012 - 13:51

Per 780km si, la geostazionaria è a 36000...
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo http://asvo.jimdo.com/
Pete Conrad
Add-on Developer
Add-on Developer
avatar

Numero di messaggi : 4621
Età : 55
Località : Trieste
Data d'iscrizione : 05.01.10

MessaggioTitolo: Re: Domande relative allo sviluppo di un addon   Lun 5 Nov 2012 - 13:54

Magelix ha scritto:
Io per fare i giroscopi nel satellite ho in effetti messo del carburante, ma come si è detto non ho specificato i getti dei motori e ho anche eliminato il sonoro! Bisogna tener conto anche di questo nella stima del peso?
No, il carburante non deve incidere sul peso, ma invece però devi tenere conto del peso dei giroscopi. Cerca qui sul forum, avevo fatto un calcolo di massima di quanto può pesare un giroscopio e quanto può incidere nei movimenti. Se ritrovo quel post edito questo e ti linko la spiegazione.
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Magelix
Specialista
Specialista
avatar

Numero di messaggi : 538
Età : 24
Località : bergamo
Data d'iscrizione : 12.11.09

MessaggioTitolo: Re: Domande relative allo sviluppo di un addon   Lun 5 Nov 2012 - 13:54

Sorry confusione Blush Allora 780km va bene.

Grazie Vittorio, vedrò di cercarla anch'io Winkie
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Pete Conrad
Add-on Developer
Add-on Developer
avatar

Numero di messaggi : 4621
Età : 55
Località : Trieste
Data d'iscrizione : 05.01.10

MessaggioTitolo: Re: Domande relative allo sviluppo di un addon   Lun 5 Nov 2012 - 14:19

Allora, ho trovato la discussione grazie a San Google (anche perché il sistema di Cerca del Forum non aiuta gran ché). Dato che non posso linkarti direttamente il post (non c'è attualmente con questa versione del forum un collegamento diretto) riporto qui ciò che avevo scritto.

Pete Conrad ha scritto:
ndudi ha scritto:
...
E' realistico dotare il malerba di giroscopi alimentati elettricamente come l'Hubble?(pesa anche lui intorno alle 20t se non ricordo male) Potrei risparmiare qualcosina in peso e risolvere i problemi di mantenimento di assetto.Come dovrei impostare i valori isp e attitude trust in questo caso?
Per essere realistico lo è (qualsiasi oggetto spaziale può essere dotato di giroscopi per mantenere l'assetto), ma un giroscopio pesa, e non poco! Oddio, dopo tutto dipende dalla massa del tuo oggetto, calcola che devi avere per la stabilizzazione almeno 3 giroscopi (meglio 6 come Hubble) e che ognuno deve pesare all'incirca lo 0,2% della massa da stabilizzare. Ad esempio se devi stabilizzare 100 kg devi avere almeno 3 giroscopi da 200 g ciascuno, quindi ogni 100 kg devi avere un "peso morto" variabile tra i 0,6 e i 1,2 kg.

Quanto pesa il vostro satellite? Circa 600 kg? Quindi dovete aggiungere un peso in più variabile tra i 3.6 e i 7.2 kg a seconda se montate 3 o 6 giroscopi. Ne potete montare anche meno di 6, ma non meno di 3 che è il minimo indispensabile per poter eseguire correttamente i movimenti di puntamento.
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Matt44
Add-on Developer
Add-on Developer
avatar

Numero di messaggi : 1217
Età : 40
Località : Bergamo
Data d'iscrizione : 13.04.11

MessaggioTitolo: Re: Domande relative allo sviluppo di un addon   Lun 5 Nov 2012 - 14:24

Però a livello di simulazione, bisogna imbarcare anche il carburante, si deve quindi fare un ipotetico calcolo di consumi e vedere quando carburante imbarcare per simulare il degradarsi del satellite...?
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo http://asvo.jimdo.com/
Ripley
Admin
Admin
avatar

Numero di messaggi : 4558
Età : 55
Località : Roma
Data d'iscrizione : 12.07.10

MessaggioTitolo: Re: Domande relative allo sviluppo di un addon   Lun 5 Nov 2012 - 14:41

Pete Conrad ha scritto:
...Dato che non posso linkarti direttamente il post (non c'è attualmente con questa versione del forum un collegamento diretto)....
Si può fare...solo che è un po contorto:

http://orbiteritalia.forumotion.com/t379p195-cosa-vorreste-cambiare-del-forum#31261

_________________________________________________
La mia pagina su Orbiter | Guida a Orbiter | Traduzioni e download | I miei add-on su OH | Video su Vimeo
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo http://www.tuttovola.org
Pete Conrad
Add-on Developer
Add-on Developer
avatar

Numero di messaggi : 4621
Età : 55
Località : Trieste
Data d'iscrizione : 05.01.10

MessaggioTitolo: Re: Domande relative allo sviluppo di un addon   Lun 5 Nov 2012 - 15:22

Matt44 ha scritto:
Però a livello di simulazione, bisogna imbarcare anche il carburante, si deve quindi fare un ipotetico calcolo di consumi e vedere quando carburante imbarcare per simulare il degradarsi del satellite...?
Sì, adesso non ricordo come in Spacecraft imposti il consumo dei motori RCS, ma lo puoi fare in questo modo: devi impostare un impulso specifico altissimo (o qualcosa di simile, Andrew o Fausto è giusto ciò che ho scritto?) in modo tale che ti basti una ultra minima quantità di carburante per eseguire una manovra. Puoi metterti ad esempio in prograde e lanciare (con i pulsanti di Orbiter) di spostarti in retrograde. Quindi vedi quanto hai consumato. Devi ipotizzare quante volte all'anno farai questa che è l'operazione più dispendiosa dal punto di vista consumi (365? 730? Di più?) e di conseguenza riesci a farti un calcolo di massima di quanto carburante devi imbarcare. Ovviamente essendo l'impulso specifico del carburante estremamente alto te ne basterà molto molto poco per coprire ad esempio i 10-15 anni di vita che mediamente ha un satellite. Ciò farà sì che anche da un punto di vista pesi il carburante imbarcato sia al massimo 10-20 kg (sarebbe anche il normale degrado di peso di un satellite esposto ai micrometeoriti e al vuoto dello spazio).
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Magelix
Specialista
Specialista
avatar

Numero di messaggi : 538
Età : 24
Località : bergamo
Data d'iscrizione : 12.11.09

MessaggioTitolo: Re: Domande relative allo sviluppo di un addon   Lun 5 Nov 2012 - 20:12

Vittorio io ho provato a fare quello che hai detto tu, da quello che ho capito e sempre che sia giusto quello che ho fatto, mi escono questi risultati:

ISP=3140
CARBURANTE IMBARCATO=100
CONSUMO DA PROGRADE A RETROGRADE=0.02
NUMERO DI MANOVRA DA ESEGUIRE ALL'ANNO (IPOTIZZATO)=750
CONSUMO ALL'ANNO=750*0.02=15
NUMERO DI ANNI STIMATI=6.6

Ripeto io da quello che ho capito ho fatto questo, ditemi voi se ho sbagliato qualcosa! Anche perchè se è giusto 6.6 anni sono (credo) un po pochini per un satellite di telecomunicazioni e quindi direi:

-O si aggiunge più carburante
-O si diminuiscono il numero di volte da eseguire all'anno
-O si aumenta l'ISP ma credo che così vada già bene

happy face

EDIT.

Riguardando quello che ha detto Vittorio, dicendo che per un satellite 10\20 kg sono l'ideale...o forse ho capito male io? se con 100kg che ho messo mi escono 6 anni devo aumentare l'ISP allora? Scusate se faccio tante domande ma è la prima volta che mi trovo davanti un problema del genere Blush

Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Pete Conrad
Add-on Developer
Add-on Developer
avatar

Numero di messaggi : 4621
Età : 55
Località : Trieste
Data d'iscrizione : 05.01.10

MessaggioTitolo: Re: Domande relative allo sviluppo di un addon   Lun 5 Nov 2012 - 20:31

Te lo confermeranno Andrew o Fausto, ma sì, è corretto aumentare l'ISP. Se non dico cavolate più un propellente è efficace e maggiore è il suo ISP e meno quindi ne serve per compiere una manovra.
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Fausto
Admin
Admin
avatar

Numero di messaggi : 7088
Età : 35
Località : Arcore (Milano)
Data d'iscrizione : 27.06.09

MessaggioTitolo: Re: Domande relative allo sviluppo di un addon   Lun 5 Nov 2012 - 20:43

Si confermo, aumenta l'isp e mantieni costante il peso del propellente, che dovrebbe simulare il peso dei giroscopi che se non sbaglio proprio una volta Vittorio aveva indicato come ideale 1/250 del peso totale del mezzo (sempre che non mi stia sbagliando, mi pare che avesse fato un rapporto con quelli presenti sulla ISS..)

_________________________________________________

Dategli una grande sfida, una che sembra impossibile. Dategli il desiderio di vincerla. Unite le due cose, e l'essere umano è capace di tutto

Jim Lovell
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Magelix
Specialista
Specialista
avatar

Numero di messaggi : 538
Età : 24
Località : bergamo
Data d'iscrizione : 12.11.09

MessaggioTitolo: Re: Domande relative allo sviluppo di un addon   Lun 5 Nov 2012 - 21:07

Perfetto, aumenterò l'ISP e farò dei calcoli fino a quando il risulato non mi garba Very Happy Grazie Smile
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Magelix
Specialista
Specialista
avatar

Numero di messaggi : 538
Età : 24
Località : bergamo
Data d'iscrizione : 12.11.09

MessaggioTitolo: Re: Domande relative allo sviluppo di un addon   Mar 6 Nov 2012 - 16:11

Ho fatto altre prove e il risultato migliore che ho ottenuto è questo:

ISP=6000
CARBURANTE IMBARCATO=100
CONSUMO DA PROGRADE A RETROGRADE=0.01
NUMERO DI MANOVRE DA ESEGUIRE ALL'ANNO=700
CONSUMO ALL'ANNO=7
NUMERO ANNI STIMATI=14.2

quindi per 14 anni il satellite dovrebbe riuscire a mantenere l'assetto giusto Very Happy Matt cambia il valore isp nei file che ti ho dato Smile
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Magelix
Specialista
Specialista
avatar

Numero di messaggi : 538
Età : 24
Località : bergamo
Data d'iscrizione : 12.11.09

MessaggioTitolo: Re: Domande relative allo sviluppo di un addon   Dom 11 Nov 2012 - 9:50

Ultimato anche il logo del satellite. L'avrete notato sicuramente ma lo posto comunque per farlo vedere meglio Very Happy



A presto!

Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Magelix
Specialista
Specialista
avatar

Numero di messaggi : 538
Età : 24
Località : bergamo
Data d'iscrizione : 12.11.09

MessaggioTitolo: Re: Domande relative allo sviluppo di un addon   Mer 5 Dic 2012 - 22:50

Ciao ragazzi, finalmente il Cursa è in orbita Very Happy

Volevo ringraziare tutti quanti per l'aiuto che mi avete dato nello sviluppo del satellite. Senza di voi non sarei andato tanto lontano Cool_02 Ringrazio inoltre Matt che mi ha assunto nella sua agenzia spaziale ( prometto di fare belle cose non ti preoccupare Sleepy roll laugh ) E un complimenti a Fausto e Vittorio per la diretta!!

Detto questo un saluto e a presto con un altro add-on Thumb Up 2
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: Domande relative allo sviluppo di un addon   

Torna in alto Andare in basso
 
Domande relative allo sviluppo di un addon
Torna in alto 
Pagina 5 di 5Vai alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4, 5
 Argomenti simili
-
» STORIA MEDIEVALE (R.LICINIO)
» DISTURBI DELL'APPRENDIMENTO
» FILOLOGIA ITALIANA CON D. CANFORA (TRIENNALE)
» letteratura teatrale italiana
» storia contemporanea

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Forum Orbiter Italia :: Orbiter Space Flight Simulator :: Sviluppo Add-on :: Spacecraft 3/Multistage 2-
Vai verso: