CLICCA QUI PER SCARICARE ORBITER 2016
 
IndiceIndice  FAQFAQ  LinkLink  CercaCerca  RegistratiRegistrati  Accedi  
Accedi
Nome utente:
Password:
Connessione automatica: 
:: Ho dimenticato la password
FOI è sui social
Parole chiave
Mercurio jarvis Rientro Nassp launchpad TransX luna XRSound Shuttle azimuth d3d9 multiplayer allunaggio Antares IMFD AMSO apollo autofcs OrbiterSound DGIV Aerobrakemfd Skin launch texture lander Basesync
Siti amici
AstronautiNEWS

ForumAstronautico

Orbiter Forum

Tuttovola
Ultimi argomenti
» D3D9 - il client grafico di Jarmonik
Da Ripley Sab 13 Ott 2018 - 0:21

» Utenti Attivi
Da fred18 Ven 12 Ott 2018 - 17:08

» Problema equipaggi UMMU
Da Ripley Gio 11 Ott 2018 - 16:49

» [WIP] Missione San Marco 1
Da Franz Mer 3 Ott 2018 - 9:43

» SoundBridge
Da Ripley Mer 12 Set 2018 - 20:36

» Nuova versione BETA di Orbiter
Da Ripley Mer 12 Set 2018 - 11:53

» Un timer LUA per i lanci
Da Ripley Mer 5 Set 2018 - 22:50

» Alle otto della sera: dalla Terra alla Luna
Da Ripley Lun 3 Set 2018 - 11:32

» Video Tutorial Missione Apollo 8
Da Tiger14 Mer 8 Ago 2018 - 13:19

» Scoperta acqua liquida (sotterranea) su Marte
Da Ripley Mer 25 Lug 2018 - 17:17

» Press kit delle missioni simulate
Da Ripley Dom 15 Lug 2018 - 20:22

» Costruiranno uno spazioporto per suborbitali a Taranto?
Da Ripley Sab 7 Lug 2018 - 19:38

» Orbiter 2016 Android 8
Da Ripley Sab 7 Lug 2018 - 18:55

» ModuleMessagingExt v2
Da Ripley Lun 25 Giu 2018 - 10:36

» Risorse per l'ambiente di sviluppo Visual Studio 2017 (in Win10)
Da Ripley Gio 10 Mag 2018 - 16:03

» Conversione carichi DGIV- UCGO
Da Franz Sab 21 Apr 2018 - 19:55

» Domanda punti di Lagrange
Da Ripley Gio 19 Apr 2018 - 7:56

» Addon russi di igel e Thorton incompatibili con Orbiter2016?
Da Ripley Mer 18 Apr 2018 - 14:34

» X-Plane 11
Da masdeca Mer 18 Apr 2018 - 11:57

» "Starlab" space station
Da Franz Lun 16 Apr 2018 - 21:53

» Come si mette nasa tv?
Da Francy03 Sab 14 Apr 2018 - 18:16

» Vista interna Delta Glider
Da Franz Ven 13 Apr 2018 - 18:07

» Nuova versione di TransX (Enjo)
Da Ripley Lun 9 Apr 2018 - 15:48

» BaseSync MFD
Da Ripley Dom 8 Apr 2018 - 20:08

» BurnTimeCalc MFD
Da Ripley Ven 6 Apr 2018 - 1:20

Argomenti simili
Contatore Visite

Condividi | 
 

 Hubble scopre la quinta luna di Plutone

Andare in basso 
AutoreMessaggio
Fausto
Admin
Admin
avatar

Numero di messaggi : 7088
Età : 35
Località : Arcore (Milano)
Data d'iscrizione : 27.06.09

MessaggioTitolo: Hubble scopre la quinta luna di Plutone   Gio 12 Lug 2012 - 20:42

Da Astronautica.us:

Un team di astronomi, utilizzando l'Hubble Space Telescope della NASA, ha segnalato la scoperta di un altra luna che orbita attorno al pianeta nano Plutone. La luna viene stimata di forma irregolare e misura circa 10x24 km. La sua orbita circolare di 93.300 km di diametro attorno a Plutone sembra essere complanare con gli altri satelliti del sistema. "Le lune formano una serie di orbite quasi una all'interno dell'altra, come le bambole Russe," ha detto Mark Saowalter, a capo del team del SETI Institute di Mountain View, California. La scoperta porta il numero delle lune conosciute di Plutone a cinque. Il team di Plutone è incuriosito da come un così piccolo pianeta possa avere una collezione così complessa di satelliti. La nuova scoperta fornisce ulteriori indizi per la comprensione di come il sistema di Plutone si sia formato ed evoluto. La teoria preferita è che tutte le lune siano resti di una collisione fra Plutone e un altro grosso oggetto della fascia di Kuiper avvenuto miliardi di anni fa. La nuova scoperta aiuterà inoltre gli scienziati della NASA a far transitare la sonda New Horizons della NASA attraverso il sistema di Plutone nel 2015, quando verrà eseguito lo storico e lungamente atteso flyby ad alta velocità del lontano mondo. Il team, ha utilizzato la potente visione di Hubble, per vedere il sistema di Plutone e scoprire così potenziali pericoli sul percorso della sonda New Horizons. Transitando vicino al pianeta nano alla velocità di 48.000 km/h, la New Horizons potrebbe essere distrutta in collisione anche con un pezzo di detrito orbitale grande come un pallino da caccia. "La scoperta di così tante piccole lune ci dice indirettamente che ci potrebbero essere un sacco di piccole particelle non visibili nel sistema di Plutone," dice Harold Weaver del John Hopkins University Applied Physics Laboratory di Laurel, Md. "La lista di oggetti del sistema di Plutone, fornitoci con l'aiuto di Hubble, aiuterà il team di New Horizons ad elaborare una traiettoria più sicura per la sonda." ha aggiunto Alan Stern, principale studioso della missione per il Southwest Research Institute di Boulder, Colorado. La più grande luna di Plutone, Caronte, venne scoperta nel 1978 con le osservazioni effettuate dall'United States Naval Observatory in Washington, D.C. Le osservazioni di Hubble nel 2006 scoprirono altre due lune, Nix e Hydra. Nel 2011 un altra luna, P4, fu scoperta fra i dati ottenuti da Hubble. Con la designazione provvisoria di S/2012 (134340) 1, l'ultima luna è stata scoperta in nove separate gruppi di immagini eseguite per mezzo della fotocamera Wide Field Camera 3 di Hubble il 26, 27, 29 giugno e 7 e 9 luglio. Negli anni che seguiranno il passaggio della sonda New Horizons gli astronomi prevedono di utilizzare la visione infrarossa del successore di Hubble, il James Webb Space Telescope della NASA, per ulteriori osservazioni. Il telescopio Webb sarà in grado di misurare la chimica in superficie di Plutone, delle sue lune e dei molti altri corpi che si trovano nella lontana fascia di Kuiper assieme a Plutone. I membri del team di Plutone sono M. Showalter (SETI Institute), H.A. Weaver (Applied Physics Laboratory, Johns Hopkins University), e S.A. Stern, A.J. Steffl, e M.W. Buie (Southwest Research Institute). Il Telescopio Spaziale Hubble è un progetto internazionale in cooperazione fra la NASA e l'Agenzia Spaziale Europea. Il Goddard Space Flight Center della NASA di Greenbelt, Md, gestisce il telescopio. Lo Space Telescope Science Institute (STScI) di Baltimora conduce le operazioni scientifiche di Hubble. Lo STScI viene fatto funzionare dalla NASA per l'Association of Universities for Research in Astronomy, Inc., di Washington, D.C. In copertina (Credit: NASA; ESA; M. Showalter, SETI Institute) la quinta luna del pianeta nano Plutone, P5, in un'immagine del Telescopio Spaziale Hubble ripresa il 7 luglio 2012.

_________________________________________________

Dategli una grande sfida, una che sembra impossibile. Dategli il desiderio di vincerla. Unite le due cose, e l'essere umano è capace di tutto

Jim Lovell
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo
 
Hubble scopre la quinta luna di Plutone
Torna in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Cistite post - coitale detta "cistite da luna di miele" • VULVODINIA.INFO
» quinta elementare.scuola media.pei?
» sogno per Luna
» LA LEGGENDA DEL FIGLIO DELLA LUNA
» Dalla Terra alla Luna con l'IMFD

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Forum Orbiter Italia :: Fuori Tema :: Scienza e Astronomia-
Vai verso: