RILASCIATO ORBITER 2016!!! CLICCA QUI PER SCARICARLO
 
IndiceIndice  FAQFAQ  LinkLink  CercaCerca  RegistrarsiRegistrarsi  Accedi  
Accedi
Nome utente:
Parola d'ordine:
Connessione automatica: 
:: Recuperare la parola d'ordine
FOI sui social networks
Argomenti simili
Siti Amici
Astronautica Ultima Speranza

AstronautiNEWS

Orbiter Forum

Tuttovola.org

Contatore Visite
Ultimi argomenti
» Stephen Hawking ricoverato per problemi respiratori
Da Ripley Oggi a 1:06

» Avete bisogno di un un razzo vettore?
Da Fausto Oggi a 0:30

» Concetto "Red Antares"
Da Pete Conrad Ieri a 23:30

» L'uomo su Mercurio
Da Andrew Ieri a 20:44

» Sospensioni motore DGIV da tastiera
Da Ripley Mer 30 Nov 2016 - 12:39

» Saluti!
Da Fausto Mer 30 Nov 2016 - 9:13

» Ma che Luna o Marte.. colonizziamo Titano!
Da Andrew Dom 27 Nov 2016 - 12:27

» Sviluppo di una base italiana - Sede ASVI
Da Dany Dom 27 Nov 2016 - 0:43

» Serie TV -The Expanse
Da m.a.s Sab 26 Nov 2016 - 12:27

» Paolo Nespoli di nuovo sulla ISS con la missione VITA
Da Dany Sab 26 Nov 2016 - 9:09

» Dalla Terra alla Luna - Serie TV
Da Dany Sab 26 Nov 2016 - 7:32

» Configurazione in stile TKS / Gemini MOL
Da Andrew Ven 25 Nov 2016 - 19:02

» Nuova versione BETA di Orbiter
Da Ripley Ven 25 Nov 2016 - 16:00

» MARS - National Geographic Channel
Da Fausto Gio 24 Nov 2016 - 23:24

» Ciao a tutti
Da Fausto Mer 23 Nov 2016 - 14:17

» Antelope Valley high-res scenery pack
Da Fausto Mer 23 Nov 2016 - 14:16

» Partita la missione abitata cinese Shenzhou 11
Da Pete Conrad Ven 18 Nov 2016 - 22:10

» "Starlab" space station
Da Fausto Gio 17 Nov 2016 - 21:58

» "Skunk Works"
Da Andrew Gio 17 Nov 2016 - 0:46

» Cargo bay shuttle fleet
Da DDD Mar 15 Nov 2016 - 21:29


Condividere | 
 

 Moon machines

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
ndudi
Add-on Developer
Add-on Developer


Numero di messaggi : 450
Età : 33
Località : como
Data d'iscrizione : 13.06.11

MessaggioOggetto: Moon machines   Mar 28 Feb 2012 - 18:36

Probabilmente molti di voi li avranno già visti, volevo comunque segnalare questa serie di documentari dedicati alla costruzione delle 'macchine' che hanno portato l'uomo sulla luna, e agli uomini che hanno lavorato dietro le quinte alla loro progettazione e costruzione.A me è piaciuto parecchio, malgrado sia in inglese il 'narratore' scandisce bene ed le immagini sono molto chiare quindi è accessibile anche ai non praticissimi di lingue tongue 2



Ci vorrebbe proprio un anima pia che sottotitolasse questi e il mitico in the shadow of the moon ehheheh!!! in love
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
Ripley
Moderator
Moderator


Numero di messaggi : 4375
Età : 53
Località : Roma
Data d'iscrizione : 12.07.10

MessaggioOggetto: Re: Moon machines   Mar 28 Feb 2012 - 19:43

Certo che la qualità audio fà proprio hahare!

Guarda un po' che ho trovato qua!!

Anche se sono in inglese, leggerli mentre si ascolta aiuta molto...
http://www.addic7ed.com/show/1377

Scarichi il video dal tubo, lo schiaffi nella stessa cartella del relativo file sottotitolo, rinomini i due file allo stesso modo (Video1.avi - Video1.srt) e te lo guardi con VLC!

Ho appena provato col primo filmato e FUNZIONA!! Thumb Up 2

...Ora non mi resta che tradurre il file SRT in italiano...
Scherzo, magari prima o poi lo farò, ma ora (fino alla fine del mese almeno) non ho tempo...
Intanto c'è Google Translate.

_________________________________________________
La mia pagina su Orbiter | Guida a Orbiter | Traduzioni e download | I miei add-on su OH | Video su Vimeo
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente http://www.tuttovola.org
Ripley
Moderator
Moderator


Numero di messaggi : 4375
Età : 53
Località : Roma
Data d'iscrizione : 12.07.10

MessaggioOggetto: Re: Moon machines   Gio 1 Mar 2012 - 18:24

(Link non funzionante rimosso)

_________________________________________________
La mia pagina su Orbiter | Guida a Orbiter | Traduzioni e download | I miei add-on su OH | Video su Vimeo


Ultima modifica di ripley il Lun 5 Mar 2012 - 17:27, modificato 2 volte
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente http://www.tuttovola.org
prof.jones
Pilota
Pilota


Numero di messaggi : 675
Età : 37
Località : Magherno ( PV )
Data d'iscrizione : 14.06.11

MessaggioOggetto: Re: Moon machines   Ven 2 Mar 2012 - 8:48

Sempre emozionante il discorso di Kennedy, enorme personalità ed altrettanto enorme carisma oltre che una persona eccezionale. Crying
Filmato molto interessante comunque !
Thumb Up 2
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
Ripley
Moderator
Moderator


Numero di messaggi : 4375
Età : 53
Località : Roma
Data d'iscrizione : 12.07.10

MessaggioOggetto: Re: Moon machines   Ven 2 Mar 2012 - 17:45

Eh si!
Non ne fanno più di persone del genere...

(Oggi non ho potuto lavorare alla terza parte del testo).

_________________________________________________
La mia pagina su Orbiter | Guida a Orbiter | Traduzioni e download | I miei add-on su OH | Video su Vimeo
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente http://www.tuttovola.org
ptower
Allievo Astronauta
Allievo Astronauta


Numero di messaggi : 121
Località : piemonte
Data d'iscrizione : 29.09.10

MessaggioOggetto: Re: Moon machines   Sab 3 Mar 2012 - 10:17

Grazie per la traduzione Ripley, vorrei solo sapere perché mi dice che non ho i permessi necessari per scaricare i sottotitoli confused
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
Ripley
Moderator
Moderator


Numero di messaggi : 4375
Età : 53
Località : Roma
Data d'iscrizione : 12.07.10

MessaggioOggetto: Re: Moon machines   Sab 3 Mar 2012 - 10:56

Oddio, ma che...serve registrarsi su Tuttovola per quella sezione di download??
Ora vedo di provvedere...eccoli qua sotto, è il modo più veloce...sorry!

Copiali ed incollali in file di testo di nome uguale ai filmati, ma con estensione SRT.

File rimossi. Vedi post più giù.

_________________________________________________
La mia pagina su Orbiter | Guida a Orbiter | Traduzioni e download | I miei add-on su OH | Video su Vimeo


Ultima modifica di ripley il Sab 17 Mar 2012 - 1:09, modificato 1 volta
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente http://www.tuttovola.org
ptower
Allievo Astronauta
Allievo Astronauta


Numero di messaggi : 121
Località : piemonte
Data d'iscrizione : 29.09.10

MessaggioOggetto: Re: Moon machines   Dom 4 Mar 2012 - 13:39

Grazie gentilissimo e utilissimo, comunque io sono registrato a Tuttovola e nonostante tutto mi da comunque errore!! Laugh
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
Ripley
Moderator
Moderator


Numero di messaggi : 4375
Età : 53
Località : Roma
Data d'iscrizione : 12.07.10

MessaggioOggetto: Re: Moon machines   Lun 5 Mar 2012 - 15:46

Scusate, ho capito l'errore che facevo.
Per conferma, potete cliccare su questo link (link rimosso) e confermarmi che riuscite a scaricarlo, indipendentemente dalla vostra registrazione su Tuttovola?

(Sono sempre gli stessi due sottotitoli di cui sopra)

_________________________________________________
La mia pagina su Orbiter | Guida a Orbiter | Traduzioni e download | I miei add-on su OH | Video su Vimeo


Ultima modifica di ripley il Sab 17 Mar 2012 - 1:08, modificato 1 volta
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente http://www.tuttovola.org
Dany
Add-on Developer
Add-on Developer


Numero di messaggi : 859
Località : Roma
Data d'iscrizione : 12.12.10

MessaggioOggetto: Re: Moon machines   Lun 5 Mar 2012 - 17:14

Scaricato Thumb Up 2
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
Ripley
Moderator
Moderator


Numero di messaggi : 4375
Età : 53
Località : Roma
Data d'iscrizione : 12.07.10

MessaggioOggetto: Re: Moon machines   Sab 17 Mar 2012 - 1:12

Bene!

Ecco i 3 file finali:

Parte 1/3
Codice:
1
00:00:03,700 --> 00:00:05,400
PRESIDENTE KENNEDY:
Credo che questa nazione

2
00:00:05,500 --> 00:00:06,900
dovrebbe impegnarsi

3
00:00:07,000 --> 00:00:10,700
a raggiungere l'obiettivo
prima della fine di questo decennio

4
00:00:10,800 --> 00:00:12,400
di portare un uomo sulla Luna

5
00:00:12,500 --> 00:00:15,000
e farlo tornare in modo
sicuro sulla Terra.

6
00:00:15,100 --> 00:00:16,600
ALDRlN:
Stiamo raccogliendo po' di polvere.

7
00:00:16,700 --> 00:00:20,700
VOCE NARRANTE: Nel 1960,
un sogno impossibile si è avverato

8
00:00:20,800 --> 00:00:24,200
quando gli esseri umani hanno
posato il piede su un altro mondo.

9
00:00:24,300 --> 00:00:25,700
ARMSTRONG:
L'Eagle è atterrato.

10
00:00:27,100 --> 00:00:30,800
VOCE NARRANTE: In tutto, sono 24
gli americani andati sulla Luna.

11
00:00:31,500 --> 00:00:33,500
Ma c'è voluto un esercito invisibile

12
00:00:33,600 --> 00:00:37,100
di oltre 400.000 tra
ingegneri e tecnici

13
00:00:37,200 --> 00:00:38,600
per renderlo possibile.

14
00:00:39,700 --> 00:00:42,100
Questa è la storia
degli uomini e delle donne

15
00:00:42,200 --> 00:00:46,000
che hanno costruito le macchine
che ci hanno portato sulla Luna.

16
00:00:59,400 --> 00:01:02,900
Durante la fine degli anni '50
ed i primi anni '60,

17
00:01:03,000 --> 00:01:05,400
la Guerra Fredda tra
Unione Sovietica

18
00:01:05,500 --> 00:01:08,300
e Stati Uniti prese
una piega inquietante

19
00:01:08,400 --> 00:01:10,900
che scioccò il popolo americano.

20
00:01:11,000 --> 00:01:12,500
PHELPS - Aspetta un attimo!

21
00:01:12,600 --> 00:01:16,400
Hanno messo un satellite
in orbita intorno alla Terra?

22
00:01:16,500 --> 00:01:20,600
Credo di aver detto qualcosa tipo
"Golly, gee, figlio di una pistola."

23
00:01:20,700 --> 00:01:24,300
Non ho veramente detto così,
ma una cosa simile.

24
00:01:24,400 --> 00:01:26,400
BRINCKA - Un nostro gruppo si arrampicò

25
00:01:26,500 --> 00:01:28,200
fin sulla sommità della ringhiera
degli stand di test

26
00:01:28,300 --> 00:01:31,100
e vide lo Sputnik passare
come un punto bianco

27
00:01:31,200 --> 00:01:33,300
attraversando il cielo
come una meteora.

28
00:01:33,400 --> 00:01:35,000
PHELPS - E, naturalmente,
non faceva altro che:

29
00:01:35,100 --> 00:01:36,600
"Beep, beep, beep, beep".

30
00:01:36,700 --> 00:01:38,100
[Ride]

31
00:01:38,200 --> 00:01:40,400
Ma, hey, ce l'hanno fatta
a metterlo lì, no?

32
00:01:42,400 --> 00:01:46,800
VOCE NARRANTE: Il nuovo terreno
strategico era lo Spazio.

33
00:01:46,900 --> 00:01:48,600
E i russi hanno continuato

34
00:01:48,700 --> 00:01:52,500
ad inanellare un elenco
impressionante di prime volte.

35
00:01:52,600 --> 00:01:56,600
DANNENBERG - Avevano lanciato
il primo uomo, Yuri Gagarin.

36
00:01:56,700 --> 00:01:59,600
Avevano lanciato la prima donna,

37
00:01:59,700 --> 00:02:03,200
ed erano davvero,in tutti i settori,
molto più avanti di noi.

38
00:02:03,400 --> 00:02:05,400
E così ci siamo detti,
è meglio se ci impegnamo.

39
00:02:07,300 --> 00:02:09,000
VOCE NARRANTE:
Il programma spaziale russo

40
00:02:09,100 --> 00:02:10,600
richiedeva una risposta.

41
00:02:11,300 --> 00:02:14,500
Nel maggio del 1961, il presidente Kennedy

42
00:02:14,600 --> 00:02:18,900
galvanizzò il popolo americano
con una sfida audace.

43
00:02:19,600 --> 00:02:21,600
Raggiungere la Luna.

44
00:02:23,100 --> 00:02:25,900
Abbiamo scelto di andare sulla Luna
in questo decennio

45
00:02:26,000 --> 00:02:27,500
e fare le altre cose

46
00:02:27,600 --> 00:02:31,400
non perché siano facili
ma perché sono difficili,

47
00:02:31,500 --> 00:02:35,500
perché questo obiettivo servirà
ad organizzare e misurare

48
00:02:35,600 --> 00:02:38,600
il meglio delle nostre
energie e capacità,

49
00:02:38,800 --> 00:02:42,500
perché è una sfida che
siamo disposti ad accettare,

50
00:02:42,600 --> 00:02:44,900
una sfida che non siamo
disposti a rinviare,

51
00:02:45,000 --> 00:02:46,700
ed una sfida che intendiamo vincere.

52
00:02:46,800 --> 00:02:48,400
[Acclamazioni e applausi]

53
00:02:53,800 --> 00:02:54,900
PHELPS - Ero così orgoglioso di lui

54
00:02:55,000 --> 00:02:57,200
Praticamente saltavo fuori
dai pantaloni per la gioia.

55
00:02:57,300 --> 00:03:00,100
Veramente! Ed ero così eccitato

56
00:03:00,200 --> 00:03:02,900
perché sapevo che
ne avrei fatto parte.

57
00:03:04,300 --> 00:03:07,200
BINNS - Non mi rendevo conto
dell'enormità della sfida

58
00:03:07,300 --> 00:03:09,800
o di qualche suo
requisito tecnico,

59
00:03:10,000 --> 00:03:11,900
ma sentivo ancora, sai,

60
00:03:12,000 --> 00:03:13,500
che in quel momento avremmo
potuto fare qualsiasi cosa.

61
00:03:14,600 --> 00:03:16,300
SCHWINGHAMER - Eravamo tutti giovani,

62
00:03:16,400 --> 00:03:18,900
non conoscevamo il significato
della parola "fallimento",

63
00:03:19,000 --> 00:03:20,900
e sapevamo che lo avremmo potuto fare.

64
00:03:23,900 --> 00:03:25,800
LUCAS - In un momento di realismo,

65
00:03:25,900 --> 00:03:28,300
ci siamo detti:
"Bè, come facciamo a farlo?.

66
00:03:28,400 --> 00:03:30,700
10 anni?
È un breve periodo."

67
00:03:30,800 --> 00:03:34,100
E così ci fu un miscuglio di euforia

68
00:03:34,200 --> 00:03:36,900
e forse anche di depressione,

69
00:03:37,100 --> 00:03:39,000
a pensare a come avremmo
risolto tutto questo.

70
00:03:40,400 --> 00:03:44,200
VOCE NARRANTE: A molti, l'obiettivo
di Kennedy sembrava quasi impossibile.

71
00:03:44,300 --> 00:03:48,200
Ma il presidente sapeva più di quello
che aveva lasciato intendere.

72
00:03:48,300 --> 00:03:52,500
La chiave della sua fiducia si trovava
in un piccolo paese in Alabama.

73
00:03:58,600 --> 00:04:02,800
LUCAS - Negli anni '50, Huntsville
era una sonnolenta cittadina.

74
00:04:02,900 --> 00:04:04,300
Quando sono arrivato qui,

75
00:04:04,400 --> 00:04:07,900
la popolazione era
circa di 18.000 persone.

76
00:04:08,700 --> 00:04:13,800
Presto noi, i nuovi arrivati,
superammo in numero i residenti originali.

77
00:04:13,900 --> 00:04:15,800
È stato un periodo felice.

78
00:04:17,000 --> 00:04:19,900
VOCE NARRANTE: Tra i nuovi arrivati
c'era un improbabile gruppo di persone

79
00:04:20,000 --> 00:04:25,000
con una serie di conoscenze preziose:
ingegneri missilistici tedeschi.

80
00:04:25,600 --> 00:04:27,500
Guidati da Werner Von Braun,

81
00:04:27,600 --> 00:04:31,700
i tedeschi possedevano già le basi
della propulsione a razzo.

82
00:04:35,000 --> 00:04:37,700
Durante la seconda guerra mondiale,
avevano costruito la V-2,

83
00:04:37,800 --> 00:04:40,400
il primo missile balistico al mondo.

84
00:04:40,500 --> 00:04:43,100
L'ingegnere Konrad Dannenberg.

85
00:04:43,700 --> 00:04:46,700
Quando arrivammo
negli Stati Uniti,

86
00:04:46,800 --> 00:04:51,600
portammo con noi la V-2,
tutti i piani per la V-2.

87
00:04:51,700 --> 00:04:54,000
La gente negli Stati Uniti

88
00:04:54,100 --> 00:04:58,600
rimase molto colpita
dalle capacità della V-2.

89
00:05:03,800 --> 00:05:06,900
Questa tecnologia era
molto importante

90
00:05:07,000 --> 00:05:10,200
Per la crescita
del programma spaziale.

91
00:05:10,300 --> 00:05:13,100
Poiché questi motori
sono più efficienti,

92
00:05:13,200 --> 00:05:17,900
possono essere controllati,
e si ha una reale capacità di

93
00:05:18,000 --> 00:05:21,800
controllare il motore
durante il volo.

94
00:05:25,400 --> 00:05:27,200
LUCAS - I tedeschi che
si trasferirono qui

95
00:05:27,300 --> 00:05:29,700
erano davvero persone
di grande esperienza.

96
00:05:29,800 --> 00:05:32,900
Erano, tutti loro,
dedicati alla missilistica

97
00:05:33,000 --> 00:05:36,000
e volevano continuare su quella strada,
non per il fatto di

98
00:05:36,100 --> 00:05:38,900
avere dei razzi da
lanciare sui nemici,

99
00:05:39,000 --> 00:05:41,400
quanto perchè ciò che si celava
dietro ai loro pensieri

100
00:05:41,500 --> 00:05:44,400
era andare nello Spazio,
andare sulla Luna.

101
00:05:44,500 --> 00:05:47,300
VOCE NARRANTE: Con i russi che
guidavano la corsa allo spazio

102
00:05:47,400 --> 00:05:49,700
e l'America che disperatamente
provava a raggiungerli,

103
00:05:49,800 --> 00:05:55,000
Von Braun vide l'opportunità
di realizzare il sogno della sua vita.

104
00:05:55,200 --> 00:05:56,900
SCHWINGHAMER - Von Braun
aveva un chiodo fisso

105
00:05:57,000 --> 00:06:00,500
e pensava sempre:
"Andremo sulla Luna".

106
00:06:00,600 --> 00:06:02,500
Questo è ciò che voleva fare.

107
00:06:02,600 --> 00:06:04,900
Ed ha infuso questo pensiero a chiunque.

108
00:06:05,000 --> 00:06:06,600
Tutti noi volevamo andare sulla Luna.

109
00:06:06,700 --> 00:06:08,600
Tutto quello che dovevi fare
era parlargli per cinque minuti,

110
00:06:08,700 --> 00:06:10,000
poi eri pronto a partire.

111
00:06:10,100 --> 00:06:12,000
Era molto carismatico.

112
00:06:12,100 --> 00:06:15,800
Sapete, avrebbe potuto vendere
un frigorifero ad un Eschimese.

113
00:06:16,600 --> 00:06:19,500
VOCE NARRANTE: Von Braun
rivolse la sua capacità di persuasione

114
00:06:19,600 --> 00:06:21,400
sul nuovo Presidente.

115
00:06:22,000 --> 00:06:24,200
DANNENBERG - E ciò, ovviamente,
fu il vero motivo che

116
00:06:24,300 --> 00:06:30,100
portò il Presidente Kennedy
ad annunciare un viaggio sulla Luna.

117
00:06:30,200 --> 00:06:33,700
Sono sicuro che fu influenzato
da Werner Von Braun.

118
00:06:37,200 --> 00:06:39,300
VOCE NARRANTE: Ancora prima
dell'annuncio di Kennedy,

119
00:06:39,400 --> 00:06:42,500
la squadra di von Braun stava
progettando una famiglia di razzi

120
00:06:42,600 --> 00:06:44,300
che chiamò Saturn.

121
00:06:47,700 --> 00:06:50,400
Il primo sul pad fu il Saturn I,

122
00:06:50,500 --> 00:06:52,300
misurava quasi 70 metri di altezza

123
00:06:52,400 --> 00:06:55,800
con una spinta di più di 680.000 kg.

124
00:06:57,900 --> 00:06:59,200
Quando si sollevò,

125
00:06:59,300 --> 00:07:02,800
gli ingegneri non riuscirono a
trattenere il loro entusiasmo.

126
00:07:02,900 --> 00:07:05,900
VOCE: Accensione.
Tutti i motori sono partiti.

127
00:07:06,000 --> 00:07:07,900
Inzio della spinta.
Inizio del lancio.

128
00:07:08,000 --> 00:07:09,500
Liftoff!

129
00:07:09,600 --> 00:07:13,000
Vai, vai, vai!
Go, man! Vai, vai!

130
00:07:13,100 --> 00:07:15,000
[Urla indistinte]

131
00:07:16,600 --> 00:07:19,200
VOCE NARRANTE: Il Saturn I
aveva dimostrato con successo

132
00:07:19,300 --> 00:07:21,700
la tecnica chiave che
sarebbe stata fondamentale

133
00:07:21,800 --> 00:07:25,000
nella costruzione di un razzo
molto più grande per la Luna.

134
00:07:26,200 --> 00:07:28,100
Questo era il concetto dello staging,

135
00:07:28,200 --> 00:07:33,000
impilare, cioè, più
razzi uno sull'altro

136
00:07:34,200 --> 00:07:37,800
DeMATTIA - Se provi ad andare in
orbita con un solo stadio,

137
00:07:37,900 --> 00:07:41,600
la quantità di carburante e
le dimensioni dei motori richieste

138
00:07:41,700 --> 00:07:44,600
avrebbero dovuto spingere l'intero
peso di questo primo stadio

139
00:07:44,700 --> 00:07:47,200
a quella piena velocità.

140
00:07:47,300 --> 00:07:50,900
Avevano imparato attraverso l'analisi
che il miglior modo per farlo

141
00:07:51,000 --> 00:07:53,900
era quello di arrivare in
orbita usando stadi multipli,

142
00:07:54,000 --> 00:07:56,000
così che il primo stadio avrebbe
fornito una certa quantità

143
00:07:56,100 --> 00:07:57,300
di quello che viene chiamato delta-V,

144
00:07:57,400 --> 00:08:00,200
una variazione di velocità,
da zero ad una certa velocità,

145
00:08:00,300 --> 00:08:02,000
quindi ci si sarebbe sbarazzati
di tutto quell'intero stadio,

146
00:08:02,100 --> 00:08:03,900
di tutti i suoi serbatoi,
di tutti i suoi motori,

147
00:08:04,000 --> 00:08:05,600
e di tutto il peso
ad essi associato,

148
00:08:05,700 --> 00:08:10,000
così il secondo stadio avrebbe dovuto
spingere una massa molto minore.

149
00:08:10,700 --> 00:08:13,100
VOCE NARRANTE:
Ma per andare oltre l'orbita terrestre

150
00:08:13,200 --> 00:08:15,700
servivano più di due stadi.

151
00:08:15,800 --> 00:08:17,400
DeMATTIA - E quando eravamo
lì, a calcolare

152
00:08:17,500 --> 00:08:20,600
il modo più efficiente per
costruire un razzo lunare,

153
00:08:20,700 --> 00:08:24,100
un razzo che avrebbe dovuto raggiungere la Luna,
venne fuori che sarebbe stato un veicolo a tre stadi.

154
00:08:27,300 --> 00:08:29,800
VOCE NARRANTE: Sulla carta, il concetto
a tre stadi era così strutturato:

155
00:08:32,100 --> 00:08:35,500
il primo stadio avrebbe avuto un
gruppo di cinque motori,

156
00:08:35,600 --> 00:08:38,300
di dimensioni così grandi che non
erano mai stati costruiti prima,

157
00:08:38,400 --> 00:08:39,700
chiamati F-1.

158
00:08:39,800 --> 00:08:42,300
Al decollo, ognuno di essi
avrebbe dovuto bruciare

159
00:08:42,400 --> 00:08:44,800
quasi tre tonnellate di
carburante al secondo

160
00:08:44,900 --> 00:08:48,200
solo per sollevare l'enorme
razzo dal pad.

161
00:08:48,800 --> 00:08:54,200
Anche il secondo stadio avrebbe avuto un
gruppo di cinque motori, il più piccolo J-2.

162
00:08:54,300 --> 00:08:57,400
Il terzo stadio avrebbe usato
un singolo motore J-2,

163
00:08:57,500 --> 00:08:59,800
che avrebbe dovuto fornire
la sua spinta più volte

164
00:08:59,900 --> 00:09:02,800
per portare gli elementi
della navicella spaziale Apollo

165
00:09:02,900 --> 00:09:07,700
prima in orbita terrestre e
poi in rotta per la Luna.

166
00:09:09,800 --> 00:09:13,700
Quando fosse stato assemblato, sarebbe
stata la più grande macchina volante

167
00:09:13,900 --> 00:09:16,400
che il mondo avesse mai visto.

168
00:09:24,900 --> 00:09:29,600
Sulla carta il Saturn V era capace
di portare uomini sulla Luna,

169
00:09:29,600 --> 00:09:35,600
ma potevano i disegni essere
trasformati con successo in realtà?

170
00:09:35,600 --> 00:09:38,300
Il primo stadio dell'enorme razzo
sarebbe stato quello più grande.

171
00:09:38,300 --> 00:09:40,700
Doveva fornire la spinta iniziale

172
00:09:40,800 --> 00:09:45,800
per sollevare il veicolo dal pad
fino ad un'altezza di circa 56 km.

173
00:09:47,800 --> 00:09:50,600
Il gruppo di motori F-1
progettati per fare questo

174
00:09:50,700 --> 00:09:54,700
avrebbero richiesto un enorme
balzo tecnologico.

175
00:09:56,400 --> 00:09:59,100
Anche se dovevano restare accesi
solo per 2 minuti e mezzo,

176
00:09:59,200 --> 00:10:01,800
i tubi e le valvole
avrebbero dovuto resistere

177
00:10:01,900 --> 00:10:04,000
a pressioni e temperature immense.

178
00:10:04,100 --> 00:10:05,700
In caso di successo, sarebbe stato

179
00:10:05,800 --> 00:10:09,400
il più grande motore alimentato
a liquido ad aver mai volato.

180
00:10:10,400 --> 00:10:13,400
Per sorvegliare la sua produzione
alla neonata

181
00:10:13,500 --> 00:10:15,800
Marshall Space Flight Center
di Huntsville,

182
00:10:15,900 --> 00:10:20,600
Von Braun si rivolse ad un giovane
ingegnere chiamato Sonny Morea.

183
00:10:22,200 --> 00:10:23,900
MOREA - Mi diede la responsabilità

184
00:10:24,000 --> 00:10:25,600
di un programma da 1 miliardo di dollari

185
00:10:25,700 --> 00:10:28,500
1 miliardo di "quei" dollari,
non dollari di oggi.

186
00:10:28,600 --> 00:10:31,400
E scelse questo giovane ragazzo di 28 anni,

187
00:10:31,500 --> 00:10:33,500
che non aveva molta esperienza

188
00:10:33,600 --> 00:10:35,200
e mi diede il difficile incarico

189
00:10:35,300 --> 00:10:38,300
di essere il manager
di quel programma.

190
00:10:38,400 --> 00:10:41,200
Penso che fu la decisione più azzeccata
che quell'uomo potesse fare.

191
00:10:41,300 --> 00:10:42,800
[Ride]

192
00:10:46,600 --> 00:10:49,100
VOCE NARRANTE: costruire un motore
a razzo di tali dimensioni

193
00:10:49,200 --> 00:10:53,700
avrebbe anche necessitato di un impianto
di test su scala simile.

194
00:10:53,800 --> 00:10:56,100
SCHWINGHAMER - Quando si accendono
i motori del primo stadio

195
00:10:56,200 --> 00:11:01,100
del Saturn V, si sviluppano quasi
3 tonnellate e mezzo di spinta.

196
00:11:01,300 --> 00:11:05,000
È una tremenda quantità di energia
cinetica che esce da quegli scarichi.

197
00:11:07,700 --> 00:11:10,300
E, ovviamente,
non si poteva lasciare

198
00:11:10,400 --> 00:11:12,600
proiettare il gas di scarico
direttamente nel terreno

199
00:11:12,700 --> 00:11:15,400
perché presto la torre di
test sarebbe caduta.

200
00:11:15,500 --> 00:11:19,300
Così, invece, si utilizza
un deviatore di fiamma

201
00:11:19,400 --> 00:11:24,100
per catturare i gas di scarico
e poi deviarli verso l'esterno.

202
00:11:26,600 --> 00:11:29,100
VOCE NARRANTE: L'enorme quantità
di energia scatenata

203
00:11:29,200 --> 00:11:31,700
pose problemi per chi
viveva nelle vicinanze.

204
00:11:31,800 --> 00:11:34,500
In certe condizioni
meteorologiche,

205
00:11:34,600 --> 00:11:36,300
l'onda d'urto dei motori

206
00:11:36,400 --> 00:11:38,700
restava intrappolata
in prossimità del suolo

207
00:11:38,800 --> 00:11:42,100
e viaggiava a lungo
attraverso la campagna.

208
00:11:42,200 --> 00:11:44,100
SCHWINGHAMER - Infatti,
con le prime accensioni,

209
00:11:44,200 --> 00:11:47,400
si rompevano i vetri delle finestre
nel centro di Huntsville,

210
00:11:47,500 --> 00:11:50,700
che è oltre quelle
colline qui dietro.

211
00:11:50,800 --> 00:11:54,600
Sapevamo di non potere continuare
a farlo molto a lungo

212
00:11:54,700 --> 00:11:57,400
altrimenti avremmo perso il supporto
al programma spaziale

213
00:11:57,500 --> 00:11:59,000
della città di Huntsville.

214
00:12:01,100 --> 00:12:03,700
VOCE NARRANTE:
Ma i test dovevano andare avanti.

215
00:12:03,800 --> 00:12:07,600
E ben presto rivelarono che qualcosa
di imprevisto stava accadendo

216
00:12:07,700 --> 00:12:10,100
quando il carburante bruciava
nella camera di combustione.

217
00:12:12,300 --> 00:12:14,500
MOREA - Uno dei grossi problemi
in ci siamo imbattuti

218
00:12:14,600 --> 00:12:17,200
fu quello della instabilità
della combustione.

219
00:12:17,300 --> 00:12:23,400
In questo caso, avevamo a che fare
con la rotazione delle fiamme,

220
00:12:23,500 --> 00:12:26,100
durante il processo di combustione
all'interno della camera di spinta,

221
00:12:26,200 --> 00:12:28,200
qualcosa come 2.000 cicli al secondo.

222
00:12:31,100 --> 00:12:33,100
VOCE NARRANTE:
La rotazione veloce delle fiamme

223
00:12:33,200 --> 00:12:37,300
poteva distruggere l'intero motore
in una manciata di secondi.

224
00:12:41,800 --> 00:12:45,100
MOREA - Era qualcosa che poteva bloccare
il programma. Non c'era dubbio.

225
00:12:45,700 --> 00:12:49,400
Dovevamo trovare un modo per far
girare il motore in modo stabile.

226
00:12:49,500 --> 00:12:52,200
Quello che era così
opprimente per me

227
00:12:52,300 --> 00:12:55,000
era che se non avessimo risolto
questo problema,

228
00:12:55,100 --> 00:12:57,200
non saremmo andati
sulla Luna con un uomo.

229
00:12:59,200 --> 00:13:02,500
VOCE NARRANTE: L'instabilità della combustione
richiese migliaia di ore-uomo

230
00:13:02,600 --> 00:13:05,900
e molti mesi strazianti
prima di essere risolta.

231
00:13:07,100 --> 00:13:10,100
MOREA - Tenete a mente
che in quei giorni,

232
00:13:10,200 --> 00:13:14,600
progettavamo motori a razzo
sostanzialmente con il righello.

233
00:13:15,800 --> 00:13:17,500
VOCE NARRANTE:
La risposta era nel modo in cui

234
00:13:17,600 --> 00:13:21,400
il carburante veniva iniettato
nella camera di combustione.

235
00:13:21,500 --> 00:13:23,900
MOREA - La soluzione
al problema è mostrato

236
00:13:24,000 --> 00:13:26,800
da quella serie di deflettori di rame

237
00:13:26,900 --> 00:13:29,200
che si vedono sulla faccia
dell'iniettore.

238
00:13:29,300 --> 00:13:32,800
E questa particolare disposizione
defletteva l'oscillazione

239
00:13:32,900 --> 00:13:36,000
in modo tale che ora
avevamo una combustione stabile.

240
00:13:37,300 --> 00:13:39,700
Così fu una soluzione
molto bella ed unica

241
00:13:39,800 --> 00:13:42,400
ad un problema molto serio
che ci avrebbe tenuto bloccati

242
00:13:42,600 --> 00:13:45,500
nel programma, se non
fosse stato risolto.

243
00:13:50,000 --> 00:13:51,100
VOCE NARRANTE: Con la costruzione

244
00:13:51,200 --> 00:13:53,300
del primo stadio ben avviata,

245
00:13:53,400 --> 00:13:56,100
la costruzione del secondo stadio
cadde in mano agli ingegneri

246
00:13:56,200 --> 00:13:59,800
della North American Aviation,
in California.

247
00:13:59,900 --> 00:14:04,600
BINNS - Il secondo stadio fu una
sfida tecnica di prim'ordine.

248
00:14:04,700 --> 00:14:07,700
Abbiamo avuto qualche particolare
problema di produzione.

249
00:14:07,800 --> 00:14:10,100
Avevamo interessanti
problemi di progettazione.

250
00:14:10,700 --> 00:14:16,300
Ed è stata probabilmente la più
grande sfida del Saturn V.

251
00:14:18,300 --> 00:14:21,000
VOCE NARRANTE: Il mal di testa principale
per il team del secondo stadio

252
00:14:21,100 --> 00:14:23,400
era che la navicella spaziale Apollo,

253
00:14:23,500 --> 00:14:27,500
i moduli di comando e quello lunare,
messi in cima al Saturn V,

254
00:14:27,600 --> 00:14:31,200
diventavano sempre più pesanti
con l'evolversi dei loro progetti.

255
00:14:31,300 --> 00:14:32,700
La cosa significava inevitabilmente

256
00:14:32,800 --> 00:14:36,300
che il razzo sotto di essi
doveva essere alleggerito.

257
00:14:36,900 --> 00:14:40,600
Un degli ingegneri che sentiva
la pressione era George Phelps.

258
00:14:40,700 --> 00:14:43,300
PHELPS - Quando ci diedero il
problema di riduzione del peso,

259
00:14:43,400 --> 00:14:46,100
abbiamo detto: "Bene, toglieremo
qualcosa dal primo stadio,

260
00:14:46,200 --> 00:14:48,000
qualcosa dal secondo,
e qualcosa dal terzo".


Parte 2/3
Codice:
1
00:00:00,100 --> 00:00:01,500
abbiamo detto: "Bene, toglieremo
qualcosa dal primo stadio,

2
00:00:01,500 --> 00:00:03,400
qualcosa dal secondo,
e qualcosa dal terzo".

3
00:00:03,400 --> 00:00:06,800
"No, la costruzione del primo stadio è troppo avanzata,

4
00:00:06,800 --> 00:00:10,700
così come quella del...terzo stadio."

5
00:00:10,700 --> 00:00:14,700
E così potemmo alleggerire
solamente il secondo.

6
00:00:16,300 --> 00:00:18,400
VOCE NARRANTE:
Era necessaria una soluzione radicale

7
00:00:18,400 --> 00:00:22,400
per alleggerire
il secondo stadio.

8
00:00:22,600 --> 00:00:24,800
Normalmente due serbatoi separati

9
00:00:24,800 --> 00:00:28,400
contenevano i combustibili:
ossigeno e idrogeno liquidi

10
00:00:28,400 --> 00:00:30,900
con una differenza relativa
di temperatura

11
00:00:30,900 --> 00:00:34,900
di oltre 120° Fahrenheit (49°C).

12
00:00:35,000 --> 00:00:36,700
Ad entrambe le estremità di ciascun serbatoio

13
00:00:36,700 --> 00:00:40,700
c'era una resistente paratia, relativamente
pesante, a forma di cupola.

14
00:00:42,600 --> 00:00:44,300
PHELPS - Quindi, per risparmiare peso,

15
00:00:44,300 --> 00:00:48,300
a qualcuno venne l'idea
di eliminare una paratia.

16
00:00:48,500 --> 00:00:52,500
Questo fu, credo, la più grande
sfida su quello stadio,

17
00:00:52,500 --> 00:00:56,500
avere una sola paratia
per separare i due combustibili.

18
00:00:59,300 --> 00:01:02,500
VOCE NARRANTE: Lo stadio ora
avrebbe avuto un solo serbatoio,

19
00:01:02,500 --> 00:01:05,500
ed i combustibili sarebbero stati separati
da un solo divisore

20
00:01:05,500 --> 00:01:08,500
noto come la paratia comune.

21
00:01:08,500 --> 00:01:10,900
Questa disposizione
ebbe un doppio vantaggio.

22
00:01:10,900 --> 00:01:13,000
Ci si sbarazzava di
una pesante paratia,

23
00:01:13,000 --> 00:01:17,000
e si riduceva la lunghezza
complessiva dello stadio.

24
00:01:17,400 --> 00:01:20,300
Ma significava anche
che due liquidi

25
00:01:20,300 --> 00:01:24,200
con una notevole differenza di temperatura
erano uno accanto all'altro.

26
00:01:24,200 --> 00:01:28,200
Avevamo un divisore,
di circa questo spessore,

27
00:01:30,600 --> 00:01:34,600
che era il problema
più difficile

28
00:01:35,500 --> 00:01:37,600
che dovevamo risolvere,

29
00:01:37,600 --> 00:01:41,600
ma lo abbiamo fatto perché gli ingegneri
possono fare praticamente di tutto.

30
00:01:41,800 --> 00:01:45,800
[Ride]

31
00:01:46,500 --> 00:01:48,800
VOCE NARRANTE: Ma il più grande
problema di temperatura

32
00:01:48,800 --> 00:01:52,200
non era tanto mantenere i
freddissimi combustibili liquidi

33
00:01:52,200 --> 00:01:54,500
isolati l'uno dall'altro,

34
00:01:54,500 --> 00:01:56,700
quanto quello di evitare il
punto di ebollizione

35
00:01:56,700 --> 00:02:00,700
nel caldo sole della Florida.

36
00:02:02,100 --> 00:02:04,800
BINNS - Isolammo il serbatoio
dell'idrogeno liquido

37
00:02:04,800 --> 00:02:07,900
nei primi giorni con un
isolamento a nido d'ape.

38
00:02:07,900 --> 00:02:11,600
Lo montammo in grandi
camere a vuoto,

39
00:02:11,600 --> 00:02:15,600
e aspirammo il nido d'ape
giù sul metallo,

40
00:02:15,600 --> 00:02:19,600
tirandolo stretto, e lasciando
che l'adesivo asciugasse.

41
00:02:20,000 --> 00:02:23,000
Ma per tutta la
fase iniziale,

42
00:02:23,000 --> 00:02:26,100
abbiamo avuto problemi
con l'isolamento a nido d'ape

43
00:02:26,100 --> 00:02:28,100
che si scollava dalla nave.

44
00:02:28,100 --> 00:02:31,900
VOCE NARRANTE: Gli ingegneri realizzarono
che stavano sbagliando qualcosa.

45
00:02:31,900 --> 00:02:35,900
Per risolvere il problema, avrebbero
avuto bisogno di un aiuto specialistico.

46
00:02:39,600 --> 00:02:41,300
BINNS - Stavamo costruendo il veicolo

47
00:02:41,300 --> 00:02:45,300
a Seal Beach, nella
California meridionale.

48
00:02:45,600 --> 00:02:49,600
e Seal Beach è una
grande città del surf.

49
00:02:50,500 --> 00:02:53,000
Scoprimmo che i surfisti usavano

50
00:02:53,000 --> 00:02:56,300
un isolamento a nido d'ape
per fare le loro tavole da surf,

51
00:02:56,300 --> 00:02:58,800
e sapevano usarlo molto bene.

52
00:02:58,800 --> 00:03:01,500
Finalmente iniziammo ad
assumere i surfisti,

53
00:03:01,500 --> 00:03:04,900
e fecero un ottimo lavoro
con quest'isolamento.

54
00:03:04,900 --> 00:03:08,100
L'unico lato negativo di quei ragazzi
era che quando era l'ora del surf,

55
00:03:08,100 --> 00:03:10,000
c'era un grosso problema
di assenteismo.

56
00:03:10,000 --> 00:03:12,800
Erano là fuori
che facevano le loro uscite.

57
00:03:12,800 --> 00:03:14,400
Ma erano un gran bel
gruppo di ragazzi,

58
00:03:14,400 --> 00:03:18,400
e hanno davvero portato una tecnica
unica al programma spaziale

59
00:03:18,900 --> 00:03:21,200
che credo non fu pienamente
apprezzata al momento,

60
00:03:21,200 --> 00:03:25,200
fino a che non era finita da parecchio tempo.

61
00:03:30,600 --> 00:03:32,700
VOCE NARRANTE:
Anche il terzo stadio del Saturn V

62
00:03:32,700 --> 00:03:36,000
era in costruzione in California

63
00:03:36,000 --> 00:03:40,000
presso la Douglas Aircraft Company.

64
00:03:40,000 --> 00:03:42,000
Il terzo stadio aveva il compito

65
00:03:42,000 --> 00:03:44,200
di spingere
la navicella spaziale Apollo

66
00:03:44,200 --> 00:03:47,700
fuori dall'orbita terrestre
su una traiettoria verso la Luna.

67
00:03:47,700 --> 00:03:51,600
Tra gli ingegneri al lavoro
su di esso c'era Don Brincka.

68
00:03:51,600 --> 00:03:54,300
BRINCKA - Beh, il terzo stadio
per noi alla Douglas

69
00:03:54,300 --> 00:03:58,200
fu uno dei più grandi stadi
che abbiamo mai costruito.

70
00:03:58,200 --> 00:04:01,900
Aveva un diametro di 7 metri.

71
00:04:01,900 --> 00:04:04,500
VOCE NARRANTE: Come per ogni componente
hardware del Saturn

72
00:04:04,500 --> 00:04:05,900
il test era critico

73
00:04:05,900 --> 00:04:09,900
per risolvere i problemi
che erano stati trascurati.

74
00:04:12,000 --> 00:04:14,400
BRINCKA - Ci stavamo preparando
a testare il terzo stadio

75
00:04:14,400 --> 00:04:17,500
al nostro impianto,

76
00:04:17,500 --> 00:04:19,800
ed io ero il direttore
delle operazioni di test.

77
00:04:19,800 --> 00:04:22,300
Sono stato responsabile
per tutte le prove.

78
00:04:22,300 --> 00:04:25,000
Ero seduto al mio tavolo
nella sala di controllo,

79
00:04:25,000 --> 00:04:29,000
monitorando tutti gli altri
eventi che erano in corso

80
00:04:29,500 --> 00:04:33,500
ed ero all'erta per eventuali problemi
seguendo il conto alla rovescia.

81
00:04:36,200 --> 00:04:40,200
Lo stadio era stato completamente
rifornito e pressurizzato.

82
00:04:40,200 --> 00:04:43,600
Si proseguiva in modo soddisfacente

83
00:04:43,600 --> 00:04:47,600
fino al momento subito
prima dell'accensione,

84
00:04:48,000 --> 00:04:52,000
quando un componente si ruppe.

85
00:04:52,200 --> 00:04:56,100
[Esplosione]

86
00:04:56,100 --> 00:04:58,200
Non fu difficile capire
che qualcosa non andava.

87
00:04:58,200 --> 00:05:00,400
Il fortino tremava

88
00:05:00,400 --> 00:05:03,500
Tutto vibrava rumorosamente,
e gli schermi diventarono tutti bianchi,

89
00:05:03,500 --> 00:05:07,500
e così sapemmo che c'era stato
un problema di grossa entità.

90
00:05:08,000 --> 00:05:12,000
È stata una sorta di arresto cardiaco
nel momento in cui ciò si è verificato,

91
00:05:13,100 --> 00:05:15,800
e sapevamo che eravamo
le persone giuste

92
00:05:15,800 --> 00:05:19,700
per risolvere questo problema.

93
00:05:19,700 --> 00:05:21,500
VOCE NARRANTE:
Una volta che il fuoco si spense,

94
00:05:21,500 --> 00:05:24,900
la squadra iniziò
un'accurata indagine.

95
00:05:24,900 --> 00:05:27,600
L'attenzione presto si focalizzò
su una sfera metallica

96
00:05:27,600 --> 00:05:30,700
che conteneva l'elio pressurizzato.

97
00:05:30,700 --> 00:05:32,800
BRINCKA - Nel processo
di andare in giro

98
00:05:32,800 --> 00:05:34,400
e cercare nel banco di prova,

99
00:05:34,400 --> 00:05:37,600
notammo che di una delle sfere,

100
00:05:37,600 --> 00:05:40,800
ne trovammo solo metà.

101
00:05:40,800 --> 00:05:42,500
VOCE NARRANTE:
Questo era un indizio importante

102
00:05:42,500 --> 00:05:44,700
di ciò che aveva provocato
l'esplosione.

103
00:05:44,700 --> 00:05:47,500
Così, traemmo la conclusione

104
00:05:47,500 --> 00:05:49,400
che la sfera si divise in due.

105
00:05:49,400 --> 00:05:51,900
Allora abbiamo fatto una serie di test

106
00:05:51,900 --> 00:05:54,800
e scoprimmo che era stato
usato materiale errato

107
00:05:54,800 --> 00:05:56,600
per saldare le semisfere

108
00:05:56,600 --> 00:05:59,600
e scoprimmo che, sotto pressione,
questo materiale si sarebbe rotto.

109
00:05:59,600 --> 00:06:03,000
Fu un vero e proprio esercizio
per lo staff tecnico...

110
00:06:03,000 --> 00:06:04,400
Fu molto stressante,

111
00:06:04,400 --> 00:06:08,400
lunghe ore, perché volevamo
trovare la causa prima possibile.

112
00:06:08,800 --> 00:06:11,200
Avevamo avuto un avaria di uno stadio di volo,

113
00:06:11,200 --> 00:06:15,200
e senza quello stadio,
non saremmo andati sulla Luna.

114
00:06:15,300 --> 00:06:17,700
VOCE NARRANTE:
Douglas non era l'unica azienda

115
00:06:17,700 --> 00:06:19,800
ad avere problemi
con le saldature.

116
00:06:19,800 --> 00:06:23,200
La saldatura era il metodo migliore
per costruire il Saturn V.

117
00:06:23,200 --> 00:06:25,700
Era molto più leggero
rispetto all'utilizzo di rivetti.

118
00:06:25,700 --> 00:06:28,400
Ma ci fu bisogno di
chilometri di saldature,

119
00:06:28,400 --> 00:06:30,700
e la saldatura si stava rivelando
un problema reale

120
00:06:30,700 --> 00:06:33,700
per gli ingegneri come Bob Schwinghamer.

121
00:06:33,700 --> 00:06:35,100
SCHWINGHAMER - Non potevamo saldare.

122
00:06:35,100 --> 00:06:38,000
Per settimane e settimane,
non abbiamo potuto saldare,

123
00:06:38,000 --> 00:06:40,100
e continuavano a dirmi,

124
00:06:40,100 --> 00:06:44,100
"Se non risolviamo questo problema,
non ci sarà nessun Saturn V".

125
00:06:44,500 --> 00:06:46,500
LUCAS - Per risparmiare peso,

126
00:06:46,500 --> 00:06:47,800
variammo lo spessore del metallo

127
00:06:47,800 --> 00:06:49,300
da cima a fondo,

128
00:06:49,300 --> 00:06:51,700
e così, saldare due pezzi insieme

129
00:06:51,700 --> 00:06:53,700
di diverso spessore

130
00:06:53,700 --> 00:06:56,000
dava un diverso schema
di flusso del calore.

131
00:06:56,000 --> 00:07:00,000
Questo rendeva la saldatura
ancora più difficile.

132
00:07:00,900 --> 00:07:03,000
SCHWINGHAMER - E quello
che dovemmo fare

133
00:07:03,000 --> 00:07:05,600
fu di rivedere le nostre
macchine saldatrici

134
00:07:05,600 --> 00:07:09,600
e ridisegnarle noi stessi.

135
00:07:09,900 --> 00:07:12,100
Sai, succedeva una cosa
dopo l'altra,

136
00:07:12,100 --> 00:07:14,500
e c'erano problemi da risolvere,

137
00:07:14,500 --> 00:07:15,700
ed erano cose nuove.

138
00:07:15,700 --> 00:07:17,400
Era un terreno inesplorato.

139
00:07:17,400 --> 00:07:19,400
Nessuno prima aveva mai avuto
a che fare con queste cose,

140
00:07:19,400 --> 00:07:23,400
e così scoprimmo e capimmo
i modi per farlo.

141
00:07:24,200 --> 00:07:26,100
VOCE NARRANTE:
Con il tempo e la perseveranza,

142
00:07:26,100 --> 00:07:30,000
gli ingegneri missilistici
risolsero problema dopo problema.

143
00:07:30,000 --> 00:07:34,000
Tuttavia, il tempo era un lusso
che il programma Apollo non aveva.

144
00:07:41,300 --> 00:07:43,500
All'inizio del programma Apollo,

145
00:07:43,500 --> 00:07:46,800
La NASA si rese conto che avrebbe
dovuto accelerare drasticamente

146
00:07:46,800 --> 00:07:48,700
lo sviluppo del Saturn V

147
00:07:48,700 --> 00:07:50,800
per rispettare la scadenza

148
00:07:50,800 --> 00:07:54,500
di portare un uomo sulla Luna
entro la fine del decennio.

149
00:07:54,500 --> 00:07:57,600
DANNENBERG - Il quartier generale
della NASA aveva fatto la proposta

150
00:07:57,600 --> 00:08:00,500
di saltare una delle missioni

151
00:08:00,500 --> 00:08:03,900
che Von Braun
aveva inizialmente proposto

152
00:08:03,900 --> 00:08:07,900
e di seguire la strada che avrebbe poi
preso il nome di "All-Up Concept".

153
00:08:10,900 --> 00:08:14,200
E questo voleva dire che
avremmo preso tutti gli stadi,

154
00:08:14,200 --> 00:08:16,400
li avremmo portati
a Cape Kennedy,

155
00:08:16,400 --> 00:08:19,800
li avremmo impilati
uno sull'altro,

156
00:08:19,800 --> 00:08:21,800
e quindi si sarebbe fatto il test.

157
00:08:21,800 --> 00:08:24,800
Ebbene, il rischio di un "all-up test"
era che se qualche cosa andava storta,

158
00:08:24,800 --> 00:08:28,800
una qualsiasi parte si fosse rotta,
avremmo perso il veicolo.

159
00:08:35,600 --> 00:08:39,200
VOCE NARRANTE:
9 Novembre 1967.

160
00:08:39,200 --> 00:08:41,700
Alla fine, dopo più di 5 anni

161
00:08:41,700 --> 00:08:45,600
di realizzazioni tecnologiche,
il Saturn V fu assemblato

162
00:08:45,600 --> 00:08:49,600
Per il suo primo "all-up test"
senza equpaggio.

163
00:08:49,800 --> 00:08:53,700
Il volo sarebbe stato conosciuto
come Apollo 4.

164
00:08:53,700 --> 00:08:56,000
PHELPS - Apollo 4 ha rappresentato
un periodo di tensione

165
00:08:56,000 --> 00:08:59,600
perché quelli di noi che lavoravano
sugli stadi individuali

166
00:08:59,600 --> 00:09:02,700
non erano sicuri che
se non avessimo fatto

167
00:09:02,700 --> 00:09:04,600
i test sui singoli stadi
in quel momento,

168
00:09:04,600 --> 00:09:08,000
qualcosa potesse andare storto.

169
00:09:08,000 --> 00:09:10,600
BRINCKA - I test erano andati
bene fino a quel momento,

170
00:09:10,600 --> 00:09:14,600
e così avevamo motivo di credere
che tutto avrebbe funzionato

171
00:09:14,700 --> 00:09:17,100
Ma c'è sempre una
piccola cosa che accade

172
00:09:17,100 --> 00:09:19,800
e non si può mai sapere.

173
00:09:19,800 --> 00:09:22,400
BINNS - ho guardato, e mi
ricordo di aver pensato, sai,

174
00:09:22,400 --> 00:09:23,800
"Mio Dio, abbiamo fatto questo.

175
00:09:23,800 --> 00:09:27,400
L'abbiamo costruito,
ed ora ce n'è uno pronto a volare.

176
00:09:27,400 --> 00:09:30,000
Probabilmente ha
un milione di pezzi diversi,

177
00:09:30,000 --> 00:09:34,000
e tutti devono funzionare
nello stesso momento".

178
00:09:35,700 --> 00:09:38,900
VOCE: Il serbatoio di idrogeno del secondo
stadio è ora in fase di pressurizzazione.

179
00:09:38,900 --> 00:09:42,200
T-meno 60 secondi.

180
00:09:42,200 --> 00:09:44,800
MOREA - Ero ammutolito di fronte
a ciò che stava per succedere

181
00:09:44,800 --> 00:09:48,700
perché capii che non solo il mio
motore F-1 era così importante,

182
00:09:48,700 --> 00:09:50,500
ma tanti altri sistemi

183
00:09:50,500 --> 00:09:53,200
erano passati attraverso
lo stesso tipo di esperienza.

184
00:09:53,200 --> 00:09:54,800
Tutti avevano le loro
maggiori incognite.

185
00:09:54,800 --> 00:09:57,700
Tutti avevano i loro team che avevano
dovuto lavorare perfettamente

186
00:09:57,700 --> 00:10:00,800
altrimenti il veicolo non avrebbe funzionato

187
00:10:00,800 --> 00:10:03,200
VOCE:
T-meno 50 secondi.

188
00:10:03,200 --> 00:10:05,400
Siamo passati alla
alimentazione interna.

189
00:10:05,400 --> 00:10:08,000
Il passaggio è soddisfacente.

190
00:10:08,000 --> 00:10:11,000
LUCAS - Come ci si avvicina
al momento dell'accensione,

191
00:10:11,000 --> 00:10:13,400
si cerca di
ripassare a mente

192
00:10:13,400 --> 00:10:17,400
tutto quello che pensi possa essere
necessario controllare di nuovo.

193
00:10:18,000 --> 00:10:20,400
Sai,
"Bè, io credo che vada bene".

194
00:10:20,400 --> 00:10:23,500
E..."Sì, deve essere ok.
L'abbiamo controllato così tante volte".

195
00:10:23,500 --> 00:10:24,900
Sapevamo che il conto alla
rovescia continuava.

196
00:10:24,900 --> 00:10:26,800
Sapevamo a che ora sarebbe
avvenuto il lancio.

197
00:10:26,800 --> 00:10:30,200
Ma eravamo tutti fissati
sulla rampa di lancio.

198
00:10:30,200 --> 00:10:33,900
VOCE:
15, 14, 13, 12,

199
00:10:33,900 --> 00:10:36,800
11, 10, 9.

200
00:10:36,800 --> 00:10:40,600
Inizio sequenza di accensione.

201
00:10:40,600 --> 00:10:44,600
5, 4.
Accensione.

202
00:10:45,100 --> 00:10:48,400
Tutti i motori sono partiti.

203
00:10:48,400 --> 00:10:50,000
C'è il liftoff...

204
00:10:50,000 --> 00:10:54,000
Abbiamo il decollo alle 7 a.m.
Eastern Standard Time.

205
00:10:54,400 --> 00:10:57,000
[Acclamazioni]

206
00:10:57,000 --> 00:11:01,000
La Torre di lancio è libera,
la Torre è libera.

207
00:11:20,900 --> 00:11:23,200
Lo vedi muoversi molto lentamente.

208
00:11:23,200 --> 00:11:25,100
"Oh, che succede?.
Non ce la farà mai".

209
00:11:25,100 --> 00:11:27,200
"Andiamo! Vai, vai, vai, vai!"

210
00:11:27,200 --> 00:11:30,200
Lo vuoi quasi convincere,
sai, "Dài, và via di lì!".

211
00:11:30,200 --> 00:11:33,400
Ho detto: "Mio Dio, quelle sono,
sai, migliaia di tonnellate,

212
00:11:33,400 --> 00:11:35,500
e si muove così lentamente.

213
00:11:35,500 --> 00:11:38,200
Pensi che stia per rovesciarsi e cadere.

214
00:11:38,200 --> 00:11:40,800
Un onda d'urto si sta
muovendo sull'acqua,

215
00:11:40,800 --> 00:11:42,200
e viene verso di voi.

216
00:11:42,200 --> 00:11:45,000
È abbastanza impressionante, sai?

217
00:11:45,000 --> 00:11:48,300
Non avevo mai sentito tutta
questa potenza ed energia

218
00:11:48,300 --> 00:11:49,500
da quella distanza.

219
00:11:49,500 --> 00:11:51,000
Era come se

220
00:11:51,000 --> 00:11:53,100
il terreno fosse scosso da uno
di quei terremoti in California.

221
00:11:53,100 --> 00:11:55,500
Fu assolutamente incredibile.

222
00:11:55,500 --> 00:11:57,700
Pensavi di stare per
essere sbattuto a terra

223
00:11:57,700 --> 00:11:59,100
con la potenza di quella cosa.

224
00:11:59,100 --> 00:12:00,500
Ho sentito donne dire,

225
00:12:00,500 --> 00:12:03,500
[Voce stridula]
"Oh Oh Oh!"

226
00:12:03,500 --> 00:12:07,500
"Ooh, ahh", e poi applaudire.

227
00:12:12,900 --> 00:12:16,900
VOCE NARRANTE: Era l'alba di
una nuova era nel volo spaziale.

228
00:12:17,000 --> 00:12:20,900
Con cinque motori che ingurgitavano
15 tonnellate di carburante al secondo

229
00:12:20,900 --> 00:12:24,200
per generare 160 milioni di
cavalli vapore,

230
00:12:24,200 --> 00:12:28,200
il razzo Saturn da 2.700 tonnellate
si librò nel cielo.

231
00:12:31,900 --> 00:12:33,900
BINNS - ero, sai,
così nervoso

232
00:12:33,900 --> 00:12:37,000
quando finalmente i motori si erano
accesi, il primo stadio decollò.

233
00:12:37,000 --> 00:12:40,100
Andò tutto perfettamente,
ed è stato meraviglioso.

234
00:12:40,100 --> 00:12:42,800
E tutto quello di cui
mi preoccupai fu:

235
00:12:42,800 --> 00:12:44,600
Cosa faremo dopo che il primo stadio
avrà esaurito il carburante?

236
00:12:44,600 --> 00:12:48,600
Si accenderà il nostro stadio??

237
00:12:51,900 --> 00:12:54,000
E così ripassiamo ancora i dati,

238
00:12:54,000 --> 00:12:56,600
e ripassiamo i dati,
e ripassiamo i dati

239
00:12:56,600 --> 00:13:00,600
Penso di non aver respirato
per 8 minuti e mezzo.

240
00:13:02,100 --> 00:13:04,600
BINNS - C'è stata l'espulsione
dell'interstadio,

241
00:13:04,600 --> 00:13:05,800
che è stata abbastanza pulita,

242
00:13:05,800 --> 00:13:08,300
e si accendono i motori J-2,
e tutti arrivano alla spinta.

243
00:13:08,300 --> 00:13:11,800
E diciamo "Funziona!
Funziona! Funziona!".

244
00:13:11,800 --> 00:13:13,000
PHELPS - Caspita!

245
00:13:13,000 --> 00:13:16,400
Questo era ciò che pensavamo:
"Caspita!". [Ride]

246
00:13:16,400 --> 00:13:18,600
BINNS - Quando finì il carburante

247
00:13:18,600 --> 00:13:21,100
ed il sensore di cut-off ci disse
"siamo senza benzina"

248
00:13:21,100 --> 00:13:24,700
e quindi si accese l'S4B, e partì

249
00:13:24,700 --> 00:13:27,600
Per me, in quel momento,
era tutto finito.

250
00:13:27,600 --> 00:13:31,600
[Ride]
La mia parte era finita.

251
00:13:33,700 --> 00:13:37,700
VOCE NARRANTE: L'Apollo 4
era stato un volo quasi perfetto.

252
00:13:38,100 --> 00:13:42,100
Improvvisamente l'obiettivo del
Presidente sembrava molto più vicino.

253
00:13:46,400 --> 00:13:48,900
Dopo il successo di Apollo 4,

254
00:13:48,900 --> 00:13:52,300
il secondo "all-uptest" del
Saturno V, l'Apollo 6,

255
00:13:52,300 --> 00:13:56,300
venne fissato per 5 mesi dopo,
nell'aprile del 1968.

256
00:13:56,900 --> 00:14:00,900
Gli uomini che lo avevano
costruito si sentivano sicuri.

257
00:14:01,800 --> 00:14:04,000
VOCE:
C'è il decollo...

258
00:14:04,000 --> 00:14:07,800
Decollo! Alle ore 7 a.m.
Eastern Standard Time.

259
00:14:07,800 --> 00:14:10,400
PHELPS - Pensammo,
"Sediamoci e rilassiamoci,

260
00:14:10,400 --> 00:14:12,800
perchè non potrebbe verificarsi
nessun'altro problema".

261
00:14:12,800 --> 00:14:15,300
Voglio dire, l'abbiamo fatto volare,
abbiamo fatto un "all-up test",

262
00:14:15,300 --> 00:14:18,400
e volò perfettamente,
senza nessun problema.

263
00:14:18,400 --> 00:14:20,600
VOCE: 1 minuto, 25 secondi.

264
00:14:20,600 --> 00:14:23,400
Ha passato il "MAX Q",
tutto è a posto.

265
00:14:23,400 --> 00:14:26,000
VOCE NARRANTE:
Come l'Apollo 6 si sollevò dal pad,

266
00:14:26,000 --> 00:14:28,000
sembrava che la missione
fosse destinata ad essere

267
00:14:28,000 --> 00:14:29,800
un'altra prestazione da manuale.

268
00:14:29,800 --> 00:14:32,600
Ora è intermittente. In attesa...

269
00:14:32,600 --> 00:14:34,900
VOCE NARRANTE: Ma a meno di
due minuti dal decollo,

270
00:14:34,900 --> 00:14:38,900
le cose iniziarono ad
andare veramente male.

271
00:14:39,300 --> 00:14:42,400
PHELPS - I motori erano
accesi, e vibravano,

272
00:14:42,400 --> 00:14:44,000
ci aspettavamo che vibrassero.

273
00:14:44,000 --> 00:14:46,900
Ed erano solidali alla struttura
su cui erano montati,

274
00:14:46,900 --> 00:14:50,900
e questa struttura veniva
eccitata dai motori,

SEGUE...

_________________________________________________
La mia pagina su Orbiter | Guida a Orbiter | Traduzioni e download | I miei add-on su OH | Video su Vimeo


Ultima modifica di ripley il Mar 28 Ago 2012 - 17:06, modificato 3 volte
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente http://www.tuttovola.org
Ripley
Moderator
Moderator


Numero di messaggi : 4375
Età : 53
Località : Roma
Data d'iscrizione : 12.07.10

MessaggioOggetto: Re: Moon machines   Sab 17 Mar 2012 - 1:13

...SEGUE

Parte 3/3
Codice:
1
00:00:00,100 --> 00:00:02,900
Ed erano solidali alla struttura
su cui erano montati,

2
00:00:02,900 --> 00:00:07,900
e questa struttura veniva
eccitata dai motori,

3
00:00:07,900 --> 00:00:11,500
e vibrava a sua volta.

4
00:00:11,500 --> 00:00:13,000
VOCE NARRANTE:
In pochi secondi,

5
00:00:13,000 --> 00:00:16,200
le vibrazioni aumentarono
e iniziarono ad oscillare

6
00:00:16,200 --> 00:00:21,600
su e giù per tutta la
lunghezza del razzo.

7
00:00:21,600 --> 00:00:24,400
Se avevi abbastanza sfortuna

8
00:00:24,400 --> 00:00:27,100
da avere un'oscillazione
negli ugelli di scarico

9
00:00:27,100 --> 00:00:30,800
sintonizzata con le oscillazioni
nel razzo stesso,

10
00:00:30,800 --> 00:00:34,000
avrebbero avuto la tendenza
ad amplificarsi a vicenda.

11
00:00:34,000 --> 00:00:35,800
VOCE NARRANTE:
Il razzo stava subendo

12
00:00:35,800 --> 00:00:38,000
un fenomeno chiamato "risonanza".

13
00:00:38,000 --> 00:00:39,300
DeMATTlA - Un esempio di ciò

14
00:00:39,300 --> 00:00:41,200
è la cantante d'opera
ed il bicchiere da vino,

15
00:00:41,200 --> 00:00:44,600
dove la cantante prende una nota che
ha esattamente la stessa frequenza

16
00:00:44,600 --> 00:00:48,400
a cui il bicchiere inizierà
a vibrare, se ci pensi.

17
00:00:48,400 --> 00:00:51,700
E, se lasciato a sè stesso,
questo effetto può, in sostanza,

18
00:00:51,700 --> 00:00:56,300
distruggere tutto ciò che
entra in risonanza.

19
00:00:56,300 --> 00:00:59,500
PHELPS - aveva tutte queste
vibrazioni, tutte insieme

20
00:00:59,500 --> 00:01:02,400
e si era creata una
mostruosa vibrazione

21
00:01:02,400 --> 00:01:07,000
che percorse tutto il razzo,
fino alla navicella,

22
00:01:07,000 --> 00:01:08,700
se ci fossero stati degli
astronauti la dentro,

23
00:01:08,700 --> 00:01:12,000
avremmo douto
abortire la missione

24
00:01:12,000 --> 00:01:17,900
a causa del livello di quelle vibrazioni.

25
00:01:17,900 --> 00:01:20,400
VOCE NARRANTE: Come il primo stadio
terminò la sua fase di spinta,

26
00:01:20,400 --> 00:01:24,100
le vibrazioni cessarono.

27
00:01:24,100 --> 00:01:28,700
Ma i problemi con Apollo 6
erano solo all'inizio.

28
00:01:28,700 --> 00:01:30,300
UOMO n°1: Flight E-com.
UOMO n°2: Continua.

29
00:01:30,300 --> 00:01:31,500
UOMO n°1: Il radiatore va bene,

30
00:01:31,500 --> 00:01:32,800
e la cabina sta reggendo a 6.

31
00:01:32,800 --> 00:01:34,500
UOMO n°2: Roger.
-GNC: Come va?

32
00:01:34,500 --> 00:01:36,000
UOMO n°3: Oh, andavamo abbastanza bene

33
00:01:36,000 --> 00:01:37,800
all'ultima lettura dei dati di volo.

34
00:01:37,800 --> 00:01:40,800
VOCE NARRANTE: a 4-5 minuti dall'inizio
dell'accensione del secondo stadio

35
00:01:40,800 --> 00:01:44,600
il controllo di missione notò che uno dei
motori J-2 aveva iniziato a perdere colpi.

36
00:01:44,600 --> 00:01:47,900
FLOREY - Tutto ciò che sapevamo
era che la camera di pressione

37
00:01:47,900 --> 00:01:50,100
di uno dei motori esterni

38
00:01:50,100 --> 00:01:53,800
si stava deteriorando, stava cedendo.

39
00:01:53,800 --> 00:01:57,300
Non avevamo alcuna idea
di quale fosse la causa,

40
00:01:57,300 --> 00:01:59,400
ma stava fallendo.

41
00:01:59,400 --> 00:02:01,900
E la camera di pressione
iniziò ad oscillare,

42
00:02:01,900 --> 00:02:09,900
ed infine il motore si spense.

43
00:02:10,200 --> 00:02:13,300
VOCE NARRANTE: pochi secondi dopo lo
spegnimento del primo motore

44
00:02:13,300 --> 00:02:16,100
un altro J-2 si spense.

45
00:02:16,100 --> 00:02:18,100
UOMO n°1: Flight Booster?
UOMO n°2: Si.

46
00:02:18,100 --> 00:02:21,200
UOMO n°1: Abbiamo perso il motore 2
ed il motore 3.

47
00:02:21,200 --> 00:02:22,400
UOMO n°2: Avete perso i motori?

48
00:02:22,400 --> 00:02:24,700
UOMO n°1: Affermativo.
UOMO n°2: Roger.

49
00:02:24,700 --> 00:02:28,600
Pertanto, avevamo solo 3
motori sul secondo stadio,

50
00:02:28,600 --> 00:02:31,400
mentre ne avremmo
dovuti avere cinque.

51
00:02:31,400 --> 00:02:36,000
Gli addetti alla propulsione,
esclamavano "Cristo santo",

52
00:02:36,000 --> 00:02:39,100
"Gesù Cristo, cosa è successo?"
...Più o meno.

53
00:02:39,100 --> 00:02:41,400
UOMO n°1: Penso che 2 motori si
sono spenti. Non innervosiamoci.

54
00:02:41,400 --> 00:02:43,500
UOMO n°2:
Roger. Capisco.

55
00:02:43,500 --> 00:02:46,400
VOCE NARRANTE: Sembrava che
stesse per accadere l'impensabile:

56
00:02:46,400 --> 00:02:49,500
stavano per perdere
il Saturn interamente.

57
00:02:49,500 --> 00:02:52,000
PHELPS - Lo stadio quindi,

58
00:02:52,000 --> 00:02:55,200
invece di seguire la sua traiettoria
originaria, naturalmente,

59
00:02:55,200 --> 00:02:57,700
con due motori fuori uso,
abbassò la prua

60
00:02:57,700 --> 00:03:01,400
e alla fine, quand'era quasi
parallelo alla superficie terrestre,

61
00:03:01,400 --> 00:03:05,600
si raddrizzò di nuovo
con i rimanenti motori

62
00:03:05,600 --> 00:03:08,700
che bascularono per rimetterlo
sulla giusta traiettoria.

63
00:03:08,700 --> 00:03:11,400
UOMO n°1: Flight Booster Two, ora ci sembra di avere
un buon controllo in questo momento.

64
00:03:11,400 --> 00:03:12,100
UOMO n°2: Roger.

65
00:03:12,100 --> 00:03:13,900
UOMO n°3: Sistema di guida nominale, Flight.

66
00:03:13,900 --> 00:03:15,800
UOMO n°1: Roger. Sei sicuro, Booster?

67
00:03:15,800 --> 00:03:17,500
VOCE NARRANTE: Ci mancò poco,

68
00:03:17,500 --> 00:03:21,100
ma Apollo 6 riuscì con fatica
ad entrare in orbita.

69
00:03:21,100 --> 00:03:22,600
VOCE: Roger.

70
00:03:22,600 --> 00:03:25,600
VOCE NARRANTE: Subito dopo, si iniziò a
pensare a cosa potesse essere accaduto.

71
00:03:25,600 --> 00:03:27,200
FLOREY - Eravamo molto delusi,

72
00:03:27,200 --> 00:03:29,900
e sapevamo di avere
un lungo lavoro davanti a noi

73
00:03:29,900 --> 00:03:34,600
per identificare il
problema e risolverlo

74
00:03:34,600 --> 00:03:38,300
prima del lancio seguente.

75
00:03:38,300 --> 00:03:42,000
VOCE NARRANTE: L'effetto di risonanza
fu piuttosto facile da risolvere.

76
00:03:42,000 --> 00:03:45,000
PHELPS - Quello che facemmo fu mettere,
nelle fasi successive,

77
00:03:45,000 --> 00:03:47,800
quello che noi chiamiamo
un accumulatore la dentro,

78
00:03:47,800 --> 00:03:51,900
che non è altro che
un ammortizzatore

79
00:03:51,900 --> 00:03:53,300
come quelli che abbiamo nelle nostre auto.

80
00:03:53,300 --> 00:03:55,900
Così abbiamo montato
l'accumulatore,

81
00:03:55,900 --> 00:04:03,900
che è un recipiente in pressione,
e risolvemmo quel problema.

82
00:04:04,300 --> 00:04:06,800
VOCE NARRANTE:
Ma cosa sucesse al secondo stadio?

83
00:04:06,800 --> 00:04:12,300
Perché i due motori si
spensero improvvisamente?

84
00:04:12,300 --> 00:04:13,900
Spulciando tra i dati,

85
00:04:13,900 --> 00:04:17,200
il guasto venne identificato
in un piccolo tubo flessibile

86
00:04:17,200 --> 00:04:23,400
che alimentava il dispositivo
di accensione ad arco elettrico.

87
00:04:23,400 --> 00:04:27,100
L'arco elettrico era una parte
cruciale dei motori del Saturno V.

88
00:04:27,100 --> 00:04:31,000
Come una comune candela per auto,
accende il carburante dal tubo flessibile,

89
00:04:31,000 --> 00:04:36,600
che, a sua volta, accende
il motore principale.

90
00:04:36,600 --> 00:04:38,500
Durante il volo di Apollo 6,

91
00:04:38,500 --> 00:04:42,300
il tubo che portava carburante al dispositivo
di accensione ad arco elettrico si era rotto.

92
00:04:42,300 --> 00:04:44,200
Senza una fonte di accensione,

93
00:04:44,200 --> 00:04:50,800
il motore J-2 cominciò a perdere colpi
e quindi si arrestò del tutto.

94
00:04:50,800 --> 00:04:53,900
Fu un fallimento che gli ingegneri
non avevano mai visto prima,

95
00:04:53,900 --> 00:04:56,400
nonostante tutti i loro test.

96
00:04:56,400 --> 00:04:58,800
FLOREY - Quando si provava a terra,

97
00:04:58,800 --> 00:05:01,900
si formava del ghiaccio a causa
dell'idrogeno che era così freddo

98
00:05:01,900 --> 00:05:06,400
e ghiacciandosi, il tubo diventava
in realtà un tubo rigido.

99
00:05:06,400 --> 00:05:10,900
LUCAS - Ma non appena si vola
nello spazio non si trova umidità,

100
00:05:10,900 --> 00:05:13,800
pertanto non c'è nessuna
formazione di ghiaccio,

101
00:05:13,800 --> 00:05:18,300
e nulla per smorzare le vibrazioni del
sistema di accensione ad arco elettrico.

102
00:05:18,300 --> 00:05:19,700
VOCE NARRANTE: Le vibrazioni avevano causato

103
00:05:19,700 --> 00:05:22,500
la flessione del tubo
e quindi la sua rottura.

104
00:05:22,500 --> 00:05:24,900
FLOREY - Capimmo che
se era rigido a terra,

105
00:05:24,900 --> 00:05:29,100
non doveva essere flessibile
una volta in volo,

106
00:05:29,100 --> 00:05:32,900
così usammo un tubo rigido,
e risolvemmo il problema.

107
00:05:32,900 --> 00:05:36,500
VOCE NARRANTE: Ma perché il secondo
motore si fermò così bruscamente?

108
00:05:36,500 --> 00:05:38,300
FLOREY - Il fatto che il secondo motore

109
00:05:38,300 --> 00:05:41,800
si spegnesse da solo
senza nessun'altra indicazione

110
00:05:41,800 --> 00:05:43,600
fu una totale sorpresa.

111
00:05:43,600 --> 00:05:46,800
Nel momento in cui si verificò,
non pensavamo proprio

112
00:05:46,800 --> 00:05:50,400
che ci fosse qualcosa di sbagliato
nel modo in cui operava.

113
00:05:50,400 --> 00:05:52,200
In realtà,
non c'era nulla di sbagliato

114
00:05:52,200 --> 00:05:54,500
nel modo in cui operava.

115
00:05:54,500 --> 00:05:56,300
VOCE NARRANTE: La causa del fallimento

116
00:05:56,300 --> 00:05:58,200
era un tantino imbarazzante.

117
00:05:58,200 --> 00:06:00,500
PHELPS - Il computer aveva rilevato

118
00:06:00,500 --> 00:06:03,800
che c'era stato un
problema ad un motore,

119
00:06:03,800 --> 00:06:06,400
così ordinò lo spegnimento del motore.

120
00:06:06,400 --> 00:06:09,500
VOCE NARRANTE: Ma il segnale non
raggiunse mai il motore difettoso

121
00:06:09,500 --> 00:06:11,200
dove il tubo si era rotto.

122
00:06:11,200 --> 00:06:16,700
Piuttosto, spense un motore
perfettamente sano.

123
00:06:16,700 --> 00:06:21,400
PHELPS - Non ce ne eravamo accorti,
ma il cablaggio dei due motori

124
00:06:21,400 --> 00:06:25,300
erano stati incrociati.

125
00:06:25,300 --> 00:06:26,800
VOCE NARRANTE:
Un semplice errore

126
00:06:26,800 --> 00:06:29,700
aveva quasi distrutto
il volo di Apollo 6,

127
00:06:29,700 --> 00:06:31,900
ma almeno fu facile ripararlo.

128
00:06:31,900 --> 00:06:36,000
PHELPS - E così ci assicurammo che
i cablaggi fossero accorciati

129
00:06:36,000 --> 00:06:38,400
così da non poter essere sovrapposti.

130
00:06:38,400 --> 00:06:42,900
Questo è ciò che facemmo.

131
00:06:42,900 --> 00:06:47,000
VOCE NARRANTE: Lo scampato disastro
di Apollo 6 arrivò in un brutto momento.

132
00:06:47,000 --> 00:06:50,200
Nel 1968, la possibilità per l'America

133
00:06:50,200 --> 00:06:54,500
di essere messa in ombra dai russi
era ancora molto reale.

134
00:06:54,500 --> 00:06:57,500
La NASA sentiva di non poter
ritardare ulteriormente.

135
00:06:57,500 --> 00:07:00,800
Il terzo volo del Saturn V
avrebbe portato gli astronauti

136
00:07:00,800 --> 00:07:04,100
non ad orbitare attorno alla Terra,
come tutti si aspettavano,

137
00:07:04,100 --> 00:07:09,900
ma ad orbitare intorno alla Luna.

138
00:07:09,900 --> 00:07:12,200
Nel dicembre 1968,

139
00:07:12,200 --> 00:07:14,800
con ancora poco più di un anno
alla fine del decennio,

140
00:07:14,800 --> 00:07:18,000
la corsa per la Luna
si stava intensificando.

141
00:07:18,000 --> 00:07:20,500
Nonostante la scampata perdita di Apollo 6,

142
00:07:20,500 --> 00:07:23,300
NASA stava spingendo avanti
con Apollo 8,

143
00:07:23,300 --> 00:07:28,800
il terzo volo del Saturn V
e il primo a trasportare un equipaggio.

144
00:07:28,800 --> 00:07:31,100
BRINCKA - Beh, lanciare l'Apollo 8
è stata una mossa audace, ancora una volta,

145
00:07:31,100 --> 00:07:35,000
perché c'è sempre la possibilità
che si verifichi un altro problema.

146
00:07:35,000 --> 00:07:37,300
Ma la NASA sapeva
di essere pronta per questo,

147
00:07:37,300 --> 00:07:38,900
noi ci sentivamo pronti per questo.

148
00:07:38,900 --> 00:07:43,300
Quindi credo che fosse un passo
che doveva essere preso

149
00:07:43,300 --> 00:07:47,800
se volevamo arrivare sulla Luna.

150
00:07:47,800 --> 00:07:50,800
PHELPS - Eravamo determinati
a far volare Apollo 8,

151
00:07:50,800 --> 00:07:52,500
e ci abbiamo messo dentro molte, molte

152
00:07:52,500 --> 00:07:55,500
molte, molte,
molte e MOLTE ore

153
00:07:55,500 --> 00:07:57,500
per fare quel volo.

154
00:07:57,500 --> 00:08:01,900
BINNS - Ricordo che uscivo per il lavoro
alle 6:00 circa del mattino,

155
00:08:01,900 --> 00:08:04,700
e tornavo a casa alle 8:00, alle
9:00 o alle 10:00 di sera,

156
00:08:04,700 --> 00:08:09,300
e...sai, i miei bambini
dormivano a quell'ora.

157
00:08:09,300 --> 00:08:12,500
Mia moglie magari non parlava con me.

158
00:08:12,500 --> 00:08:17,600
Penso che la maggior parte delle mogli
pensavano che avessimo un'amante.

159
00:08:17,600 --> 00:08:22,300
E ce l'avevamo:
era questo veicolo di lancio.

160
00:08:22,300 --> 00:08:25,400
VOCE NARRANTE: Con gli anni di duro lavoro
e di collaudo dietro a loro,

161
00:08:25,400 --> 00:08:28,500
era giunto il momento per gli ingegneri
di dare il loro veicolo

162
00:08:28,500 --> 00:08:32,300
nelle mani degli astronauti.

163
00:08:32,300 --> 00:08:35,900
Frank Borman, insieme a
Bill Anders e Jim Lovell,

164
00:08:35,900 --> 00:08:39,500
formarono l'equipaggio
selezionato per Apollo 8.

165
00:08:39,500 --> 00:08:42,700
Per gli ingegneri,
venne il momento di realizzare

166
00:08:42,700 --> 00:08:45,000
che adesso erano in gioco vite umane,

167
00:08:45,000 --> 00:08:48,500
e per alcuni era
una spiacevole prospettiva.

168
00:08:48,500 --> 00:08:52,800
MOREA - Quando arrivammo al punto
di lanciare degli astronauti,

169
00:08:52,800 --> 00:08:56,900
allora veramente tutte le paure e le
preoccupazioni presero forma.

170
00:08:56,900 --> 00:08:59,000
Eri sempre preoccupato lungo
il percorso, ma sapevi che

171
00:08:59,000 --> 00:09:02,000
nessuna vita umana era a
rischio in quel momento.

172
00:09:02,000 --> 00:09:03,900
Ma, improvvisamente,
quando arriva il momento

173
00:09:03,900 --> 00:09:06,500
di ripassare il tuo volo finale,

174
00:09:06,500 --> 00:09:09,700
ti rendi conto che ci sono
tre vite che dipendono

175
00:09:09,700 --> 00:09:13,500
da come tu ed il tuo team
avete fatto il vostro corretto lavoro

176
00:09:13,500 --> 00:09:15,400
e compreso
quello che stavate facendo.

177
00:09:15,400 --> 00:09:18,300
E non mi dimenticherò
mai di una riunione che ebbi

178
00:09:18,300 --> 00:09:21,600
dove partecipava Frank Borman,

179
00:09:21,600 --> 00:09:23,800
e fui improvvisamente travolto
dal fatto che

180
00:09:23,800 --> 00:09:28,300
stavamo per affidare
le vite di questi tre astronauti.

181
00:09:28,300 --> 00:09:30,400
E così durante la mia presentazione,

182
00:09:30,400 --> 00:09:34,400
posso aver dato l'impressione di
non essere stato esattamente troppo fiducioso,

183
00:09:34,400 --> 00:09:37,200
e Frank Borman
non si scordò di questo

184
00:09:37,200 --> 00:09:39,000
e come andammo alla pausa pranzo,

185
00:09:39,000 --> 00:09:42,100
mi afferrò per la spalla
uscendo dalla stanza,

186
00:09:42,100 --> 00:09:43,500
e disse: "Sonny", dice,

187
00:09:43,500 --> 00:09:46,700
"Voi ragazzi avete fatto il
miglior lavoro che poteste fare.

188
00:09:46,700 --> 00:09:49,700
Abbiamo seguito il programma.
Sappiamo cosa sta succedendo.

189
00:09:49,700 --> 00:09:52,300
Conosciamo quali sono i rischi,
siamo pronti a prenderceli.

190
00:09:52,300 --> 00:09:54,200
Non sudare."
[Ride]

191
00:09:54,200 --> 00:09:56,400
"Siamo pronti ad andare."

192
00:09:56,400 --> 00:09:58,000
E questo mi ha fatto sentire grande.

193
00:09:58,000 --> 00:10:00,200
Quello è probabilmente stato
il più grande momento della mia vita

194
00:10:00,200 --> 00:10:08,200
durante quel programma.

195
00:10:18,300 --> 00:10:19,900
UOMO n°2:
Motori accesi.

196
00:10:19,900 --> 00:10:24,800
4, 3, 2, 1, 0

197
00:10:24,800 --> 00:10:26,300
Accensione...

198
00:10:26,300 --> 00:10:28,700
Decollo!

199
00:10:28,700 --> 00:10:36,700
Decollo! alle 7:51 a.m.
Eastern Standard Time.

200
00:10:55,000 --> 00:11:00,000
[Parole indistinte]

201
00:11:02,600 --> 00:11:06,000
UOMO n°3: L'equipaggio conferma
il loro progresso

202
00:11:06,000 --> 00:11:13,700
a 50 secondi dall'inizio del volo.

203
00:11:13,700 --> 00:11:18,300
COLLINS - Apollo 8, va tutto bene.

204
00:11:18,300 --> 00:11:23,300
BINNS - Mi ricordo quando andai via
dal centro di controllo, dopo il lancio,

205
00:11:23,300 --> 00:11:25,700
guardai il pad, e...non c'era più!

206
00:11:25,700 --> 00:11:30,000
Mi sentivo davvero come se avessi
perso uno dei miei figli.

207
00:11:30,000 --> 00:11:33,600
Era, sai, una
tragica perdita per me.

208
00:11:33,600 --> 00:11:36,600
E non mi sono mai più sentito così
in nessuno dei lanci successivi,

209
00:11:36,600 --> 00:11:41,000
ma quello, quello era una parte di me,
e quando si allontanò dalla base

210
00:11:41,000 --> 00:11:47,000
andando a cadere nell'Oceano Indiano,
da qualche parte...

211
00:11:52,700 --> 00:11:55,800
VOCE NARRANTE: Dopo che il primo ed il secondo
stadio avevano svolto il loro lavoro,

212
00:11:55,800 --> 00:12:01,300
gli astronauti ora si affidavano
al terzo ed ultimo stadio.

213
00:12:01,300 --> 00:12:04,500
Il suo primo compito fu l'inserimento
della navicella spaziale Apollo

214
00:12:04,500 --> 00:12:08,700
in un'orbita di parcheggio,
346 km sopra la Terra.

215
00:12:08,700 --> 00:12:11,800
VOCE: Apollo 8, Houston,
siete "GO". Over.

216
00:12:11,800 --> 00:12:16,300
VOCE NARRANTE:
E poi, mandarli sulla Luna.

217
00:12:16,300 --> 00:12:18,600
BRINCKA - Come il terzo stadio
era in orbita intorno alla Terra

218
00:12:18,600 --> 00:12:20,300
ed i controlli erano in corso,

219
00:12:20,300 --> 00:12:22,400
il motore doveva essere riacceso

220
00:12:22,400 --> 00:12:24,700
per quella che si chiama "traiettoria
di inserzione lunare" (TLI),

221
00:12:24,700 --> 00:12:29,900
e la tensione era molto alta
perché l'intero programma

222
00:12:29,900 --> 00:12:36,400
faceva affidamento sul fatto che
il motore sarebbe correttamente ripartito.

223
00:12:36,400 --> 00:12:41,500
MOREA - La TLI è sempre stata un momento
di tensione per l'intero team,

224
00:12:41,500 --> 00:12:45,000
ed il sottoscritto era
certamente in tensione

225
00:12:45,000 --> 00:12:48,900
perché contavamo che il motore
si accendesse al momento esatto

226
00:12:48,900 --> 00:12:51,800
e rimanesse acceso esttamente
per tutto il tempo richiesto

227
00:12:51,800 --> 00:12:54,900
per arrivare alla precisa
velocità necessaria

228
00:12:54,900 --> 00:12:56,700
per raggiungere correttamente la Luna.

229
00:12:56,700 --> 00:13:04,700
UOMO n°1:
Ok, siete "GO" per la TLI, over.

230
00:13:06,900 --> 00:13:11,100
VOCE NARRANTE:
Con la TLI completata con successo,

231
00:13:11,100 --> 00:13:14,900
l'equipaggio iniziò il viaggio
di tre giorni verso la Luna.

232
00:13:14,900 --> 00:13:18,500
Il lavoro del Saturn V
era finito.

233
00:13:18,500 --> 00:13:21,000
Per ogni missione Apollo
di due settimane,

234
00:13:21,000 --> 00:13:25,100
il razzo restava acceso
per meno di 15 minuti.

235
00:13:25,100 --> 00:13:27,600
Ma per coloro coinvolti
nella sua costruzione,

236
00:13:27,600 --> 00:13:31,000
il viaggio era durato
per quasi tutto un decennio,

237
00:13:31,000 --> 00:13:33,300
e quegli anni sarebbero
rimasti con loro

238
00:13:33,300 --> 00:13:36,500
per il resto della loro vita.

239
00:13:36,500 --> 00:13:39,800
Ora ho 94 anni,

240
00:13:39,800 --> 00:13:44,500
ma ancora penso con affetto
ai bei vecchi tempi,

241
00:13:44,500 --> 00:13:47,900
a quando lavorammo
sul programma Apollo / Saturn

242
00:13:47,900 --> 00:13:50,100
insieme a Werner Von Braun.

243
00:13:50,100 --> 00:13:54,800
È stata una punta elevata
della mia carriera.

244
00:13:54,800 --> 00:13:58,100
Alcuni dei problemi che abbiamo risolto,
e le soluzioni stesse,

245
00:13:58,100 --> 00:14:00,300
erano così eleganti, che...

246
00:14:00,300 --> 00:14:04,000
che vengono solo le lacrime
agli occhi a volte quando si pensa, sai,

247
00:14:04,000 --> 00:14:06,500
"Questo era il problema,
ed è così che abbiamo risolto".

248
00:14:06,500 --> 00:14:09,300
E l'abbiamo risolto molto bene.

249
00:14:09,300 --> 00:14:13,000
Era talmente un pensiero incredibile
che l'uomo potesse lasciare il pianeta

250
00:14:13,000 --> 00:14:16,200
ed effettivamente andare sulla Luna...

251
00:14:16,200 --> 00:14:19,000
Una cosa a cui l'uomo ha pensato
per migliaia di anni,

252
00:14:19,000 --> 00:14:27,000
E poi..."Siamo lassù!"

_________________________________________________
La mia pagina su Orbiter | Guida a Orbiter | Traduzioni e download | I miei add-on su OH | Video su Vimeo
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente http://www.tuttovola.org
Ripley
Moderator
Moderator


Numero di messaggi : 4375
Età : 53
Località : Roma
Data d'iscrizione : 12.07.10

MessaggioOggetto: Re: Moon machines   Dom 2 Set 2012 - 0:13

Ho caricato questi video (sottotitolati) su youtube.









_________________________________________________
La mia pagina su Orbiter | Guida a Orbiter | Traduzioni e download | I miei add-on su OH | Video su Vimeo
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente http://www.tuttovola.org
ndudi
Add-on Developer
Add-on Developer


Numero di messaggi : 450
Età : 33
Località : como
Data d'iscrizione : 13.06.11

MessaggioOggetto: Re: Moon machines   Dom 2 Set 2012 - 18:06

Grazie mille Ripley! in love
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
Ripley
Moderator
Moderator


Numero di messaggi : 4375
Età : 53
Località : Roma
Data d'iscrizione : 12.07.10

MessaggioOggetto: Re: Moon machines   Mar 15 Apr 2014 - 17:45

Ripley ha scritto:
Ho caricato questi video (sottotitolati) su youtube.
Purtroppo ho rimosso i video dopo che YT mi aveva notificato violazioni di copyright...È roba di proprietà di "Discovery Communication", e mi sa che i loro avvocati sono migliori dei miei...

Vabbè, i file SRT ci sono sempre e le istruzioni per vedere i filmati (originali) con i sottotitoli pure.

_________________________________________________
La mia pagina su Orbiter | Guida a Orbiter | Traduzioni e download | I miei add-on su OH | Video su Vimeo
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente http://www.tuttovola.org
apollo17
Pilota
Pilota


Numero di messaggi : 908
Località : Treviso
Data d'iscrizione : 23.12.13

MessaggioOggetto: Re: Moon machines   Mer 16 Apr 2014 - 8:46

Serie fantastica! Peccato che in italia le cose interessanti non arrivino quasi mai!
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
apollo 18
Autore Tutorial
Autore Tutorial


Numero di messaggi : 439
Età : 18
Località : Torino Italia
Data d'iscrizione : 22.10.11

MessaggioOggetto: Re: Moon machines   Gio 17 Apr 2014 - 17:55

Mi sono visto tutti gli episodi (in inglese). Devo dire che hanno ampliato la mia conoscenza riguardo il Programma Apollo.
Consiglio di vederli.
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
Contenuto sponsorizzato




MessaggioOggetto: Re: Moon machines   Oggi a 12:39

Tornare in alto Andare in basso
 
Moon machines
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» OPPO HA-1 - Prezzo in Europa

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Forum Orbiter Italia :: Fuori Tema :: Scienza e Astronomia-
Andare verso: