RILASCIATO ORBITER 2016!!! CLICCA QUI PER SCARICARLO
 
IndiceIndice  FAQFAQ  LinkLink  CercaCerca  RegistrarsiRegistrarsi  Accedi  
Accedi
Nome utente:
Parola d'ordine:
Connessione automatica: 
:: Recuperare la parola d'ordine
FOI sui social networks
Argomenti simili
Siti Amici
Astronautica Ultima Speranza

AstronautiNEWS

Orbiter Forum

Tuttovola.org

Contatore Visite
Ultimi argomenti
» Problema installazione D3D9
Da DDD Oggi a 20:23

» Accordo Altec - Virgin Galactic
Da Pete Conrad Oggi a 19:43

» Sviluppo di una base italiana - Sede ASVI
Da Andrew Oggi a 18:45

» "Starlab" space station
Da Andrew Oggi a 12:47

» Concetto "Red Antares"
Da Andrew Oggi a 12:15

» Mars One, la "colonizzazione di Marte" slitta di 4 anni...
Da Andrew Oggi a 11:24

» MARS - National Geographic Channel
Da Andrew Oggi a 11:13

» Ancora un fallimento per il Progress
Da Ripley Oggi a 0:39

» Propulsione Spaziale
Da m.a.s Oggi a 0:29

» R.I.P. John Glenn
Da Fausto Ieri a 22:53

» Shuttle Fleet R.I.P.
Da wolf Gio 8 Dic 2016 - 15:46

» Rilasciato Space Shuttle Ultra 4.0 (per O2010)
Da wolf Mer 7 Dic 2016 - 21:15

» L'uomo su Mercurio
Da Andrew Mar 6 Dic 2016 - 20:05

» Stephen Hawking ricoverato per problemi respiratori
Da Fausto Sab 3 Dic 2016 - 20:42

» Avete bisogno di un un razzo vettore?
Da Matt44 Sab 3 Dic 2016 - 17:57

» Sospensioni motore DGIV da tastiera
Da Ripley Mer 30 Nov 2016 - 12:39

» Saluti!
Da Fausto Mer 30 Nov 2016 - 9:13

» Ma che Luna o Marte.. colonizziamo Titano!
Da Andrew Dom 27 Nov 2016 - 12:27

» Serie TV -The Expanse
Da m.a.s Sab 26 Nov 2016 - 12:27

» Paolo Nespoli di nuovo sulla ISS con la missione VITA
Da Dany Sab 26 Nov 2016 - 9:09


Condividere | 
 

 L’Italia in orbita con Vega

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
Haberman
Turista Spaziale
Turista Spaziale


Numero di messaggi : 2
Località : milano
Data d'iscrizione : 06.02.12

MessaggioOggetto: L’Italia in orbita con Vega   Mar 14 Feb 2012 - 11:11

LANCIATO CON SUCCESSO IL VETTORE SPAZIALE EUROPEO MADE IN ITALY PROGETTATO E REALIZZATO DA AVIO

Colleferro (Roma), 13 febbraio 2012 – È partito con successo oggi, dal Centro Spaziale Europeo di Kourou, in Guyana Francese, il primo volo di test e qualifica di Vega, il vettore spaziale europeo progettato e realizzato da Avio, gruppo italiano leader del settore aerospaziale.

Vega è il primo lanciatore di ultima generazione progettato e sviluppato in Italia, nell’ambito del programma spaziale ESA-ASI, per trasferire in orbita bassa (700 km) satelliti a uso istituzionale e scientifico, per l’osservazione della Terra e il monitoraggio dell’ambiente. Avio, attraverso la propria controllata ELV, ha svolto il ruolo di prime contractor, coordinando sin dall’inizio un progetto che coinvolge 40 aziende di 12 Paesi europei, in collaborazione con istituzioni, imprese e Università.

“È un momento di grande soddisfazione e orgoglio, che corona lo sforzo e l’impegno di tutti noi di Avio e dei nostri partner; oggi l’Italia entra a far parte di quel ristrettissimo numero di Paesi che possono vantare una propria tecnologia di accesso allo spazio”, ha dichiarato Francesco Caio, Amministratore Delegato Avio. “Con il lancio di Vega, Avio, già leader europeo per la propulsione spaziale a solido, si afferma oggi in Europa nel ruolo di sistemista. Il nostro impegno non si ferma qui: questo lancio è il primo passo di un percorso che andrà avanti con ulteriori missioni spaziali”.

“Oggi raccogliamo i frutti di otto anni di impegno e di lavoro allo sviluppo del nuovo lanciatore, il primo realizzato interamente in fibra di carbonio”, ha dichiarato Pier Giuliano Lasagni, Responsabile Divisione Spazio di Avio. “Tutto questo è stato reso possibile grazie all’entusiasmo e alle competenze del nostro team di Colleferro (RM); il volo di Vega apre una nuova via ai servizi di lancio futuri e ci rende ancora più motivati a proseguire nelle nostre attività di ricerca e sviluppo”.

Realizzato per il 65% nello stabilimento Avio di Colleferro, Vega è un lanciatore per satelliti di piccole dimensioni, che completa la famiglia di lanciatori europei: affianca l’Ariane 5, un lanciatore per satelliti fino a 10 tonnellate, e i lanciatori Soyuz, che coprono satelliti di massa intermedia.

Punti di forza commerciali di Vega sono la flessibilità nelle missioni e i costi contenuti, che rendono accessibile lo spazio anche a PMI, Università e Centri di ricerca.

Obiettivo del lanciatore Vega, partito oggi da Kourou, è la messa in orbita del satellite LARES, di Almasat-1 e di 7 piccoli satelliti CUBEsat.

LARES (Laser Relativity Satellite) permetterà di raggiungere importanti obiettivi scientifici nel campo della fisica gravitazionale, della fisica fondamentale e delle scienze della Terra.

I micro satelliti CUBEsat sono stati sviluppati con finalità formative da diverse Università europee, fra le quali il Politecnico di Torino e l’Università di Roma, mentre il micro satellite Almasat-1 è stato progettato da una quarantina di studenti dell’Università di Bologna per validare tecnologie di propulsione spaziale.

Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
prof.jones
Pilota
Pilota


Numero di messaggi : 675
Età : 37
Località : Magherno ( PV )
Data d'iscrizione : 14.06.11

MessaggioOggetto: Re: L’Italia in orbita con Vega   Mar 14 Feb 2012 - 12:04


Thumb Up Forza
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
tizio
Specialista
Specialista


Numero di messaggi : 525
Età : 20
Località : Udine
Data d'iscrizione : 02.09.11

MessaggioOggetto: Re: L’Italia in orbita con Vega   Mar 14 Feb 2012 - 16:48

che bello... sembra un sogno... l'italia tra i piani alti per il suo valore... potrei mettermi a piangere Crying
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
Contenuto sponsorizzato




MessaggioOggetto: Re: L’Italia in orbita con Vega   Oggi a 21:22

Tornare in alto Andare in basso
 
L’Italia in orbita con Vega
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Giro d'Italia 2013
» UNITà D'ITALIA : DIDATTICA
» trasporto rifiuti transfrontalieri Germania - Italia: quale iscrizione all'Albo?
» Perchè l'Italia sta affondando sempre di piu', giorno dopo giorno?
» Storia dell'italia contemporanea masella

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Forum Orbiter Italia :: Fuori Tema :: Scienza e Astronomia-
Andare verso: