CLICCA QUI PER SCARICARE ORBITER 2016
 
IndiceIndice  FAQFAQ  LinkLink  CercaCerca  RegistratiRegistrati  Accedi  
Accedi
Nome utente:
Password:
Connessione automatica: 
:: Ho dimenticato la password
FOI è sui social
Parole chiave
Universal Base Poderosa d3d9 Shuttle Flotta Orbiter Antares apollo DGIV autofcs Pegasus manuale TransX Missione Fleet Rientro Nassp addon OrbiterSound lander 2016 AMSO Basesync jarvis sound
Siti amici
AstronautiNEWS

ForumAstronautico

Orbiter Forum

Tuttovola
Ultimi argomenti
» Costruiranno uno spazioporto per suborbitali a Taranto?
Da Pete Conrad Mar 15 Mag 2018 - 18:44

» D3D9 - il client grafico di Jarmonik
Da Ripley Sab 12 Mag 2018 - 23:37

» Risorse per l'ambiente di sviluppo Visual Studio 2017 (in Win10)
Da Ripley Gio 10 Mag 2018 - 16:03

» [WIP] Missione San Marco 1
Da Dany Gio 26 Apr 2018 - 0:10

» Conversione carichi DGIV- UCGO
Da Franz Sab 21 Apr 2018 - 19:55

» Domanda punti di Lagrange
Da Ripley Gio 19 Apr 2018 - 7:56

» Addon russi di igel e Thorton incompatibili con Orbiter2016?
Da Ripley Mer 18 Apr 2018 - 14:34

» X-Plane 11
Da masdeca Mer 18 Apr 2018 - 11:57

» "Starlab" space station
Da Franz Lun 16 Apr 2018 - 21:53

» Come si mette nasa tv?
Da Francy03 Sab 14 Apr 2018 - 18:16

» Vista interna Delta Glider
Da Franz Ven 13 Apr 2018 - 18:07

» Nuova versione di TransX (Enjo)
Da Ripley Lun 9 Apr 2018 - 15:48

» ModuleMessagingExt v2
Da Ripley Dom 8 Apr 2018 - 21:05

» BaseSync MFD
Da Ripley Dom 8 Apr 2018 - 20:08

» BurnTimeCalc MFD
Da Ripley Ven 6 Apr 2018 - 1:20

» Launch MFD
Da Ripley Ven 6 Apr 2018 - 0:51

» Glideslope 2 MFD
Da Ripley Gio 5 Apr 2018 - 8:53

» Rilasciato XRSound, il nuovo sistema audio
Da Ripley Lun 12 Mar 2018 - 12:42

» Sviluppo di una base italiana - Sede ASVI
Da Franz Gio 1 Mar 2018 - 10:47

» Dalla Terra alla Luna - Serie TV
Da m.a.s Dom 25 Feb 2018 - 22:21

» Problema con D3D9Client Beta 25.4
Da Pietrogramma Dom 25 Feb 2018 - 16:28

» Intervista (finta) a Samantha Cristoforetti
Da Pete Conrad Sab 24 Feb 2018 - 18:25

» Mission to Mars
Da Edward Sab 24 Feb 2018 - 15:20

» oMMU, l'alternativa per la gestione dell'equipaggio!
Da Edward Gio 22 Feb 2018 - 13:13

» Traduzione ITA manuale operativo di volo flotta XR
Da Ripley Mer 21 Feb 2018 - 16:16

Contatore Visite

Condividi | 
 

 Antares 2.5

Andare in basso 
Vai alla pagina : Precedente  1 ... 5, 6, 7 ... 13 ... 20  Seguente
AutoreMessaggio
Andrew
Add-on Developer
Add-on Developer
avatar

Numero di messaggi : 5955
Età : 40
Località : Pavia/Torino
Data d'iscrizione : 03.12.09

MessaggioTitolo: Re: Antares 2.5   Mar 13 Dic 2011 - 20:53

PS le foto sono molto belle! Woot
Tornare in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente
Fausto
Admin
Admin
avatar

Numero di messaggi : 7088
Età : 35
Località : Arcore (Milano)
Data d'iscrizione : 27.06.09

MessaggioTitolo: Re: Antares 2.5   Mar 13 Dic 2011 - 20:56

Di fronte ai numeri non si può ribattere.. effettivamente non fa una grinza!

_________________________________________________

Dategli una grande sfida, una che sembra impossibile. Dategli il desiderio di vincerla. Unite le due cose, e l'essere umano è capace di tutto

Jim Lovell
Tornare in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente
Pete Conrad
Add-on Developer
Add-on Developer
avatar

Numero di messaggi : 4614
Età : 54
Località : Trieste
Data d'iscrizione : 05.01.10

MessaggioTitolo: Re: Antares 2.5   Mar 13 Dic 2011 - 22:46

Occhio che sto ristrutturando la parte finale del Volta. Metà resterà uguale (la parte carico) metà avrà un vano di 2.8x2.8x3.05 di lunghezza, 24 m3. Questa sarà la zona ricreazione. Appena possibile immagini.
Tornare in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente
Fausto
Admin
Admin
avatar

Numero di messaggi : 7088
Età : 35
Località : Arcore (Milano)
Data d'iscrizione : 27.06.09

MessaggioTitolo: Re: Antares 2.5   Mar 13 Dic 2011 - 23:04

Eh no a questo punto bisogna cambiargli nome..

Suggerimenti:

http://it.wikipedia.org/wiki/Evangelista_Torricelli

http://it.wikipedia.org/wiki/Niccol%C3%B2_Zucchi

Zucchi è l'inventore del telescopio riflettore concavo

_________________________________________________

Dategli una grande sfida, una che sembra impossibile. Dategli il desiderio di vincerla. Unite le due cose, e l'essere umano è capace di tutto

Jim Lovell
Tornare in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente
Pete Conrad
Add-on Developer
Add-on Developer
avatar

Numero di messaggi : 4614
Età : 54
Località : Trieste
Data d'iscrizione : 05.01.10

MessaggioTitolo: Re: Antares 2.5   Mar 13 Dic 2011 - 23:20

Per il nome fate vobis Big Grin
Tornare in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente
Andrew
Add-on Developer
Add-on Developer
avatar

Numero di messaggi : 5955
Età : 40
Località : Pavia/Torino
Data d'iscrizione : 03.12.09

MessaggioTitolo: Re: Antares 2.5   Mar 13 Dic 2011 - 23:51

Ci vorrebbe qualcosa di inerente a Venere... l'unico che mi viene in mente è il fisico scozzese James Maxwell, da cui il nome dei celebri Monti Maxwell, i più alti del pianeta. Ok, ok, non è italiano... roll laugh
Oppure Afrodite o Cytherea, che sono altri due nomi che identificano Venere.
Altrimenti va bene qualsiasi nome che volete voi tongue 2
Tornare in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente
Andrew
Add-on Developer
Add-on Developer
avatar

Numero di messaggi : 5955
Età : 40
Località : Pavia/Torino
Data d'iscrizione : 03.12.09

MessaggioTitolo: Re: Antares 2.5   Mar 13 Dic 2011 - 23:55

Nel frattempo mi sono permesso di rubare la texture di Vittorio dei pannelli solari di AGILE e ho creato l'adattatore tra il Volta (o come lo vogliamo chiamare) e l'upper stage del Neptune... munito appunto di pannelli per il sostentamento in orbita in attesa dell'Antares.



Il profilo di volo prevede che le manovre di allineamento e rendez-vous siano compiute dal complesso Neptune/Volta, ma l'avvicinamento finale e il docking dovranno essere compiute dall'Antares (previo jettison e deorbit del razzo neptune) perché: a) il Neptune/Volta è gestito a quel punto ancora da Multistage, che non consente di finalizzare il docking; b) si presuppone che il razzo vettore non sia provvisto di razzi per il controllo fine dell'assetto o per le manovre di traslazione (che in effetti non ho mai disegnato sulla mesh).

C'è però il problema che neanche l'HES-5 è dotato di RCS per le manovre di traslazione (ma solo di rotazione), in quanto non è mai stato previsto di utilizzarlo in questo modo...
Tornare in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente
Andrew
Add-on Developer
Add-on Developer
avatar

Numero di messaggi : 5955
Età : 40
Località : Pavia/Torino
Data d'iscrizione : 03.12.09

MessaggioTitolo: Re: Antares 2.5   Mer 14 Dic 2011 - 0:08

Una soluzione alternativa, vista l'esuberanza di spinta a disposizione, sarebbe di tornare all'idea iniziale di creare il modulo abitativo direttamente nell'adattatore interstadio dell'HES-5, abbandonando quindi il doppio lancio e richiedendo una manovra stile Apollo/S-IVB, col vantaggio di avere un solo lancio, un volume abitativo molto superiore ma lo svantaggio di dover modificare la mesh del HES-5 (dotandola tra l'altro di una docking port estensibile nella parte superiore) e una manovra di TVI piuttosto complicata:

1-burn del HES-5 fino all'esaurimento
2-distacco, trasposizione e docking dell'Antares
3-rotazione di 180°di tutto il complesso
4-secondo burn coi motori di Antares
Tornare in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente
Fausto
Admin
Admin
avatar

Numero di messaggi : 7088
Età : 35
Località : Arcore (Milano)
Data d'iscrizione : 27.06.09

MessaggioTitolo: Re: Antares 2.5   Mer 14 Dic 2011 - 14:20

Andrew ha scritto:
Una soluzione alternativa, vista l'esuberanza di spinta a disposizione, sarebbe di tornare all'idea iniziale di creare il modulo abitativo direttamente nell'adattatore interstadio dell'HES-5, abbandonando quindi il doppio lancio e richiedendo una manovra stile Apollo/S-IVB, col vantaggio di avere un solo lancio, un volume abitativo molto superiore ma lo svantaggio di dover modificare la mesh del HES-5 (dotandola tra l'altro di una docking port estensibile nella parte superiore) e una manovra di TVI piuttosto complicata:

1-burn del HES-5 fino all'esaurimento
2-distacco, trasposizione e docking dell'Antares
3-rotazione di 180°di tutto il complesso
4-secondo burn coi motori di Antares

Mhh.. non male, ma conta che l'esuberanza di spinta verrebbe ridotta non poco se ci aggiungi il peso totale del modoulo abitativo a carico di un solo lanciatore.. forse per questa missione con il profilo che proponi tu sarebbe stato meglio avere a disposizione il famoso Quasar in line.. Big Grin
Io tutto sommato continuo a preferire il profilo del doppio lancio, con un'idea che mi viene al momento: vi ricordate il famoso Ercole, ideato per spostare i moduli della SSI Gaia? E' progettato proprio per lo scopo che ci prefiggiamo noi, quindi sarebbe perfetto, ed inoltre il suo peso ridotto lo includerebbe benissimo nel range di carico utile del Neptune (al massimo si potrebbe usare la versione potenziata). A questo punto bisognerebbe solo verificare se ci sta nelle ogive assieme al modulo abitativo..

_________________________________________________

Dategli una grande sfida, una che sembra impossibile. Dategli il desiderio di vincerla. Unite le due cose, e l'essere umano è capace di tutto

Jim Lovell
Tornare in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente
Andrew
Add-on Developer
Add-on Developer
avatar

Numero di messaggi : 5955
Età : 40
Località : Pavia/Torino
Data d'iscrizione : 03.12.09

MessaggioTitolo: Re: Antares 2.5   Mer 14 Dic 2011 - 16:31

Fausto ha scritto:

Mhh.. non male, ma conta che l'esuberanza di spinta verrebbe ridotta non poco se ci aggiungi il peso totale del modoulo abitativo a carico di un solo lanciatore.. forse per questa missione con il profilo che proponi tu sarebbe stato meglio avere a disposizione il famoso Quasar in line.. Big Grin
Col Quasar in line non è detto che non si riesca a fare in tempo roll laugh
Battute a parte, se interessa posso provare a ipotizzare se la cosa è fattibile "coi numeri", altrimenti lasciamo perdere e restiamo sulla configurazione a doppio lancio.

Citazione :
Io tutto sommato continuo a preferire il profilo del doppio lancio, con un'idea che mi viene al momento: vi ricordate il famoso Ercole, ideato per spostare i moduli della SSI Gaia? E' progettato proprio per lo scopo che ci prefiggiamo noi, quindi sarebbe perfetto, ed inoltre il suo peso ridotto lo includerebbe benissimo nel range di carico utile del Neptune (al massimo si potrebbe usare la versione potenziata). A questo punto bisognerebbe solo verificare se ci sta nelle ogive assieme al modulo abitativo..
Per starci dovrebbe starci; esistono anche le ogive in formato extralarge che sono belle capienti... col 3ds in mano si può rapidamente verificare.
Tornare in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente
Fausto
Admin
Admin
avatar

Numero di messaggi : 7088
Età : 35
Località : Arcore (Milano)
Data d'iscrizione : 27.06.09

MessaggioTitolo: Re: Antares 2.5   Gio 15 Dic 2011 - 14:04

Ho controllato.. L'Ercole è davvero troppo grande (8 metri contro un massimo di 5 abbondanti di ogive che ho letto nel documento) per questo modulo, e anche troppo pesante.. ho deciso di creare un altro tug più piccolo (e semplice) per questo scopo..

Presto nuove immagini..

_________________________________________________

Dategli una grande sfida, una che sembra impossibile. Dategli il desiderio di vincerla. Unite le due cose, e l'essere umano è capace di tutto

Jim Lovell
Tornare in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente
Pete Conrad
Add-on Developer
Add-on Developer
avatar

Numero di messaggi : 4614
Età : 54
Località : Trieste
Data d'iscrizione : 05.01.10

MessaggioTitolo: Re: Antares 2.5   Gio 15 Dic 2011 - 14:39

Entro domani (ma spero prima) dovrei riuscire anch'io a finire il modulo abitativo, ed allora vi mostrerò le sorprese ... Laugh
Tornare in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente
Fausto
Admin
Admin
avatar

Numero di messaggi : 7088
Età : 35
Località : Arcore (Milano)
Data d'iscrizione : 27.06.09

MessaggioTitolo: Re: Antares 2.5   Gio 15 Dic 2011 - 14:41

Anzi mi viene in mente una soluzione ancor più semplice: non si potrebbe dotare semplicemente il modulo abitativo di motori RCS?

_________________________________________________

Dategli una grande sfida, una che sembra impossibile. Dategli il desiderio di vincerla. Unite le due cose, e l'essere umano è capace di tutto

Jim Lovell
Tornare in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente
Andrew
Add-on Developer
Add-on Developer
avatar

Numero di messaggi : 5955
Età : 40
Località : Pavia/Torino
Data d'iscrizione : 03.12.09

MessaggioTitolo: Re: Antares 2.5   Gio 15 Dic 2011 - 15:05

Soluzione ancora più semplice: potrei dotare lo stadio HES-5 di un altro set di RCS (per la traslazione) e potremmo far fare le manovre di avvicinamento all'Antares/HES-5. Problemi di carburante non ce n'è Laugh
Tornare in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente
Pete Conrad
Add-on Developer
Add-on Developer
avatar

Numero di messaggi : 4614
Età : 54
Località : Trieste
Data d'iscrizione : 05.01.10

MessaggioTitolo: Re: Antares 2.5   Gio 15 Dic 2011 - 15:07

Fausto ha scritto:
Anzi mi viene in mente una soluzione ancor più semplice: non si potrebbe dotare semplicemente il modulo abitativo di motori RCS?
Yeah right ... e i serbatoi degli ipergolici? Dove li mettiamo? O quelli, o spazio abitabile ... Io sto poco ad aggiungere 4 "quad" stile Apollo, ma sarebbero poco realistici. Piuttosto (come già scritto) finisco di adattare questo modulo, e se mi date le dimensioni dei fairing ci metto dentro un piccolo "tug" a perdere tra il modulo e i fairing.
Tornare in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente
Fausto
Admin
Admin
avatar

Numero di messaggi : 7088
Età : 35
Località : Arcore (Milano)
Data d'iscrizione : 27.06.09

MessaggioTitolo: Re: Antares 2.5   Gio 15 Dic 2011 - 15:18

Mettiamo gli RCS sull'HES5 e via andare.. la soluzione migliore è la più semplice roll laugh

_________________________________________________

Dategli una grande sfida, una che sembra impossibile. Dategli il desiderio di vincerla. Unite le due cose, e l'essere umano è capace di tutto

Jim Lovell
Tornare in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente
simone
Add-on Developer
Add-on Developer
avatar

Numero di messaggi : 1005
Età : 22
Località : Catania
Data d'iscrizione : 12.02.10

MessaggioTitolo: Re: Antares 2.5   Gio 15 Dic 2011 - 16:34

ma non si potrebbe usare un modulo abitativo gonfiabile??? in termini di spazio ne guadagneremo moltissimo
Tornare in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente http://www.facebook.com/profile.php?cropsuccess&id=100000660
Andrew
Add-on Developer
Add-on Developer
avatar

Numero di messaggi : 5955
Età : 40
Località : Pavia/Torino
Data d'iscrizione : 03.12.09

MessaggioTitolo: Re: Antares 2.5   Gio 15 Dic 2011 - 22:18

senz'altro, ma questa missione stiamo cercando di metterla in piedi "alla minima" usando pezzi già usati in precedenza... è più una missione dimostrativa per Antares che altro... secondo me nei futuri scenari lunari che faremo, nei quali dovremo realizzare molta roba "nuova" e avremo l'equipaggio della capsula al completo, i moduli abitativi gonfiabili potranno essere una soluzione!


Intanto... il secondo set di RCS al terzo stadio l'ho aggiunto...



...ma... non è che adesso devo anche settare le coordinate per gli scarichi? Non ho voglia ahahah roll laugh
Tornare in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente
Fausto
Admin
Admin
avatar

Numero di messaggi : 7088
Età : 35
Località : Arcore (Milano)
Data d'iscrizione : 27.06.09

MessaggioTitolo: Re: Antares 2.5   Gio 15 Dic 2011 - 22:44

Ma non mancano gli ugelli per la traslazione avanti indietro?


Andrew ha scritto:

...ma... non è che adesso devo anche settare le coordinate per gli scarichi? Non ho voglia ahahah roll laugh


Sei tu che avevi detto che era la soluzione più semplice ahaha..

_________________________________________________

Dategli una grande sfida, una che sembra impossibile. Dategli il desiderio di vincerla. Unite le due cose, e l'essere umano è capace di tutto

Jim Lovell
Tornare in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente
Andrew
Add-on Developer
Add-on Developer
avatar

Numero di messaggi : 5955
Età : 40
Località : Pavia/Torino
Data d'iscrizione : 03.12.09

MessaggioTitolo: Re: Antares 2.5   Gio 15 Dic 2011 - 23:24

Fausto ha scritto:
Ma non mancano gli ugelli per la traslazione avanti indietro?

Si è vero, me ne sono ricordato un secondo dopo aver postato lo screenshot... ho già rimediato. Winkie
Tornare in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente
Pete Conrad
Add-on Developer
Add-on Developer
avatar

Numero di messaggi : 4614
Età : 54
Località : Trieste
Data d'iscrizione : 05.01.10

MessaggioTitolo: Re: Antares 2.5   Ven 16 Dic 2011 - 0:34

Dopo aver fatto una litigata furibonda con l'editor video, l'ho mandato a quel paese e vi metto la cattura come sta e giace, senza modifiche e/o abbellimenti.
P.S.ore 00:30, il video è ancora in corso di caricamento, domani mattina sarà pronto. Il modulo lo ho provvisoriamente chiamato Torricelli, siamo ancora in tempo a cambiargli nome.



'notte! Sleep
Tornare in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente
Andrew
Add-on Developer
Add-on Developer
avatar

Numero di messaggi : 5955
Età : 40
Località : Pavia/Torino
Data d'iscrizione : 03.12.09

MessaggioTitolo: Re: Antares 2.5   Ven 16 Dic 2011 - 0:45

io intanto ho caricato su dropbox il terzo stadio HES-5 nella versione block II con gli RCS di traslazione. I due file msh vanno nella cartella meshes/Jarvis del pacchetto di Antares (uno dei due files è quello statico per multistage). Ho allegato anche an8 e textures.
Tornare in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente
Fausto
Admin
Admin
avatar

Numero di messaggi : 7088
Età : 35
Località : Arcore (Milano)
Data d'iscrizione : 27.06.09

MessaggioTitolo: Re: Antares 2.5   Ven 16 Dic 2011 - 0:58

Perfetto! Buona notte a tutti Sleep

_________________________________________________

Dategli una grande sfida, una che sembra impossibile. Dategli il desiderio di vincerla. Unite le due cose, e l'essere umano è capace di tutto

Jim Lovell
Tornare in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente
Pete Conrad
Add-on Developer
Add-on Developer
avatar

Numero di messaggi : 4614
Età : 54
Località : Trieste
Data d'iscrizione : 05.01.10

MessaggioTitolo: Re: Antares 2.5   Ven 16 Dic 2011 - 8:25

Non ho ancora messo in condivisione nulla perché dovevo sistemare alcuni particolari (es. il sellino della cyclette che era troppo piccolo). Nel primo pomeriggio di oggi vi passo tutto.
Tornare in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente
Andrew
Add-on Developer
Add-on Developer
avatar

Numero di messaggi : 5955
Età : 40
Località : Pavia/Torino
Data d'iscrizione : 03.12.09

MessaggioTitolo: Re: Antares 2.5   Ven 16 Dic 2011 - 12:24

Bella l'idea dell'ambiente con un paesaggio disegnato!
Però (domanda) non si poteva ampliare un po' lo spazio? All'inizio ci sono i cassetti quindi OK ma la parte finale che è libera poteva sfrutare di più la larghezza del modulo. No? Blush
Tornare in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: Antares 2.5   

Tornare in alto Andare in basso
 
Antares 2.5
Tornare in alto 
Pagina 6 di 20Vai alla pagina : Precedente  1 ... 5, 6, 7 ... 13 ... 20  Seguente

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Forum Orbiter Italia :: Orbiter Space Flight Simulator :: Sviluppo Add-on-
Andare verso: