CLICCA QUI PER SCARICARE ORBITER 2016
 
IndiceIndice  FAQFAQ  LinkLink  CercaCerca  RegistratiRegistrati  Accedi  
Accedi
Nome utente:
Password:
Connessione automatica: 
:: Ho dimenticato la password
FOI è sui social
Parole chiave
sound autofcs Base jarvis d3d9 TransX Orbiter Nassp Poderosa Basesync Rientro DGIV Missione lander Shuttle manuale AMSO Antares Pegasus Flotta Universal apollo addon Fleet 2016 OrbiterSound
Siti amici
AstronautiNEWS

ForumAstronautico

Orbiter Forum

Tuttovola
Ultimi argomenti
» Costruiranno uno spazioporto per suborbitali a Taranto?
Da Pete Conrad Mar 15 Mag 2018 - 18:44

» D3D9 - il client grafico di Jarmonik
Da Ripley Sab 12 Mag 2018 - 23:37

» Risorse per l'ambiente di sviluppo Visual Studio 2017 (in Win10)
Da Ripley Gio 10 Mag 2018 - 16:03

» [WIP] Missione San Marco 1
Da Dany Gio 26 Apr 2018 - 0:10

» Conversione carichi DGIV- UCGO
Da Franz Sab 21 Apr 2018 - 19:55

» Domanda punti di Lagrange
Da Ripley Gio 19 Apr 2018 - 7:56

» Addon russi di igel e Thorton incompatibili con Orbiter2016?
Da Ripley Mer 18 Apr 2018 - 14:34

» X-Plane 11
Da masdeca Mer 18 Apr 2018 - 11:57

» "Starlab" space station
Da Franz Lun 16 Apr 2018 - 21:53

» Come si mette nasa tv?
Da Francy03 Sab 14 Apr 2018 - 18:16

» Vista interna Delta Glider
Da Franz Ven 13 Apr 2018 - 18:07

» Nuova versione di TransX (Enjo)
Da Ripley Lun 9 Apr 2018 - 15:48

» ModuleMessagingExt v2
Da Ripley Dom 8 Apr 2018 - 21:05

» BaseSync MFD
Da Ripley Dom 8 Apr 2018 - 20:08

» BurnTimeCalc MFD
Da Ripley Ven 6 Apr 2018 - 1:20

» Launch MFD
Da Ripley Ven 6 Apr 2018 - 0:51

» Glideslope 2 MFD
Da Ripley Gio 5 Apr 2018 - 8:53

» Rilasciato XRSound, il nuovo sistema audio
Da Ripley Lun 12 Mar 2018 - 12:42

» Sviluppo di una base italiana - Sede ASVI
Da Franz Gio 1 Mar 2018 - 10:47

» Dalla Terra alla Luna - Serie TV
Da m.a.s Dom 25 Feb 2018 - 22:21

» Problema con D3D9Client Beta 25.4
Da Pietrogramma Dom 25 Feb 2018 - 16:28

» Intervista (finta) a Samantha Cristoforetti
Da Pete Conrad Sab 24 Feb 2018 - 18:25

» Mission to Mars
Da Edward Sab 24 Feb 2018 - 15:20

» oMMU, l'alternativa per la gestione dell'equipaggio!
Da Edward Gio 22 Feb 2018 - 13:13

» Traduzione ITA manuale operativo di volo flotta XR
Da Ripley Mer 21 Feb 2018 - 16:16

Contatore Visite

Condividi | 
 

 Diamond, decollo in stile virgin.

Andare in basso 
AutoreMessaggio
ndudi
Add-on Developer
Add-on Developer
avatar

Numero di messaggi : 450
Età : 34
Località : como
Data d'iscrizione : 13.06.11

MessaggioTitolo: Diamond, decollo in stile virgin.   Ven 11 Nov 2011 - 18:56

Rieccomi!Dopo un periodo di pausa (ho voluto dedicare un pò di tempo alla simulazione vera e propria Laugh ) rieccomi a far pratica con spacecraft e disegno 3d.Come al solito ho cercato di sviluppare un'idea un pò originale ed eccola qui:
Il Diamond (per ora) è un veicolo ispirato agli aereoplani della Virgin.Come credo tutti sanno lo spaceshipone e il two sono ben lungi da essere degli spazioplani, raggiungono si quote considerevoli ma non hanno la propulsione necessaria per entrare in orbita, fanno solo ciò che si chiama un volo parabolico.La mia idea era quella di dare 'un aiutino' a una macchina simile e renderla un vero e proprio veicolo orbitale.
Si tratta di uno spazioplano di piccole dimensioni, della lunghezza totale di circa 30metri e studiato per un equipaggio di 3-4 astronauti.Il decollo avviene da circa 15-20km di quota, sganciato da un aereo madre proprio come i Virgin.La differenza sta nella propulsione, nella fase di ascesa è dotato di un grosso e ingombrante razzo (a combustibile solido?) che conferisce la spinta necessaria non solo a guadagnare quota ma anche la necessaria velocità trasversale a entrare in orbita.Viste le grosse dimensioni che deve avere un appendice simile verrà abbandonata su un orbita di rientro appena raggiunto il MECO.Lo spazioplano vero e proprio è dotato di un piccolo radiatore apribile una volta sganciato il modulo di servizio, composto da 5 lastre metalliche che si distanziano a fisarmonica, un grapple point nella zona posteriore permette un eventuale aiuto per il docking alla iss.Pensavo di ricavare una piccola piattaforma, proprio sotto al radiatore fra i 2coni dei main engines per poter ancorare carichi di bassa entità, max 150-200kg, come piccoli satelliti o esperimenti scientifici.Per quanto riguarda il rientro mi sono ancora una volta ispirato parzialmente agli aerei virgin, 2 grosse appendici-alettoni infatti vengono inclinati a seconda del AoA durante la frenata aereodinamica, permettendo una migliore stabilita e controllo.Questi ingombranti timoni e la parte posteriore priva di copertura rimangono comunque ben coperti dall'ampio scudo termico di forma romboidale (da qui il nome diamond), la cui ampia area in rapporto l basso peso del veicolo, permettono angoli di attacco piuttosto bassi e temperature ben al di sotto di quelle del rientro shuttle.
Non mi sono ancora occupato dell'aereo madre, partirò a orbiter finito.
Dal punto di vista della simulazione ho preferito lasciare il modulo-razzo e il diamond,ben separati, non si tratta infatti uno del payload dell'altro, ma sono 2 veicoli ancorati tramite docking,il motore a razzo viene azionato aprendo la finestra del remote control, ho trovato questo sistema molto più stimolante durante la guida che una versione alla multistage.Le appendici aereodinamiche, quando messe in posizione di rientro fanno da aereofreno, devono quindi realisticamente tornare in posizione orizzontale durante il final approch e nuovamente rialzate a pochi metri da terra.L'aereodinamica mi sta facendo impazzire ma credo di essere arrivato a un buon punto (non è facile capire come far funzionare decentemente dei timoni e alettoni così grossi e arretrati!).Come potete vedere il disegno è ancora privo dei dettagli più minuti, ,mi piacerebbe inserire un VC.Ho ancora delle difficoltà con le texture,quando trasformo in mesh il 3ds ci sono sempre delle incongruenze, è un problema che non sono mai riuscito a risolvere da quando ho iniziato e non mi permette ancora di inserire texture troppo dettagliate Crying
Effettuando dei test devo ammettere che è piuttosto impegnativo da pilotare, appena sganciato il grande peso del razzo porta il veicolo quasi in posizione verticale,man mano che si alleggerisce e la velocità aumenta torna più controllabile e si riesce ad 'abbassare il tiro' e sistemare l'orbita.
Vi lascio con qualche dato e le immagini, happy face aspetto ovviamente le vostre critiche e considerazioni!

SPAZIOPLANO DIAMOND:
LUNGHEZZA:30m(con alettoni)
APERTURA ALARE:14m
MASSA A VUOTO:10,4T
CARBURANTE:4T
MAIN THRUST: 7.300
RCS:3.000

MODULO DI SERVIZIO:
MASSA A VUOTO: 3T
CARBURANTE:5T
MAIN THRUST: 500.000



Il diamond in fase di ascesa, notare il grosso razzo arancione

MECO, appena sganciato il modulo di servizio

particolare della parte posteriore, motori,porta docking, radiatore aperto, attach point e i serbatoi

visione di insieme

l'assetto da rientro, con le appendici che accompagnano l'AoA
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente
simone
Add-on Developer
Add-on Developer
avatar

Numero di messaggi : 1005
Età : 22
Località : Catania
Data d'iscrizione : 12.02.10

MessaggioTitolo: Re: Diamond, decollo in stile virgin.   Ven 11 Nov 2011 - 19:36

bello....davvero bello speriamo non precipiti con eleganza roll laugh roll laugh roll laugh
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente http://www.facebook.com/profile.php?cropsuccess&id=100000660
Ripley
Admin
Admin
avatar

Numero di messaggi : 4522
Età : 54
Località : Roma
Data d'iscrizione : 12.07.10

MessaggioTitolo: Re: Diamond, decollo in stile virgin.   Ven 11 Nov 2011 - 20:07

Bello!
Non hai pensato a dei motori SCRAM per l'ascesa?

_________________________________________________
La mia pagina su Orbiter | Guida a Orbiter | Traduzioni e download | I miei add-on su OH | Video su Vimeo
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente http://www.tuttovola.org
Fausto
Admin
Admin
avatar

Numero di messaggi : 7088
Età : 35
Località : Arcore (Milano)
Data d'iscrizione : 27.06.09

MessaggioTitolo: Re: Diamond, decollo in stile virgin.   Ven 11 Nov 2011 - 20:35

Davvero originale!! Thumb Up

_________________________________________________

Dategli una grande sfida, una che sembra impossibile. Dategli il desiderio di vincerla. Unite le due cose, e l'essere umano è capace di tutto

Jim Lovell
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente
marcogavazzeni
Add-on Developer
Add-on Developer
avatar

Numero di messaggi : 1180
Età : 49
Località : Bergamo
Data d'iscrizione : 04.01.09

MessaggioTitolo: Re: Diamond, decollo in stile virgin.   Sab 12 Nov 2011 - 12:58

Bellissimo!!Hai già fatto anche il lanciatore??
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente http://www.orbithangar.com/searchauth.php?search=marcogavazzeni
ndudi
Add-on Developer
Add-on Developer
avatar

Numero di messaggi : 450
Età : 34
Località : como
Data d'iscrizione : 13.06.11

MessaggioTitolo: Re: Diamond, decollo in stile virgin.   Sab 12 Nov 2011 - 14:54

Dunque, l'idea dei motori scram è veramente buona, non sono un esperto ma penso possano essere l'ideale per la fase di ascesa!Farò le opportune modifiche al razzo (una presa d'aria quindi e la forma del cono posteriore giusto?).Il razzo lanciatore è ancora in stato embrionale per quanto riguarda il disegno, mentre dell'aereo madre ancora non mi sono proprio occupato.Al momento sto lavorando sui dettagli estetici dell'orbiter, o aperto 4 finestrini sui lati, sistemato le dovute trasparenze e inserito qualche modifica estetica alla fusoliera, work in progress... Thumb Up 2
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente
ndudi
Add-on Developer
Add-on Developer
avatar

Numero di messaggi : 450
Età : 34
Località : como
Data d'iscrizione : 13.06.11

MessaggioTitolo: Re: Diamond, decollo in stile virgin.   Ven 25 Nov 2011 - 23:08

Piano piano il lavoro va avanti e sono già a buon punto...
ho creato un piccolo video - promo, spero sia di vostro gradimento Laugh

Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente
Andrew
Add-on Developer
Add-on Developer
avatar

Numero di messaggi : 5955
Età : 40
Località : Pavia/Torino
Data d'iscrizione : 03.12.09

MessaggioTitolo: Re: Diamond, decollo in stile virgin.   Sab 26 Nov 2011 - 21:06

Mi sembra molto bello! Parlando di design, io rifarei l'aereo di lancio dandogli una forma più aggressiva e rassomigliante quella del diamond... anche perché l'ala dritta non consente una elevata velocità di crociera.
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: Diamond, decollo in stile virgin.   

Torna in alto Andare in basso
 
Diamond, decollo in stile virgin.
Torna in alto 
Pagina 1 di 1

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Forum Orbiter Italia :: Orbiter Space Flight Simulator :: Sviluppo Add-on-
Andare verso: