CLICCA QUI PER SCARICARE ORBITER 2016
 
IndiceIndice  FAQFAQ  LinkLink  CercaCerca  RegistratiRegistrati  Accedi  
Accedi
Nome utente:
Password:
Connessione automatica: 
:: Ho dimenticato la password
FOI è sui social
Parole chiave
Universal autofcs addon Flotta Base Shuttle Antares Rientro jarvis 2016 sound Orbiter AMSO OrbiterSound Basesync TransX Nassp Missione apollo lander DGIV manuale d3d9 Fleet Pegasus Poderosa
Siti amici
AstronautiNEWS

ForumAstronautico

Orbiter Forum

Tuttovola
Ultimi argomenti
» Costruiranno uno spazioporto per suborbitali a Taranto?
Da Pete Conrad Mar 15 Mag 2018 - 18:44

» D3D9 - il client grafico di Jarmonik
Da Ripley Sab 12 Mag 2018 - 23:37

» Risorse per l'ambiente di sviluppo Visual Studio 2017 (in Win10)
Da Ripley Gio 10 Mag 2018 - 16:03

» [WIP] Missione San Marco 1
Da Dany Gio 26 Apr 2018 - 0:10

» Conversione carichi DGIV- UCGO
Da Franz Sab 21 Apr 2018 - 19:55

» Domanda punti di Lagrange
Da Ripley Gio 19 Apr 2018 - 7:56

» Addon russi di igel e Thorton incompatibili con Orbiter2016?
Da Ripley Mer 18 Apr 2018 - 14:34

» X-Plane 11
Da masdeca Mer 18 Apr 2018 - 11:57

» "Starlab" space station
Da Franz Lun 16 Apr 2018 - 21:53

» Come si mette nasa tv?
Da Francy03 Sab 14 Apr 2018 - 18:16

» Vista interna Delta Glider
Da Franz Ven 13 Apr 2018 - 18:07

» Nuova versione di TransX (Enjo)
Da Ripley Lun 9 Apr 2018 - 15:48

» ModuleMessagingExt v2
Da Ripley Dom 8 Apr 2018 - 21:05

» BaseSync MFD
Da Ripley Dom 8 Apr 2018 - 20:08

» BurnTimeCalc MFD
Da Ripley Ven 6 Apr 2018 - 1:20

» Launch MFD
Da Ripley Ven 6 Apr 2018 - 0:51

» Glideslope 2 MFD
Da Ripley Gio 5 Apr 2018 - 8:53

» Rilasciato XRSound, il nuovo sistema audio
Da Ripley Lun 12 Mar 2018 - 12:42

» Sviluppo di una base italiana - Sede ASVI
Da Franz Gio 1 Mar 2018 - 10:47

» Dalla Terra alla Luna - Serie TV
Da m.a.s Dom 25 Feb 2018 - 22:21

» Problema con D3D9Client Beta 25.4
Da Pietrogramma Dom 25 Feb 2018 - 16:28

» Intervista (finta) a Samantha Cristoforetti
Da Pete Conrad Sab 24 Feb 2018 - 18:25

» Mission to Mars
Da Edward Sab 24 Feb 2018 - 15:20

» oMMU, l'alternativa per la gestione dell'equipaggio!
Da Edward Gio 22 Feb 2018 - 13:13

» Traduzione ITA manuale operativo di volo flotta XR
Da Ripley Mer 21 Feb 2018 - 16:16

Contatore Visite

Condividi | 
 

 Phobos-Grunt

Andare in basso 
Vai alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4, 5  Seguente
AutoreMessaggio
tizio
Specialista
Specialista
avatar

Numero di messaggi : 525
Età : 22
Località : Udine
Data d'iscrizione : 02.09.11

MessaggioTitolo: Re: Phobos-Grunt   Ven 11 Nov 2011 - 17:57

se fosse davvero un black out potremmo dare la colpa alle attività solari particolarmente intense in questo periodo Winkie
Tornare in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente
Ripley
Admin
Admin
avatar

Numero di messaggi : 4522
Età : 54
Località : Roma
Data d'iscrizione : 12.07.10

MessaggioTitolo: Re: Phobos-Grunt   Ven 11 Nov 2011 - 18:02

Ho tradotto qualcosa su Tuttovola...
http://www.tuttovola.org/smf/index.php?topic=5270.msg36090#msg36090

_________________________________________________
La mia pagina su Orbiter | Guida a Orbiter | Traduzioni e download | I miei add-on su OH | Video su Vimeo
Tornare in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente http://www.tuttovola.org
simone
Add-on Developer
Add-on Developer
avatar

Numero di messaggi : 1005
Età : 22
Località : Catania
Data d'iscrizione : 12.02.10

MessaggioTitolo: Re: Phobos-Grunt   Ven 11 Nov 2011 - 18:19

da quanto ho letto non si riesce a riinviare il codice per un'ulteriore prova di burn solo perchè lo stadio non permette all'antenna di essere visibilie...non si potrebbe usare un ponte con altri satelliti??
Tornare in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente http://www.facebook.com/profile.php?cropsuccess&id=100000660
Ripley
Admin
Admin
avatar

Numero di messaggi : 4522
Età : 54
Località : Roma
Data d'iscrizione : 12.07.10

MessaggioTitolo: Re: Phobos-Grunt   Ven 11 Nov 2011 - 18:23

Ne hanno già discusso. Ora la tua è una teoria "vecchia". Stanno già parlando di impatti a Terra.

_________________________________________________
La mia pagina su Orbiter | Guida a Orbiter | Traduzioni e download | I miei add-on su OH | Video su Vimeo
Tornare in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente http://www.tuttovola.org
simone
Add-on Developer
Add-on Developer
avatar

Numero di messaggi : 1005
Età : 22
Località : Catania
Data d'iscrizione : 12.02.10

MessaggioTitolo: Re: Phobos-Grunt   Ven 11 Nov 2011 - 18:29

si ho postato sopra il discorso fatto alla conferenza stampa da parte dell'ente russa....ma prima di impatti irrimediabili io cercherei in tutti i modi di resettare il tutto e ricominciare a provare ...d'altronde l'impatto è previsto per giorno 26 Novembre c'è tempo per i calcoli
Tornare in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente http://www.facebook.com/profile.php?cropsuccess&id=100000660
simone
Add-on Developer
Add-on Developer
avatar

Numero di messaggi : 1005
Età : 22
Località : Catania
Data d'iscrizione : 12.02.10

MessaggioTitolo: Re: Phobos-Grunt   Ven 11 Nov 2011 - 18:48

Lo sapevo che ci stavano ancora provando.....leggete questo che hanno postato 5 minuti fa su un sito russo e che ho tradotto e reinterpretato


dal Norad informano che grazie al radiotelescopio Goldstone, in California, hanno rintracciato un segnale che proviene dalla sonda. Il segnale evidenzia la chiara presenza di problemi a bordo, suggerendo dei guasti al software.

Sono stati programmati nella notte sia dall'ente russo sia dalla Nasa (che ha appena ricevuto il software) nuovi contatti con la sonda e un riavvio del software per cercare di riprendere le comunicazioni in modo attivo
Tornare in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente http://www.facebook.com/profile.php?cropsuccess&id=100000660
Ripley
Admin
Admin
avatar

Numero di messaggi : 4522
Età : 54
Località : Roma
Data d'iscrizione : 12.07.10

MessaggioTitolo: Re: Phobos-Grunt   Ven 11 Nov 2011 - 21:52

Bene. Speriamo!
Il problema a questo punto potrebbe essere l'autonomia delle batterie...

_________________________________________________
La mia pagina su Orbiter | Guida a Orbiter | Traduzioni e download | I miei add-on su OH | Video su Vimeo
Tornare in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente http://www.tuttovola.org
tizio
Specialista
Specialista
avatar

Numero di messaggi : 525
Età : 22
Località : Udine
Data d'iscrizione : 02.09.11

MessaggioTitolo: Re: Phobos-Grunt   Sab 12 Nov 2011 - 10:41

vabbè quante ore gli rimangono? dovremmo essere allo scadere del tempo utile ormai, adesso non voglio gufare ma temo non abbiamo moltissimissime possibilità di farcela...
Tornare in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente
Ripley
Admin
Admin
avatar

Numero di messaggi : 4522
Età : 54
Località : Roma
Data d'iscrizione : 12.07.10

MessaggioTitolo: Re: Phobos-Grunt   Sab 12 Nov 2011 - 12:33

Chissà le teste che salteranno!!!
...Ma io dico, ma come si può fare una figura così di mxxxa??
Ma perchè affrettarsi come ai tempi della Guerra Fredda? Che dovevano dimostrare??

_________________________________________________
La mia pagina su Orbiter | Guida a Orbiter | Traduzioni e download | I miei add-on su OH | Video su Vimeo
Tornare in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente http://www.tuttovola.org
simone
Add-on Developer
Add-on Developer
avatar

Numero di messaggi : 1005
Età : 22
Località : Catania
Data d'iscrizione : 12.02.10

MessaggioTitolo: Re: Phobos-Grunt   Sab 12 Nov 2011 - 22:33

ultimo report...da una conferenza stampa terminata poco fà degli ufficiali dell'ente spaziale russo hanno dichiarato che la sonda può dichiararsi persa,anche se un'altro tentativo di contatto verrà tentato nella notte sia dell'esa che dai Russi,hanno dichiarato inoltre che l'orbita di parcheggio (un pò al di sotto dell'orbita della ISS) non presenta alcun rischio di inpatti con altri satelliti che orbitano intorno a noi
Tornare in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente http://www.facebook.com/profile.php?cropsuccess&id=100000660
warlord8
Allievo Astronauta
Allievo Astronauta
avatar

Numero di messaggi : 52
Età : 34
Località : Cremona
Data d'iscrizione : 17.01.11

MessaggioTitolo: Re: Phobos-Grunt   Lun 14 Nov 2011 - 10:08

Fanno sempre le cose di fretta perché avranno pressioni interne/esterne di dare risultati affidabili e quindi vengono sviluppati i progetti in maniera frettolosa.

Oppure veramente fanno le cose coi piedi :\

Oppure non hanno i fondi per sostenere decentemente il progetto. Sad
Tornare in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente
TerryGroove
Autore Tutorial
Autore Tutorial


Numero di messaggi : 306
Età : 50
Località : Tolentino - MC
Data d'iscrizione : 09.01.11

MessaggioTitolo: Re: Phobos-Grunt   Lun 14 Nov 2011 - 10:37

mah, io non credo si possa imputare il tutto alla fretta, se non sbaglio sono parecchi anni che ci lavorano. Certo, è un tipo di missione che non è che puoi lanciare quando ti pare, hai finestre obbligatorie, per cui un rinvio in questa fase avrebbe comportato uno slittamento di due anni, poi magari il problema si presentava identico. No, quello che mi meraviglia è che l'inconveniente sia avvenuto in una fase che dovrebbe essere già nota e testata. Penso che far accendere dei motori in orbita non sia una manovra che richieda tempi biblici per metterla a punto. Non riesco veramente a capire un intoppo in una fase che in teoria non era certo la più critica. Ribadisco il mio esempio, è come un auto da corsa che si rompa mentre sta uscendo dai box. Ma forse sono io che sono ignorante in materia, magari la prima accensione è proprio la fase più critica, anche se onestamente fatico a credere che sia così. La sonda è ancora in orbita, non dovrebbero esserci problemi con le comunicazioni, perchè è vicinissima, insomma, arrivata su Marte le difficoltà avrebbero dovuto essere infinitamente superiori, e invece qui il problema si è verificato quasi prima di cominciare.
Non so, è talmente assurdo che mi viene di avanzare un ipotesi: e se un detrito di spazzatura spaziale, o magari un piccolo meteorite l'avesse colpita danneggiando qualche sistema? Lo so che è altamente improbabile, ma è possibile escludere questa possibilitài?
Tornare in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente
tizio
Specialista
Specialista
avatar

Numero di messaggi : 525
Età : 22
Località : Udine
Data d'iscrizione : 02.09.11

MessaggioTitolo: Re: Phobos-Grunt   Lun 14 Nov 2011 - 12:16

penso che avranno pensato ad una simile eventualità anche se, onestamente, sia molto ma molto difficile che una spazzatura spaziale colpisca il phobos appena entrato in orbita... alla faccia della sfiga! Però vi dico che non so niente di ste cose, l'unica cosa che posso fare è supporre Blush
Tornare in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente
Andrew
Add-on Developer
Add-on Developer
avatar

Numero di messaggi : 5955
Età : 40
Località : Pavia/Torino
Data d'iscrizione : 03.12.09

MessaggioTitolo: Re: Phobos-Grunt   Mer 23 Nov 2011 - 12:09

C'è qualche novità, secondo spaceflightnow:
http://spaceflightnow.com/news/n1111/23phobosgrunt/

A quanto pare è stato ristabilito il contatto con la sonda, da parte di una stazione di ascolto dell'ESA. Se le cose vanno per il meglio, si potrebbe anche pensare di stabilizzare l'orbita di parcheggio di Fobos-Grunt in modo da evitare il rientro distruttivo in atmosfera, ma la finestra utile per il trasferimento marziano è agli sgoccioli (praticamente dopo il lancio di Curosity sarà virtualmente chiusa), quindi è probabile che la sonda dovrà aspettare in LEO fino al 2013 (!) prima di poter far un nuovo tentativo.
Tornare in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente
warlord8
Allievo Astronauta
Allievo Astronauta
avatar

Numero di messaggi : 52
Età : 34
Località : Cremona
Data d'iscrizione : 17.01.11

MessaggioTitolo: Re: Phobos-Grunt   Mer 23 Nov 2011 - 12:11

Fino al 2013 ?!?! Con tutto ciò che c'è in orbita c'è il rischio che il progetto salti comunque Neutral non c'è un elevato rischio di shut down o collisione ?
Tornare in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente
Pete Conrad
Add-on Developer
Add-on Developer
avatar

Numero di messaggi : 4614
Età : 54
Località : Trieste
Data d'iscrizione : 05.01.10

MessaggioTitolo: Re: Phobos-Grunt   Mer 23 Nov 2011 - 12:58

Avevo letto che forse avrebbero switchato per una missione di Flyby lunare ... Boh confused
Tornare in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente
Andrew
Add-on Developer
Add-on Developer
avatar

Numero di messaggi : 5955
Età : 40
Località : Pavia/Torino
Data d'iscrizione : 03.12.09

MessaggioTitolo: Re: Phobos-Grunt   Mer 23 Nov 2011 - 13:15

Beh, come si dice: "piuttosto che niente, è meglio piuttosto"... la dotazione scientifica di Fobos-Grunt è di prim'ordine; nel peggiore dei casi potrebbe venire fuori una bella missione lunare, anche se non so se i propulsori della sonda, dimensionati per Phobos, siano in grado di supportare un landing lunare, tantomeno una ripartenza del modulo con il campione di terreno.

EDIT: non ti avevo letto bene, ho visto che parli di flyby... il mio dubbio era fondato quindi...
Tornare in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente
prof.jones
Pilota
Pilota
avatar

Numero di messaggi : 675
Età : 38
Località : Magherno ( PV )
Data d'iscrizione : 14.06.11

MessaggioTitolo: Re: Phobos-Grunt   Mer 23 Nov 2011 - 14:08

Leggendo tutto quello che c'è scritto sulla tecnologia astronautica russa...ma gli astronauti che ormai viaggiano con la Soyuz non hanno paura ??? A me sembra fin troppo spartana la tecnologia russa, già mi mette ansia vedere il Cosmodromo di Baikonur rispetto al KSC...d'accordo che lo Shuttle non era sinonimo di totale sicurezza ma mi da l'impressione che loro vadano a fortuna certe volte...
Tornare in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente
Andrew
Add-on Developer
Add-on Developer
avatar

Numero di messaggi : 5955
Età : 40
Località : Pavia/Torino
Data d'iscrizione : 03.12.09

MessaggioTitolo: Re: Phobos-Grunt   Mer 23 Nov 2011 - 17:59

prof.jones ha scritto:
ma gli astronauti che ormai viaggiano con la Soyuz non hanno paura ???

Perché dovrebbero?
Dati alla mano, e tocchiamo ferro che non si sa mai, Soyuz (inteso come complesso capsula+lanciatore) è il sistema spaziale più sicuro. Se la mettiamo sul fattore strizza, se per assurdo potessi scegliere se volare su Soyuz o su Shuttle, certo non sceglierei lo Shuttle... Fin quando non si staccavano gli SRB, avevo una paura fottuta anche solo a guardarlo...
Tornare in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente
Fabri91
Astronauta
Astronauta
avatar

Numero di messaggi : 174
Età : 26
Località : Valmorea, CO
Data d'iscrizione : 11.11.09

MessaggioTitolo: Re: Phobos-Grunt   Mer 23 Nov 2011 - 23:48

Per non parlare della modalità di abort RTLS. Chi ha provato a replicarla in Orbiter sa! Scared
Tornare in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente
prof.jones
Pilota
Pilota
avatar

Numero di messaggi : 675
Età : 38
Località : Magherno ( PV )
Data d'iscrizione : 14.06.11

MessaggioTitolo: Re: Phobos-Grunt   Gio 24 Nov 2011 - 9:04

Andrew ha scritto:

Perché dovrebbero?
Dati alla mano, e tocchiamo ferro che non si sa mai, Soyuz (inteso come complesso capsula+lanciatore) è il sistema spaziale più sicuro. Se la mettiamo sul fattore strizza, se per assurdo potessi scegliere se volare su Soyuz o su Shuttle, certo non sceglierei lo Shuttle... Fin quando non si staccavano gli SRB, avevo una paura fottuta anche solo a guardarlo...

Infatti è quello che intendevo anche io, sicuramente lo shuttle ha avuto molti più problemi e due gravissime tragedie. E' anche vero che senza lo shuttle non ci sarebbe la iss. Stando a guardare le statistiche sicuramente la Soyuz è più sicura ma ripeto, la mia sensazione è che alcune cose vadano di fortuna...
Tornare in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente
Andrew
Add-on Developer
Add-on Developer
avatar

Numero di messaggi : 5955
Età : 40
Località : Pavia/Torino
Data d'iscrizione : 03.12.09

MessaggioTitolo: Re: Phobos-Grunt   Gio 24 Nov 2011 - 9:18

prof.jones ha scritto:
E' anche vero che senza lo shuttle non ci sarebbe la iss.

Mah guarda, anche questo non lo so... i russi senza riuscire a mettere in servizio il Buran hanno comunque assemblato una stazione (la Mir) e hanno sviluppato una tecnologia di automazione che consente di fare a meno del costoso spazioplano... immagino che se gli USA avessero dovuto ritirare lo Shuttle, sarebbero stati obbligati a sviluppare le stesse tecniche. Insomma non voglio dire che lo Shuttle sia stato inutile! Però non è l'unico modo possibile per assemblare grossi oggetti in orbita.
Tornare in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente
Andrew
Add-on Developer
Add-on Developer
avatar

Numero di messaggi : 5955
Età : 40
Località : Pavia/Torino
Data d'iscrizione : 03.12.09

MessaggioTitolo: Re: Phobos-Grunt   Gio 24 Nov 2011 - 10:38

Altri progressi: è stata ricevuta telemetria dalla sonda. Comunuque è sempre più concreta l'ipotesi di cambiare il piano di volo.

http://www.nasaspaceflight.com/2011/11/live-fobos-grunt-recovery-efforts-underway/
Tornare in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente
Ripley
Admin
Admin
avatar

Numero di messaggi : 4522
Età : 54
Località : Roma
Data d'iscrizione : 12.07.10

MessaggioTitolo: Re: Phobos-Grunt   Gio 24 Nov 2011 - 10:57

Andrew ha scritto:
...i russi senza riuscire a mettere in servizio il Buran hanno comunque assemblato una stazione (la Mir) e hanno sviluppato una tecnologia di automazione che consente di fare a meno del costoso spazioplano...
Leggendo il penultimo post di Andrew stavo facendo una "strana" riflessione meta-filosofica...

Praticamente abbiamo assisitito al processo di evoluzione di una "specie" (la nave spaziale) di fronte ad un problema da risolvere che la Natura gli ha messo di fronte (andare nello Spazio).
Stessa situazione di partenza, stesso problema da risolvere, due soluzioni diverse...
Solo che il tutto è durato 50 anni o meno, mentre per passare dai primi ominidi a noi ci sono voluti alcuni milioni di anni.

O per esempio il pesce volante, che ora è, come dire, in piena transizione, prima o poi diventerà un uccello ma ci vorrà ancora parecchio tempo...


_________________________________________________
La mia pagina su Orbiter | Guida a Orbiter | Traduzioni e download | I miei add-on su OH | Video su Vimeo
Tornare in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente http://www.tuttovola.org
Pete Conrad
Add-on Developer
Add-on Developer
avatar

Numero di messaggi : 4614
Età : 54
Località : Trieste
Data d'iscrizione : 05.01.10

MessaggioTitolo: Re: Phobos-Grunt   Gio 24 Nov 2011 - 11:29

ripley ha scritto:
...

O per esempio il pesce volante, che ora è, come dire, in piena transizione, prima o poi diventerà un uccello ma ci vorrà ancora parecchio tempo...

I tempi della Natura per l'evoluzione sono quelli. Lo hai ricordato per la transizione da Ominide a Homo Sapiens. Quello del progresso tecnologico (da capsula a nave spaziale a Stazione Spaziale) non lo puoi definire come una forma di evoluzione, in quanto non è che dalla capsula è nata una capsula con un accenno di ali roll laugh anche se mi sarebbe piaciuta come idea! Laugh
Tornare in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: Phobos-Grunt   

Tornare in alto Andare in basso
 
Phobos-Grunt
Tornare in alto 
Pagina 2 di 5Vai alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4, 5  Seguente

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Forum Orbiter Italia :: Fuori Tema :: Notizie di Volo Spaziale dal mondo reale-
Andare verso: