CLICCA QUI PER SCARICARE ORBITER 2016
 
IndiceIndice  FAQFAQ  LinkLink  CercaCerca  RegistratiRegistrati  Accedi  
Accedi
Nome utente:
Password:
Connessione automatica: 
:: Ho dimenticato la password
FOI è sui social
Parole chiave
sound Missione Antares AMSO addon Universal Module Flotta Orbiter Rientro autofcs manuale Fleet TransX lander 2016 Nassp Base Poderosa jarvis Basesync apollo d3d9 Shuttle OrbiterSound DGIV
Siti amici
AstronautiNEWS

ForumAstronautico

Orbiter Forum

Tuttovola
Ultimi argomenti
» ModuleMessagingExt v2
Da Ripley Oggi alle 10:36

» D3D9 - il client grafico di Jarmonik
Da Ripley Mer 20 Giu 2018 - 20:13

» Costruiranno uno spazioporto per suborbitali a Taranto?
Da Pete Conrad Mar 15 Mag 2018 - 18:44

» Risorse per l'ambiente di sviluppo Visual Studio 2017 (in Win10)
Da Ripley Gio 10 Mag 2018 - 16:03

» [WIP] Missione San Marco 1
Da Dany Gio 26 Apr 2018 - 0:10

» Conversione carichi DGIV- UCGO
Da Franz Sab 21 Apr 2018 - 19:55

» Domanda punti di Lagrange
Da Ripley Gio 19 Apr 2018 - 7:56

» Addon russi di igel e Thorton incompatibili con Orbiter2016?
Da Ripley Mer 18 Apr 2018 - 14:34

» X-Plane 11
Da masdeca Mer 18 Apr 2018 - 11:57

» "Starlab" space station
Da Franz Lun 16 Apr 2018 - 21:53

» Come si mette nasa tv?
Da Francy03 Sab 14 Apr 2018 - 18:16

» Vista interna Delta Glider
Da Franz Ven 13 Apr 2018 - 18:07

» Nuova versione di TransX (Enjo)
Da Ripley Lun 9 Apr 2018 - 15:48

» BaseSync MFD
Da Ripley Dom 8 Apr 2018 - 20:08

» BurnTimeCalc MFD
Da Ripley Ven 6 Apr 2018 - 1:20

» Launch MFD
Da Ripley Ven 6 Apr 2018 - 0:51

» Glideslope 2 MFD
Da Ripley Gio 5 Apr 2018 - 8:53

» Rilasciato XRSound, il nuovo sistema audio
Da Ripley Lun 12 Mar 2018 - 12:42

» Sviluppo di una base italiana - Sede ASVI
Da Franz Gio 1 Mar 2018 - 10:47

» Dalla Terra alla Luna - Serie TV
Da m.a.s Dom 25 Feb 2018 - 22:21

» Problema con D3D9Client Beta 25.4
Da Pietrogramma Dom 25 Feb 2018 - 16:28

» Intervista (finta) a Samantha Cristoforetti
Da Pete Conrad Sab 24 Feb 2018 - 18:25

» Mission to Mars
Da Edward Sab 24 Feb 2018 - 15:20

» oMMU, l'alternativa per la gestione dell'equipaggio!
Da Edward Gio 22 Feb 2018 - 13:13

» Traduzione ITA manuale operativo di volo flotta XR
Da Ripley Mer 21 Feb 2018 - 16:16

Argomenti simili
Contatore Visite

Condividi | 
 

 Secondo voi un lanciatore heavy è realmente indispensabile?

Andare in basso 
AutoreMessaggio
Andrew
Add-on Developer
Add-on Developer
avatar

Numero di messaggi : 5955
Età : 41
Località : Pavia/Torino
Data d'iscrizione : 03.12.09

MessaggioTitolo: Secondo voi un lanciatore heavy è realmente indispensabile?   Sab 8 Ott 2011 - 12:44

Sul Orbiter Forum c'è una discussione in cui si parla del nuovo SLS e in generale della necessità di grandi razzi per uscire dalla LEO. C'è un forte partito contrario, che sostiene che si possano assemblare missioni altrettanto ambiziose usando gli attuali razzi EELV (Delta IV, Atlas V), adducendo principalmente motivi economici.

Voglio dire: è vero che con la ISS abbiamo fatto pratica con l'assemblaggio in orbita, ma secondo voi questa visione è corretta? Un razzo come SLS (o un super heavy in generale) è davvero necessario per il futuro dell'esplorazione manned? Io continuo a sostenere di si, perché assemblare una missione marziana con razzi da 15/20 tonnellate di payload è una cosa che mi fa abbastanza paura (quanto lavoro in orbita servirebbe? Più che per la ISS probabilmente!). Cosa ne pensate?
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente
Fausto
Admin
Admin
avatar

Numero di messaggi : 7088
Età : 35
Località : Arcore (Milano)
Data d'iscrizione : 27.06.09

MessaggioTitolo: Re: Secondo voi un lanciatore heavy è realmente indispensabile?   Sab 8 Ott 2011 - 12:58

Io per risponderti come la penso uso un esempio che mi è caro: se avessimo avuto a disposizione il Saturn V la ISS si sarebbe potuta assemblare interamente in 5 lanci. Immaginiamo la riduzione dei costi che ne sarebbe derivata, progettando una ISS a soli 5 moduli capaci da soli di svolgere più funzioni.. senza contare il risparmio di tempo (il tempo è denaro si dice giustamente) e di complessità.. no io credo che un lanciatore HEAVY sia assolutamente indispensabile, e lo sarebbe stato già in passato!

_________________________________________________

Dategli una grande sfida, una che sembra impossibile. Dategli il desiderio di vincerla. Unite le due cose, e l'essere umano è capace di tutto

Jim Lovell
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente
 
Secondo voi un lanciatore heavy è realmente indispensabile?
Torna in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» I FANTASMI - SECONDO VOI ESISTONO? CI CREDETE?
» programmazione differenziata matematica, secondaria secondo grado, classe terza
» Primo intermediario e secondo intermediario - fatturazione al secondo intermediario : quale su registro di c/s?
» compilazione del PEI secondo ICF-CY
» Posso associare tonno, uova e ricotta?

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Forum Orbiter Italia :: Fuori Tema :: Scienza e Astronomia-
Andare verso: