CLICCA QUI PER SCARICARE ORBITER 2016
 
IndiceIndice  FAQFAQ  LinkLink  CercaCerca  RegistratiRegistrati  Accedi  
Accedi
Nome utente:
Password:
Connessione automatica: 
:: Ho dimenticato la password
FOI è sui social
Parole chiave
manuale jarvis OrbiterSound 2016 Poderosa TransX Flotta d3d9 DGIV lander Pegasus autofcs addon Basesync Nassp Orbiter Missione apollo sound Antares Shuttle Universal Base Fleet Rientro AMSO
Siti amici
AstronautiNEWS

ForumAstronautico

Orbiter Forum

Tuttovola
Ultimi argomenti
» Costruiranno uno spazioporto per suborbitali a Taranto?
Da Pete Conrad Mar 15 Mag 2018 - 18:44

» D3D9 - il client grafico di Jarmonik
Da Ripley Sab 12 Mag 2018 - 23:37

» Risorse per l'ambiente di sviluppo Visual Studio 2017 (in Win10)
Da Ripley Gio 10 Mag 2018 - 16:03

» [WIP] Missione San Marco 1
Da Dany Gio 26 Apr 2018 - 0:10

» Conversione carichi DGIV- UCGO
Da Franz Sab 21 Apr 2018 - 19:55

» Domanda punti di Lagrange
Da Ripley Gio 19 Apr 2018 - 7:56

» Addon russi di igel e Thorton incompatibili con Orbiter2016?
Da Ripley Mer 18 Apr 2018 - 14:34

» X-Plane 11
Da masdeca Mer 18 Apr 2018 - 11:57

» "Starlab" space station
Da Franz Lun 16 Apr 2018 - 21:53

» Come si mette nasa tv?
Da Francy03 Sab 14 Apr 2018 - 18:16

» Vista interna Delta Glider
Da Franz Ven 13 Apr 2018 - 18:07

» Nuova versione di TransX (Enjo)
Da Ripley Lun 9 Apr 2018 - 15:48

» ModuleMessagingExt v2
Da Ripley Dom 8 Apr 2018 - 21:05

» BaseSync MFD
Da Ripley Dom 8 Apr 2018 - 20:08

» BurnTimeCalc MFD
Da Ripley Ven 6 Apr 2018 - 1:20

» Launch MFD
Da Ripley Ven 6 Apr 2018 - 0:51

» Glideslope 2 MFD
Da Ripley Gio 5 Apr 2018 - 8:53

» Rilasciato XRSound, il nuovo sistema audio
Da Ripley Lun 12 Mar 2018 - 12:42

» Sviluppo di una base italiana - Sede ASVI
Da Franz Gio 1 Mar 2018 - 10:47

» Dalla Terra alla Luna - Serie TV
Da m.a.s Dom 25 Feb 2018 - 22:21

» Problema con D3D9Client Beta 25.4
Da Pietrogramma Dom 25 Feb 2018 - 16:28

» Intervista (finta) a Samantha Cristoforetti
Da Pete Conrad Sab 24 Feb 2018 - 18:25

» Mission to Mars
Da Edward Sab 24 Feb 2018 - 15:20

» oMMU, l'alternativa per la gestione dell'equipaggio!
Da Edward Gio 22 Feb 2018 - 13:13

» Traduzione ITA manuale operativo di volo flotta XR
Da Ripley Mer 21 Feb 2018 - 16:16

Contatore Visite

Condividi | 
 

 Porte docking

Andare in basso 
AutoreMessaggio
Andrew
Add-on Developer
Add-on Developer
avatar

Numero di messaggi : 5955
Età : 40
Località : Pavia/Torino
Data d'iscrizione : 03.12.09

MessaggioTitolo: Porte docking   Lun 11 Lug 2011 - 10:34

Sono un po' ingnorante in materia. C'è qualche fonte, chessò un PDF o altra documentazione, che spieghi le varie tipologie di porte docking, i vari standard utilizzati eccetera? Anche con dettagli tecnici se possibile...
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente
Fausto
Admin
Admin
avatar

Numero di messaggi : 7088
Età : 35
Località : Arcore (Milano)
Data d'iscrizione : 27.06.09

MessaggioTitolo: Re: Porte docking   Lun 11 Lug 2011 - 10:59

Uhm non saprei.. dovresti chiedere su Forum Astronautico!

_________________________________________________

Dategli una grande sfida, una che sembra impossibile. Dategli il desiderio di vincerla. Unite le due cose, e l'essere umano è capace di tutto

Jim Lovell
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente
Andrew
Add-on Developer
Add-on Developer
avatar

Numero di messaggi : 5955
Età : 40
Località : Pavia/Torino
Data d'iscrizione : 03.12.09

MessaggioTitolo: Re: Porte docking   Lun 11 Lug 2011 - 11:56

mi sembra che Vittorio fosse ferrato in materia...
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente
Pete Conrad
Add-on Developer
Add-on Developer
avatar

Numero di messaggi : 4614
Età : 55
Località : Trieste
Data d'iscrizione : 05.01.10

MessaggioTitolo: Re: Porte docking   Lun 11 Lug 2011 - 13:19

Ferrato è una parola grossa Blush , ne so qualcosa (anche con l'aiuto di Wiki inglese, che sull'argomento è fatta abbastanza bene).
Le porte docking Apollo e Soyuz sono di tipo "Probe and Drogue" (sonda e aggancio), composte da due parti "maschio e femmina". Le sonde erano però fra loro incompatibili e con l'avvento della ISS si è cercato di sviluppare un tipo di aggancio comune, aggancio che tra parentesi superasse il problema dovuto al fatto che si deve avere appunto un maschio e una femmina (se due mezzi spaziali entrambi con porta femmina o maschile debbono agganciarsi che si fa?). Mentre però i russi (post sovietici) hanno continuato e continuano ad usare nella parte russa della ISS la loro sonda di aggancio gli americani per agganciarsi alla MIR hanno sviluppato (su idea di un russo Blink ) il sistema "Androgynous Peripheral Attach System" che si è evoluto nel tempo sino all'attuale APAS-95 usato dallo Shuttle e nella parte USA della ISS. Il bello di questi attacchi è che sono entrambi maschi, e quindi si perde la distinzione tra maschio e femmina, ma comunque c'è sempre uno che svolge la funzione attiva e uno la funzione passiva.
Il prossimo sviluppo, che verrà usato probabilmente da Orion, Cygnus e Dragon (e da qualche ulteriore veicolo) sarà la International Low Impact Docking System.
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente
Andrew
Add-on Developer
Add-on Developer
avatar

Numero di messaggi : 5955
Età : 40
Località : Pavia/Torino
Data d'iscrizione : 03.12.09

MessaggioTitolo: Re: Porte docking   Lun 11 Lug 2011 - 14:00

e al di la del meccanismo, le dimensioni delle porte sono analoghe? Perché mi sembrava che dal portello di tipo russo, alcuni tipi di rack per esperimenti non passassero...
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente
Pete Conrad
Add-on Developer
Add-on Developer
avatar

Numero di messaggi : 4614
Età : 55
Località : Trieste
Data d'iscrizione : 05.01.10

MessaggioTitolo: Re: Porte docking   Lun 11 Lug 2011 - 15:39

Da ciò che so le porte APAS sono più ampie (fino a un metro) mentre le porte russe sono appunto più piccole. Ecco perchè sia in Antares che con Eridanus (ma anche sul Verrazzano) ho messo le APAS.
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente
fabio_bs
Allievo Astronauta
Allievo Astronauta
avatar

Numero di messaggi : 133
Età : 30
Località : brescia
Data d'iscrizione : 06.04.09

MessaggioTitolo: Re: Porte docking   Mar 12 Lug 2011 - 2:03

di tecnico, per quanto riguarda il meccanismo di aggancio, oltre a qualcosa di discorsivo e spiegato, non trovi nulla. I brevetti sono tutti vincolati ai costruttori. Pensa che per la tesi triennale io e un mio amico volevamo progettarne uno partendo da un sistema di attracco e sgancio che avevamo trovato su internet, ovviamente sarebbero serviti i disegni del progetto e le distinte di accompagnamento...quando spiegammo quello che avremmo voluto fare al nostro profe di cad ci rise dietro, dicendoci che non avremmo mai avuto in mano disegni e quant'altro da cui partire...
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente http://www.nottibresciane.blogspot.com
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: Porte docking   

Torna in alto Andare in basso
 
Porte docking
Torna in alto 
Pagina 1 di 1

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Forum Orbiter Italia :: Fuori Tema :: Fuori Tema-
Andare verso: