CLICCA QUI PER SCARICARE ORBITER 2016
 
IndiceIndice  FAQFAQ  LinkLink  CercaCerca  RegistratiRegistrati  Accedi  
Accedi
Nome utente:
Password:
Connessione automatica: 
:: Ho dimenticato la password
FOI è sui social
Parole chiave
AMSO OrbiterSound Pegasus Basesync Rientro Universal Poderosa d3d9 TransX Fleet Flotta DGIV Orbiter apollo lander Antares Shuttle Nassp Base manuale jarvis addon Missione sound 2016 autofcs
Siti amici
AstronautiNEWS

ForumAstronautico

Orbiter Forum

Tuttovola
Ultimi argomenti
» Costruiranno uno spazioporto per suborbitali a Taranto?
Da Pete Conrad Mar 15 Mag 2018 - 18:44

» D3D9 - il client grafico di Jarmonik
Da Ripley Sab 12 Mag 2018 - 23:37

» Risorse per l'ambiente di sviluppo Visual Studio 2017 (in Win10)
Da Ripley Gio 10 Mag 2018 - 16:03

» [WIP] Missione San Marco 1
Da Dany Gio 26 Apr 2018 - 0:10

» Conversione carichi DGIV- UCGO
Da Franz Sab 21 Apr 2018 - 19:55

» Domanda punti di Lagrange
Da Ripley Gio 19 Apr 2018 - 7:56

» Addon russi di igel e Thorton incompatibili con Orbiter2016?
Da Ripley Mer 18 Apr 2018 - 14:34

» X-Plane 11
Da masdeca Mer 18 Apr 2018 - 11:57

» "Starlab" space station
Da Franz Lun 16 Apr 2018 - 21:53

» Come si mette nasa tv?
Da Francy03 Sab 14 Apr 2018 - 18:16

» Vista interna Delta Glider
Da Franz Ven 13 Apr 2018 - 18:07

» Nuova versione di TransX (Enjo)
Da Ripley Lun 9 Apr 2018 - 15:48

» ModuleMessagingExt v2
Da Ripley Dom 8 Apr 2018 - 21:05

» BaseSync MFD
Da Ripley Dom 8 Apr 2018 - 20:08

» BurnTimeCalc MFD
Da Ripley Ven 6 Apr 2018 - 1:20

» Launch MFD
Da Ripley Ven 6 Apr 2018 - 0:51

» Glideslope 2 MFD
Da Ripley Gio 5 Apr 2018 - 8:53

» Rilasciato XRSound, il nuovo sistema audio
Da Ripley Lun 12 Mar 2018 - 12:42

» Sviluppo di una base italiana - Sede ASVI
Da Franz Gio 1 Mar 2018 - 10:47

» Dalla Terra alla Luna - Serie TV
Da m.a.s Dom 25 Feb 2018 - 22:21

» Problema con D3D9Client Beta 25.4
Da Pietrogramma Dom 25 Feb 2018 - 16:28

» Intervista (finta) a Samantha Cristoforetti
Da Pete Conrad Sab 24 Feb 2018 - 18:25

» Mission to Mars
Da Edward Sab 24 Feb 2018 - 15:20

» oMMU, l'alternativa per la gestione dell'equipaggio!
Da Edward Gio 22 Feb 2018 - 13:13

» Traduzione ITA manuale operativo di volo flotta XR
Da Ripley Mer 21 Feb 2018 - 16:16

Argomenti simili
Contatore Visite

Condividi | 
 

 SpaceX annuncia il nuovo Falcon Heavy

Andare in basso 
AutoreMessaggio
Fausto
Admin
Admin
avatar

Numero di messaggi : 7088
Età : 35
Località : Arcore (Milano)
Data d'iscrizione : 27.06.09

MessaggioTitolo: SpaceX annuncia il nuovo Falcon Heavy    Mer 6 Apr 2011 - 0:31

Direttamente da Astronautinews:

Oggi l'imprenditore sudafricano Elon Musk, amministratore delegato di SpaceX, in una conferenza stampa a Washington ha annunciato le incredibili specifiche di un nuovo razzo, chiamato Falcon Heavy, che fa diventare questo mezzo come il piu' grande e potente al mondo dopo il Saturno V delle misioni lunari Apollo.

Qualche giorno fa sul sito web di SpaceX era apparso un annuncio molto particolare ed alquanto misterioso che annunciava "qualcosa di grosso per il 5 aprile".

Elon Musk ha dichiarato che entro la fine del prossimo anno il nuovo Falcon Heavy giungerà presso la base di Vanderberg, in California, per tentare subito dopo il primo decollo, e confida di riuscire ad eseguire il primo lancio dal complesso di Cape Canaveral entro la fine del 2013 o al piu' tardi entro i primi mesi del 2014.

Falcon heavy avrà una capacità di carico più che doppia rispetto allo Space Shuttle od al nuovo Delta IV Heavy di United Launch Alliance, una joint venture tra Boeing e Lockeed Martin, essendo in grado di trasportare satelliti pesanti fino a 53 tonnellate.

Tanto per dare un'idea, Falcon Heavy sarà in grado di sollevare fino all'orbita l'equivalente di un velivolo commerciale come un Boeing 737-200 pieno di passeggeri, carburante e bagagli.

Il primo stadio sarà composto da 3 nuclei di nove motori. Questi motori saranno una versione aggiornata dei Merlin utilizzati da Falcon 9, e sono attualmente in sviluppo presso i laboratori a McGregor in Texas.
La loro spinta complessiva superera' l'incredibile valore di 1.500.000 kg.

SpaceX ha curato moltissimo anche la sicurezza e l'affidabilità del nuovo sistema Falcon, garantendo la possibilità di continuare la missione anche in presenza di una failure a uno o più motori. Ogni motore è circondato da un guscio protettivo che lo isola dagli altri in caso di rotture della camera di combustione e/o incendi.
Falcon Heavy sarà in grado, unico nel suo genere, di travasare il propellente dai booster laterali al nucleo centrale e sarà abilitato ad accogliere e trasportare astronauti.

Musk ha inoltre dichiarato che i servizi che Falcon Heavy sarà abilitato a svolgere saranno commercialmente molto appetibili, poichè i costi di messa in orbita saranno decisamente più bassi rispetto ad ogni altro lanciatore disponibile sul mercato.

Queste sono le principali caratteristiche del nuovo Falcon :
- possibilita' di sollevare in orbita bassa terrestre pesi fino a 53 tonnellate
- altezza: 69,2 m
- larghezza totale: 11,6 m
- peso max al decollo: 1400 t
- spinta max al decollo: 1700 t



uhm.. come ha già detto qualcuno, questa enorme capacità di payload mi lascia perplesso..

_________________________________________________

Dategli una grande sfida, una che sembra impossibile. Dategli il desiderio di vincerla. Unite le due cose, e l'essere umano è capace di tutto

Jim Lovell
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente
Andrew
Add-on Developer
Add-on Developer
avatar

Numero di messaggi : 5955
Età : 41
Località : Pavia/Torino
Data d'iscrizione : 03.12.09

MessaggioTitolo: Re: SpaceX annuncia il nuovo Falcon Heavy    Mer 6 Apr 2011 - 9:56

Uhm... secondo me questi dati sono stati gonfiati a scopo pubblicitario. Se la configurazione del razzo è quella che già circolava nei mesi scorsi, la capacità di payload dovrebbe essere intormo alle 30 tonnellate (anche se non ho avuto modo di fare nessun calcolo a riguardo) che, è vero, è superiore a quella di Delta IV Heavy ma è ben meno di 53 tonnellate rolleyes

EDIT
ho visto che il razzo userà la tecnica del "propellant cross-feed" che già ho investigato (e poi simulato) per il nostrano Jarvis-M... questa tecnologia da indubbi vantaggi anche se da 32 a 53 tonnellate mi sembra francamente tanto... forse queste prestazioni saranno ottenute da una versione migliorata dei motori Merlin oppure da un upper stage completamente diverso... vedremo.
Torna in alto Andare in basso
Visualizza il profilo dell'utente
 
SpaceX annuncia il nuovo Falcon Heavy
Torna in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» camion nuovo?
» Nuovo regolamento dell'Albo gestori ambientali: lo stato dell'arte
» Imprese edili e “registro di cantiere” di cui al nuovo art. 190 del D.Lgs. 152/06: cosa cambia con Decreto 26 maggio 2011
» Nuovo registro rifiuti: nuova numerazione?
» Numerazione nuovo registro c/s - help!

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Forum Orbiter Italia :: Fuori Tema :: Scienza e Astronomia-
Andare verso: