RILASCIATO ORBITER 2016!!! CLICCA QUI PER SCARICARLO
 
IndiceIndice  FAQFAQ  LinkLink  CercaCerca  RegistratiRegistrati  Accedi  
Accedi
Nome utente:
Password:
Connessione automatica: 
:: Ho dimenticato la password
FOI sui social networks
Argomenti simili
Siti Amici
Astronautica Ultima Speranza

AstronautiNEWS

Orbiter Forum

Tuttovola.org

Contatore Visite
Ultimi argomenti
» sound e carburante limitato
Da DDD Ieri alle 0:20

» Cambio indirizzo mail
Da DDD Dom 23 Lug 2017 - 20:18

» [Risolto] Problema download XR Fleet
Da DDD Dom 23 Lug 2017 - 9:39

» [Risolto] Problema avviamento Orbiter
Da Ripley Sab 22 Lug 2017 - 21:12

» Buonasera, mi presento
Da Ripley Sab 22 Lug 2017 - 14:40

» Terza missione di Paolo Nespoli nello spazio.
Da Pete Conrad Ven 14 Lug 2017 - 22:33

» Space Shuttle Ultra - il vero Shuttle a casa vostra
Da wolf Ven 7 Lug 2017 - 12:34

» Nuove navi in sviluppo per la flotta XR: XR0, XR3, XR4
Da wolf Ven 7 Lug 2017 - 12:24

» Traduzione ITA manuale operativo di volo flotta XR
Da Ripley Ven 7 Lug 2017 - 11:44

» D3D9Client - il client grafico di Jarmonik
Da Ripley Gio 6 Lug 2017 - 22:17

» GeneralVehicle
Da marcogavazzeni Gio 29 Giu 2017 - 20:24

» Vittime del lancio della Progress MS-06
Da Ripley Sab 24 Giu 2017 - 22:50

» Sviluppo di una base italiana - Sede ASVI
Da Ripley Sab 17 Giu 2017 - 11:37

» Multistage2015
Da marcogavazzeni Mar 13 Giu 2017 - 23:08

» OMP - Orbiter Multiplayer Project - Installazione
Da Ripley Mer 24 Mag 2017 - 15:13

» Poderosa 2017
Da marcogavazzeni Mar 23 Mag 2017 - 21:14

» Delphinus
Da marcogavazzeni Lun 15 Mag 2017 - 19:59

» Auguri Mamma
Da Pete Conrad Lun 15 Mag 2017 - 9:40

» salve
Da Ripley Ven 28 Apr 2017 - 7:46

» Cassini inizia l'ultimo anno della sua missione
Da Pete Conrad Mer 26 Apr 2017 - 8:36


Condividere | 
 

 Veicolo per riparazioni stazioni spaziali

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Andare alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8  Seguente
AutoreMessaggio
Pete Conrad
Add-on Developer
Add-on Developer
avatar

Numero di messaggi : 4592
Età : 54
Località : Trieste
Data d'iscrizione : 05.01.10

MessaggioTitolo: Re: Veicolo per riparazioni stazioni spaziali   Gio 7 Apr 2011 - 17:02

Quello di avere l'interno illuminato è un problema facilmente risolvibile con il "Material Generator", basta editere le proprietà del gruppo che compone gli interni ed avrai tutto illuminato. Riguardo invece gli interni credo di aver capito quale è il tuo problema. Le specifiche di Orbiter fatte da Martin Schweiger dicono che i gruppi "trasparenti" devono essere gli ultimi della lista quando editi con il Notepad il file .msh. Tu devi quindi rinominare in Anim8or il gruppo che contiene il finestrone con un nome che inizi con la "zeta" (tanto per fare un esempio), oppure se usi numerare i gruppi assegna a quel gruppo il numero più alto, quindi esportare il file .3ds e convertirlo in .msh. Vedrai che così si dovrebbe vedere correttamente l'interno.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Dany
Add-on Developer
Add-on Developer
avatar

Numero di messaggi : 872
Località : Roma
Data d'iscrizione : 12.12.10

MessaggioTitolo: Re: Veicolo per riparazioni stazioni spaziali   Gio 7 Apr 2011 - 18:46

Allora il discorso che deve essere l'ultimo è giusto, però non ci sono riuscito con i nomi, ma sono dovuto entrare col notepad nel file msh . Lo copiato, cancellato e riscritto all'ultimo posto, ora si vede tutto tranne le pareti che hanno lo stesso materiale esterno, quindi devo provvedere.
Per avere l'interno illuminato che dati devo inserire nel MshMatGen, devo selezionare Artificial light?
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Pete Conrad
Add-on Developer
Add-on Developer
avatar

Numero di messaggi : 4592
Età : 54
Località : Trieste
Data d'iscrizione : 05.01.10

MessaggioTitolo: Re: Veicolo per riparazioni stazioni spaziali   Gio 7 Apr 2011 - 20:04

Dany ha scritto:
....
Per avere l'interno illuminato che dati devo inserire nel MshMatGen, devo selezionare Artificial light?
Devi mettere la spunta sia su "Artificial Light" che su "Material is textured" altrimenti ti cancella le tue texture e le sostituisce con un colore che è ricavato da quei numeri che vedi (in codice RGB, dove ovviamente 0,0,0 è nero e 255,255,255 è tutto bianco).
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Dany
Add-on Developer
Add-on Developer
avatar

Numero di messaggi : 872
Località : Roma
Data d'iscrizione : 12.12.10

MessaggioTitolo: Re: Veicolo per riparazioni stazioni spaziali   Gio 7 Apr 2011 - 20:41

Ho fatto così, ho messo i valori del colore, specularità al 100% , selezionato sia "Material is texture" che "Artificial light",ho cliccato "Generate" ed infine l'ho copiato nel file Mesh alla dicitura del materiale. La texture è diventata leggermente rossa e scura, non copiando la prima riga di codice diventa solo rossiccia.
Dove sbaglio?
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Dany
Add-on Developer
Add-on Developer
avatar

Numero di messaggi : 872
Località : Roma
Data d'iscrizione : 12.12.10

MessaggioTitolo: Re: Veicolo per riparazioni stazioni spaziali   Gio 7 Apr 2011 - 22:56


Forza Sono riuscito ad accendere la luce, però senza il MetGen, basta andare sul materiale nel file mesh, e l'ultima riga di codice dove dice "0 0 0 1" bisogna cambiarla in "1 1 1 1", e tutto si illumina. Quei valori si riferiscono agli RGB, infatti a seconda di dove metti l'1 diventa illuminata rossa, verde o blu.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Dany
Add-on Developer
Add-on Developer
avatar

Numero di messaggi : 872
Località : Roma
Data d'iscrizione : 12.12.10

MessaggioTitolo: Re: Veicolo per riparazioni stazioni spaziali   Ven 15 Apr 2011 - 18:31

Chiedo ancora aiuto rolleyes . Vorrei posizionare un astronauta all'interno per poter collocare la sedia e la strumentazione, dove posso prenderne uno?
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Pete Conrad
Add-on Developer
Add-on Developer
avatar

Numero di messaggi : 4592
Età : 54
Località : Trieste
Data d'iscrizione : 05.01.10

MessaggioTitolo: Re: Veicolo per riparazioni stazioni spaziali   Ven 15 Apr 2011 - 18:55

Ad esempio dal sito NASA:
http://www.nasa.gov/multimedia/3d_resources/models.html
Poi magari devi aggiungere nei crediti che è materiale che proviene da loro, ma ti lasciano liberamente utilizzarlo.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Dany
Add-on Developer
Add-on Developer
avatar

Numero di messaggi : 872
Località : Roma
Data d'iscrizione : 12.12.10

MessaggioTitolo: Re: Veicolo per riparazioni stazioni spaziali   Ven 15 Apr 2011 - 19:01

Non so se lo lascerò o ne farò uno io, grazie Thumb Up 2 ma non è che sai dove trovarne uno seduto senza la tuta?
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Pete Conrad
Add-on Developer
Add-on Developer
avatar

Numero di messaggi : 4592
Età : 54
Località : Trieste
Data d'iscrizione : 05.01.10

MessaggioTitolo: Re: Veicolo per riparazioni stazioni spaziali   Ven 15 Apr 2011 - 19:06

Quelli di Antares li aveva trovati Fausto, ma onestamente non ricordo dove Blush poi io ci avevo fatto la tuta ESA. Vediamo lui se legge forse si ricorda da dove vengono.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
FedeX
Add-on Developer
Add-on Developer
avatar

Numero di messaggi : 821
Età : 20
Località : Montecarlo (Lucca)
Data d'iscrizione : 27.03.10

MessaggioTitolo: Re: Veicolo per riparazioni stazioni spaziali   Ven 15 Apr 2011 - 19:47

Ta-daaaan! Very Happy

allora, un paio (uno con gambe "tagliate" e l'altro invece no) si trovano in Doc\UniversalCarsAndCargos\SDK\ModelizingTemplate e sono VehicleCrewMeshA e VehicleCrewMeshB, e sono quelli che avevate utilizzato per Antares (e che avevo suggerito io rolleyes ahahha Laugh)
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente http://federicomatteoni.altervista.org/
Fausto
Admin
Admin
avatar

Numero di messaggi : 7089
Età : 34
Località : Arcore (Milano)
Data d'iscrizione : 27.06.09

MessaggioTitolo: Re: Veicolo per riparazioni stazioni spaziali   Ven 15 Apr 2011 - 21:17

Esatto Fede! Thumb Up 2

_________________________________________________

Dategli una grande sfida, una che sembra impossibile. Dategli il desiderio di vincerla. Unite le due cose, e l'essere umano è capace di tutto

Jim Lovell
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Dany
Add-on Developer
Add-on Developer
avatar

Numero di messaggi : 872
Località : Roma
Data d'iscrizione : 12.12.10

MessaggioTitolo: Re: Veicolo per riparazioni stazioni spaziali   Ven 15 Apr 2011 - 22:25

Grazie, questo è perfetto Thumb Up 2
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Dany
Add-on Developer
Add-on Developer
avatar

Numero di messaggi : 872
Località : Roma
Data d'iscrizione : 12.12.10

MessaggioTitolo: Re: Veicolo per riparazioni stazioni spaziali   Dom 17 Apr 2011 - 14:46

Di nuovo un problema Blush , volevo impostare la vista nel cockpit (F8), l'unica fonte è stato l'API_Guide dove dice di inserire una stringa

bool MyVessel::clbkLoadVC (int id)
{
...
}

Però quando vado a compilare mi da errore C2509: 'clbkLoadVC': funzione membro non dichiarata in 'Project1'(è il nome del vascello)
Cursing Perche?
Come devo fare?
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Fausto
Admin
Admin
avatar

Numero di messaggi : 7089
Età : 34
Località : Arcore (Milano)
Data d'iscrizione : 27.06.09

MessaggioTitolo: Re: Veicolo per riparazioni stazioni spaziali   Dom 17 Apr 2011 - 15:44

ah ma stai usando C++! Questo mi rende felice, pensavo lo stessi facendo con SC3!

Probabilmente non l'hai dichiarato all'inizio.. guarda qua sotto, dovresti aggiungerlo in questa sezione:


class antares: public VESSEL2 {
public:
antares (OBJHANDLE hObj, int fmodel);
void clbkSetClassCaps (FILEHANDLE cfg);
void clbkPreStep (double simt, double simdt, double mjd);
void clbkPostStep (double simt, double simdt, double mjd);
void clbkSetStateEx (const void *status);
void clbkPostCreation();
void clbkLoadStateEx (FILEHANDLE scn, void *vs);
void clbkSaveState (FILEHANDLE scn);
void DefineAnimations(void);
bool clbkLoadVC (int id); };

_________________________________________________

Dategli una grande sfida, una che sembra impossibile. Dategli il desiderio di vincerla. Unite le due cose, e l'essere umano è capace di tutto

Jim Lovell
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Dany
Add-on Developer
Add-on Developer
avatar

Numero di messaggi : 872
Località : Roma
Data d'iscrizione : 12.12.10

MessaggioTitolo: Re: Veicolo per riparazioni stazioni spaziali   Dom 17 Apr 2011 - 16:50

Lo sto facendo in C++ ma alla fine ne capisco poco di entrambi, per quello mi preoccupavo delle tue dirette development.
Quindi ogni cosa va prima dichiarata li?
Ma comunque mi da errore C4716: 'Project1::clbkLoadVC': deve restituire un valore
Come mai? confused 2
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Fausto
Admin
Admin
avatar

Numero di messaggi : 7089
Età : 34
Località : Arcore (Milano)
Data d'iscrizione : 27.06.09

MessaggioTitolo: Re: Veicolo per riparazioni stazioni spaziali   Dom 17 Apr 2011 - 17:13

perchè al suo interno non ci hai messo nulla! ti consiglio di aprire il file deltaglider.ccp e di prenderlo ad esempio.. è l'unica tecnica buona per imparare!

_________________________________________________

Dategli una grande sfida, una che sembra impossibile. Dategli il desiderio di vincerla. Unite le due cose, e l'essere umano è capace di tutto

Jim Lovell
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Dany
Add-on Developer
Add-on Developer
avatar

Numero di messaggi : 872
Località : Roma
Data d'iscrizione : 12.12.10

MessaggioTitolo: Re: Veicolo per riparazioni stazioni spaziali   Dom 17 Apr 2011 - 18:00

Mi sembrava di aver capito che se non inserivo niente avrei avuto valori di default. Comunque con svariate prove sono riuscito a non far generare errori, anche se premendo F8 ho una visuale in primo piano, senza niente ma non all'interno dell'abitacolo.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Dany
Add-on Developer
Add-on Developer
avatar

Numero di messaggi : 872
Località : Roma
Data d'iscrizione : 12.12.10

MessaggioTitolo: Re: Veicolo per riparazioni stazioni spaziali   Mer 27 Apr 2011 - 15:49

Non mi prendete per matto, ma sono passato dal C++ allo Spacecraft3. Sicuramente farà dispiacere a qualcuno , come a me, ma il C++ è molto complesso e non riesco a capire la struttura del linguaggio e quindi mi sarei dovuto mettere a chiedere cosigli riga per riga. Invece con SC3 sono riuscito a fare più cose:
La mia prima animazione

Sono riuscito ad avere il cockpit virtuale

I strumenti li voglio rifare, non mi piacciono lì, ma volevo farvi vedere che ampia visuale c'è nell'abitacolo, bella vero? Anche la sedia voglio rifare è orribile Blush
Tornando alla programmazione, ho comunque bisogno di aiuto.
1)"Aerodinamics" non l'ho propio inserito è giusto? o comunque devo dare qualche parametro?
2)Poi ci sono dei valori che non so che mettere, tipo la massa, la spinta dei propulsori e RCS, voi come li calcolate?
3)Da quello che ho capito con SC3 non si riesce ad avere un VC completo, tipo Antares, giusto? o c'è un modo per farlo?
4)E' possibile creare la base con SC3 è poi convertirlo in C++ per continuare un eventuale VC completo?
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Pete Conrad
Add-on Developer
Add-on Developer
avatar

Numero di messaggi : 4592
Età : 54
Località : Trieste
Data d'iscrizione : 05.01.10

MessaggioTitolo: Re: Veicolo per riparazioni stazioni spaziali   Mer 27 Apr 2011 - 17:10

Cerchiamo di dare qualche risposta.

1. Dipende: se il tuo oggetto va solo nello spazio no, non serve, se invece rientra in qualche modo nell'atmosfera allora quella sezione serve, eccome ...

2. A occhio in base alle dimensioni e in base a altri oggetti simili e comparabili (ad esempio per Antares ci siamo rifatti alle specifiche di Apollo e Orion)

3. No, non è possibile, nel senso che il mouse non funziona. Vedi l'animazione dei cockpit, ma i comandi possono avvenire solo via tastiera, mentre su Antares grazie a Fausto siamo riusciti ad implementare anche il comando via mouse. Però mi sembra che Artlav nella sua ultima modifica del programma da SC3 a Dll (a proposito, lo ha riaggiornato, ha rilasciato una nuova versione il 26 aprile) qualcosa di simile dovrebbe essere riuscito ad implementare. MI SEMBRA, sia ben chiaro, sarebbe tutto da provare.

4. confused 2 Non ho capito. Io personalmente utilizzo SC3 per provare ciò che realizzo, poi passo a Fausto il config perchè lui ne estrapoli i valori, che poi vengono riscritti nel codice C++. Ma non puoi direttamente da SC3 passare a C++. Puoi grazie al programmino di Artlav passare alla dll finita, ma devi aver settato correttamente il config di SC3.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
FedeX
Add-on Developer
Add-on Developer
avatar

Numero di messaggi : 821
Età : 20
Località : Montecarlo (Lucca)
Data d'iscrizione : 27.03.10

MessaggioTitolo: Re: Veicolo per riparazioni stazioni spaziali   Mer 27 Apr 2011 - 17:14

Pete Conrad ha scritto:
1. Dipende: se il tuo oggetto va solo nello spazio no, non serve, se invece rientra in qualche modo nell'atmosfera allora quella sezione serve, eccome ...

Quando creavo l'Apollo Direct Ascent, mi scordai di mettere quella sezione, e l'Apollo mi rientrava di punta, anche se orientavo lo scudo termico xD
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente http://federicomatteoni.altervista.org/
Pete Conrad
Add-on Developer
Add-on Developer
avatar

Numero di messaggi : 4592
Età : 54
Località : Trieste
Data d'iscrizione : 05.01.10

MessaggioTitolo: Re: Veicolo per riparazioni stazioni spaziali   Mer 27 Apr 2011 - 17:32

Classico esempio di cosa serve la sezione "Aerodynamics". Prendete lo Shuttle (anche quello incluso nel Orbiter di base) e fatelo volare in LEO: potrete metterlo e farlo volare in tutte le condizioni che preferite, a coda in avanti, di lato, rigirato sottosopra, etc. Poi fatelo deorbitare lasciandolo pure in posizione Retrograde. Vedrete che si girerà da solo e punterà il muso verso terra (in realtà fare una manovra simile su uno shuttle vero corrisponderebbe a una brutta fine ...).
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Dany
Add-on Developer
Add-on Developer
avatar

Numero di messaggi : 872
Località : Roma
Data d'iscrizione : 12.12.10

MessaggioTitolo: Re: Veicolo per riparazioni stazioni spaziali   Mer 27 Apr 2011 - 17:44

Vittorio, scusa per la quarta domanda poco chiara ma comunque hai centrato la risposta, ossia se il convertitore di Artlav converte solo in DLL. Speravo che convertisse in Cpp in tal modo si potrebbe poi modificare a piacere, invece no.

Per la parte aerodinamica, questa navetta dovrà muoversi solo su orbite stabili, perche non ha nessun supporto aerodinamico (ali, timone) e nessun scudo termico, ossia se riuscirebbe a sopravvivere all'impatto con l'atmosfera cadrebbe comunque come un sasso. Per quello non l'ho inserito, ho fatto bene o no?
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Pete Conrad
Add-on Developer
Add-on Developer
avatar

Numero di messaggi : 4592
Età : 54
Località : Trieste
Data d'iscrizione : 05.01.10

MessaggioTitolo: Re: Veicolo per riparazioni stazioni spaziali   Mer 27 Apr 2011 - 17:48

Corretto, fatto benissimo. E' come il LEM, si muove solo nel vuoto, l'aerodinamica serve " 'na cippa" e giustamente puoi non metterla.

A proposito, tranquillo, non devi scusarti, sono io che sono duro di comprendonio.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Dany
Add-on Developer
Add-on Developer
avatar

Numero di messaggi : 872
Località : Roma
Data d'iscrizione : 12.12.10

MessaggioTitolo: Re: Veicolo per riparazioni stazioni spaziali   Mer 27 Apr 2011 - 17:57

Pete Conrad ha scritto:
Corretto, fatto benissimo. E' come il LEM, si muove solo nel vuoto, l'aerodinamica serve " 'na cippa" e giustamente puoi non metterla.
Quindi posso paragonarla ad un LEM, però non ha tutti quei bracci ma in compenso io non ho uno scudo termico. Che dite è paragonabile?
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Pete Conrad
Add-on Developer
Add-on Developer
avatar

Numero di messaggi : 4592
Età : 54
Località : Trieste
Data d'iscrizione : 05.01.10

MessaggioTitolo: Re: Veicolo per riparazioni stazioni spaziali   Mer 27 Apr 2011 - 18:09

Il fatto che il LEM non avesse i bracci di movimento non vuol dire che non puoi usarlo come metro di paragone per il tuo oggetto. Nel vuoto le appendici non danno fastidio alcuno se non come misura di ingombro nel caso di rendezvous o docking. Ciò che conta è il peso (perchè più peso ha e più carburante ti serve a muoverlo) e basta. Se non deve rientrare nell'atmosfera che sia fatto come una guglia della "Sagrada Famiglia" o come un aereo Stealth non cambia nulla. Non per nulla da una forma tipo "elicottero" i progettisti del LEM sono arrivati a quella specie di ragno sbilenco che abbiamo ben visto volare 9 volte (più una di prova senza equipaggio, se non sbaglio).
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: Veicolo per riparazioni stazioni spaziali   

Tornare in alto Andare in basso
 
Veicolo per riparazioni stazioni spaziali
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 2 di 8Andare alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8  Seguente
 Argomenti simili
-
» Veicolo per riparazioni stazioni spaziali
» Sanzioni per sovraccarico veicolo
» Quando un veicolo è adibito ai trasporti in ADR?
» presa in carico veicolo fuori uso
» Iscrizione trasportatori in conto proprio senza proprietà dei mezzi.E' possibile?

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Forum Orbiter Italia :: Orbiter Space Flight Simulator :: Sviluppo Add-on-
Andare verso: