CLICCA QUI PER SCARICARE ORBITER 2016
 
IndiceIndice  FAQFAQ  LinkLink  CercaCerca  RegistratiRegistrati  Accedi  
Accedi
Nome utente:
Password:
Connessione automatica: 
:: Ho dimenticato la password
FOI è sui social
Parole chiave
manuale Rientro mesh Forum Shuttle d3d9 Connect autofcs Nassp TransX brighton moonscape anim8or Pegasus Basesync conrad Multistage2015 ltmfd 2016 rendezvous tutorial peregrin Antares IMFD AMSO Fleet
Siti amici
Astronautica Ultima Speranza

AstronautiNEWS

Orbiter Forum

Tuttovola
Ultimi argomenti
» [WIP] Missione San Marco 1
Da Ripley Ieri alle 22:22

» Nuova versione BETA di Orbiter
Da wolf Dom 15 Ott 2017 - 14:57

» Ripley Administrator!
Da Ripley Sab 14 Ott 2017 - 12:12

» Rendezvous ISS "by the numbers"
Da wolf Ven 13 Ott 2017 - 12:31

» Ciao a tutti da Francy
Da Pete Conrad Ven 13 Ott 2017 - 7:18

» Salve a tutti
Da DDD Gio 5 Ott 2017 - 13:53

» MOONSCAPE versione completa - documentario di Paolo Attivissimo
Da Ripley Gio 28 Set 2017 - 0:01

» Astronautica US chiude i battenti
Da Ripley Mer 27 Set 2017 - 23:52

» Rilasciato Anim8or versione 1.0
Da Pete Conrad Ven 22 Set 2017 - 14:39

» D3D9Client - il client grafico di Jarmonik
Da Ripley Mar 19 Set 2017 - 17:26

» Segnali di vita da Dansteph!
Da Ripley Gio 31 Ago 2017 - 0:06

» Multistage2015
Da fred18 Lun 28 Ago 2017 - 14:10

» Sviluppo di una base italiana - Sede ASVI
Da marcogavazzeni Dom 27 Ago 2017 - 21:19

» Terza missione di Paolo Nespoli nello spazio.
Da marcozambi Dom 27 Ago 2017 - 9:34

» Texfilms - Un nuovo canale streaming live
Da Ripley Dom 20 Ago 2017 - 20:14

» Nuove textures HRSC per Marte
Da wolf Ven 18 Ago 2017 - 12:02

» Domanda ridicola sui piani orbitali Terra-Luna
Da Ripley Mar 8 Ago 2017 - 7:29

» Space Shuttle Ultra - il vero Shuttle a casa vostra
Da wolf Gio 3 Ago 2017 - 21:17

» sound e carburante limitato
Da DDD Mer 2 Ago 2017 - 11:11

» Cambio indirizzo mail
Da Ripley Mar 1 Ago 2017 - 16:28

» [Risolto] Problema download XR Fleet
Da DDD Dom 23 Lug 2017 - 9:39

» [Risolto] Problema avviamento Orbiter
Da Ripley Sab 22 Lug 2017 - 21:12

» Buonasera, mi presento
Da Ripley Sab 22 Lug 2017 - 14:40

» Nuove navi in sviluppo per la flotta XR: XR0, XR3, XR4
Da wolf Ven 7 Lug 2017 - 12:24

» Traduzione ITA manuale operativo di volo flotta XR
Da Ripley Ven 7 Lug 2017 - 11:44

Argomenti simili
Contatore Visite

Condividere | 
 

 Veicolo per riparazioni stazioni spaziali

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
Vai alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8  Seguente
AutoreMessaggio
Dany
Add-on Developer
Add-on Developer
avatar

Numero di messaggi : 872
Località : Roma
Data d'iscrizione : 12.12.10

MessaggioTitolo: Re: Veicolo per riparazioni stazioni spaziali   Sab 27 Ago 2011 - 21:01

Pete Conrad ha scritto:
Non so cosa tu intenda con "... poi c'è la porta docking ..."
Parlavo di questo:


Allora come dimensioni ci siamo, avanza anche spazio, comunque ho provato ad inserirlo come payload ma non mi riesce. Ma nel file ini della mia nave devo creare un CHILD_ATTACH? Perche il CargoShortEridanus ha tre punti di attracco?
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Pete Conrad
Add-on Developer
Add-on Developer
avatar

Numero di messaggi : 4597
Età : 54
Località : Trieste
Data d'iscrizione : 05.01.10

MessaggioTitolo: Re: Veicolo per riparazioni stazioni spaziali   Sab 27 Ago 2011 - 21:31

Cargo Short (e anche CargoLong e lo Spacelab) ha tre punti d'attacco perchè uno è sul fondo (è quello che tiene ancorato il Payload a Eridanus) e due per l'aggancio del braccio robotico (sono i due "grapple" posizionati sopra). Se vuoi lanciare con Eridanus il tuo veicolo dovresti fare due attacchi tipo child, uno nel punto in cui lo vuoi ancorare alla CargoBay e un altro con un grapple fixture per poterlo prendere con il braccio robotico ed estrarlo. L'attacco di ancoraggio in fondo alla cargobay basta che sia virtuale, non occorre né che disegni qualcosa né che crei un particolare in 3D.
Invece se ti interessano le dimensioni del grapple fixture (tanto per renderlo più o meno uniforme) io lo ho fatto con una base cilindrica di 24 cm di diametro, con un piolo centrale alto 10 cm e leggermente svasato (tipo un chiodo) e tre agganci (un tubo ripiegato) da 8 cm l'uno posti a 120° l'uno dall'altro. Guarda questa immagine per capire cosa intendo:
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Dany
Add-on Developer
Add-on Developer
avatar

Numero di messaggi : 872
Località : Roma
Data d'iscrizione : 12.12.10

MessaggioTitolo: Re: Veicolo per riparazioni stazioni spaziali   Sab 27 Ago 2011 - 22:56


Ci sono riuscito Forza , solo che ho qualche problema con lo scenario. Ad esempio l'ISS si trova su Mercurio, sarà che li ho ricavati dalla missione STP-ER-3. Comunque ora provvedo di aggiornare su dropbox.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Pete Conrad
Add-on Developer
Add-on Developer
avatar

Numero di messaggi : 4597
Età : 54
Località : Trieste
Data d'iscrizione : 05.01.10

MessaggioTitolo: Re: Veicolo per riparazioni stazioni spaziali   Dom 28 Ago 2011 - 5:18

Oddio, vedere i due "ometti" che vanno in orbita seduti dentro il veicolo anziché dentro il compartimento equipaggio di Eridanus è un tantino surreale! roll laugh
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Fausto
Admin
Admin
avatar

Numero di messaggi : 7089
Età : 34
Località : Arcore (Milano)
Data d'iscrizione : 27.06.09

MessaggioTitolo: Re: Veicolo per riparazioni stazioni spaziali   Dom 28 Ago 2011 - 11:38

Eheh è vero.. comunque ben fatto, la stiva di Eridanus si rivela preziosa!!!

_________________________________________________

Dategli una grande sfida, una che sembra impossibile. Dategli il desiderio di vincerla. Unite le due cose, e l'essere umano è capace di tutto

Jim Lovell
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Dany
Add-on Developer
Add-on Developer
avatar

Numero di messaggi : 872
Località : Roma
Data d'iscrizione : 12.12.10

MessaggioTitolo: Re: Veicolo per riparazioni stazioni spaziali   Dom 28 Ago 2011 - 18:08

Il fatto è che con Spacecraft il discorso UMmu non si può fare, o sbaglio? Toglierli del tutto andrebbe bene all'inizio, ma una volta agganciata alla stazione, utilizzarla senza equipaggio non mi sembra carino. Pensate sia meglio inserirla in un lanciatore come il Vega, in modo da fare un lancio con equipaggio? E magari gli faccio anche la tuta agli astronauti?
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Fausto
Admin
Admin
avatar

Numero di messaggi : 7089
Età : 34
Località : Arcore (Milano)
Data d'iscrizione : 27.06.09

MessaggioTitolo: Re: Veicolo per riparazioni stazioni spaziali   Dom 28 Ago 2011 - 22:32

Io credo che l'astronauta qui sia da levare del tutto, per adesso.. quando deciderai di riprendere in mano il discorso DLL, potrai sempre aggiungerlo, ma un lancio manned per un veicolo di sole riparazioni mi sembra alquanto irrealistico!

_________________________________________________

Dategli una grande sfida, una che sembra impossibile. Dategli il desiderio di vincerla. Unite le due cose, e l'essere umano è capace di tutto

Jim Lovell
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Dany
Add-on Developer
Add-on Developer
avatar

Numero di messaggi : 872
Località : Roma
Data d'iscrizione : 12.12.10

MessaggioTitolo: Re: Veicolo per riparazioni stazioni spaziali   Lun 29 Ago 2011 - 17:22

Ho creato un animazione per gli astronauti, li ho fatti gonfiabili in 0.1 secondi. Così durante il lancio non ci sono ma una volta attraccati si possono attivare ed avere così l'equipaggio. Non è realistico ma meglio che niente.
Li ho fatti come il pilota automatico de "L'aereo più pazzo del mondo" roll laugh
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Pete Conrad
Add-on Developer
Add-on Developer
avatar

Numero di messaggi : 4597
Età : 54
Località : Trieste
Data d'iscrizione : 05.01.10

MessaggioTitolo: Re: Veicolo per riparazioni stazioni spaziali   Lun 29 Ago 2011 - 17:40

Dany ha scritto:
...
Li ho fatti come il pilota automatico de "L'aereo più pazzo del mondo" roll laugh
...
Buffone Buffone Buffone roll laugh roll laugh roll laugh Buffone Buffone Buffone
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Dany
Add-on Developer
Add-on Developer
avatar

Numero di messaggi : 872
Località : Roma
Data d'iscrizione : 12.12.10

MessaggioTitolo: Re: Veicolo per riparazioni stazioni spaziali   Lun 29 Ago 2011 - 18:47

Ho creato anche i due punti di aggancio per l'estrazione dall'Eridanus, li ho messi su entrambi i lati.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Fausto
Admin
Admin
avatar

Numero di messaggi : 7089
Età : 34
Località : Arcore (Milano)
Data d'iscrizione : 27.06.09

MessaggioTitolo: Re: Veicolo per riparazioni stazioni spaziali   Lun 29 Ago 2011 - 20:52

Accidenti è un'idea grandiosa!! Semplice, immediata ed efficace, tornando indietro nel tempo lo farei anche per Poderosa II!

_________________________________________________

Dategli una grande sfida, una che sembra impossibile. Dategli il desiderio di vincerla. Unite le due cose, e l'essere umano è capace di tutto

Jim Lovell
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Dany
Add-on Developer
Add-on Developer
avatar

Numero di messaggi : 872
Località : Roma
Data d'iscrizione : 12.12.10

MessaggioTitolo: Re: Veicolo per riparazioni stazioni spaziali   Lun 29 Ago 2011 - 23:12

Durante una prova di estrazione Thumb Up
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Pete Conrad
Add-on Developer
Add-on Developer
avatar

Numero di messaggi : 4597
Età : 54
Località : Trieste
Data d'iscrizione : 05.01.10

MessaggioTitolo: Re: Veicolo per riparazioni stazioni spaziali   Mar 30 Ago 2011 - 8:16

Eh beh, allora dillo che ci vuoi far sbavare! Drool
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Dany
Add-on Developer
Add-on Developer
avatar

Numero di messaggi : 872
Località : Roma
Data d'iscrizione : 12.12.10

MessaggioTitolo: Re: Veicolo per riparazioni stazioni spaziali   Mar 30 Ago 2011 - 21:28

Non riesco a capire come si crea uno scenario del lancio del' Eridanus ed avere alla fine la navetta nella stiva. Ossia durante il lancio nel quasar c'è la mesh statica di Eridanus, finita la sequenza di lancio nel momento del distacco appare la mesh reale di Eridanus, come faccio a dire al programma che nella stiva deve mettere la mia nave?
Nel manuale dice che per gestire il payload bisogna agire nel file eridanus_payload.CFG, ma non mi sembra cambi qualcosa.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Andrew
Add-on Developer
Add-on Developer
avatar

Numero di messaggi : 5955
Età : 40
Località : Pavia/Torino
Data d'iscrizione : 03.12.09

MessaggioTitolo: Re: Veicolo per riparazioni stazioni spaziali   Mar 30 Ago 2011 - 21:45

Pete Conrad ha scritto:
Cargo Short (e anche CargoLong e lo Spacelab) ha tre punti d'attacco perchè uno è sul fondo (è quello che tiene ancorato il Payload a Eridanus) e due per l'aggancio del braccio robotico (sono i due "grapple" posizionati sopra). Se vuoi lanciare con Eridanus il tuo veicolo dovresti fare due attacchi tipo child, uno nel punto in cui lo vuoi ancorare alla CargoBay e un altro con un grapple fixture per poterlo prendere con il braccio robotico ed estrarlo. L'attacco di ancoraggio in fondo alla cargobay basta che sia virtuale, non occorre né che disegni qualcosa né che crei un particolare in 3D.
Invece se ti interessano le dimensioni del grapple fixture (tanto per renderlo più o meno uniforme) io lo ho fatto con una base cilindrica di 24 cm di diametro, con un piolo centrale alto 10 cm e leggermente svasato (tipo un chiodo) e tre agganci (un tubo ripiegato) da 8 cm l'uno posti a 120° l'uno dall'altro. Guarda questa immagine per capire cosa intendo:

Io per il mio spazioplano automatico avevo creato una mesh della porta PDGF (power and data grapple fixture) che è più vicina a quella reale... se serve la metto a disposizione...
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Dany
Add-on Developer
Add-on Developer
avatar

Numero di messaggi : 872
Località : Roma
Data d'iscrizione : 12.12.10

MessaggioTitolo: Re: Veicolo per riparazioni stazioni spaziali   Mar 30 Ago 2011 - 22:00

Non male come idea, solo una cosa, Vittorio ha detto di farlo 24cm di diametro, se la tua è più reale vuol dire che è più grande ( il braccio di Eridanus è grande il doppio, vedi foto sopra)? Ho paura che poi sia troppo sproporzionato al veicolo.

Comunque si potrebbe fare un pacchetto di questi particolari, come anche la porta docking di Vittorio ecc.
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Andrew
Add-on Developer
Add-on Developer
avatar

Numero di messaggi : 5955
Età : 40
Località : Pavia/Torino
Data d'iscrizione : 03.12.09

MessaggioTitolo: Re: Veicolo per riparazioni stazioni spaziali   Mar 30 Ago 2011 - 23:24

Si, il diametro reale della porta PDGF è di circa 55 cm.

Buona l'idea del pacchetto!
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Dany
Add-on Developer
Add-on Developer
avatar

Numero di messaggi : 872
Località : Roma
Data d'iscrizione : 12.12.10

MessaggioTitolo: Re: Veicolo per riparazioni stazioni spaziali   Mar 30 Ago 2011 - 23:51

Andrew ha scritto:
Si, il diametro reale della porta PDGF è di circa 55 cm.
Domani provo ad ingrandire le mie e vedo come ci stanno, se sono accettabili poi me lo passi. Thumb Up 2

Per i scenari ho risolto, cambiando il file CFG si riesce a cambiare il payload. Solo che la navetta a tutte le animazioni a zero e quindi è presente l'equipaggio, come posso risolvere?
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Dany
Add-on Developer
Add-on Developer
avatar

Numero di messaggi : 872
Località : Roma
Data d'iscrizione : 12.12.10

MessaggioTitolo: Re: Veicolo per riparazioni stazioni spaziali   Mer 31 Ago 2011 - 20:33

A me sembra un tantino eccessivo

Qui un confronto tra i due

Voi che ne pensate?
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Andrew
Add-on Developer
Add-on Developer
avatar

Numero di messaggi : 5955
Età : 40
Località : Pavia/Torino
Data d'iscrizione : 03.12.09

MessaggioTitolo: Re: Veicolo per riparazioni stazioni spaziali   Mar 6 Set 2011 - 23:04

Se questa è la versione con il grapple point di dimensioni realistiche, meglio questo.

A proposito, mi stavo dimenticando: ecco il PDGF che avevo fatto io basandomi su schemi e fotografie di quelli reali. E' sempre semplice ma si avvicina molto alla forma vera. Se può servire... ho caricato sia il file .an8 sia quello già convertito in .3ds.

http://www.speedyshare.com/files/30209587/PDGF.rar
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Dany
Add-on Developer
Add-on Developer
avatar

Numero di messaggi : 872
Località : Roma
Data d'iscrizione : 12.12.10

MessaggioTitolo: Re: Veicolo per riparazioni stazioni spaziali   Mer 7 Set 2011 - 0:51

Ok, preso. Tu dici che è meglio, a me non piace come si vede da davanti, domani provo il tuo e li metto a 45° verso l'alto, e vediamo come ci sta. Thumb Up 2
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Andrew
Add-on Developer
Add-on Developer
avatar

Numero di messaggi : 5955
Età : 40
Località : Pavia/Torino
Data d'iscrizione : 03.12.09

MessaggioTitolo: Re: Veicolo per riparazioni stazioni spaziali   Mer 7 Set 2011 - 1:38

prova a spostarli invece più in basso, più allineati con l'ipotetico baricentro del veicolo... dovrebbero sporgere meno!
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Dany
Add-on Developer
Add-on Developer
avatar

Numero di messaggi : 872
Località : Roma
Data d'iscrizione : 12.12.10

MessaggioTitolo: Re: Veicolo per riparazioni stazioni spaziali   Mer 7 Set 2011 - 1:53

Lo voglio mettere a 45° anche perche ho notato che il braccio dell'Eridanus arriva quasi a toccare le sponde per agganciarlo, ossia se lo abbasso di più sicuramente gli passerà attraverso.
Comunque ho già fatto delle prove
e davanti

Stavo pensando invece, di spostarlo più indietro. E su l'altro lato mettere un antenna o una cosa del genere.
Comunque e veramente ben fatta complimenti Thumb Up
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Dany
Add-on Developer
Add-on Developer
avatar

Numero di messaggi : 872
Località : Roma
Data d'iscrizione : 12.12.10

MessaggioTitolo: Re: Veicolo per riparazioni stazioni spaziali   Gio 15 Set 2011 - 11:25


Penso di aver completato il tutto mi manca solo la documentazione, Qui si può scaricare una versione Beta per provarla e testarla.
Il veicolo utilizza Spacecraft3 e viene lanciato con Eridanus, quindi bisogna avere anche questo add-on (ancora in fase Beta).

Dato che non c'è documentazione vi indico qua quali sono i tasti da utilizzare.
K - Apertura porta docking
G - Chiusura della strumentazione
Shift(sx)+1(NumPad) - Elimina equipaggio
Barra dello spazio - Attiva braccio robotico (Per l'utilizzo consulta il manuale Spacecraft)

Buon divertimento e fatemi sapere come va. Thumb Up 2


Ultima modifica di Dany il Sab 21 Lug 2012 - 20:23, modificato 1 volta
Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Dany
Add-on Developer
Add-on Developer
avatar

Numero di messaggi : 872
Località : Roma
Data d'iscrizione : 12.12.10

MessaggioTitolo: Re: Veicolo per riparazioni stazioni spaziali   Sab 17 Set 2011 - 15:30

Tornare in alto Andare in basso
Vedi il profilo dell'utente
Contenuto sponsorizzato




MessaggioTitolo: Re: Veicolo per riparazioni stazioni spaziali   

Tornare in alto Andare in basso
 
Veicolo per riparazioni stazioni spaziali
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 7 di 8Vai alla pagina : Precedente  1, 2, 3, 4, 5, 6, 7, 8  Seguente
 Argomenti simili
-
» Veicolo per riparazioni stazioni spaziali
» Sanzioni per sovraccarico veicolo
» Quando un veicolo è adibito ai trasporti in ADR?
» presa in carico veicolo fuori uso
» Iscrizione trasportatori in conto proprio senza proprietà dei mezzi.E' possibile?

Permessi di questa sezione del forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Forum Orbiter Italia :: Orbiter Space Flight Simulator :: Sviluppo Add-on-
Andare verso: