RILASCIATO ORBITER 2016!!! CLICCA QUI PER SCARICARLO
 
IndiceIndice  FAQFAQ  LinkLink  CercaCerca  RegistrarsiRegistrarsi  Accedi  
Accedi
Nome utente:
Parola d'ordine:
Connessione automatica: 
:: Recuperare la parola d'ordine
FOI sui social networks
Argomenti simili
Siti Amici
Astronautica Ultima Speranza

AstronautiNEWS

Orbiter Forum

Tuttovola.org

Contatore Visite
Ultimi argomenti
» Problema installazione D3D9
Da DDD Oggi a 20:23

» Accordo Altec - Virgin Galactic
Da Pete Conrad Oggi a 19:43

» Sviluppo di una base italiana - Sede ASVI
Da Andrew Oggi a 18:45

» "Starlab" space station
Da Andrew Oggi a 12:47

» Concetto "Red Antares"
Da Andrew Oggi a 12:15

» Mars One, la "colonizzazione di Marte" slitta di 4 anni...
Da Andrew Oggi a 11:24

» MARS - National Geographic Channel
Da Andrew Oggi a 11:13

» Ancora un fallimento per il Progress
Da Ripley Oggi a 0:39

» Propulsione Spaziale
Da m.a.s Oggi a 0:29

» R.I.P. John Glenn
Da Fausto Ieri a 22:53

» Shuttle Fleet R.I.P.
Da wolf Gio 8 Dic 2016 - 15:46

» Rilasciato Space Shuttle Ultra 4.0 (per O2010)
Da wolf Mer 7 Dic 2016 - 21:15

» L'uomo su Mercurio
Da Andrew Mar 6 Dic 2016 - 20:05

» Stephen Hawking ricoverato per problemi respiratori
Da Fausto Sab 3 Dic 2016 - 20:42

» Avete bisogno di un un razzo vettore?
Da Matt44 Sab 3 Dic 2016 - 17:57

» Sospensioni motore DGIV da tastiera
Da Ripley Mer 30 Nov 2016 - 12:39

» Saluti!
Da Fausto Mer 30 Nov 2016 - 9:13

» Ma che Luna o Marte.. colonizziamo Titano!
Da Andrew Dom 27 Nov 2016 - 12:27

» Serie TV -The Expanse
Da m.a.s Sab 26 Nov 2016 - 12:27

» Paolo Nespoli di nuovo sulla ISS con la missione VITA
Da Dany Sab 26 Nov 2016 - 9:09


Condividere | 
 

 Google Lunar X PRIZE - notizie fresche

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso 
AutoreMessaggio
Fausto
Admin
Admin


Numero di messaggi : 7089
Età : 33
Località : Arcore (Milano)
Data d'iscrizione : 27.06.09

MessaggioOggetto: Google Lunar X PRIZE - notizie fresche   Ven 25 Feb 2011 - 21:13

Direttamente da AstronautiNEWS:

Il 17 febbraio scorso la X PRIZE Foundation ha annunciato la lista ufficiale delle 29 squadre che prenderanno parte alla competizione che mette in palio 30 milioni dollari, la “Google Lunar X PRIZE”.
Questa iniziativa prevede la realizzazione di un robot capace di viaggiare per almeno 500 metri e trasmettere video, immagini e dati scientifici dalla Luna. Le squadre partecipanti sono assolutamente eterogenee: i gruppi vanno da consorzi universitari non-profit a realtà commerciali con budget da miliardi di dollari, e provengono da 17 nazioni di quattro continenti. La competizione, lanciata nel settembre 2007, dovrebbe incoronare il vincitore entro il 2015.

L’annuncio di oggi vede la presenza di sette squadre che non erano state precedentemente annunciate:
- la Mystical Moon dagli Stati Uniti, che ha come target il coinvolgimento dei giovani in ruoli attivi nella progettazione della missione;
- Space II da Israele, che intende promuovere la conoscenza scientifica tra i giovani israeliani e dare impulso all’industria aerospaziale nazionale;
- Puli, dall’Ungheria, composta da giovani professionisti ungheresi da appassionati di spazio;
- SpaceMETA dal Brasile, un gruppo con esperienza nella creazione di start-up in settori quali le comunicazioni wireless e linee elettriche;
- Plan B dal Canada, che vuole utilizzare tecnologie “off the shelf” (cioè già esistenti) nei campi del software, dei microprocessori, della comunicazione, dell’orientamento, e dei sistemi robotizzati;
- Penn State Lions Lunar dagli Stati Uniti, una mix di studenti, docenti e ingegneri del laboratorio di ricerca applicata presso la Pennsylvania State University;
- Angelicum Cile dal Cile, composta da studenti, professionisti e imprenditori nel settore ingegneristico;
- Indus, dall’India, guidata da un imprenditore che da dieci anni lancia nuove realtà d’impresa sul mercato;
- Phoenicia dagli Stati Uniti, un ex concorrente della competizione Lunar Lander X CHALLENGE, di provenienza Northrop Grumman, che ha lavorato per una varietà piccole aziende accomunate dall’interesse nella costruzione di veicoli di lancio di piccole dimensioni.

“La corsa alla Luna ufficialmente condotta da privati è in corso. Ciò che trovo stupefacente è che quando abbiamo annunciato questa competizione pensavamo di contare al più una dozzina di partecipanti con il talento e il coraggio di confrontarsi”, ha detto Peter Diamandis, Presidente e CEO della X PRIZE Foundation. “Invece, abbiamo quasi 30 squadre di eroici innovatori che ci mostreranno un nuovo modo arrivare alla Luna”.

L’annuncio ufficiale dell’elenco delle squadre iscritte giunge in un momento in cui questa nuova epoca di esplorazione lunare gode di particolare credibilità. Recentemente infatti la NASA ha annunciato che acquisterà i dati dei profili di missione più innovativi da sei squadre partecipanti Google Lunar X PRIZE, aggiudicando a ciascuna un contratto di importo fino a 10 milioni di dollari. L’impegno di NASA a mettere a disposizione queste significative somme di denaro dimostra come l’esplorazione dello spazio promossa in sinergia tra settore pubblico e privati sarà un fattore chiave per rendere le missioni verso la Luna finanziariamente sostenibili.

“Le squadre hanno acquistato i veicoli di lancio, e sono nel pieno delle attività di progettazione. Abbiamo constatato l’interesse di NASA in questa competizione proprio perchè che ha acquistato know how da diversi concorrenti”, ha continuato Diamandis. “Voglio congratularmi con le squadre che si sono registrate. Siamo entusiasti all’idea di scoprire quello che sapranno realizzare nei prossimi anni.”

“Dal primo volo dei fratelli Wright alla spedizione di Lewis e Clark, le scoperte di maggior successo e potenzialmente rivoluzionarie spesso sono arrivate da piccoli team imprenditoriali”, ha detto Tiffany V.C. Montague, direttore di Google Space Initiative. “Noi di Google siamo accomunati a questi team dalla stessa passione per le sfide tecnologiche più dure e scientificamente innovatrici, e auguriamo loro tanta fortuna quando si raggiungerà la fase di missione vera e propria”.

Dal momento del suo lancio, il numero di squadre iscritte al concorso è cresciuto costantemente.

Per scoprire tutti i dettagli delle squadre partecipanti è possibile consultare il sito http://www.googlelunarxprize.org.

_________________________________________________

Dategli una grande sfida, una che sembra impossibile. Dategli il desiderio di vincerla. Unite le due cose, e l'essere umano è capace di tutto

Jim Lovell
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente
FedeX
Add-on Developer
Add-on Developer


Numero di messaggi : 821
Età : 20
Località : Montecarlo (Lucca)
Data d'iscrizione : 27.03.10

MessaggioOggetto: Re: Google Lunar X PRIZE - notizie fresche   Ven 25 Feb 2011 - 21:57

Woot Avevo letto di questo qualche anno fà, ma pensavo fosse un progetto più futuro!
Però, una "corsa alla luna tra privati" è un gran colpo: forse si potrà migliorare qualcosa nell'industria aerospaziale? rolleyes
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente http://federicomatteoni.altervista.org/
Gemini ;-)
Specialista
Specialista


Numero di messaggi : 370
Età : 19
Località : Mentana (Rm)
Data d'iscrizione : 27.12.09

MessaggioOggetto: Re: Google Lunar X PRIZE - notizie fresche   Sab 26 Feb 2011 - 13:57

Anche io pensavo a qualcosa di più remoto, invece entro il 2015 si avrà il vincitore Woot
Anche se con questa crisi mondiale le cose sono dure per le squadre sfidanti unsure
Tornare in alto Andare in basso
Vedere il profilo dell'utente http://worldtv.com/orbiter-tube
Contenuto sponsorizzato




MessaggioOggetto: Re: Google Lunar X PRIZE - notizie fresche   Oggi a 21:20

Tornare in alto Andare in basso
 
Google Lunar X PRIZE - notizie fresche
Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto 
Pagina 1 di 1
 Argomenti simili
-
» Google traduttore
» Notizie sul SISTRI
» Mapi
» La Selex manda in cassa integrazione i dipendenti...
» Discarica di pneumatici visibile dallo spazio

Permesso di questo forum:Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum
Forum Orbiter Italia :: Fuori Tema :: Scienza e Astronomia-
Andare verso: